La Fondazione Falcomatà riaccende i riflettori sul Mezzogiorno: dal regionalismo alla ripartenza post pandemica
ATTUALITA'

Partecipato dibattito nel Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio

La Fondazione Falcomatà riaccende i riflettori sul Mezzogiorno: dal regionalismo alla ripartenza post pandemica

"Il Mezzogiorno tra regionalismo differenziato e unità economica del Paese". Questo il titolo dell'iniziativa pubblica promossa dalla Fondazione "Italo Falcomatà" nell'ambito delle celebrazioni organizzate per il ventennale della scomparsa del compianto Sindaco della Primavera di Reggio. Le iniziative per il ventennale, già iniziate nei giorni scorsi, proseguiranno giovedi 9 dicembre con la premiazione del concorso riservato alle scuole, venerdi 10 con il VIII concorso nazionale di poesia e si concluderanno sabato 11 dicembre con la presentazione del programma di adozione dell’aiuola della piazza Gianluca Canonico, e con la Santa Messa delle ore 17:30, presso la Chiesa di San Filippo e Giacomo cui seguirà il concerto finale del Corona Chorus Gospel e Spiritual diretto dal Maestro Francesca Ferrara a piazza Sant’Agostino.
Il dibattito, ospitato nel Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio ha dato vita ad un partecipato focus su temi di stringente attualità a cui hanno preso parte il Deputato Francesco Boccia, il giornalista de "Il Mattino" Marco Esposito e il Docente di Diritto Pubblico all'Unical Walter Nocito. Un'interessante dialogo, moderato dal giornalista Stefano Perri, che ha avuto il merito di riaccendere i riflettori sul tema irrisolto dello sviluppo del Mezzogiorno come nuovo motore del rilancio economico nazionale, con particolare riferimento al contesto della ripartenza postpandemica
Un confronto ricco di spunti e approfondimenti, anche di carattere tecnico giuridico, che ha puntato l'attenzione di una sala gremita e partecipe sulla cosiddetta "questione meridionale" e sui tanti temi ad essa collegati e rispetto ai quali, ancora oggi, è necessario alimentare la discussione, tanto all'interno del dibattito pubblico quanto dell'agenda politica nazionale.

Parlare di autonomia differenziata, ad esempio, è stato sottolineato nel corso dei vari interventi, significa prima di tutto occuparsi di diritti e di equità. A cominciare dai livelli essenziali delle prestazioni, ovvero dal diritto alla salute, di assistenza ai disabili, del tempo delle donne e quindi degli asili nido, del tempo pieno nelle scuole primarie, solo per fare degli esempi. Una battaglia prima di tutto culturale, dunque, e sulla quale occorre continuare a tenere alta l'attenzione.
Tutte questioni che si intrecciano, inevitabilmente, anche con le grandi sfide che vedono protagonista il Mezzogiorno da qui ai prossimi anni, con riferimento alla capacità di programmazione e spesa delle ingenti risorse che sono state stanziate per affrontare gli effetti della grave crisi sanitaria e mettere a frutto le opportunità della ripartenza post pandemica.
La discussione, inoltre, ha fatto emergere anche la consapevolezza di un Sud profondamente diverso rispetto al passato, ovvero più capace di fare rete, di ascoltare e di valorizzare le proprie peculiarità nel quadro di una crisi che presenta certamente dei rischi ma anche tante opportunità, a cominciare dal Pnrr e dai nuovi modelli operativi che le governance locali dovranno adottare.

Un richiamo forte, infine, è stato rivolto alla politica, affinché comprenda che in questo delicatissimo momento storico occorre profondere ogni sforzo possibile per favorire crescita e sviluppo, non solo a livello infrastrutturale ma guardando anche ai servizi e al superamento delle disuguaglianze. Una fase storica, è stato rimarcato, che dovrà necessariamente porre un discrimine netto tra un agire politico che pone al centro i diritti e un modo di concepire la gestione della cosa pubblica sulla base di qualche fredda statistica da cui far derivare poi delle norme distanti e scollegate dalle reali istanze della collettività. Tema, questo, che investe e chiama in causa anche l’Europa che, dopo una fase di colpevole austerità, proprio in questo momento storico ha compreso che i diritti universali, come la salute e l’istruzione, vengono prima dei vincoli di bilancio.
E solo un Sud compatto su questi argomenti potrà vincere la battaglia, ormai epocale, della riduzione delle distanze e della ritrovata capacità di svolgere un ruolo chiave all’interno del sistema Paese.
09-12-2021 05:34

NOTIZIE CORRELATE


29-01-2022 - ATTUALITA'

