Coprifuoco Italia, riaperture e zone: cosa può cambiare
ATTUALITA'

Lunedì la cabina di regia

Coprifuoco Italia, riaperture e zone: cosa può cambiare

Coprifuoco in Italia, riaperture, indice Rt, zona rossa, arancione e gialla. Questi e altri i temi legati alla pandemia di coronavirus che saranno sul tavolo della cabina di regia in programma lunedì. Intanto, sono attesi per domani i nuovi dati epidemiologici dai quali dipenderanno le decisioni di Palazzo Chigi, a partire da quelle sugli eventuali cambi di colore e sul coprifuoco che potrebbe essere spostato alle 23. L'andamento dei contagi è in calo in molte regioni e per alcune, dal Molise alla Sardegna, si torna a parlare di possibile zona bianca. La linea del governo, confermata anche ieri dal premier Mario Draghi, resta però quella della prudenza e delle riaperture in sicurezza.
Il decreto sostegni bis, slittato alla prossima settimana, sarebbe stato rinviato anche per 'soppesare' le decisioni del governo sulle riaperture. Se infatti alcuni settori venissero chiamati a fare i conti con chiusure o strette confermate o prolungate, allora i ristori contenuti nel decreto da 40 miliardi dovranno tenerne conto, garantendo aiuti. Anche da qui, a quanto si apprende, deriva la decisione del governo di rinviare il Cdm più avanti, in un Consiglio dei ministri che non è escluso si tenga già lunedì, dopo la cabina di regia sulle riaperture.



COPRIFUOCO ALLE 23
Possibili novità potrebbero in ogni caso arrivare non solo sul coprifuoco ma anche sui parametri, come l'indice Rt, che determinano il rischio delle regioni e quindi la loro collocazione nelle diverse fasce di rischio. Sullo spostamento del coprifuoco, almeno alle 23, continua il pressing delle regioni. "Non c'è dubbio che si potrebbe ampliare anche più delle 23, ma io voglio portare il punto di equilibrio che si è trovato con tutti gli altri governatori, altrimenti sarei scorretto", ha spiegato il presidente del Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga. "Il premier, mi pare, voglia andare verso le riaperture anticipando quanto previsto dallo stesso decreto - ha aggiunto Fedriga -. Ricordo che ad oggi c'è un decreto che vale anche nei prossimi mesi, nel quale si parla, ad esempio, dell'apertura dei ristoranti al chiuso soltanto fino alle 18 e dal 1° giugno. Ecco, su questa una valutazione andrebbe fatta. Sicuramente se decidiamo di far mangiare al chiuso permettiamolo di farlo fino alle 22, altrimenti sarebbe strano. Primo giugno? Come conferenza abbiamo proposto di anticiparlo".
Aperture in tal senso sono arrivate anche dagli scienziati. "Premesso che la scelta evidentemente spetta alla politica e premesso che anche i numeri che avremo nella giornata di venerdì certamente serviranno per prendere decisioni compiute, credo che ci sia il margine per uno slittamento dell'orario di restrizione dei movimenti più in là. Poi, se saranno le 23 o le 24, la scelta spetta al governo, ma vale la pena di ricordare, come ha detto anche il presidente del Consiglio, la stella polare della gradualità e progressività nell'allentamento delle varie misure", le parole di Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità. Per quanto riguarda l'eventuale riapertura dei ristoranti al chiuso e dei centri commerciali nel fine settimana, "anche queste scelte - ha aggiunto - evidentemente spettano al Governo. E' chiaro che più riusciamo a mantenere sotto controllo la situazione" di Covid-19 "più esistono margini per considerare riaperture".



INDICE RT OSPEDALIERO
Probabili novità in arrivo anche sulla valutazione del rischio, con più attenzione rivolta all'indice Rt ospedaliero. "E' un indicatore che nel contesto di una popolazione che viene a essere sempre più vaccinata, quindi protetta dal rischio di malattia grave, fornisce un'indicazione chiara su quella che è la pressione sui servizi sanitari", ha evidenziato Locatelli, spiegando che degli equilibri fra i parametri "in ambito di Comitato tecnico scientifico si sta già discutendo da qualche settimana".



MODELLO A ZONE
Le regioni spingono affinché venga superato o rivisto anche il modello a colori (zona rossa, arancione e bianca), ma su questo il ministro della Salute, Roberto Speranza, è sembrato più cauto: Il modello "ha funzionato e ci ha consentito di affrontare la seconda e terza ondata senza un lockdown generalizzato, ma con specifiche misure territoriali", ha sottolineato il ministro durante il suo intervento nella riunione delle regioni. "Ora, nella nuova fase, caratterizzata dal forte avanzamento della campagna di vaccinazione e dai miglioramenti dovuto alle misure adottate, lavoriamo con l’Istituto superiore di sanità e con le Regioni per adeguare il modello immaginando una maggiore centralità di indicatori quali l'incidenza e il sovraccarico dei servizi ospedalieri. Siamo impegnati a salvaguardare l’uso di sistemi di allerta precoci - ha evidenziato - che possano consentire interventi adeguati e tempestivi sempre differenziando tra diversi territori".


