Vogliono chiudere l'Ospedale di Polistena?
ATTUALITA'

L'analisi

Vogliono chiudere l'Ospedale di Polistena?

Di Armando Foci
Associazione Progetto Città della Piana
Non è bastato aver chiuso 7 Presidi Ospedalieri nella Piana di Gioia Tauro. Non è bastato chiudere i Punti di Primo Intervento di Oppido Mamertina e il Pronto Soccorso di Gioia Tauro. Non basta essere presi in giro con il miraggio della nascita dell’Ospedale Nuovo della Piana, per il quale si aspetta da 14 anni e che doveva sorgere a Palmi.
Adesso dobbiamo leggere delle sarcastiche riflessioni di Gianluigi Scaffidi, Commissario dell’ASP di Reggio Calabria, responsabile, anche lui di scelte che hanno aggravato la condizione della sanità in questo territorio.
Ci indigniamo quando si tenta di dividere i Sindaci della Piana tra buoni e cattivi. Oppure quando si tenta maldestramente di dare lezioni ad un territorio che ha sempre lottato a difesa della sanità e per la riapertura delle strutture esistenti.
Di tutta questa vicenda abbiamo capito dove si vuole parare, ”chiudere” Polistena, ultima struttura che ha resistito al flagello scopellitiano del 2011.
Se così non fosse perchè restano evase le tante richieste che provengono dalle Istituzioni, dai cittadini e dagli operatori sanitari, per il potenziamento di alcuni reparti?
Perchè non si bandiscono i concorsi per assunzione a tempo indeterminato che di fatto (la carenza di personale) impedisce l’attivazione di tutti i posti letto previsti per il Santa Maria degli Ungheresi?
Infine perchè si disconosce la presenza della sezione di emodinamica dell’UOC di Cardiologia vista la riapertura dei termini dell’avviso pubblico per l’affidamento d’incarico quinquennale di Direzione della Struttura Complessa di Cardiologia e UTIC presso il Presidio di Polistena, nel quale, stranamente si prevede l’eliminazione delle “conoscenze o esperienze in emodinamica finalizzate ad organizzare e strutturare nel tempo la sezione emodinamica”?
Questi quesiti avrebbero bisogno di una risposta, così come bisogna tenere presente che l’Atto Aziendale vigente approvato con D.C.A. n. 57/2017e pubblicato sul Burc l’11/04/2017, prevede di “migliorare i tempi di intervento nelle Sindromi Coronarie Acute (SCA) e l’attivazione presso l’UTIC di Polistena del servizio di emodinamica”.
Quindi si intravede il pericolo di un continuo declassamento, soprattutto nel momento in cui non si utilizzano al meglio, ma anzi si deprimono, le alte professionalità già presenti e non si creano le condizioni per attrezzare l’Ospedale di servizi fondamentali per i cittadini del territorio.
Pertanto, la carenza di personale nei posti previsti in pianta organica e l’impossibilità di rendere maggiormente operativo il Presidio Ospedaliero, fa si che il Santa Maria degli Ungheresi è sottoutilizzato in un territorio che conta 170 mila abitanti.
Quali sono i motivi di tutto questo? Perchè viene disconosciuto il diritto alla salute di tutti i cittadini?
Le popolazioni della Piana, i Sindaci, le Associazioni si sono sempre mobilitati, come dimostrano anche le ultime iniziative di Gioia Tauro e di Oppido Mamertina, a difesa e per la riapertura di strutture chiuse e per la costruzione del nuovo Ospedale di Palmi.
Quello che è mancato è la volontà politica a tutti i livelli e l’impegno della Regione che è rimasta sorda al richiamo della Città della Piana di Gioia Tauro.
Ecco perchè ci appelliamo al nuovo Governatore della Calabria, On.Roberto Occhiuto, anche nella sua nuova veste di Commissario della Sanità e lo invitiamo a venire nel nostro territorio per prendere conoscenza della grave emergenza sanitaria esistente.
23-11-2021 18:09

NOTIZIE CORRELATE


08-12-2021 - ATTUALITA'

Occhiuto: ok giunta a bilancio previsione, via libera a protocollo intesa per mare pulito

La Regione Calabria ha avviato formalmente una collaborazione istituzionale con la Stazione Zoologica Anton Dohrn
08-12-2021 - CRONACA

