La Fondazione Falcomatà riaccende i riflettori sul Mezzogiorno: dal regionalismo alla ripartenza post pandemica
ATTUALITA'

Partecipato dibattito nel Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio

La Fondazione Falcomatà riaccende i riflettori sul Mezzogiorno: dal regionalismo alla ripartenza post pandemica

"Il Mezzogiorno tra regionalismo differenziato e unità economica del Paese". Questo il titolo dell'iniziativa pubblica promossa dalla Fondazione "Italo Falcomatà" nell'ambito delle celebrazioni organizzate per il ventennale della scomparsa del compianto Sindaco della Primavera di Reggio. Le iniziative per il ventennale, già iniziate nei giorni scorsi, proseguiranno giovedi 9 dicembre con la premiazione del concorso riservato alle scuole, venerdi 10 con il VIII concorso nazionale di poesia e si concluderanno sabato 11 dicembre con la presentazione del programma di adozione dell’aiuola della piazza Gianluca Canonico, e con la Santa Messa delle ore 17:30, presso la Chiesa di San Filippo e Giacomo cui seguirà il concerto finale del Corona Chorus Gospel e Spiritual diretto dal Maestro Francesca Ferrara a piazza Sant’Agostino.
Il dibattito, ospitato nel Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio ha dato vita ad un partecipato focus su temi di stringente attualità a cui hanno preso parte il Deputato Francesco Boccia, il giornalista de "Il Mattino" Marco Esposito e il Docente di Diritto Pubblico all'Unical Walter Nocito. Un'interessante dialogo, moderato dal giornalista Stefano Perri, che ha avuto il merito di riaccendere i riflettori sul tema irrisolto dello sviluppo del Mezzogiorno come nuovo motore del rilancio economico nazionale, con particolare riferimento al contesto della ripartenza postpandemica
Un confronto ricco di spunti e approfondimenti, anche di carattere tecnico giuridico, che ha puntato l'attenzione di una sala gremita e partecipe sulla cosiddetta "questione meridionale" e sui tanti temi ad essa collegati e rispetto ai quali, ancora oggi, è necessario alimentare la discussione, tanto all'interno del dibattito pubblico quanto dell'agenda politica nazionale.

Parlare di autonomia differenziata, ad esempio, è stato sottolineato nel corso dei vari interventi, significa prima di tutto occuparsi di diritti e di equità. A cominciare dai livelli essenziali delle prestazioni, ovvero dal diritto alla salute, di assistenza ai disabili, del tempo delle donne e quindi degli asili nido, del tempo pieno nelle scuole primarie, solo per fare degli esempi. Una battaglia prima di tutto culturale, dunque, e sulla quale occorre continuare a tenere alta l'attenzione.
Tutte questioni che si intrecciano, inevitabilmente, anche con le grandi sfide che vedono protagonista il Mezzogiorno da qui ai prossimi anni, con riferimento alla capacità di programmazione e spesa delle ingenti risorse che sono state stanziate per affrontare gli effetti della grave crisi sanitaria e mettere a frutto le opportunità della ripartenza post pandemica.
La discussione, inoltre, ha fatto emergere anche la consapevolezza di un Sud profondamente diverso rispetto al passato, ovvero più capace di fare rete, di ascoltare e di valorizzare le proprie peculiarità nel quadro di una crisi che presenta certamente dei rischi ma anche tante opportunità, a cominciare dal Pnrr e dai nuovi modelli operativi che le governance locali dovranno adottare.

Un richiamo forte, infine, è stato rivolto alla politica, affinché comprenda che in questo delicatissimo momento storico occorre profondere ogni sforzo possibile per favorire crescita e sviluppo, non solo a livello infrastrutturale ma guardando anche ai servizi e al superamento delle disuguaglianze. Una fase storica, è stato rimarcato, che dovrà necessariamente porre un discrimine netto tra un agire politico che pone al centro i diritti e un modo di concepire la gestione della cosa pubblica sulla base di qualche fredda statistica da cui far derivare poi delle norme distanti e scollegate dalle reali istanze della collettività. Tema, questo, che investe e chiama in causa anche l’Europa che, dopo una fase di colpevole austerità, proprio in questo momento storico ha compreso che i diritti universali, come la salute e l’istruzione, vengono prima dei vincoli di bilancio.
E solo un Sud compatto su questi argomenti potrà vincere la battaglia, ormai epocale, della riduzione delle distanze e della ritrovata capacità di svolgere un ruolo chiave all’interno del sistema Paese.
09-12-2021 05:34

NOTIZIE CORRELATE


16-08-2022 - AMBIENTE

Meteo, torna l'afa al Sud, mercoledì giornata più calda

A Reggio Calabria, le colonnine di mercurio raggiungeranno i  36°
16-08-2022 - SPETTACOLO

Calabria dietro le quinte, proseguono gli eventi di New Theatre Training

Prossimo appuntamento il 17 agosto, ad Arasì, con "I Tintarella di Luna" e Mariuccia Cannata
16-08-2022 - CRONACA

