Unicef: Italia lancia campagna
ATTUALITA'

Una serie di attività e iniziative per celebrare i 30 anni dalla ratifica della Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza

Unicef: Italia lancia campagna "Lunga vita ai diritti" per i 30 anni dalla ratifica della Convenzione sui diritti dell'infanzia in Italia

Domani, 27 maggio, l’UNICEF Italia celebrerà il trentennale della ratifica della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza nel nostro paese con la campagna “Lunga vita ai diritti”, promuovendo una serie di attività e iniziative in tutta Italia.
“La Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza è il trattato sui diritti umani più ratificato al mondo. L’Italia l’ha ratificata con la legge n. 176 del 27 maggio 1991, da allora sono stati fatti numerosi passi in avanti attraverso l’attuazione di politiche e leggi a favore dei bambini nel nostro paese” - ha dichiarato Carmela Pace, Presidente dell’UNICEF Italia - “Ma c’è ancora tanto da fare per dare piena attuazione alla Convenzione e rendere i diritti dei bambini e degli adolescenti realtà. Il COVID-19, inoltre, ha acuito le disuguaglianze socioeconomiche nel nostro paese. Affinché l’impatto della pandemia non rischi di cancellare i progressi compiuti è necessario ricostruire meglio. La sfida è investire sulle nuove generazioni garantendo loro accesso a servizi educativi adeguati, sin dalla prima infanzia. Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è un’occasione che non va sprecata per garantire ad ogni bambina, bambino e adolescente i propri diritti”.
La campagna “Lunga vita ai diritti” dell’UNICEF Italiaper cui è stato realizzato un kit stampa con spot, manifesto, brochure e scheda dati/normativa - vede coinvolti i volontari dei Comitati locali, e numerosi partner, uniti per far si che questa ricorrenza non sia solo una celebrazione, ma un importante momento di riflessione.
Nell’ambito della campagna verranno realizzate diverse iniziative:

