Vaccino anticovid Pfizer,
ATTUALITA'

Portavoce della Commissione per la Salute de Keersmaecker: "Produzione aumenterà nei prossimi trimestri"

Vaccino anticovid Pfizer, "da settimana prossima consegne regolari"

Le consegne delle dosi di vaccino anti-Covid da parte di Pfizer e BionTech agli Stati membri dell'Ue, Italia inclusa, subiscono "interruzioni" e ritardi in questa settimana, ma dalla prossima le consegne dovrebbero riprendere regolarmente. Lo ha spiegato durante il briefing con la stampa il portavoce della Commissione per la Salute, Stefan de Keersmaecker. "La settimana scorsa - ha detto - siamo stati informati dalla compagnia che ci sarebbero stati ritardi nelle consegne" dei vaccini, a causa di lavori nello stabilimento di Puurs, nelle Fiandre, necessari ad aumentare la capacità produttiva. La presidente Ursula von der Leyen "ha contattato il Ceo di Pfizer Albert Bourla immediatamente: sono arrivate subito rassicurazioni che le consegne del primo trimestre arriveranno nel primo trimestre e che nei trimestri successivi la produzione sarebbe aumentata".
"Venerdì scorso - continua il portavoce - ci sono state discussioni con la compagnia e con gli Stati membri, per seguire la situazione: dopo questa discussione Pfizer ha annunciato che ci sarebbe stato un ritardo di una settimana". "Il che significa - aggiunge - che nella settimana in cui siamo ora ci sono interruzioni nelle consegne, ma poi dalla prossima le consegne dovrebbero procedere secondo i piani. Continuiamo a seguire la situazione con la compagnia , insieme agli Stati membri". "Le consegne - sottolinea - sono competenza della compagnia e dello Stato membro: la Commissione ha siglato il contratto quadro, ma gli accordi di consegna sono presi tra il Paese e la compagnia, cosa che è assolutamente normale, perché gli Stati membri sono meglio informati sulle rispettive campagne vaccinali".
"La discussione - aggiunge de Keersmaecker - avviene nel comitato direttivo e, per quanto ci riguarda, è importante che continuiamo ad assicurare la consegna puntuale di quello che è stato concordato". Quanto all'intenzione delle autorità italiane di portare Pfizer in Tribunale, "non sta a noi - osserva il portavoce capo Eric Mamer - tentare di indovinare quali sono le intenzioni del governo italiano. Ogni Stato reagisce come crede opportuno. Il nostro obiettivo è aumentare rapidamente la consegna dei vaccini, che è quello che tentiamo di fare con Pfizer e Biontech".

Gli accordi tra l'Ue e le case farmaceutiche, osserva poi de Keersmaecker, sono basati non sul numero di fiale, ma su quello delle dosi. Ora, le fiale del vaccino di Pfizer-BionTech, come si era già verificato negli Usa, contengono sei, persino sette dosi ciascuna, se prelevate con siringhe di precisione, invece delle cinque inizialmente previste. Non è un dettaglio da poco, perché aumentano le dosi a disposizione, a patto che si disponga delle siringhe appropriate. "Nei contratti - afferma ancora de Keersmaecker - ci siamo accordati per la consegna di un certo numero di dosi in un certo periodo di tempo, in tutti i contratti e anche nel contratto con Pfizer e Biontech". "Il fatto che sei dosi possono essere estratte" dalle fiale, invece di cinque, "usando naturalmente le siringhe appropriate, è un fatto benvenuto, che aumenta le dosi a disposizione", sottolinea.
"Per quanto riguarda il rispetto dei contratti - dice poi - è essenziale che ne discutiamo tra Commissione e Stati membri nel comitato direttivo, prima di adottare decisioni sul cambiamento delle consegne. E' importante - rimarca - che l'accordo venga rispettato e seguito alla lettera. Nel frattempo continuiamo a sostenere gli Stati membri, per fare in modo che le consegne continuino come concordato, senza interruzioni".



Il portavoce conferma infine che i contratti siglati tra l'Ue e le case farmaceutiche prevedono sì che la responsabilità giuridica sia in capo al produttore, ma con delle eccezioni. In alcuni casi c'è una manleva, che gli Stati hanno accordato anche perché i vaccini andavano sviluppati in tempi ridotti, per evidenti ragioni di costi-benefici (in genere occorrono dai 10 ai 15 anni, per quelli contro la Covid-19 si è fatto tutto in meno di un anno). "Il principio principale - conferma De Keersmaecker - è che i produttori dei vaccini sono responsabili. In certi casi gli Stati membri potrebbero indennizzare le società".
In ogni caso, "i diritti dei cittadini sono protetti, perché la compensazione" dei danni derivanti da eventuali effetti collaterali è prevista, o da parte della compagnia oppure da parte dello Stato. Il nodo della 'liability', la responsabilità giuridica, è stato il principale ostacolo nei negoziati tra la Commissione Europea e Pfizer-BionTech, dato che la multinazionale Usa rifiutava di assumersi la responsabilità anche in caso di errore nello sviluppo del vaccino. Per questo il contratto con Pfizer e Biontech è stato siglato dalla Ue tardi, solo l'11 novembre, molto dopo quelli con AstraZeneca e Sanofi-Gsk.


