Scuola. Lunedì rientro in classe nelle superiori di sette Regioni, ma i problemi rimangono
ATTUALITA'

Alternando didattica in presenza e a distanza

Scuola. Lunedì rientro in classe nelle superiori di sette Regioni, ma i problemi rimangono

Tornano domani in classe gli studenti delle superiori della Puglia, Calabria, Basilicata, Sardegna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Campania: gli studenti potranno tornare a frequentare in presenza, pur rispettando una capienza ridotta al 50% alternandosi in classe, quindi alternando con la didattica a distanza. Considerando gli studenti già in classe di Toscana, Abruzzo, Valle d’Aosta, Piemonte, Emilia Romagna, Lombardia, Marche, Molise, Umbria, Lazio, Liguria, Bolzano e Trento, secondo Tuttoscuola, si ritroveranno in classe non meno di 7 milioni di alunni per effetto dell'ordinanza del ministro della Salute che ha portato in zona gialla 14 regioni, e in zona arancione 4 regioni (Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e provincia di Bolzano), con nessuna zona rossa.

Come riportato oggi da Orizzonte Scuola, ogni regione ha organizzato il rientro del 1° febbraio con modalità logistiche, di sanità preventiva e scolastiche sulla base delle proprie esigenze. Molto dipenderà anche dalle singole scuole: “le decisione prese dagli organi collegiali, quindi da consigli di classe, collegi dei docenti e consigli d’istituto, hanno risentito in modo forte delle caratteristiche peculiari dei vari territori", commenta Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief.



"Le decisioni prese dai territori – commenta il leader del giovane sindacato – sono frutto degli incontri svolti dalle parti interessate con i prefetti e con le città metropolitane per i collegamenti, anche se soprattutto nelle città più grandi i mezzi pubblici rimangono inferiori alle esigenze. Si è cercato di provvedere con gli ingressi scaglionati, ma non sono facili da applicare: certamente si è ridotto il pericolo di assembramenti, ma di base se le vetture per viaggiare mancano, gli orari diversificati non le hanno fatte di certo moltiplicare. È bene, inoltre, che le decisioni prese siano concordate anche con i dirigenti scolastici e con le scuole: è un’esigenza fondamentale, che però sembra che non sia stata sempre rispettata. Sempre per cercare di tutelare l’attività didattica. Solo ieri sera, ad esempio, le scuole superiori della Sicilia sono state avvisate che la dad sarebbe continuata un’altra settimana”.
Oltre due milioni di studenti delle superiori domani si ritroveranno a fare lezione in classe. Gli unici a continuare con la dad al 100%, ricorda Tuttoscuola, saranno gli studenti delle scuole superiori della Sicilia (passata comunque in area arancione), i quali “dovranno attendere la settimana successiva per rientrare in presenza (al 50%), come previsto da un'ordinanza regionale. Conseguentemente per questa settimana nelle superiori ogni giorno dovrebbero esserci 1.272.342 studenti in presenza e 1.522.096 in DAD. Se non cambierà nulla, soltanto dalla settimana che inizierà il prossimo 8 febbraio torneranno in classe tutti gli 8,5 milioni di alunni, come era successo alla fine di settembre e solo per un paio di settimane, prima del blocco di inizio novembre. Rispetto alla scorsa settimana non saranno più in DAD continuativa circa 602mila ragazzi, di cui 98mila di scuola media e 504mila delle superiori".



“A questo punto – dice Marcello Pacifico, leader dell’Anief – diventa indispensabile spendere al meglio i fondi che arriveranno alla scuola con il Recovery Fund: bisogna assolutamente garantire il diritto allo studio, recuperare i 12 mila plessi scolastici tagliati con il dimensionamento, ridurre il numero di alunni per classe, anche arrivando a sdoppiare le più numerose, incrementare in modo sensibile gli organici. Il rischio contagi, se si attuano queste disposizioni basilare, in questo modo potranno certamente ridursi”. Il sindacalista, comunque, cerca anche di responsabilizzare che vive nella scuola: “le regole d’igiene e di distanziamento vanno rispettate, gli studenti lo devono sempre ricordare”.



Il sindacalista, infine, si dice contrario alla proroga della fine dell’anno scolastico: “Abbiamo sottoscritto un contratto che regola e ufficializza la didattica a distanza: di certo, è una modalità che non può sostituire le lezioni svolte fisicamente in classe, ma è una modalità che sta funzionando meglio e che, attraverso la didattica digitale integrata, è ormai entrata a far parte del nostro modo di fare formazione”.