14-05-2021 12:42

NOTIZIE CORRELATE


16-06-2021 - ATTUALITA'

Trasporti: Presentato progetto da 100 milioni per area metropolitana Reggio

L'incontro è stato coordinato dall'assessore regionale Catalfamo: «Corsa contro il tempo per evitare definanziamento»
16-06-2021 - ATTUALITA'

Il Governo propone 44 opere da sbloccare per oltre 13 miliardi di euro da affidare a 13 commissari straordinari

Gli interventi selezionati riguardano complessivamente 101 opere e investimenti pari a circa 96 miliardi di euro

ULTIME NEWS

SANITA'

Covid in Calabria: Sono 66 i nuovi positivi, 16 a Reggio e provincia

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti è 903303 (+2.416). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 68348 (+66) rispetto a ieri. Questi sono i dati giornalieri relativi all’epidemia da ...
CRONACA

Droga: in auto con 1,2 chili di cocaina pura, arrestato

I finanzieri del Comando provinciale di Crotone hanno arrestato un uomo già noto alle forze dell'ordine che circolava in auto con oltre 1 chilo di cocaina purissima. I militari hanno sottoposto a controllo l'autovettura guidata da ...
CRONACA

Sequestrati beni per oltre tre milioni di euro nei confronti di due imprenditori contigui alla 'ndrangheta

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e del Servizio Centrale Investigazione Criminalità ...
CRONACA

Siderno. Le volanti salvano una donna che voleva togliersi la vita

Nei giorni scorsi, in Siderno, il personale della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico del locale Commissariato è intervenuto sul lungomare dove era stata segnalata ...
ATTUALITA'

Ambasciatore della Germania in Calabria, Spirlì: "Cooperazione possibile"

«È stata una bellissima visita, perché abbiamo parlato di tanti temi, dalla digitalizzazione al turismo, dall’agricoltura alla storia della nostra terra». È quanto dichiara ...
SANITA'

Zona bianca, Speranza: "Da venerdì per il 99% dell'Italia"

"Da venerdì avremo il 99% del Paese in zona bianca, siamo in una fase diversa" dell'epidemia di Covid-19. Lo ha sottolineato il ministro della Salute Roberto Speranza, nel suo intervento al convegno nazionale del ...
CRONACA

Taurianova. Controlli dei Carabinieri: tre denunce, sanzioni per violazioni anticovid e sospesa l'attività di un ristorante

A Taurianova, i Carabinieri, negli ultimi giorni, nell’ambito di mirati servizi coordinati finalizzati a ...
ATTUALITA'

Mare Sicuro 2021: presentata l'operazione estiva della Guardia Costiera

Riparte "Mare Sicuro", l'operazione che vede da oltre trent'anni la Guardia Costiera ogni estate al fianco dei cittadini e dei turisti che scelgono le coste e i mari italiani per le proprie ...
POLITICA

Calabria: Berlusconi, Occhiuto vincerà e governerà bene

"Roberto Occhiuto, eccellente imprenditore e nostro bravissimo capogruppo alla Camera dei deputati, è il candidato del centrodestra alla guida della Regione Calabria. Sarà capace non solo di vincere le elezioni, ma anche di ...
ATTUALITA'

Piano integrato dei trasporti, l'assessora Cama soddisfatta: "La Regione ha recepito le nostre proposte"

Reggio Calabria. «Nel ringraziare la Regione Calabria per l’impronta sinergica assegnata al Progetto per il Sistema della mobilità ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Via libera dalla Giunta comunale al 'Piano di zona per il sociale'

La città di Reggio Calabria si dota del “Piano di Zona per il sociale 2021-2023”. La giunta comunale, infatti, ha dato il via libera al programma destinato a ...
ATTUALITA'

Tavolo sui bonus edilizi, il delegato metropolitano Domenico Mantegna: "Il nostro territorio ha voglia di ripartire"

Reggio Calabria. Alla Camera di Commercio di Reggio Calabria si è riunito il Tavolo permanente sui bonus edilizi. A ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SUONAVA L'ANNO
SPORT HEROES
Di Giusva Branca
BORGOITALIA
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Aeroplani di carta

Ore 22.30

Sport Heroes
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica
ISTITUTO DE BLASI