Vaccini AstraZeneca, AIFA avverte: NO ai 50enni. E la Protezione Civile Calabria fa il contrario?
ATTUALITA'

La nota del Movimento civico NOI

Vaccini AstraZeneca, AIFA avverte: NO ai 50enni. E la Protezione Civile Calabria fa il contrario?

La Protezione Civile Calabria rende noto che per i 50enni è previsto il vaccino AstraZeneca, quando si sa che lo stesso è stato indicato dall’AIFA per gli OVER 60 e la valutazione è stata confermata in queste ore. Intanto in rete è esploso nuovamente il caos. È la nota del Movimento civico NOI che continua: tutto ciò è vergognoso e preoccupante poiché lascia credere che qualcuno ceda alla somministrazione ai 50enni solo al fine di smaltire i vaccini in deposito. Questa è la domanda che il Movimento civico NOI rivolge al Commissario nazionale Generale Figliuolo, oltre che al vertice della Protezioni Civile calabrese, volendo comprendere bene le grandi contraddizioni a discapito della nostra salute. Le imposizioni tra l’altro, trattandosi di una chiara minaccia alla salute, dunque alla vita umana, potrebbero essere inquadrate come reati gravi anche dal Codice Penale e si ritiene ingiusto che eventuali conseguenze sui 50enni debbano pagarle medici e infermieri calabresi che, proprio insieme alle reti locali della Protezioni Civile e alle Associazioni di volontariato, stanno facendo un eccellente lavoro, nonostante il caos generato da un classe politica sempre più incompetente e improvvisata.

Gli organi della Stampa nazionale parlano di grandi quantità di dosi del vaccino AstraZeneca da smaltire e questa decisione in dicotomia con le prescrizioni delle Istituzioni di settore come l’AIFA, lascia intendere che per rimediare alle errate previsioni del Governo, cosa che potrebbe essere naturale in merito ai tempi necessari per vaccinare tutti gli italiani, si ricorra oggi alla somministrazione indiscriminata e assai imprudente di AstraZeneca. Per quale motivo la Protezione Civile in Calabria vuole procedere sui 50enni se l'AIFA ancora non ha cambiato idea sui reali rischi? Abbiamo già presentato una denuncia alla Procura della Repubblica di Catanzaro sulla mala gestione della Sanità che, evidentemente, deve essere integrata e lo faremo partendo da questo documento. Se la Protezione Civile ha subito una imposizione lo dichiari pubblicamente o si rechi presso la Magistratura a fare nomi e cognomi. Qualcosa di grave serpeggia ed è bene parlarci chiaro all'alba del giorno in cui il Presidente f.f. della Regione Calabria Spirlí, ha chiesto al Commissario nazionale Generale Figliuolo, di affidare la Sanità calabrese all’Esercito Italiano. Cosa che il Movimento NOI, tra l'altro, chiede a gran voce da oltre un anno. Si continua a giocare con superficialità sulla pelle della gente. Chi vuole vaccinarsi volontariamente AstraZeneca lo faccia, ma la Protezione Civile calabrese non lo può imporre a tutti i 50enni, perché ASTRAZENECA rimane un vaccino NON INDICATO per quella fascia d’età.
12-05-2021 14:54
Questa notizia è stata letta 4975 volte

NOTIZIE CORRELATE


20-06-2021 - ATTUALITA'

A Rende cittadinanza onoraria a figlia "Che" Guevara

Aleida: ricevo questa onorificenza a nome dei medici cubani
20-06-2021 - ATTUALITA'

Papa: apriamo cuore ai rifugiati, siamo una sola famiglia

'Così faremo crescere una comunità più umana'

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Covid: zona bianca e green pass, le ordinanze di Spirlì

Il presidente della Regione, Nino Spirlì, ai fini del contenimento della diffusione del Covid-19, ha firmato due ordinanze (numero 43 e 42) con cui, rispettivamente, si applicano in Calabria le misure previste per la “zona bianca” ...
ATTUALITA'

CasaPound Reggio Calabria riqualifica la stele del brigadiere Pietro Laganà

In data odierna, i militanti di Casapound sono intervenuti sul luogo e hanno pulito il busto del Brigadiere, deturpato dalla colla, e la piazzetta circostante, restituendo alla nobile figura l’onore e la ...
ATTUALITA'

AstraZeneca e seconda dose, Sileri: "Vaccinazione eterologa sicura"

Sempre sotto i riflettori la seconda dose del vaccino anti Covid dopo aver effettuato la prima con AstraZeneca e lo stop all'obbligo delle mascherine all'aperto. "La vaccinazione eterologa è stata ...
SANITA'

Covid: 881 positivi, 17 vittime. Positività stabile

Sono 881 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 1.197. Sono invece 17 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 28. Sono 150.522 i tamponi molecolari e ...
SANITA'

Covid: in Calabria da lunedì riaperture e stop coprifuoco

Il presidente ff della Regione Calabria Nino Spirlì ha firmato due ordinanze con cui, rispettivamente, si applicano in Calabria le misure previste per la "zona bianca" dopo l'ordinanza del ministro della Salute del 18 e si ...
POLITICA

Berlusconi: "Io ancora in campo e intendo rimanerci"

Silvio Berlusconi "ancora in campo e intendo rimanerci nonostante tutto quello che mi è successo in questi anni, nonostante le tante inchieste giudiziarie infondata". Così il leader azzurro, oggi all'iniziativa di Forza Italia, ...
SANITA'

Zona bianca in tutta Italia da domani: cosa cambia, le regole

Zona bianca in tutta Italia a partire da domani, 21 giugno, con la sola eccezione della Valle d'Aosta che resta l'unica regione ancora in zona gialla. Misure e regole anti covid meno restrittive, quindi, saranno valide anche per ...
SPETTACOLO

Festival Corti Cosenza: Resoconto prima serata e lancio prossimi appuntamenti

Una festa per ricominciare a vivere dopo la paura della pandemia. Corti Cosenza ha ripreso le sue attività, sabato 19 giugno, all’interno del Teatro Rendano che ha ospitato la prima serata ...
SANITA'

Stop mascherine all'aperto, si valuta l'anticipo a luglio

Quasi tutto il Paese in zona bianca e senza coprifuoco da lunedì prossimo e - forse - molto presto senza l'obbligo di mascherina all'aperto. L'ultimo simbolo del Covid sta per cadere anche in Italia, ma la data definitiva ...
SPORT

Oscar Italiano cicloturismo, primo posto per Calabria e provincia di Trento

La Ciclovia dei Parchi, dalle montagne al mare della Calabria, e la Green Road dell’Acqua, percorso tra le valli e lungo l’acqua della Provincia autonoma di Trento, salgono insieme sul podio ...
POLITICA

Giornata del rifugiato: Mattarella, l'Italia non si è mai sottratta al salvataggio dei profughi

"La protezione della vita umana, il salvataggio dei profughi, il sostegno ai sofferenti nelle crisi umanitarie, l'accoglienza dei più vulnerabili, sono ...
POLITICA

Reggio, i capigruppo di maggioranza: "Opposizione infantile e immatura, pensano ai loro destini personali e non al bene della città"

"Un'opposizione infantile e immatura, animata esclusivamente da spot elettoralistici, ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG con Eduardo Lamberti Castronuovo
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
ASPETTANDO IL TG
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Film
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
ISTITUTO DE BLASI
Italpress