Verrà lanciata la piattaforma U-REPORT Italia con l’evento in streaming (h.15) “Ascolto e partecipazione delle ragazze e dei ragazzi a 30 anni dalla ratifica italiana della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”, con la partecipazione della Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti, della Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza Carla Garlatti e della Presidente della Commissione parlamentare infanzia e adolescenza Licia Ronzulli. U-Report Italia è la piattaforma digitale che favorisce la partecipazione dei giovani su tematiche di loro interesse, attraverso sondaggi online.
Insieme con l’ANCI/Associazione Nazionale Comuni Italiani, l’UNICEF Italia ha invitato i comuni ad aderire alla campagna e porre al centro dell’agenda politica dei Comuni i bambini e gli adolescenti e accrescere, nella comunità locale, la consapevolezza del ruolo fondamentale che svolgono le amministrazioni comunali nel dare piena attuazione alla Convenzione. I Comuni che aderiranno, il prossimo 27 maggio proietteranno il logo dell’anniversario dei 30 anni della Convenzione su un monumento simbolo della città o, in alternativa lo illumineranno di blu. Potranno inoltre attivarsi, con un serie di azioni di sensibilizzazione sui principi della Convenzione ONU. Sono già oltre 210 i comuni di tutta Italia che hanno aderito all'iniziativa.
In un evento in streaming (h.11) con la Presidente dell’UNICEF Italia Carmela Pace - verranno premiate le 26 scuole vincitrici del Concorso
“#Convenzione30: a te la parola”,
promosso dal Ministero dell’Istruzione e dall’UNICEF, nell’ambito del Programma dell’UNICEF Italia “Scuola Amica delle bambine, dei bambini e degli adolescenti”. Il Concorso aveva l’obiettivo di promuovere la conoscenza della Convenzione, l’ascolto e la partecipazione delle bambine, dei bambini e degli adolescenti, come sancito dall’Art. 12 della Convenzione.
l’Autorità garante per l‘infanzia e l’adolescenza (AGIA), il Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia (UNICEF) e il Comitato Italiano per l’UNICEF consolideranno l’impegno comune in tema di promozione e protezione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, firmando un nuovo Protocollo di Intesa.
Attraverso la piattaforma ‘RETE DEL DONO’ è stata attivata UN VACCINO ANTI-COVID PER TUTTI. una campagna di crowdfunding, che coinvolge volontari, partner locali con l’obiettivo di supportare l’acquisto e la distribuzione equa dei vaccini anti COVID-19, indipendentemente dai livelli di reddito del paese, attraverso l’iniziativa COVAX, di cui l’UNICEF è partner strategico.
Dal 18 maggio è in libreria “DALLA PARTE DEI BAMBINI – Il libro sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”, pubblicato da Edizioni Piemme - Il Battello a Vapore, in collaborazione con UNICEF Italia e ICWA (Associazione Italiana Scrittori per ragazzi): un libro illustrato che raccoglie venti racconti, realizzati da noti e attenti scrittori italiani per ragazzi, ispirati agli articoli della Convenzione.
Rai Ragazzi parteciperà alle celebrazioni del trentennale: il 27 maggio la Mole Antonelliana di Torino, vicina al Centro di Produzione RAI, dove vengono realizzati i programmi di RAI Ragazzi, verrà illuminata con i loghi di RAI Ragazzi, UNICEF e dell’AGIA, diventando una torre cinematografica e un faro luminoso.
L’UNICEF Italia sarà partner del 6° Ferrara Film Festival (29/5-6/6), il primo festival del cinema in Italia a svolgersi in presenza; la Presidente dell’UNICEF Italia Carmela Pace assegnerà il Premio UNICEF. Una serata speciale sarà dedicata ai 30 anni della Convenzione, con la proiezione (il 30/5) del film “Il diritto alla felicità”, scritto e diretto da Claudio Rossi Massimi: il film è dedicato all’UNICEF, a cui saranno devoluti una parte i proventi.
Per questo anniversario è stato realizzato una nuova edizione del video “Ehi, lo sai che hai dei diritti?” con Gino il Pollo, il popolare cartoon amato da grandi e piccoli. L’UNICEF Italia ringrazia per questa collaborazione totalmente gratuita gli autori Andrea Zingoni & Joshua Held, la casa di produzione T-Rex Digimation, l’art director Antonio Glessi e il produttore Alberto Geneletti.
Anche il mondo dello sport è coinvolto: Il 27 maggio verrà lanciata la pubblicazione dell’UNICEF “I diritti dei bambini e degli adolescenti nello sport” (la prima di una serie) realizzata con il patrocinio del CIDS/Confederazione Italiana degli Sportivi con focus specifico sui diritti dei bambini e degli adolescenti nella pratica sportiva; l’introduzione è curata dalla Presidente dell’UNICEF Italia Carmela Pace e dall’Ambasciatore UNICEF e CT Nazionale Calcio Roberto Mancini.
Il 27 maggio saranno firmati i primi Patti educativi di comunità di Lost in Education, il progetto del Comitato Italiano per l’UNICEF cofinanziato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e realizzato in 7 Regioni (Sicilia, Sardegna, Puglia, Lazio, Liguria, Lombardia, FVG), in partenariato con Arciragazzi nazionale, 19 scuole (13 Istituti Comprensivi e 6 Scuole Superiori) e 5 partner del TS.


Redazione Web
26-05-2021 11:11

NOTIZIE CORRELATE


28-07-2021 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Diritti umani negati, famiglia con minori sfrattata senza alcuna soluzione abitativa

La denuncia dell'Osservatorio sul disagio abitativo
28-07-2021 - CULTURA

175 kit Lego per l'ora alternativa. Il successo dell'iniziativa dell'Uaar

"La nostra associazione da anni sostiene il diritto a un valido insegnamento alternativo a quello della religione cattolica"
27-07-2021 - ATTUALITA'

Il sindacato Cisl Fp a favore dei diritti delle fasce più fragili

"Sindacato sociale"
25-07-2021 - ATTUALITA'

Sfratto famiglia Amato, attivata procedura Onu per il rispetto dei diritti umani

Sarà eseguito il 27 luglio

ULTIME NEWS

POLITICA

Primo addio nel 'nuovo' M5S, lascia la senatrice Botto

Primo addio nel M5S dell'era Conte. A lasciare, a Palazzo Madama è la senatrice ligure Elena Botto, che passa al Misto. "Questo è un post difficile, un post di addio. Me ne vado dal Movimento 5 Stelle che, ormai da troppo ...
POLITICA

Giustizia: il dossier della riforma Cartabia atteso in Cdm

Un passaggio sul dossier della riforma Cartabia, a quanto si apprende da diverse fonti di maggioranza, è atteso nel Consiglio dei ministri che a breve dovrebbe iniziare a Palazzo Chigi. "Stanno cercando di chiudere, stanno cercando ...
SANITA'

Gimbe, in 7 giorni il dato dei morti cresce del 46%, è la quarta ondata

Dai casi ai decessi, passando per i ricoveri, cresce l'epidemia e "di fatto siamo entrati nella 4/a ondata". Dopo 15 settimane di calo, tornano a salire le vittime: 111 nell'ultima settimana, sono ...
SPORT

