Reggio Calabria. Sfratto famiglia Battaglia, l'intervento del vice Sindaco Perna consente il rinvio al 10 marzo
ATTUALITA'

Necessario ed urgente modificare il regolamento comunale

Reggio Calabria. Sfratto famiglia Battaglia, l'intervento del vice Sindaco Perna consente il rinvio al 10 marzo

In piena pandemia, la famiglia Battaglia il 4 marzo doveva essere sfrattata da un alloggio comunale del rione Marconi in applicazione di una sentenza della Corte di Appello per l’attuazione di un cambio alloggio consensuale autorizzato dal Comune nel 2014.
Questo caso sembra non rientrare tra quelli previsti dal Milleproroghe per il rinvio delle esecuzioni degli sfratti fino a giugno 2021.
Ma grazie al vice Sindaco prof. A. Perna che ha chiesto all’Ufficiale Giudiziario una proroga per trovare una soluzione abitativa, l’esecuzione dello sfratto è stata rinviata al 10 marzo 2021.
La famiglia, composta dai due genitori e da una figlia di 11 anni, ha evitato di finire sulla strada.
Purtroppo, nei giorni passati il Comune di Reggio Calabria aveva risposto negativamente alla richiesta della famiglia Battaglia di assegnazione di un alloggio ai sensi dell’articolo 31 della LR 32/1996 per l’emergenza abitativa dello sfratto.
Il settore politiche abitative aveva detto al signor Battaglia che la sua richiesta non essendo inserita nella graduatoria definitiva di emergenza abitativa perchè presenta pochi giorni fa non può essere presa in considerazione.
Invece secondo l’articolo 31 della legge nr 32/1996 il sindaco, come è già stato fatto per altri casi, può intervenire a sua discrezione sui casi di grave emergenza abitativa ed assegnare un alloggio indipendentemente dal percorso del regolamento comunale, che non essendo una disposizione di legge regionale non è vincolante. Questi casi sono quelli per i quali non è possibile prevederli in anticipo e tanto meno aspettare i tempi di una graduatoria.
Pertanto, auspichiamo che attraverso la mediazione del vice Sindaco, prof. A. Perna, il sindaco Falcomatà, avendo ricevuto la domanda di assegnazione alloggio per emergenza abitativa, utilizzi il potere di assegnazione in deroga assegnatogli dalla legge regionale art. 31 nr 32 del 1996 e provveda entro il 10 marzo ad assegnare un alloggio alla famiglia Battaglia. Si eviterebbe che in piena pandemia questa famiglia vada a finire sulla strada con la figlia minore.
Il regolamento comunale, approvato nel mese di gennaio 2018, che doveva servire a regolare e limitare la discrezionalità del sindaco per le assegnazioni degli alloggi in deroga per i casi di emergenza abitativa è risultato del tutto inadeguato per molte ragioni non garantendo il diritto alla casa per i casi più gravi.
Una di queste ragioni è evidenziata proprio dal caso di sfratto della famiglia Battaglia. Una situazione di emergenza grave che avrebbe necessità di un’assegnazione attraverso una veloce
istruttoria senza passare da una graduatoria, secondo il regolamento dovrebbe invece attendere i tempi lunghissimi della Commissione di Emergenza abitativa e della relativa graduatoria. Ma intanto la famiglia finirebbe sulla strada.
La Commissione di Emergenza abitativa, prevista dal regolamento comunale, a partire dalla sua costituzione ha impiegato più di un anno per formulare la prima gradutoria definitiva delle domande che sono state presentate a partire dal mese di aprile 2018.
Questo è uno dei motivi importanti del fallimento del regolamento comunale e del suo impianto fondato sulla Commissione Emergenza Abitativa. Ma di motivi ce ne sono diversi altri.
Per questo è necessario ed urgente modificare il regolamento comunale prevedendo l’applicazione di una procedura informatica per la gestione trasparente e veloce delle istanze ed un percorso particolarmente veloce senza graduatoria per i casi di emergenza abitativa più gravi come gli sfratti, le calamità naturali, i crolli delle abitazioni e le violenze domestiche. Mentre per le emergenze meno gravi la procedura informatica potrebbe elaborare una graduatoria in tempo reale e poi passare alle assegnazioni.
Ma in attesa che il Consiglio Comunale provveda alla modifica del regolamento i casi di grave emergenza come quello della famiglia Battaglia dovrebbero essere trattati direttamente dal Sindaco attraverso una veloce istruttoria curata dalla Dirigente del settore. Nello stesso tempo sarebbe anche necessario assegnare l’alloggio alle 28 famiglie che sono risultate vincitrici della graduatoria definitiva pubblicata il 22 dicembre 2020.
04-03-2021 14:41