Reggio Calabria, incrementati i controlli della Polizia Stradale

Nella settimana 8-14 agosto, notevole aumento del flusso veicolare nel territorio metropolitano
16-08-2022 - CULTURA

Bronzi di Riace, l'intervista a Vittorio Sgarbi riaccende le polemiche

Il parlamentare parla delle statue definendole "imprigionate da 41 anni"
16-08-2022 - ATTUALITA'

Covid-19: in Calabria registrati 605 nuovi casi positivi nelle ultime 24 ore

Nel reggino i casi attivi sono 5964 di cui 36 in reparto e 5928 in isolamento domiciliare

ULTIME NEWS

CRONACA

Tre interventi per il Soccorso Alpino e Speleologico questo fine settimana in Aspromonte

Tre interventi in località Gambarie, nel comune di Santo Stefano d'Aspromonte, in meno di ventiquattr’ore, nelle giornate del 14 e del 15 agosto, per i tecnici della ...
SPETTACOLO

La magia della caccia al tesoro di Harry Potter sbarca a Santa Caterina dello Ionio

Mercoledì 17 agosto dalle 17,30 si terrà a Torre Sant'Antonio (Santa Caterina dello Ionio) la prima edizione calabrese della divertente caccia al tesoro ispirata alle ...
SPORT

Con Semmah e Paone la CorriCastrovillari conquista i titoli regionali

A Marcellinara (Cz), Ahmed Semmah e Francesca Paone vincono il titolo regionale individuale, maschile e femminile, di corsa su strada. La vittoria della gara è del giovane podista della CorriCastrovillari che ...
CULTURA

L'associazione arbëreshë RriMi Bashkë ripercorre la tragica storia di 'Quel giorno a Melissa'

Davvero ricca di spettacoli e appuntamenti culturali l’estate pallagorese, dove si susseguono eventi e incontri che ottengono grande successo e partecipazione, come ...
ATTUALITA'

Carceri: suicidi anche a causa del modello detentivo che genera vessazioni

L’altissimo numero dei suicidi fra i detenuti, 52 quelli che da gennaio a oggi hanno deciso di evadere dalla vita, è in parte ascrivibile anche al fallimento del modello detentivo che con la falsa ...
CULTURA

A Gambarie appuntamento con 'Il dialetto fra tradizione e contemporaneità'

La rassegna “Gambarie da leggere”, organizzata dall’Amministrazione comunale di Santo Stefano in Aspromonte, all’interno degli eventi culturali dell’estate 2022, continua con ...
SPETTACOLO

Carolina Elisabetta Gaudio è Miss Bronzi 2022

Carolina Elisabetta Gaudio è Miss Bronzi, ha 19 anni e viene da Cosenza. Si piazza invece al secondo posto con la fascia Miss Rocchetta Bellezza Laura Filardi 25 anni di Siderno, Miss terza classificata Alessia Alfarano 18 anni di Caminia, Miss Quarta ...
CULTURA

Al Festival Euromediterraneo di Altomonte arrivano Tommaso Labate e Dario De Luca

La Cultura non si ferma ad Altomonte, proprio come recita lo slogan della trentacinquesima edizione del Festival Euromediterraneo “Non fermiamo la Cultura”, e la rassegna 2022 prosegue ...
CRONACA

Comune di Bagnara Calabra, morto assessore Rocco Salerno

Grave lutto per la comunità di Bagnara Calabra. Si è spento, infatti, a causa di un male incurabile che lo affliggeva da mesi, Rocco Salerno, 43enne assessore alle Attività produttive e Sviluppo economico del Comune della ...
SPETTACOLO

A Tropea la prima edizione dell'evento di beneficenza "Donare è Vita"

Si preannuncia essere la cena-evento più glamour dell’estate il “Donare é Vita” della Summer Fashion di Tropea in programma domenica 21 agosto al Blanca Beach . Una prima edizione ideata ...
SPETTACOLO

Il maestro Dario D'Ignazio in concerto a Santa Caterina dello Jonio

A seguito del rischio maltempo l'esibizione del pianista Dario D'Ignazio è stata spostata e si svolgerà il 19 agosto alle ore 20,30. Il maestro si esibirà, per l'unica data calabrese, ...
AMBIENTE

A Scilla, l'evento 'Vivere con il mare, valorizzare il patrimonio costiero'

Giovedì 18 agosto, alle ore 21.00, il Flag dello Stretto Tirreno 2 sarà in piazza San Rocco a Scilla (Rc), con l’evento “Vivere con il mare, valorizzare il patrimonio costiero”, ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
RASSEGNA STAMPA
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG con Eduardo Lamberti Castronuovo
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
Liquore Tedesco
CALABRIA VERDE
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Film
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • autobus regionali non passano da paese. PORTO CITTà METROPOLITANA, ISOLATO DA MEZZI PUBBLICI
  • Lampione non funzionante
  • Indignata con l’asp di Reggio Calabria
  • stato di abbandono totale
  • Siamo il Sud del Mondo
  • Fogna
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
ISTITUTO DE BLASI
Italpress