21-01-2021 17:49

NOTIZIE CORRELATE


03-03-2021 - ATTUALITA'

Quaresima digitale, mercoledì l'incontro di Morosini con le catechiste

Tutti i mercoledì di Quaresima, l'arcivescovo sarà in diretta streaming sulla pagina Facebook dell'arcidiocesi
03-03-2021 - ATTUALITA'

Il Liceo Classico 'T. Campanella' di Reggio Calabria entra nella Rete Nazionale Scuole Smart

Venerdì 26 febbraio si è tenuta in modalità smart attraverso la piattaforma Microsoft Teams la prima assemblea della RNSS
03-03-2021 - ATTUALITA'

De Magistris: "La bufera giudiziaria nel mondo della scuola calabrese preoccupa docenti, dirigenti, famiglie ed alunni"

Le indagini e le misure cautelari delle ultime ore rischiano di produrre per l'intero mondo scolastico calabrese una paralisi completa
03-03-2021 - ATTUALITA'

Vaccinati senza averne diritto, è polemica al comune di San Fili

La denuncia dei consiglieri di minoranza

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Reggio Calabria e i "rattoppi stradali"

Riceviamo e pubblichiamo:"Finalmente in Via Villini Svizzeri si sono rattoppate le voragini stradali. Tra una toppa e l'altra, l'acqua di scolo ed il tempo, hanno solcato profondamente (per circa 70 cm di lunghezza), l'asfalto. Questi 70 cm sono stati ignorati ...
AMBIENTE

Gestione dei rifiuti: importante incontro online con Enzo Favoino, coordinatore scientifico di Zero Waste Europe

Enzo Favoino, coordinatore scientifico di Zero Waste Europe sarà in collegamento con le associazioni Rifiuti Zero Reggio ...
ATTUALITA'

Contenzioso mercati all'aperto, Candeloro Imbalzano: "Comune assuma una decisione di vera giustizia"

“I commercianti che operano all’interno delle aree destinate ai mercati all’aperto della città, a partire da quelli di Largo ...
CULTURA

Università per Stranieri Dante Alighieri, attivati due nuovi Master

L’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria e la Città Metropolitana Settore 5 – Istruzione e Formazione Professionale, con il contributo amministrativo-gestionale del ...
CRONACA

Brogli alle Comunali di Reggio Calabria. Nuovo arresto per Nino Castorina

Reggio Calabria. Nessun nuovo politico coinvolto nella nuova operazione sui brogli alle ultime comunali di Reggio Calabria. Secondo quanto si è appreso, tra le 5 persone arrestate, figura nuovamente il nome ...
CRONACA

Reggio Calabria. Brogli elettorali, in cinque ai domiciliari NOMI

Reggio Calabria. Stamani, a seguito di complesse indagini effettuate dalla DIGOS ...
CRONACA

Locri. Violazioni al codice della strada e denunce per possesso di droga, nei controlli dei Carabinieri

A Locri, nei giorni scorsi, i Carabinieri sono stati impegnati in diversi servizi predisposti a largo raggio finalizzati alla prevenzione e contrasto del ...
ATTUALITA'

Misiti (M5S): 'I dati forniti dall'Inps riguardo i pagamenti Cig Covid sono assolutamente ottimali'

“In totale, l’INPS ha gestito per quanto riguarda la Cassa integrazione Covid quasi 30 milioni di prestazioni dirette e indirette. In particolare ...
CRONACA

Caporalato. Maxi sanzione di 15 mila euro a titolare di azienda agricola della Piana di Gioia Tauro

Gioia Tauro (Reggio Calabria). Continuano i controlli dei Carabinieri, volti al contrasto del fenomeno del Caporalato particolarmente diffusa nel territorio ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. "In piena pandemia verrà sfrattata una famiglia al Rione Marconi"

Reggio Calabria. Giovedì la famiglia Battaglia con una figlia minore sarà sfrattata da un alloggio del rione Marconi con una sentenza della Corte d’Appello di Reggio Calabria ...
POLITICA

Trasporto aereo. Ennesima beffa ai danni dell'utenza dell'Aeroporto dello Stretto

Reggio Calabria. "Basta fare una ricerca veloce sul sito di Alitalia e in pochi minuti balza agli occhi la politica fallimentare nella gestione dell’aeroporto ‘Tito Minniti’. ...
ATTUALITA'

Calabria. Vaccini anti-Covid, intensificate le somministrazioni per i soggetti a rischio

Sulla base di quanto stabilito nell’ultima riunione dell’Unità di crisi regionale per l’emergenza Covid-19, il commissario straordinario della Sanità ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG con Eduardo Lamberti Castronuovo
SUONAVA L'ANNO
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Strettamente Personale

Ore 21.35

Fuorigioco
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica