Reggio Calabria. Pericolose immissioni di fumi e polveri sottili sul Viale Galilei, la denuncia dell'avvocato Chizzoniti
ATTUALITA'

Intollerabile'

Reggio Calabria. Pericolose immissioni di fumi e polveri sottili sul Viale Galilei, la denuncia dell'avvocato Chizzoniti

Continuano sul Viale Galilei le pericolose immissioni di fumi e polveri sottili provenienti dalle adiacenti Ferrovie. Sulla scia del clamore mediatico, creatosi a seguito delle denunce presentate da alcuni residenti del popoloso rione cittadino lo scorso settembre, sembrava che la situazione potesse volgere al meglio poiché le operazioni incriminate erano state “spostate” in un’altra area, anche se non molto lontana da quella originaria. Si rammenta che l’ASP di Reggio Calabria aveva inequivocabilmente concluso che le condotte denunciante dagli abitanti della zona costituivano un “rischio per la pubblica salute”, rendendosi necessaria una “particolare tutela ambientale” e “in applicazione del principio di precauzione, l’assicurazione… - … di un alto livello di protezione”. L’Ente sanitario, con riferimento al sopralluogo allora effettuato direttamente presso le Ferrovie reggine, avevacostatato che “la situazione riscontrata configura rischio per la pubblica salute, che va tempestivamente eleminato adottando tuttii presidi necessari a completa risoluzione”. A questa importante presa di posizione si era successivamente aggiunto anche il riscontro della Città Metropolitana, la quale affermava che: “le emissioni dei mezzi mobili, entro il perimetro dello stabilimento sono equiparabili alle emissioni diffuse, non convogliabili, per le quali valgono le prescrizioni di contenimento e mitigazione. Queste prescrizioni implicano in carico al gestore dello stabilimento che ospita i mezzi mobili l’applicazione tutte le azioni indispensabili a controllare il rilascio delle emissioni gassose ed a ridurne la diffusione nell’ambiente esterno. Questa precisazione sembra opportuna tenuto conto di quanto riportato nella comunicazione trasmessa dallo studio legale e da quanto relazionato dall’ASP”. Tuttavia, nonostante ciò, le attività inquinanti sono riprese, per cui gli abitanti interessati hanno nuovamente denunciato quanto incorso nel frattempo, rivolgendosi ai competenti Ministeri, alla Regione Calabria, all’Autorità Sanitaria locale ed alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, al NOE dell’Arma dei Carabinieri, integrando con pertinente documentazione quanto già precedentemente formalizzato. Oltre a ciò, gli stessi hanno anche invocato un intervento diretto del primo cittadino f.f., nonchéSindaco Metropolitano, affinché assuma tutti i provvedimenti urgenti di propria competenza, volti alla immediata cessazione delle attività inquinanti attualmente poste in essere nella zona sud della città. Ovviamente, i caparbi e battaglieri cittadini sperano che questa volta, quantomeno, il Comune di Reggio Calabriadegni loro di una risposta, atteso l’assordante silenzio promanante dall’Ente comunale con riferimento alle pregresse denunce. In particolare, gli stessi, per mezzo del difensore officiato, l’Avv. Steve Chizzoniti, chiedono “l’adozione di misure e provvedimenti urgenti a tutti gli Enti pubblici coinvolti, nonché che le Ferrovie cessino immediatamente le attività inquinanti”. Aggiungendo che “la situazione a raggiunto un livello di assoluta pericolosità eintollerabilità, anche perché fra i residenti coinvolti figurano donne in stato di gravidanza, circostanza che determina una brusca impennata dei fattori di rischio e dei pericoli allo stato pendenti su di un’area vastissima della città dello stretto”.
14-01-2022 00:16
Questa notizia è stata letta 2028 volte

NOTIZIE CORRELATE


29-01-2022 - ATTUALITA'

Scuola. 'La Calabria è la regione con la più alta percentuale di alunni in presenza'

'Il Sud finalmente si distingue per disciplina e forza organizzativa'
29-01-2022 - ATTUALITA'

Pnrr, la MetroCity si rivolge ai Comuni: finanziabili progetti per quasi 120 milioni di euro

Da Palazzo Alvaro la call diretta ai Comuni del territorio metropolitano per la rigenerazione di aree urbane
29-01-2022 - ATTUALITA'

