Vaccino anticovid Pfizer Italia, altri tagli: è allarme per le regioni
ATTUALITA'

Icardi : "Siamo molto preoccupati. Tutti d'accordo su misure legali per inadempimenti contrattuali"

Vaccino anticovid Pfizer Italia, altri tagli: è allarme per le regioni

"Siamo molto preoccupati dal fatto che anche la prossima settimana ci sarà un nuovo taglio delle dosi del vaccino Pfizer. Dal 25 gennaio non si tornerà in regola". Lo sottolinea Luigi Icardi, coordinatore della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni e assessore alla Salute della Regione Piemonte, ospite di 'Che giorno è' su Rai Radio 1. "Siamo tutti d'accordo, Governo e Regioni, sulle misure legali per gli inadempimenti contrattuali di Pfizer", prosegue.
"La questione che deriva dalla mancata consegna, da questo inadempimento contrattuale di Pfizer, è molto articolata. Il vero problema - spiega Icardi, all'indomani dell'incontro Governo-Regioni sui vaccini - è che il taglio non è stato applicato in modo lineare per tutte le Regioni. Alcune non hanno avuto tagli perché la consegna la fa direttamente la ditta alle sedi vaccinali delle Regioni, altre hanno avuto invece il 60% di tagli. Quindi ci deve essere una perequazione tra le Regioni - afferma - che deve essere fatta dalla struttura commissariale chiedendo alla ditta di voler procedere alle prossime consegne tenendo conto di un riequilibrio in modo che il taglio sia lineare in tutte le Regioni. E questo è un primo passaggio".

In secondo luogo, prosegue, "si deve valutare, anche alla luce dell'accantonamento del 30% chiesto dalla gestione commissariale per garantire la seconda somministrazione, anche un meccanismo di solidarietà tra le Regioni che proprio in base ai numeri consenta possa essere garantita la seconda dose a tutti, dove non ci siano Regioni che restino indietro, perché è importantissimo che non si vanifichi di fatto l'effetto della prima. Quindi in tempi rapidi questi due meccanismi di perequazione vanno applicati. Siamo tutti d'accordo", chiosa Icardi.
"Qualunque modalità organizzativa non trova ostacoli. L'importante è che i criteri siano di correttezza e di omogeneità sul territorio - dice ancora l'assessore sull'ipotesi del governatore del Veneto Zaia di prevedere la distribuzione a livello nazionale della seconda dose di vaccino anti-Covid. - Tutti gli italiani sono uguali, dobbiamo garantire a tutti, a ogni Regione, evitando delle sciagurate competizioni, la possibilità di avere in modo omogeneo e costante la vaccinazione".



Sul criterio del Pil regionale, invece, "non saprei cosa dire. Credo che la salute non possa essere correlata alla capacità di produrre reddito - sottolinea - Il diritto sancito dalla nostra Costituzione dice altre cose. Non credo sia un criterio da applicare a qualunque tipo di attività sanitaria".
"Verranno adottate, e c'è l'accordo completo tra Governo e Regioni, delle misure anche legali per gli inadempimenti contrattuali" da parte di Pfizer afferma ancora Icardi. "E chiediamo all'Unione europea, che è sostanzialmente il contraente, di farsi parte dirigente a nome nostro, ma noi crediamo anche degli altri Paesi che hanno subito i tagli, con la ditta. Perché non si può procedere in questo modo".
"Anche la settimana successiva è previsto un taglio - afferma Icardi - un'altra brutta notizia. Quindi, contrariamente a quello che ci avevano detto che la settimana dopo avrebbero recuperato, ci sarà un ulteriore taglio. E questo preoccupa molto", commenta confermando che "dal 25 gennaio non tornerà tutto in regola".