NOTIZIE CORRELATE


18-04-2021 - ATTUALITA'

'Palazzo San Giorgio? Palazzo di gomma'

La denuncia del coordinamento Reggio non si broglia
17-04-2021 - ATTUALITA'

Aeroporto di Lamezia, Spirlì: "Progetti concreti per il rilancio. Fondamentali anche Reggio e Crotone"

Il presidente della Regione e il viceministro hanno partecipato a una riunione operativa con il presidente di Sacal
17-04-2021 - ATTUALITA'

De Magistris: "Situazione drammatica della sanità pubblica calabrese"

"Il popolo calabrese sa bene chi ha distrutto e non ha realizzato"
17-04-2021 - ATTUALITA'

CasaPound: al via la campagna #apriresenzacondizioni, 'politiche restrittive inutili e fallimentari'

"L'unica strada percorribile è un programma di aperture che consenta a tutti i settori un reale e concreto ritorno al lavoro"

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Riaperture, in arrivo il pass: cos'è e chi può ottenerlo

Inizia il percorso dell'Italia verso la normalità. Dal 26 aprile torna la zona gialla, quanto alle riaperture è stata delineata una road map, sempre nel rispetto delle misure di contenimento per ridurre la diffusione del ...
ATTUALITA'

Punti di vaccinazione territoriali nelle farmacie, firmato l'accordo tra Federfarma Calabria e Regione Calabria

Firmato l’accordo tra Federfarma Calabria, rappresentata dal presidente Vincenzo Defilippo ed dal segretario regionale ...
CRONACA

Controlli dei Carabinieri alle aziende agricole nel reggino: elevate sanzioni fino a 14 mila euro

Costanti i controlli dei militari dell’Arma finalizzati al rispetto delle normative vigenti per prevenire e reprimere i reati inerenti il lavoro sommerso e in ...
ATTUALITA'

Il Consiglio comunale di Reggio Calabria approva il conferimento della cittadinanza onoraria alla Senatrice Liliana Segre

Reggio Calabria. Il Consiglio comunale di Reggio Calabria ha approvato all’unanimità il conferimento ...
ATTUALITA'

Vaccini anticovid, arrivato il team sanitario dell'esercito

Arrivato in Calabria il team sanitario dell’Esercito che contribuirà alla campagna vaccinale anti-Covid a favore di over 80 e persone fragili. I militari opereranno nelle zone più remote della regione. Il presidente ...
ATTUALITA'

Coronavirus. 472 nuovi casi positivi in Calabria, 126 a Reggio e provincia

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 676.066 soggetti per un totale di 723.359 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al ...
SPORT

Serie B. Reggina ad un passo dalla zona play off! Battuta anche la Reggiana

Reggio Calabria. Un altro pomeriggio da incorniciare. La Reggina di Baroni batte anche la Reggiana e mette nel mirino la zona play off. Quello che fino ad un paio di settimane fa era solo un sogno, adesso ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Ok dal consiglio comunale alla variante generale sul Piano di Spiaggia

Reggio Calabria. Il Consiglio comunale, riunitosi questo pomeriggio, ha approvato la variante generale al Piano di Spiaggia presentata all’aula dall’assessora alla ...
SPORT

Slalom Calanna-Laganadi, la Scuderia Aspromonte presente con 15 piloti

La Scuderia Aspromonte rientra in grande stile nel panorama motoristico nazionale. Dopo alcuni anni di assenza dalle scene, infatti, la compagine associativa reggina presieduta da Lello Pirino, questo fine settimana ...
ATTUALITA'

Scarse informazioni e confusione sui vaccini, il Codacons attacca la Regione e gli enti locali

Scarsa informazione in Calabria in tema di vaccinazioni, e poche risposte ai cittadini preoccupati da possibili effetti collaterali e reazioni avverse gravi legate ai ...
ATTUALITA'

Decreto "sblocca concorsi", si rivedano gli attuali criteri di selezione

Il decreto “sblocca concorsi” sicuramente rappresenta una grande opportunità di rilancio per l’occupazione e per il rinnovamento della pubblica amministrazione al Sud, vorrei però ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Un nome per il parco di Via Cassino: la lettera di un cittadino che denuncia anche lo stato di degrado

Reggio Calabria. "Sono un cittadino residente in via Siderno, volevo proporre alla nuova commissione Toponomastica ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

BORGOITALIA
I BASTALDI
AEROPLANI DI CARTA
SUONAVA L'ANNO
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Sport Heroes

Ore 21.30

Film
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica
ISTITUTO DE BLASI