Papa: dopo pandemia si punti a condizioni lavoro umane
ATTUALITA'

'Evitare profitto, nazionalismo e consumismo cieco'

Papa: dopo pandemia si punti a condizioni lavoro umane

Nel 2020 c'è stata "una perdita di posti di lavoro senza precedenti". Lo ricorda il Papa nel videomessaggio in occasione della 109.ma Conferenza Internazionale del Lavoro. "Con la fretta di tornare a una maggiore attività economica, al termine della minaccia del Covid-19, evitiamo le passate fissazioni sul profitto, l'isolamento e il nazionalismo, il consumismo cieco", dice il Papa auspicando "un nuovo futuro del lavoro fondato su condizioni lavorative decenti e dignitose, che provenga da una negoziazione collettiva, e che promuova il bene comune", un lavoro "che sia umano". Il Papa chiede una particolare attenzione per le donne, per i lavoratori non protetti, per i migranti e chiede ai sindacati di occuparsi non solo dei pensionati ma anche di coloro che non hanno ancora diritti. Sulla proprietà privata dice che è "un diritto secondario" rispetto a quello della destinazione universale dei beni.


Redazione Web
17-06-2021 14:19

NOTIZIE CORRELATE


28-07-2021 - ATTUALITA'

Tra scienza e nuovo umanesimo

Nella caverna del complottismo al tempo del Covid
21-07-2021 - SANITA'

Costa, per i guariti un'unica dose di vaccino entro 12 mesi

'Provvedimento in tempi brevi, sulla base delle evidenze scientifiche'
21-07-2021 - SANITA'

Covid: Oms, 1,5 mln di bambini hanno perso genitore o nonno

''Spingere equità vaccinale è urgenza, per salvare vite"
18-07-2021 - SANITA'

Non rallenta corsa virus, contagi salgono.13 vittime

+1 terapie intensive, +23 ricoveri. Il tasso di positività cala all'1,3%
18-07-2021 - SANITA'

Casi su e polemica vaccini, al governo nodo green pass

Attesa per cabina regia e Cts. Toti: 'I ricoveri siano un parametro per il colore delle regioni'

ULTIME NEWS

POLITICA

Primo addio nel 'nuovo' M5S, lascia la senatrice Botto

Primo addio nel M5S dell'era Conte. A lasciare, a Palazzo Madama è la senatrice ligure Elena Botto, che passa al Misto. "Questo è un post difficile, un post di addio. Me ne vado dal Movimento 5 Stelle che, ormai da troppo ...
POLITICA

Giustizia: il dossier della riforma Cartabia atteso in Cdm

Un passaggio sul dossier della riforma Cartabia, a quanto si apprende da diverse fonti di maggioranza, è atteso nel Consiglio dei ministri che a breve dovrebbe iniziare a Palazzo Chigi. "Stanno cercando di chiudere, stanno cercando ...
SANITA'

Gimbe, in 7 giorni il dato dei morti cresce del 46%, è la quarta ondata

Dai casi ai decessi, passando per i ricoveri, cresce l'epidemia e "di fatto siamo entrati nella 4/a ondata". Dopo 15 settimane di calo, tornano a salire le vittime: 111 nell'ultima settimana, sono ...
SPORT

Italia bronzo nel fioretto a squadre donne

Per l'Italia secondo oro, settimo argento e decimo bronzo, per un totale di 19 presenze sul podio di Tokyo 2020. L'ultimo arriva dal fioretto donne dove l'Italia ha conquistato la medaglia di bronzo nella prova a squadre. Nella finale per il terzo posto ha ...
SANITA'

Vaccini: Gimbe, in Calabria 17,6% over 60 senza nessuna dose

La popolazione over 60 che, in Calabria, non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari a 17,6% contro una media nazionale dell'11,5%. E' quanto evidenzia il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe relativo alla ...
CRONACA

