Statale 106, la parlamentare Barbuto incontra i vertici Anas
ATTUALITA'

'Continueremo a lottare'

Statale 106, la parlamentare Barbuto incontra i vertici Anas

Presso gli Uffici Anas Calabria a Catanzaro si è svolto, in data odierna, un incontro tra i vertici della medesima Direzione, Ing. Francesco Caporaso, Ing. Silvio Canalella ed Ing. Domenico Renda e la delegazione M5S composta dalla parlamentare crotonese Elisabetta Barbuto accompagnata dai neo consiglieri regionali Francesco Afflitto e Davide Tavernise per fare il punto sulla situazione infrastrutturale della regione ed in particolare per un focus approfondito sulla SS 106 ionica e sugli studi di fattibilità tecnico economica e di progettazione nel tratto da Sibari fino a Simeri sottolineando come siano state e siano determinanti le costanti interlocuzioni con il territorio ed i rappresentanti locali per individuare i migliori percorsi nell’interesse della collettività. Se per il tratto Sibari / Rossano Corigliano , già presentato negli scorsi mesi, si tratta di definire alcune situazioni che a livello locale ancora impediscono al progetto di decollare definitivamente, nel caso della variante Crotone Catanzaro lo studio, finanziato nell’aggiornamento al contratto di programma nel 2019, procede a passi spediti dopo la condivisione del percorso da parte delle amministrazioni locali. Anche per quanto riguarda il tratto da Crotone a Sibari, originariamente diviso nei tratti Crotone / Mandatoriccio e Mandatoriccio/Rossano – Corigliano si sta procedendo allo studio di una progettazione che non contempli più esclusivamente il restyling della attuale sede stradale, ma la realizzazione di una strada a quattro corsie ponendo a confronto più soluzioni, tra le quali anche il vecchio megalotto 9, con le analisi approfondite dei flussi di traffico e la sostenibilità economica degli interventi. Inutile dire che la delegazione del M5S ha evidenziato come, al di là dell’esame dei dati tecnico economici, occorra esaminare la problematica sotto il profilo sociale rinnovando l’impegno già profuso in questi anni per assicurare al territorio una nuova stagione di rilancio senza sottovalutare l’adozione di decisioni che contemplino la sicurezza degli utenti della strada.
“Ho ritenuto necessario ed indispensabile questo incontro” ha dichiarato la deputata Barbuto “ per due motivi. Intanto perché il lavoro di squadra è fondamentale e la nostra delegazione intende lavorare all’insegna di una sinergia istituzionale che ci consentirà di essere sempre presenti sulle varie problematiche regionali e, nella fattispecie, sulle problematiche relative alle infrastrutture ed ai trasporti. Ed ancora perché, per poter lavorare in maniera consapevole ed efficace, è giusto e corretto che i consiglieri regionali fossero messi al corrente sulle premesse da cui si è partiti , dal lavoro fatto in questi anni, sullo “stato dell’arte” attuale e sulle prospettive future nel breve e nel lungo periodo”
“ Quando nel 2018 ho iniziato il mio mandato parlamentare” ha proseguito la deputata “ vigeva il contratto di programma ANAS 2016/2020 che prevede per la SS 106 della Calabria, esclusivamente dei lavori di messa in sicurezza nell’ottica di una project review totalmente sostitutiva delle idee progettuali dei vecchi megalotti, ad eccezione del megalotto 3 da Roseto Capo Spulico a Sibari. Da quella data, pertanto, è iniziato un duro lavoro perché nel futuro contratto di programma venisse riconosciuta concretamente la necessità di ridare dignità e sicurezza e di assicurare lo sviluppo sociale ed economico di tutta la fascia ionica con la realizzazione di una strada sicura e veloce, a doppia carreggiata e doppia corsia per senso di marcia. Il lavoro non è stato e non è semplice , ma ascoltando stamani i dati tecnici esposti dalla Dirigenza Anas calabrese, posso dire che sono state poste veramente le basi per una inversione di tendenza. Basti pensare allo studio e alle progettazioni che riguardano il tratto a quattro corsie, fino a ieri impensabile, che si snoda da Sibari verso Rossano – Corigliano e, quindi, verso Crotone e Simeri che stamani i dirigenti ANAS ci hanno illustrato analiticamente sotto il profilo tecnico e che riteniamo non possa, comunque, prescindere dal profilo economico sociale”.
“La nostra intenzione” conclude la deputata “è quella di continuare a lottare su tutti fronti per assicurare ai calabresi una SS 106 degna di questo nome ed in linea con le indicazioni europee – ricordiamo che la SS 106 fa parte del percorso della E 90 e più volte abbiamo sottolineato questo aspetto in vari atti di sindacato ispettivo – e questo per tutto il percorso fino a Reggio Calabria. Perché finalmente anche la fascia ionica abbia la sua autostrada e non sia più una avventura venire a scoprire le bellezze naturali, artistiche e storiche di un territorio per troppo tempo dimenticato. Sarà, forse, ancora lunga, sarà difficile, ma non impossibile”.
03-12-2021 23:23