Incidente stradale a Cannavò, conducente caduta in un dirupo recuperata da un Vigile del Fuoco libero dal servizio

Alla squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale intervenuta dopo pochi minuti, l'arduo compito di mettere in sicurezza e recuperare l'auto

ULTIME NEWS

CRONACA

'Ndrangheta. Boss Nino Imerti: "Ai giovani dico di scegliere un'altra strada" VIDEO

Il boss Nino Imerti, soprannominato ...
ATTUALITA'

Coronavirus, Occhiuto: "Bisogna convincere gli scettici della necessità di vaccinarsi"

"Bisogna convincere quanto più possibile gli scettici della necessità di vaccinarsi. Ma se supereremo il 95% di cittadini immunizzati, a quel punto qualsiasi discorso ...
ATTUALITA'

Asp di Reggio Calabria, la UIL FPL chiede le dimissioni di Scaffidi

Di Nicola Simone Segretario Territoriale UIL FPL Le dimissioni del dott. Domenico Minniti dalla direzione sanitaria dell’ASP di Reggio Calabria offrono lo spunto ad una serie di riflessioni di carattere legale sulla ...
CRONACA

Palmi. Bimbo aggredito da un coetaneo in un asilo, denunciati proprietario e tre operatrici della struttura

Il titolare di un asilo privato di Palmi è stato denunciato per favoreggiamento personale e tre operatrici della stessa struttura per ...
ATTUALITA'

Il 60° Stormo dell'Aeronautica Militare con la collaborazione dell'Aero Club dello Stretto ASD vola su Reggio Calabria

Di Rino Sculco Dopo due settimane molto intense, dal 22.11 al 03.12.2021, si è concluso il “Corso di ...
ATTUALITA'

"La Statale 106 in Calabria tra le strade più pericolose d'Italia"

Nonostante la notevole diminuzione di incidenti stradali dovuta alle misure di contenimento della pandemia Covid-19, la situazione sulle strade italiane sembra essere nuovamente peggiorata, anche se bisogna dire che le morti ...
ATTUALITA'

Fisascat Cisl: "L'Hermes si contraddice ancora. Super minimi ad personam e quadri a casa"

Reggio Calabria. Sale la tensione sulla vicenda che vede protagonista la Hermes Servizi Metropolitani di Reggio Calabria. La società in house che opera per conto del Comune, ...
CULTURA

Grande successo per il 36esimo Premio Mondiale di Poesia Nosside

Si è concluso felicemente nella terrazza del Museo Archeologico della Magna Grecia di Reggio Calabria il XXXVI Premio Mondiale di Poesia Nosside. Si è rinnovata così - nella splendida sede di cui i Bronzi di ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Variante Omicron: primo caso sequenziato in Calabria, sta bene

Primo contagio Covid da variante 'omicron' in Calabria. Si tratta di un soggetto, di circa 30 anni, tornato in Calabria domenica scorsa con un volo da Francoforte via Roma, ma proveniente da ...
CRONACA

Migranti: fermati tre presunti scafisti in Calabria

La Squadra mobile di Crotone ha sottoposto a fermo i due presunti scafisti dello sbarco avvenuto la mattina del 2 dicembre nel porto della città. Nell'occasione sono giunti 119 persone di diverse nazionalità tra le quali anche donne e ...
ATTUALITA'

Presentato il nuovo Liceo 'Nostro-Repaci' di Villa San Giovanni

Un'opera da sei milioni di euro concepita secondo i più innovativi criteri costruttivi e in linea con i moderni standard in materia di risparmio energetico. Questi i lineamenti del nuovo Liceo ...
ATTUALITA'

Vigili del fuoco, passaggio di consegne al comando di Reggio Calabria

Nella mattinata di oggi, presso il Comando dei Vigili del Fuoco vi è stato il passaggio di consegne tra il Dirigente uscente, ing. Carlo Metelli e il Dirigente subentrante ing. Maria Cavaliere. Salutando il ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

BORGOITALIA
EUREKA
Quiz Show
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
SUONAVA L'ANNO
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Aeroplani di carta
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Malasanita’ ”Ospedale GOM RC”
  • Diciamo basta al degrado
  • Mancanza d’acqua
  • Mancanza d’acqua
  • La citta’ piu’ bella
  • Rifiuti e roghi
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
ISTITUTO DE BLASI
idomotica