Scuola. 'La Calabria è la regione con la più alta percentuale di alunni in presenza'

'Il Sud finalmente si distingue per disciplina e forza organizzativa'
29-01-2022 - ATTUALITA'

Pnrr, la MetroCity si rivolge ai Comuni: finanziabili progetti per quasi 120 milioni di euro

Da Palazzo Alvaro la call diretta ai Comuni del territorio metropolitano per la rigenerazione di aree urbane
29-01-2022 - ATTUALITA'

Coronavirus. Otto decessi al Gom di Reggio Calabria

Il bollettino

ULTIME NEWS

CRONACA

Oppido Mamertina. Chiusi due bar: erano il ritrovo di esponenti della criminalità organizzata e pregiudicati

Ad Oppido Mamertina, i Carabinieri, a seguito di perdurata e attenta attività di accertamento che ha permesso di documentare la ...
CRONACA

Sant'Eufemia d'Aspromonte. Auto in fiamme blocca due ragazzi all'interno di una casa rurale: salvati dai Carabinieri

E’ finita senza conseguenze la disavventura occorsa a due ragazzi di Sant’Eufemia d’Aspromonte, rimasti ...
POLITICA

Reggio Calabria. Lunedì il Consiglio Comunale aperto, Reggio Non Si Broglia: "Auspichiamo la presenza di tanti cittadini"

"A distanza di quasi un anno dalla nostra richiesta, corredata a norma di legge dalle firme di centinaia di ...
ATTUALITA'

Roccella Jonica. Accordo tra il Comune e l'Agenzia delle Dogane per l'alaggio delle imbarcazioni dei migranti

Importante accordo siglato tra il Sindaco di Roccella Jonica Vittorio Zito e il Direttore Generale dell’Agenzia delle Accise, ...
ECONOMIA

Fisco. Commercialisti: 'Rateizzare in automatico importi iscritti a ruolo'

In un momento così difficile per tutte le attività economiche e con una crisi che, per l’interminabile pandemia, sta interessando senza tregua il tessuto imprenditoriale italiano (soprattutto ...
CRONACA

Reggio Calabria. Controlli della Polizia Locale, dodici persone denunciate

Reggio Calabria. Continua l'attività ordinaria del Corpo di Polizia Locale: i nuclei specialistici negli ultimi due giorni hanno deferito in tre distinte attività 12 persone per abuso ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria, stimolazione magnetica transcranica: la rivoluzione del Prof. Zoccali

Si tratta di una vera e propria terapia innovativa per il trattamento di diversi disturbi psichiatrici e neurologici. Il prof. Zoccoli racconta la nascita dell'istituto di ...
CRONACA

Taurianova, arrestato 48enne per spaccio di sostanze stupefacenti

A Taurianova, i Carabinieri e i militari dello squadrone eliportato Cacciatori “Calabria”, hanno arrestato in flagranza un 48enne di Cinquefrondi, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza ...
ATTUALITA'

Da Poste Italiane un vademecum contro le truffe on-line

Poche e semplici regole per evitare spiacevoli sorprese quando si opera online con il proprio conto. Una serie di consigli da tenere a mente, illustrati nella sezione dedicata alla sicurezza del sito www.poste.it, dove alcuni video mostrano le ...
ATTUALITA'

Sanità, l'Assessore al Welfare Demetrio Delfino: "Sulla vicenda Hospice dalla Regione tutto fumo e niente arrosto"

"Cosa accade all'interno dell'Hospice di Reggio Calabria? Che fine ha fatto il cospicuo finanziamento annunciato dalla ...
CULTURA

Comitato del cinquantennale dei Bronzi: i lavori saranno coordinati dalla Città Metropolitana

Prende quota il lavoro sinergico promosso nel tavolo istituzionale per la celebrazione dei 50 anni dei Bronzi di Riace. Il ritrovamento dei due guerrieri, tra i simboli ...
ATTUALITA'

Coldiretti Calabria: sabato 29 gennaio facciamo il pieno di Vitamina C con le arance calabresi

Domani sabato 29 Gennaio dalle 9:00 alle 13.00 nei mercati coperti Campagna Amica in Piazza Matteotti a Cosenza, Via Sbarre Centrali (Angolo Giffone) a Reggio ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
SUONAVA L'ANNO
SU IL SIPARIO!
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Artisti in Tv

Ore 22.30

Touchè
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • stato di abbandono totale
  • Siamo il Sud del Mondo
  • Fogna
  • Mancanza riscaldamento scuola santa venere
  • Degrado Ambientale
  • Disservizio Ospedali Riuniti RC
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
ISTITUTO DE BLASI
idomotica
Italpress