NOTIZIE CORRELATE


13-01-2022 - ATTUALITA'

Basta Vittime sulla SS106: "L'Anas tenta di bloccare la diretta TV. Il Presidente Caligiuri chiede una interrogazione parlamentare"

Lettera ai parlamentari calabresi al fine di fare piena luce su ogni aspetto della grave vicenda
11-01-2022 - ATTUALITA'

Basta Vittime Sulla Statale 106 propone di rimuovere Simonini e di nominare al suo posto Roberto Occhiuto Commissario Straordinario per la Statale 106

Non esistono atti amministrativi che attestano la presenza di finanziamenti per la Nuova Statale 106
10-01-2022 - ATTUALITA'

'Una nuova S.S.106 in una rinnovata visione di territorio è possibile: basta solo volerlo'

Incontro organizzato dall'associazione Basta Vittime sulla SS106

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Confesercenti Reggio Calabria: 'Flop dei saldi, necessarie misure di sostegno alle imprese'

Di Claudio Aloisio Presidente Confesercenti Reggio Calabria "Purtroppo eravamo stati buoni profeti annunciando già a fine dicembre che i risultati sfavorevoli ...
ATTUALITA'

Covid e lavoro, Uiltucs Reggio Calabria: 'Lavoratrice licenziata ingiustamente reintegrata dal Tribunale di Palmi, grande vittoria'

Il reintegro di una lavoratrice malata di Covid-19 dopo essere stata ingiustamente licenziata per ...
CRONACA

Operazione Dionisio: scarcerato Giuseppe Sicari

Il Tribunale della Libertà di Reggio Calabria, composto dal dott. Antonino Francesco Genovese, dal dott. Carlo Bisceglia e dalla dott.ssa Aurélie Patrone Giudice, ha accolto il riesame dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal ...
ATTUALITA'

Gioia Tauro, l'Autorità di Sistema Portuale incontra le aziende portuali

Il nuovo anno per il porto di Gioia Tauro inizia con la riconferma del primato nazionale nel settore del transhipment, con una movimentazione di teus pari a 3.146.533. Al fine di garantire un’ulteriore ...
ATTUALITA'

'Implementare di 8 posti il centro dialisi di Polistena'

"Quando, dopo una intensa lotta, si raggiunge l'obiettivo vi è sempre una soddisfazione. Questa soddisfazione è più grande allorquando l'obiettivo è quello di alleviare le sofferenze come avvenuto in ...
ATTUALITA'

Adesso Parlo Io: 'Mancata costituzione di parte civile del Comune nel Processo Miramare, la Magistratura faccia chiarezza'

"Se al cittadino medio sfugge il significato di “costituzione di parte civile” nella sua veste ...
ATTUALITA'

Pnrr: avviato confronto tra il Mims, Anci e le Città Metropolitane

Identificare le priorità a livello di Città metropolitana in tema di infrastrutture, mobilità e rigenerazione urbana per far sì che le risorse del Pnrr, del Fondo Complementare e dei fondi ordinari ...
ATTUALITA'

Rigenerazione urbana, presentate alla Cabina di regia le linee strategiche della Città Metropolitana sui fondi Pnrr

E’ entrata nel vivo la cabina di regia sul Pnrr voluta dall’amministrazione della Città metropolitana e che ha ...
ATTUALITA'

Rinvenuto uno smartphone all'interno del carcere di Reggio Calabria

Uno smartphone è stato trovato all'interno di una cella della Casa Circondariale Giuseppe Panzera di Reggio Calabria, plesso 'San Pietro', dove si trovano tre detenuti di origine campane già ...
ATTUALITA'

Coronavirus. 5 decessi al Gom di Reggio Calabria

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che, nelle ultime ventiquattro ore, si sono registrati cinque decessi, quattro dei quali di persone non vaccinate, uno, invece, di una persona ...
ATTUALITA'

Coronavirus. 1693 nuovi casi positivi in Calabria, 1034 a Reggio e provincia

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 1.865.162 (+9.382). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 146.790 (+1.693) rispetto a ieri. Questi sono i dati giornalieri ...
ATTUALITA'

Coronavirus: nave quarantena giunta a Gioia Tauro con 159 migranti

Una nave della società Gnv Grandi navi veloci, la "Rapsody", impiegata per le quarantene dei migranti sbarcati sulle coste italiane, è attraccata stamani nel porto di Gioia Tauro. A bordo ci sono ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
PIANETA DILETTANTI
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG con Eduardo Lamberti Castronuovo
BORGOITALIA
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 15.45/21.30

Medicina in Diretta

Ore 22.40

Pianeta Dilettanti
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • stato di abbandono totale
  • Siamo il Sud del Mondo
  • Fogna
  • Mancanza riscaldamento scuola santa venere
  • Degrado Ambientale
  • Disservizio Ospedali Riuniti RC
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress
ISTITUTO DE BLASI