Ergastolano ostativo si laurea in carcere a Catanzaro con una tesi dal titolo: 'Ergastolo ostativo - percorsi e strategie di sopravvivenza'
ATTUALITA'

"Una bella storia di speranza"

Ergastolano ostativo si laurea in carcere a Catanzaro con una tesi dal titolo: 'Ergastolo ostativo - percorsi e strategie di sopravvivenza'

Con la tesi dal titolo “Ergastolo ostativo - percorsi e strategie di sopravvivenza”, martedì 20 luglio 2021, si è laureato in Sociologia, nella sala teatro del carcere di Catanzaro, Salvatore Curatolo, sessantacinque anni, condannato all’ergastolo ostativo per reati di mafia, conseguendo il voto di 110 e lode.
Ventotto anni ininterrotti di reclusione, di cui dodici in regime di 41 bis, hanno “costretto” Salvatore Curatolo a studiare, “perché mi sentivo in imbarazzo con le mie figlie che studiavano sempre”, racconta candidamente Curatolo, durante la discussione della sua tesi.
“E così, in carcere prima ho preso la licenza elementare, poi la media, quindi, il diploma ed oggi realizzo un sogno inimmaginabile laureandomi”.
Il Relatore della tesi, professor Charlie Barnao, docente di Sociologia all’Università “Magna Graecia” di Catanzaro e delegato del Rettore per il “Polo universitario per studenti detenuti”, spiega il metodo dell’autoetnografia al centro di questo lavoro, partito dalla descrizione delle regole, dei ruoli sociali, della dimensione culturale delle carceri: “Il metodo dell’autoetnografia - afferma il professore - rientra nell’ambito più generale dell’etnografia. Ma mentre con l’etnografia il ricercatore studia le ‘culture altre’ per comprendere i soggetti al centro della sua ricerca, con l’autoetnografia il ricercatore è nel contempo osservatore e osservato, l’autore e il focus della storia. In particolare - prosegue il docente dell’ateneo catanzarese - nella tesi di Curatolo emerge il ruolo centrale dell’istruzione. Per quest’uomo che non aveva neanche la quinta elementare, studiare in carcere e arrivare alla laurea in sociologia è stato un modo per avvicinarsi con nuovi argomenti di discussione alle persone a lui più care”.
“Una bella storia di speranza” - secondo il Garante regionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale, Agostino Siviglia - che ha partecipato alla sessione di laurea tenutasi in carcere a Catanzaro.
“Una bella storia che proviene dal carcere - continua Siviglia - che non è solo luogo di esclusione o di violenza, come purtroppo i fatti di santa Maria Capua Vetere ci hanno mostrato, ma che grazie alla grande professionalità come quella della direttrice dell’istituto penitenziario di Catanzaro, Angela Paravati, nonché della cruciale collaborazione con l’Università ‘Magna Graecia’ di Catanzaro, diviene anche e soprattutto luogo di formazione e di opportunità. Del resto - conclude Agostino Siviglia - come ha augurato il Garante Nazionale Mauro Palma, intervenuto all’evento con un video messaggio -, “quelle due brutte parole contenute nel titolo della tesi, “ostativo” e “sopravvivenza”, anche in carcere, possono trasformarsi in “opportunità” e “vita”.
21-07-2021 11:29

NOTIZIE CORRELATE


05-08-2021 - ATTUALITA'

Un decesso al Gom di Reggio Calabria

Il bollettino
05-08-2021 - ATTUALITA'

Isola pedonale sulla Via Marina Alta, la controreplica di Chapeau al Comune: "Progetto fallimentare mai condiviso"

"L'unico colloquio è avvenuto prettamente su questioni tecniche e non economiche"
05-08-2021 - ATTUALITA'

Notti d'Estate al MArRC: sabato 7 agosto la prima edizione del Premio Bronzi di Riace

Il riconoscimento a note personalità del mondo dell'archeologia, dell'arte e della cultura
05-08-2021 - ATTUALITA'

Aeroporto Stretto, l'Assessore Catalfamo risponde al Comitato Pro Aeroporto su azioni della Regione

L'assessore: "Rilancio scalo passa da riduzione limitazioni al volo e miglioramento accessibilità"