Oppido Mamertina. I Carabinieri del Nas scoprono una casa di cura abusiva all'interno di una parrocchia VIDEO

I Carabinieri del Nas di Reggio Calabria a seguito di ispezione presso una struttura ricettiva per anziani nel comune di Oppido Mamertina, hanno deferito in stato di libertà un parroco, responsabile di aver aperto una casa di cura senza autorizzazione omettendo, contestualmente, la comunicazione all’autorità di P.S. degli alloggiati all’interno della stessa. L’attività, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palmi, Sostituto Procuratore Dott. Rocco Cosentino, ha permesso di appurare che presso la Parrocchia Santa Maria Assunta del comune aspromontano, il sacerdote aveva allestito una vera e propria casa di cura per anziani non autosufficienti, senza alcuna autorizzazione ed in un immobile con gravi carenze igienico sanitarie, assolutamente non idoneo per l’accoglienza di soggetti con gravi patologie. In particolare, i militari del NAS, supportati dalla Stazione Carabinieri di Castellace e dal personale del dipartimento di prevenzione dell’ASP di Reggio Calabria, hanno accertato la presenza di n. 6 anziani ospiti, di cui due su sedia a rotelle, alloggiati in stanze obsolete con mura impregnate di umidità, distacco di calcinacci e mobili fatiscenti, ponendo a serio rischio la loro stessa incolumità. Inoltre, gli anziani dormivano su letti i cui materassi erano rivestiti da sacchi neri (per i rifiuti) utilizzati al posto delle c.d. “traverse”. L’attività, che rendeva al sacerdote circa euro 6.000 al mese, è stata immediatamente sospesa dal Comune di Oppido Mamertina e gli anziani trasferiti presso strutture ...
CRONACA

Guardia Costiera. I risultati dell'Operazione "No Driftnets" contro la pesca illegale

Il contrasto all’utilizzo delle reti da posta derivanti illegali è sempre stato uno dei principali obiettivi del Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera, che ...
POLITICA

Calabria. Elezioni regionali, Luigi de Magistris: "Alleanze solo con chi non fa parte del sistema"

"Da più parti ci chiedono che ci sia di vero di una eventuale nostra convergenza con la forza politica che fa capo all’ex presidente della ...
ATTUALITA'

Protocollo di Intesa inter-istituzionale tra l'Università 'Mediterranea' di Reggio e l'Associazione dei Comuni dell'Area Grecanica

Oggi 28 luglio 2021, nell’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, ...
ATTUALITA'

Università Mediterranea di Reggio Calabria, il DICEAM e le sfide del futuro

Scegliere un corso di studi in Ingegneria rappresenta una scelta affascinante, impegnativa ed altamente gratificante. I laureati nelle discipline ingegneristiche possono contare su percentuali di occupazione a ...
SPETTACOLO

Due reggini in lizza per il titolo di Mister Italia 2021

Ci sono anche due ragazzi reggini tra i novanta bellissimi pre-finalisti nazionali del concorso di Mister Italia 2021. Emanuele Donzella, 22 anni di Scilli, 1,92 di altezza, muratore con il sogno nel cassetto di sfondare nel mondo della moda, e ...
ATTUALITA'

Ristrutturazione e messa in sicurezza dell'aeroporto di Reggio Calabria, attivata la procedura di gara

È stata attivata la procedura di gara relativa al primo degli interventi di ristrutturazione e messa in sicurezza dell’aeroporto di Reggio ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RAC MAGAZINE
Con Giovanni Mafrici
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
EUREKA
Quiz Show
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
CALABRIA VERDE
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Aeroplani di carta
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La citta’ piu’ bella
  • Rifiuti e roghi
  • Vasto incendio al Pantano di Saline Joniche
  • ……Reggio Calabria muore e ne siamo tutti consapevoli quindi responsabili
  • Disservizio I
  • interruzione servizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica
ISTITUTO DE BLASI