31-01-2021 17:56

NOTIZIE CORRELATE


17-06-2021 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Piano Spiaggia Comunale: rinviato a martedì 22 giugno il terzo incontro partecipativo

Appuntamento alle ore 18.30 nella Pineta Zerbi per discutere di 'Waterfront urbano'
17-06-2021 - ATTUALITA'

Calabria. Edilizia residenziale pubblica, Giunta approva interventi per quasi 14 milioni

Interventi atti a valorizzare il patrimonio delle Aterp
17-06-2021 - ATTUALITA'

Reggio Calabria, rinnovato il contratto provinciale degli operai agricoli e florovivaisti

Firmato l'accordo tra le parti datoriali e sindacali
17-06-2021 - ATTUALITA'

Decentramento, Martino: 'Cittadini di nuovo protagonisti nella cura della cosa pubblica'

La consigliera comunale e neo presidente della seconda commissione illustra gli indirizzi in materia di partecipazione ed efficienza burocratica

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

"Bene Pazzano che condivide i progetti dell'Amministrazione Falcomatà, ma non li spacci come fossero sue idee"

"Apprezziamo molto il fatto che il consigliere Pazzano sia convenuto sulla bontà dei progetti già messi in campo ...
POLITICA

Ponte sullo Stretto, maggioranza spaccata: passa la delibera del centrodestra

"La Maggioranza esce da Palazzo San Giorgio con le ossa rotte quest’oggi e la stabilità del governo cittadino sta seriamente iniziando a traballare". Così in una nota i ...
CULTURA

MArRC, tutto pronto per la mostra 'Salvati dall'oblio'

Reggio Calabria. Sarà aperta al grande pubblico del MArRC da domani pomeriggio, 18 giugno, la mostra “Salvati dall’oblio. Tesori d’archeologia recuperati dai Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale”, curata ...
SPORT

Scuderie in fermento per la 42esima cronoscalata Santo Stefano-Gambarie

Pochi giorni ci separano ormai da un week-end a tutto gas, con centinaia di auto e piloti che invaderanno le strade dell’Aspromonte. Lo slalom di Mannoli qualche settimana fa è stato soltanto un ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Rottura alla rete idrica comunale, disagi nella zona sud della città

Reggio Calabria. A causa di una rottura alla rete idrica comunale e delle relative operazioni di ripristino si stanno verificando in queste ore disservizi idrici nel comprensorio comunale ...
CRONACA

Operazione Marracash, colpo allo spaccio nella Piana di Gioia Tauro

I Carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro, nella nottata odierna, supportati in fase esecutiva dal Nucleo Cinofili Carabinieri di Vibo Valentia, hanno eseguito 8 ordinanze di misura cautelare, emesse dall’Ufficio del ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria, la denuncia della CISL FP: 'SUEM 118 senza guida, troppe criticità'

"Tutte le strutture dell’ASP di Reggio Calabria come già ampiamente segnalato hanno grosse carenze, strutturali, strumentali e soprattutto di personale; è quanto ...
ATTUALITA'

Lido Comunale di Reggio, la segnalazione di Pizzimenti: "Cani chiusi nelle cabine"

"Dopo il sopralluogo dei Vigili del Fuoco, desideriamo che il Lido Comunale sia messo in sicurezza: riaprire le cabine a norma, con il relativo bando, per il quale abbiamo sollecitato il ...
ATTUALITA'

Turismo, presentato il progetto "Calabria straordinaria"

«Per la prima volta in 40 anni la Regione Calabria coinvolge tutti gli operatori del turismo e tutte le eccellenze in un “project people”, in un percorso che va oltre il racconto di una terra fatta di mare, monti, colline e ...
SANITA'

Sanità: Gom Reggio, attivato il "Portale del Cittadino"

Il Grande ospedale metropolitano "Bianchi Melacrino Morelli" di Reggio Calabria informa, in una nota, che è stato reso disponibile il Portale del Cittadino on-line per prenotare e pagare prestazioni sanitarie. "L'accesso ...
ATTUALITA'

Libera Reggio Calabria martedì 22 consegnerà dieci nuovi loghi agli imprenditori che hanno aderito a ReggioLiberaReggio

Il prossimo 22 giugno, alle h 11:30, presso Palazzo Alvaro, sede della città metropolitana di Reggio Calabria, la ...
ATTUALITA'

Regolarizzazione alloggi ad Arghillà, Libera: 'Serve una accelerazione'

Libera e il coordinamento di quartiere di Arghillà in una nota congiunta considerano l’incontro svoltosi in Prefettura sulla problematica della regolarizzazione degli alloggi un momento importante, con ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
SU IL SIPARIO!
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
RASSEGNA STAMPA
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.25

Touchè
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
ISTITUTO DE BLASI
Italpress
idomotica