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Fondi UE, Spirlì: "Obiettivi raggiunti, non siamo più fanalino d'Europa"

«Non solo non siamo più il fanalino di coda, ma in fatto di programmazione siamo tra le prime regioni d’Europa, come dimostrano gli 82 milioni di premio in arrivo, che serviranno alla Calabria ...
ATTUALITA'

Rischio idrogeologico, 100 mila euro per interventi a San Luca

Lo comunica il presidente Spirlì in qualità di commissario straordinario Il presidente della Regione, Nino Spirlì, in qualità di commissario straordinario per la Mitigazione del rischio idrogeologico in ...
ATTUALITA'

"Promozione e produzione culturale 2020", finanziate tutte le proposte per 1,6 milioni di euro

Il dipartimento Istruzione e Cultura della Regione ha approvato, lo scorso 2 agosto, la graduatoria definitiva dell’avviso “Promozione e produzione culturale ...
AMBIENTE

Ambiente, dal 30 settembre telematici i procedimenti "Paur" e "Via"

In ossequio alla normativa vigente, il dipartimento Tutela dell’ambiente, con il Ddg n. 7980 del 2 agosto 2021, ha avviato la procedura per la digitalizzazione dei procedimenti ambientali di cui la Regione è ...
POLITICA

Elezioni regionali Calabria: al voto il 3 e il 4 Ottobre

Il presidente della Regione, Nino Spirlì, ha firmato oggi il decreto n. 145, con il quale sono indette le elezioni del presidente della Giunta regionale e del Consiglio regionale nei giorni di domenica 3 ottobre e lunedì 4 ottobre ...
SPETTACOLO

Estate Reggina, tutto pronto per il concerto di Marco Morandi a Mosorrofa

L’Associazione Bellatrix in collaborazione con Asd Martial Gym e Asd Pretty Woman presentano la prima edizione di Summer Festival Mosorrofa, lunedì 9 agosto a partire dalle ore 20.00 in Piazza ...
CRONACA

'Ndrangheta: arrestato in Spagna il boss Paviglianiti

I carabinieri di Bologna e la polizia spagnola hanno arrestato a Madrid il latitante di 'ndrangheta Domenico Paviglianiti, 60 anni, "il boss dei boss" come era chiamato negli anni Ottanta e Novanta, dell'omonima cosca di San ...
CRONACA

Spiagge libere: stretta ai 'furbetti dell'ombrellone' sul litorale reggino

All’alba di stamane i militari della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Reggio Calabria e dell’Ufficio Locale Marittimo di Villa S. Giovanni, in collaborazione con le locali Polizie ...
CRONACA

Reggio Calabria. Arrestato 33enne responsabile di atti persecutori e numerosi episodi incendiari

All’esito di complesse attività investigative poste in essere da personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico è stata ...
ATTUALITA'

Klaus Davi: "Falcomatà ha dato il colpo di grazia all'economia reggina"

«Con le sue trovate completamente dissennate e fuori contesto, il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà ha dato il definitivo colpo di grazia alle già deboli finanze dell'economia ...
ATTUALITA'

Emergenza sangue a Locri e Polistena, l'appello dell'ASP: "Donate, è fondamentale"

"Purtroppo, come ogni anno, all'inizio dell'estate, puntualmente si ripresenta il problema della carenza di sangue". L'allarme arriva dall'Asp di Reggio Calabria: ...
ATTUALITA'

La Strada: "Reggio continua ad avere sete, tanta sete"

"Reggio ha sete, tanta sete. Per la cittadinanza la situazione idrica appare in peggioramento. Intere aree della città restano senz’acqua da giorni. A quanto ci risulta nessuna comunicazione formale arriva dal Governo della ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RASSEGNA STAMPA
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
SUONAVA L'ANNO
ASPETTANDO IL TG
CALABRIA VERDE
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Aeroplani di carta
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La citta’ piu’ bella
  • Rifiuti e roghi
  • Vasto incendio al Pantano di Saline Joniche
  • ……Reggio Calabria muore e ne siamo tutti consapevoli quindi responsabili
  • Disservizio I
  • interruzione servizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
ISTITUTO DE BLASI
Italpress