20-01-2021 14:44

NOTIZIE CORRELATE


25-02-2021 - ATTUALITA'

Falcomatà: 'Ristoranti aperti alla sera per evitare assembramenti fuori dai locali'

'Si velocizzi su nuovo decreto ristori'
25-02-2021 - ATTUALITA'

La Strada e Saverio Pazzano: "Così la campagna di vaccinazione non funziona"

"Decine e decine di persone anziane accalcate fuori dalla sala Monteleone"
25-02-2021 - ATTUALITA'

Arcea, altri 16 milioni di euro di pagamenti tra Psr e domanda unica

Procedono i pagamenti in agricoltura
25-02-2021 - ATTUALITA'

Ospedale della Piana, Falcomatà: "Bene parere positivo della Conferenza dei Servizi. Adesso parta il cantiere"

"Cantiere fondamentale per la salute dei cittadini"

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Coronavirus. Al Gom di Reggio Calabria 4 nuovi casi positivi, 8 ricoveri e 3 dimissioni

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che nelle ultime ventiquattro sono stati 195 i soggetti sottoposti ...
CRONACA

Operazione Nuovo Corso. Blitz contro la cosca De Stefano, 5 arresti NOMI/DETTAGLI

Reggio Calabria. Alle prime ore della mattinata ...
CRONACA

Basso Profilo: scarcerato Natale Errigo

Il Tribunale del Riesame di Catanzaro ridimensiona il pesante impianto accusatorio che ha visto coinvolto, nell’operazione scattata all’alba del 21 gennaio, cd. Basso Profilo, il reggino Natale Errigo, brillante dipendente di Invitalia, in forza nella struttura del ...
ECONOMIA

Sasha Sorgonà: 'Riaprire locali e ristoranti a cena, imprenditori sono allo stremo'

Atteso nei prossimi giorni il nuovo Dpcm del Governo che resterà in vigore sino a Pasqua. Diversi i nodi da sciogliere, uno dei dubbi principali è legato alla possibilità ...
ATTUALITA'

"Basso Profilo", Talarico resta ai domiciliari

Resta ai domiciliari l'assessore al Bilancio della Regione Calabria (attualmente autosospeso) e segretario regionale dell'Udc Francesco Talarico, indagato dalla Dda di Catanzaro nell'ambito dell'inchiesta "Basso Profilo" con l'accusa di ...
CRONACA

'Nuovo Corso'. La cosca De Stefano e le estorsioni per i lavori di rifacimento del Corso Garibaldi e Piazza Duomo

Reggio Calabria. “Nuovo Corso” è il nome che gli investigatori della Polizia di Stato hanno dato ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Nuovo Dpcm Draghi, Gelmini: "Da ora chiusure a partire dal lunedì, mantenuto sistema a fasce"

Nuovo Dpcm, esecutivo al lavoro sul primo dell'era Draghi. E' terminato l'incontro in videoconferenza tra il governo e le Regioni ...
ATTUALITA'

Imbalzano: "Sulla raccolta dei rifiuti e riduzione della Tari: troppo rumore per quasi nulla!"

“Spiace che il Presidente f.f. Spirlì, persona seria e da noi stimata, si sia involontariamente prestato ad una goffa operazione di pessima propaganda, a ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Consegnate le medaglie d'onore di lunga navigazione ai marittimi Patamia, Foti e Surleti

Reggio Calabria. Con una breve ma significativa cerimonia tenutasi nella Sala Santa Barbara della Capitaneria di Porto di Reggio Calabria, il ...
ATTUALITA'

Coronavirus. In Calabria 194 nuovi casi positivi, 72 a Reggio

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 544.654 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 576.682 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 37.292 (+194 ...
ATTUALITA'

Saipem: "Porteremo il progetto del tunnel nello Stretto di Messina nel mondo"

Saipem crede fermamente nel progetto di attraversamento sottomarino dello Stretto di Messina attraverso un tunnel galleggiante, sul modello degli oleodotti e dei gasdotti realizzati nel mondo ed ...
ATTUALITA'

Il Comune di Palmi impegnato per la scarcerazione di Patrick Zaki

L’Amministrazione comunale un anno dopo, dando seguito alla delibera di Consiglio del 20 Febbraio 2020, ha rinnovato il proprio impegno in favore della scarcerazione di Patrick Zaki, attivista e ricercatore egiziano ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
RAC MAGAZINE
Con Giovanni Mafrici
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Touchè

Ore 22.30

Strettamente Personale
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica