Lazzaro.
ATTUALITA'

La denuncia dell'ANCADIC

Lazzaro. "Si continua a sottovalutare la pericolosità della rupe di Capo D'Armi"

"Facciamo seguito alle precedenti richieste d’intervento tra cui quella del 19 maggio 2020 di cui non si hanno notizie e con riferimento alla risposta fornita dal Ministero dell’Ambiente all’interpellanza urgente n.2-00513 dell’Onorevole Maria Tripodi con la quale si specifica tra l’altro che le attività di verifica delle situazioni di dissesto sono di competenza dell’Autorità di Bacino distrettuale, degli enti locali e della regione Calabria da cui, peraltro dovrebbero essere formulate le richiesta di finanziamento sulla base degli elaborati progettuali che identifichino le modalità d’intervento e quantifichino le risorse economiche necessarie".
Così in una nota l'ANCADIC, che aggiunge: Al riguardo invitiamo gli Enti competenti ad effettuare attività di verifica, se ancora non eseguita, che deve riguardare tutto l’intero costone in particolare dal livello del mare in su e adottare i conseguenziali provvedimenti che eliminano ogni potenziale pericolo che si continua a concretizzare con il ripetersi di crolli di porzioni di costone.
L’ANAS Gruppo FS italiane con nota del 17/9/2019 comunicava tra l’altro che era stato programmato un intervento di consolidamento del fronte franato, attraverso l’installazione di reti in aderenza a chiodature, che sarebbe stato eseguito a breve termine. Ancora non è stato fatto. Intanto si continuano a registrare a dire di alcuni marinai dei crolli dal fronte già franato e ripetiamo che la nostra preoccupazione più grande è che questi crolli potrebbero interessare la Strada Statale SS 106 unica strada di collegamento dalla jonica e per la jonica transitata giornalmente da un elevato volume di traffico.
Atteso che il notevole tratto di arenile è intransitabile per la presenza di massi crollati che si estendono nelle acque del mare e soprattutto perché è rischioso avvinarsi sottocosta anche con imbarcazioni perché si teme che improvvisamente si possa verificare qualche importante crollo non è possibile documentare meglio lo stato dei luoghi. In ogni modo è certo che il muro di basamento situato sul demanio marittimo al piede del costone e a protezione dello stesso non è stato ancora ripristinato a seguito del precedente crollo oggetto di segnalazione dell’ANCADIC e del Comitato Torrente Oliveto. Quindi continua l’azione erosiva del mare durante le mareggiate e i marosi di scirocco continuano a scavare quella parte rimasta del muro di protezione e a spaccare la muraglia che sbattendo violentemente contro la stessa e contro il muro di protezione le violente acque marine, favorite anche dall’apertura che si è creata col precedente crollo, oltrepassando il muro di protezione potranno determinare lo scalzamento al piede dei piloni che potrebbe portare nel tempo al crollo di quest’ultimi.
Da qui si ravvedeva l’impellente necessità d’intervenire con estrema urgenza per evitare danni peggiori e di natura irreparabile.
In merito sono stati nuovamente interessate le Istituzioni competenti financo il Governo Nazionale", conclude l'ANCADIC.
23-09-2021 14:47
Questa notizia è stata letta 2139 volte

ULTIME NEWS

CRONACA

Inchiesta ferrovie, Tribunale di Milano: "Klaus Davi ha rispettato il diritto di cronaca"

"Klaus Davi nelle sue inchieste sulle ferrovie ha rispettato il diritto di cronaca tanto che perfino l'opponente gli dà ragione": è così che il ...
CRONACA

Colpito da "shock settico" in crociera, trasportato d'urgenza in ospedale a Reggio Calabria

Un passeggero colpito da "shock settico" mentre era in vacanza sulla nave da crociera Seaside, della Smc, è stato prelevato per essere portato d'urgenza ...
CRONACA

Reggio Calabria. Processo 'Miramare': chiesto un anno e 10 mesi per Falcomatà

Un anno e dieci mesi di reclusione: è la condanna chiesta dai pm della Procura di Reggio Calabria nei confronti del sindaco Giuseppe Falcomatà imputato per abuso d'ufficio e falso nel ...
CRONACA

Migranti, cinque sbarchi in Calabria in 24 ore

Ancora sbarchi di migranti nello Ionio reggino. Dopo i tre "arrivi" che si sono registrati ieri nel giro di 8 ore, per un totale di 203 migranti di varie nazionalità approdati, tra cui donne e bambini, nel corso della notte si è verificato un ...
ATTUALITA'

Lotta alla 'ndrangheta, a Rizziconi la riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica

Si è svolta questa mattina presso il Comune di Rizziconi una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza ...
ATTUALITA'

Comitato Ordine e Sicurezza a Rizziconi, Falcomatà: "Riaffermare presenza della squadra Stato"

"Riaffermare la presenza della squadra Stato, trasmettere un messaggio di vicinanza alla comunità dei cittadini onesti, condannare con forza una certa ...
ATTUALITA'

Reggio e Padova unite dal "dono di Massimo"

Un progetto culturale che possa perpetuarsi negli anni favorendo un coinvolgimento, costante e consapevole, dei giovani. Da questi presupposti muove l'iniziativa "Il dono di Massimo" promossa dal Comitato "Massimo Mazzetto" con l'obiettivo di ...
ATTUALITA'

A Reggio Calabria la giornata nazionale dell'associazione Volontari Ospedalieri

Seminare per resistere, coltivare per sperare. La pandemia non ferma la solidarietà e il desiderio di stare accanto alle persone ammalate. È necessario, tuttavia, imparare la pazienza e ...
CULTURA

All'Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria l'evento #CANCELLETTO - FACE Festival

Lunedì 25 ottobre, alle ore 18:00, l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria aprirà, con il vernissage di inaugurazione, l’evento espositivo sperimentale ...
AMBIENTE

"Puliamo l'Aspromonte", il CAI e Legambiente insieme per ripulire l'area Terreni rossi a Gambarie

La tutela dell’ambiente è un compito che deve sempre guidare l’azione e i comportamenti delle persone. L’ambiente naturale, e quello montano ...
ATTUALITA'

È scomparso Domenico Milea, grande musicista di Bova

Di Valentino Santagati Alla base della vita culturale del nostro tempo sta l’esigenza di ricordare una “patria “ e di mediare, attraverso la concretezza di questa esperienza, il proprio rapporto con il “mondo" […] per ...
ATTUALITA'

Poste Italiane. Da lunedì 25 ottobre in pagamento le pensioni del mese di novembre

Poste Italiane comunica che in provincia di Reggio Calabria le pensioni del mese di novembre verranno accreditate a partire da lunedì 25 ottobre per i titolari di un Libretto di Risparmio, ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
SU IL SIPARIO!
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
EUREKA
Quiz Show
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Film
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Malasanita’ ”Ospedale GOM RC”
  • Diciamo basta al degrado
  • Mancanza d’acqua
  • Mancanza d’acqua
  • La citta’ piu’ bella
  • Rifiuti e roghi
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
ISTITUTO DE BLASI
Italpress