Coronavirus. Otto decessi al Gom di Reggio Calabria

Il bollettino

ULTIME NEWS

CRONACA

Oppido Mamertina. Chiusi due bar: erano il ritrovo di esponenti della criminalità organizzata e pregiudicati

Ad Oppido Mamertina, i Carabinieri, a seguito di perdurata e attenta attività di accertamento che ha permesso di documentare la ...
CRONACA

Sant'Eufemia d'Aspromonte. Auto in fiamme blocca due ragazzi all'interno di una casa rurale: salvati dai Carabinieri

E’ finita senza conseguenze la disavventura occorsa a due ragazzi di Sant’Eufemia d’Aspromonte, rimasti ...
POLITICA

Reggio Calabria. Lunedì il Consiglio Comunale aperto, Reggio Non Si Broglia: "Auspichiamo la presenza di tanti cittadini"

"A distanza di quasi un anno dalla nostra richiesta, corredata a norma di legge dalle firme di centinaia di ...
ATTUALITA'

Roccella Jonica. Accordo tra il Comune e l'Agenzia delle Dogane per l'alaggio delle imbarcazioni dei migranti

Importante accordo siglato tra il Sindaco di Roccella Jonica Vittorio Zito e il Direttore Generale dell’Agenzia delle Accise, ...
ECONOMIA

Fisco. Commercialisti: 'Rateizzare in automatico importi iscritti a ruolo'

In un momento così difficile per tutte le attività economiche e con una crisi che, per l’interminabile pandemia, sta interessando senza tregua il tessuto imprenditoriale italiano (soprattutto ...
CRONACA

Reggio Calabria. Controlli della Polizia Locale, dodici persone denunciate

Reggio Calabria. Continua l'attività ordinaria del Corpo di Polizia Locale: i nuclei specialistici negli ultimi due giorni hanno deferito in tre distinte attività 12 persone per abuso ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria, stimolazione magnetica transcranica: la rivoluzione del Prof. Zoccali

Si tratta di una vera e propria terapia innovativa per il trattamento di diversi disturbi psichiatrici e neurologici. Il prof. Zoccoli racconta la nascita dell'istituto di ...
CRONACA

Taurianova, arrestato 48enne per spaccio di sostanze stupefacenti

A Taurianova, i Carabinieri e i militari dello squadrone eliportato Cacciatori “Calabria”, hanno arrestato in flagranza un 48enne di Cinquefrondi, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza ...
ATTUALITA'

Da Poste Italiane un vademecum contro le truffe on-line

Poche e semplici regole per evitare spiacevoli sorprese quando si opera online con il proprio conto. Una serie di consigli da tenere a mente, illustrati nella sezione dedicata alla sicurezza del sito www.poste.it, dove alcuni video mostrano le ...
ATTUALITA'

Sanità, l'Assessore al Welfare Demetrio Delfino: "Sulla vicenda Hospice dalla Regione tutto fumo e niente arrosto"

"Cosa accade all'interno dell'Hospice di Reggio Calabria? Che fine ha fatto il cospicuo finanziamento annunciato dalla ...
CULTURA

Comitato del cinquantennale dei Bronzi: i lavori saranno coordinati dalla Città Metropolitana

Prende quota il lavoro sinergico promosso nel tavolo istituzionale per la celebrazione dei 50 anni dei Bronzi di Riace. Il ritrovamento dei due guerrieri, tra i simboli ...
ATTUALITA'

Coldiretti Calabria: sabato 29 gennaio facciamo il pieno di Vitamina C con le arance calabresi

Domani sabato 29 Gennaio dalle 9:00 alle 13.00 nei mercati coperti Campagna Amica in Piazza Matteotti a Cosenza, Via Sbarre Centrali (Angolo Giffone) a Reggio ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
RAC MAGAZINE
Con Giovanni Mafrici
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG con Eduardo Lamberti Castronuovo
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Artisti in Tv

Ore 22.30

Touchè
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • stato di abbandono totale
  • Siamo il Sud del Mondo
  • Fogna
  • Mancanza riscaldamento scuola santa venere
  • Degrado Ambientale
  • Disservizio Ospedali Riuniti RC
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
ISTITUTO DE BLASI
idomotica