Italia bronzo nel fioretto a squadre donne

Per l'Italia secondo oro, settimo argento e decimo bronzo, per un totale di 19 presenze sul podio di Tokyo 2020. L'ultimo arriva dal fioretto donne dove l'Italia ha conquistato la medaglia di bronzo nella prova a squadre. Nella finale per il terzo posto ha ...
SANITA'

Vaccini: Gimbe, in Calabria 17,6% over 60 senza nessuna dose

La popolazione over 60 che, in Calabria, non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari a 17,6% contro una media nazionale dell'11,5%. E' quanto evidenzia il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe relativo alla ...
CRONACA

Oppido Mamertina. I Carabinieri del Nas scoprono una casa di cura abusiva all'interno di una parrocchia VIDEO

I Carabinieri del Nas di Reggio Calabria a seguito di ispezione presso una struttura ricettiva per anziani nel comune di Oppido Mamertina, hanno deferito in stato di libertà un parroco, responsabile di aver aperto una casa di cura senza autorizzazione omettendo, contestualmente, la comunicazione all’autorità di P.S. degli alloggiati all’interno della stessa. L’attività, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palmi, Sostituto Procuratore Dott. Rocco Cosentino, ha permesso di appurare che presso la Parrocchia Santa Maria Assunta del comune aspromontano, il sacerdote aveva allestito una vera e propria casa di cura per anziani non autosufficienti, senza alcuna autorizzazione ed in un immobile con gravi carenze igienico sanitarie, assolutamente non idoneo per l’accoglienza di soggetti con gravi patologie. In particolare, i militari del NAS, supportati dalla Stazione Carabinieri di Castellace e dal personale del dipartimento di prevenzione dell’ASP di Reggio Calabria, hanno accertato la presenza di n. 6 anziani ospiti, di cui due su sedia a rotelle, alloggiati in stanze obsolete con mura impregnate di umidità, distacco di calcinacci e mobili fatiscenti, ponendo a serio rischio la loro stessa incolumità. Inoltre, gli anziani dormivano su letti i cui materassi erano rivestiti da sacchi neri (per i rifiuti) utilizzati al posto delle c.d. “traverse”. L’attività, che rendeva al sacerdote circa euro 6.000 al mese, è stata immediatamente sospesa dal Comune di Oppido Mamertina e gli anziani trasferiti presso strutture ...
CRONACA

Guardia Costiera. I risultati dell'Operazione "No Driftnets" contro la pesca illegale

Il contrasto all’utilizzo delle reti da posta derivanti illegali è sempre stato uno dei principali obiettivi del Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera, che ...
POLITICA

Calabria. Elezioni regionali, Luigi de Magistris: "Alleanze solo con chi non fa parte del sistema"

"Da più parti ci chiedono che ci sia di vero di una eventuale nostra convergenza con la forza politica che fa capo all’ex presidente della ...
ATTUALITA'

Protocollo di Intesa inter-istituzionale tra l'Università 'Mediterranea' di Reggio e l'Associazione dei Comuni dell'Area Grecanica

Oggi 28 luglio 2021, nell’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, ...
ATTUALITA'

Università Mediterranea di Reggio Calabria, il DICEAM e le sfide del futuro

Scegliere un corso di studi in Ingegneria rappresenta una scelta affascinante, impegnativa ed altamente gratificante. I laureati nelle discipline ingegneristiche possono contare su percentuali di occupazione a ...
SPETTACOLO

Due reggini in lizza per il titolo di Mister Italia 2021

Ci sono anche due ragazzi reggini tra i novanta bellissimi pre-finalisti nazionali del concorso di Mister Italia 2021. Emanuele Donzella, 22 anni di Scilli, 1,92 di altezza, muratore con il sogno nel cassetto di sfondare nel mondo della moda, e ...
ATTUALITA'

Ristrutturazione e messa in sicurezza dell'aeroporto di Reggio Calabria, attivata la procedura di gara

È stata attivata la procedura di gara relativa al primo degli interventi di ristrutturazione e messa in sicurezza dell’aeroporto di Reggio ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

ASPETTANDO IL TG
RASSEGNA STAMPA
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG con Eduardo Lamberti Castronuovo
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
CALABRIA VERDE
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Aeroplani di carta
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La citta’ piu’ bella
  • Rifiuti e roghi
  • Vasto incendio al Pantano di Saline Joniche
  • ……Reggio Calabria muore e ne siamo tutti consapevoli quindi responsabili
  • Disservizio I
  • interruzione servizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
ISTITUTO DE BLASI
idomotica