Baldari (FP CGIL), Giordano (CISL FP): 'Tentativo di conciliazione con Azienda Calabria Lavoro evita lo sciopero dei dipendenti'
ATTUALITA'

'Gli impegni assunti oggi in sede di tentativo di conciliazione dovranno tradursi in fatti concreti'

Baldari (FP CGIL), Giordano (CISL FP): 'Tentativo di conciliazione con Azienda Calabria Lavoro evita lo sciopero dei dipendenti'

Si ritengono moderatamente soddisfatte le due Segretarie Generali del pubblico impiego calabrese di CGIL e CISL, Alessandra Baldari e Luciana Giordano, circa gli esiti del tentativo di conciliazione esperito in data odierna, con il Commissario di Azienda Calabria Lavoro, dr. Felice Iracà e il Dirigente Generale del Dipartimento Lavoro, dr.Roberto Cosentino, in merito alla ormai atavica problematica legata ai lavoratori a tempo indeterminato della stessa Azienda.
All’incontro hanno partecipato, altresì, i Dirigenti Sindacali di FP CGIL e CISL FP Calabria, Ferdinando Schipano e Giuseppe Spinelli: "Tale tentativo di conciliazione - si legge nella nota - si è reso necessario a seguito dell’indizione dello sciopero del personale in argomento, conseguente alla proclamazione dello stato di agitazione da parte delle scriventi Organizzazioni Sindacali. Le rivendicazioni si sostanziavano nella mancata sottoscrizione dei Contratti Decentrati dal 2014 ad oggi enella mancata corresponsione di ogni altro emolumento accessorio dovuto ai lavoratori, nonché, nella non corretta allocazione dei contributi previdenziali. Ma la richiesta più pressante è quella legata alle prospettive future dell’Azienda, che come hanno propostole scriventi Federazioni potrebbe seguire la via della trasformazione della natura giuridica da Ente Pubblico Economico a Ente Pubblico non Economico. Condizione questa che garantirebbe ai lavoratori stessi uno status giuridico ben differente rispetto a quello rivestito oggi".



"A fronte delle richieste di parte sindacale sopra esposte - prosegue la nota - il Commissario Iracà e il Dirigente Generale Cosentino hanno riconosciuto l’esigenza di procedere alla sottoscrizione dei Contratti decentrati e al pagamento degli istituti contrattuali previsti dal CCNL di riferimento,manifestando la disponibilità a quantificare in tempi brevi le risorse necessarie per il pagamento dei salari accessori arretrati. In relazione all’allocazione contributiva, è stata condivisa la posizione che vede la parte datoriale, il Dipartimento regionale al Lavoro e le scriventi Organizzazioni Sindacali fermamente convinti a richiedere all’INPS l’allineamento delle posizioni contributive dei Dipendenti di Azienda Calabria Lavoro con l’inquadramento contrattuale di tipo pubblicistico. Al riguardo si inviterà l’Istituto previdenziale a valutare la situazione contributiva dei Lavoratori alla luce delle sentenze pronunciate in materia dalla Corte di Cassazione, laddove chiariscono che in riferimento all’aspetto contributivo è dirimente il contratto nazionale applicato ai lavoratori.
Se per la parte relativa alla trasformazione giuridicadell’Azienda, le OO.SS. sono consapevoli che i tempi non sono brevi e che necessita un adeguato approfondimento unitamente alla nuova Giunta che andrà a governare la Regione Calabria, per gli aspetti strettamente legati all’applicazione del contratto di lavoro, si chiede che tali impegni producano effetti in tempi rapidi".



"Consapevoli che gli impegni assunti oggi in sede di tentativo di conciliazione dovranno tradursi in fatti concreti, si terrà massima attenzione affinché tali intendimenti non vadano ad affollare il già pieno registro di buone ma sterili intenzioni.
Certo è che la FP CGIL e la CISL FP Calabria continuano a muoversi sul terreno, sicuramente più difficile, della concretezza e delle ipotesi risolutive che realmente potranno essere praticate e realizzate, rifiutando la più agevole via del sindacalismo dell’illusione, seguita invece da qualche “consorella”.
In virtù di quanto detto, si ribadisce la parziale soddisfazione, rimanendo, comunque, pronti a qualsiasi forma di lotta, nella malaugurata ipotesi di un mancato accoglimento delle istanze oggetto della vertenza stessa", conclude la nota.




21-09-2021 01:04

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

La Fondazione Falcomatà riaccende i riflettori sul Mezzogiorno: dal regionalismo alla ripartenza post pandemica

"Il Mezzogiorno tra regionalismo differenziato e unità economica del Paese". Questo il titolo dell'iniziativa ...
CRONACA

'Ndrangheta. Boss Nino Imerti: "Ai giovani dico di scegliere un'altra strada" VIDEO

Il boss Nino Imerti, soprannominato ...
ATTUALITA'

Coronavirus, Occhiuto: "Bisogna convincere gli scettici della necessità di vaccinarsi"

"Bisogna convincere quanto più possibile gli scettici della necessità di vaccinarsi. Ma se supereremo il 95% di cittadini immunizzati, a quel punto qualsiasi discorso ...
ATTUALITA'

Asp di Reggio Calabria, la UIL FPL chiede le dimissioni di Scaffidi

Di Nicola Simone Segretario Territoriale UIL FPL Le dimissioni del dott. Domenico Minniti dalla direzione sanitaria dell’ASP di Reggio Calabria offrono lo spunto ad una serie di riflessioni di carattere legale sulla ...
CRONACA

Incidente stradale a Cannavò, conducente caduta in un dirupo recuperata da un Vigile del Fuoco libero dal servizio

Si è concluso con un lieto fine il carambolesco incidente stradale avvenuto questa mattina nella frazione Cannavò di ...
ATTUALITA'

Occhiuto: ok giunta a bilancio previsione, via libera a protocollo intesa per mare pulito

“La giunta regionale, riunitasi questo pomeriggio alla Cittadella, ha dato il via libera al bilancio di previsione per gli anni 2022-2024: un documento fondamentale, approvato ...
ATTUALITA'

Il 60° Stormo dell'Aeronautica Militare con la collaborazione dell'Aero Club dello Stretto ASD vola su Reggio Calabria

Di Rino Sculco Dopo due settimane molto intense, dal 22.11 al 03.12.2021, si è concluso il “Corso di ...
CRONACA

Esce dal carcere l'ex consigliere regionale Alessandro Nicolò, disposto l'obbligo di dimora

Dopo 28 mesi esce dal carcere l'ex consigliere regionale Alessandro Nicolò, arrestato per associazione mafiosa nel luglio 2019 nell'ambito dell'operazione ...
CULTURA

Grande successo per il 36esimo Premio Mondiale di Poesia Nosside

Si è concluso felicemente nella terrazza del Museo Archeologico della Magna Grecia di Reggio Calabria il XXXVI Premio Mondiale di Poesia Nosside. Si è rinnovata così - nella splendida sede di cui i Bronzi di ...
CRONACA

Palmi. Bimbo aggredito da un coetaneo in un asilo, denunciati proprietario e tre operatrici della struttura

Il titolare di un asilo privato di Palmi è stato denunciato per favoreggiamento personale e tre operatrici della stessa struttura per ...
ATTUALITA'

"La Statale 106 in Calabria tra le strade più pericolose d'Italia"

Nonostante la notevole diminuzione di incidenti stradali dovuta alle misure di contenimento della pandemia Covid-19, la situazione sulle strade italiane sembra essere nuovamente peggiorata, anche se bisogna dire che le morti ...
ATTUALITA'

Fisascat Cisl: "L'Hermes si contraddice ancora. Super minimi ad personam e quadri a casa"

Reggio Calabria. Sale la tensione sulla vicenda che vede protagonista la Hermes Servizi Metropolitani di Reggio Calabria. La società in house che opera per conto del Comune, ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
E' TUTTO CINEMA
BORGOITALIA
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Aeroplani di carta
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Malasanita’ ”Ospedale GOM RC”
  • Diciamo basta al degrado
  • Mancanza d’acqua
  • Mancanza d’acqua
  • La citta’ piu’ bella
  • Rifiuti e roghi
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
ISTITUTO DE BLASI
idomotica
Italpress