Reggio Calabria. Pericolose immissioni di fumi e polveri sottili sul Viale Galilei, la denuncia dell'avvocato Chizzoniti
ATTUALITA'

Intollerabile'

Reggio Calabria. Pericolose immissioni di fumi e polveri sottili sul Viale Galilei, la denuncia dell'avvocato Chizzoniti

Continuano sul Viale Galilei le pericolose immissioni di fumi e polveri sottili provenienti dalle adiacenti Ferrovie. Sulla scia del clamore mediatico, creatosi a seguito delle denunce presentate da alcuni residenti del popoloso rione cittadino lo scorso settembre, sembrava che la situazione potesse volgere al meglio poiché le operazioni incriminate erano state “spostate” in un’altra area, anche se non molto lontana da quella originaria. Si rammenta che l’ASP di Reggio Calabria aveva inequivocabilmente concluso che le condotte denunciante dagli abitanti della zona costituivano un “rischio per la pubblica salute”, rendendosi necessaria una “particolare tutela ambientale” e “in applicazione del principio di precauzione, l’assicurazione… - … di un alto livello di protezione”. L’Ente sanitario, con riferimento al sopralluogo allora effettuato direttamente presso le Ferrovie reggine, avevacostatato che “la situazione riscontrata configura rischio per la pubblica salute, che va tempestivamente eleminato adottando tuttii presidi necessari a completa risoluzione”. A questa importante presa di posizione si era successivamente aggiunto anche il riscontro della Città Metropolitana, la quale affermava che: “le emissioni dei mezzi mobili, entro il perimetro dello stabilimento sono equiparabili alle emissioni diffuse, non convogliabili, per le quali valgono le prescrizioni di contenimento e mitigazione. Queste prescrizioni implicano in carico al gestore dello stabilimento che ospita i mezzi mobili l’applicazione tutte le azioni indispensabili a controllare il rilascio delle emissioni gassose ed a ridurne la diffusione nell’ambiente esterno. Questa precisazione sembra opportuna tenuto conto di quanto riportato nella comunicazione trasmessa dallo studio legale e da quanto relazionato dall’ASP”. Tuttavia, nonostante ciò, le attività inquinanti sono riprese, per cui gli abitanti interessati hanno nuovamente denunciato quanto incorso nel frattempo, rivolgendosi ai competenti Ministeri, alla Regione Calabria, all’Autorità Sanitaria locale ed alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, al NOE dell’Arma dei Carabinieri, integrando con pertinente documentazione quanto già precedentemente formalizzato. Oltre a ciò, gli stessi hanno anche invocato un intervento diretto del primo cittadino f.f., nonchéSindaco Metropolitano, affinché assuma tutti i provvedimenti urgenti di propria competenza, volti alla immediata cessazione delle attività inquinanti attualmente poste in essere nella zona sud della città. Ovviamente, i caparbi e battaglieri cittadini sperano che questa volta, quantomeno, il Comune di Reggio Calabriadegni loro di una risposta, atteso l’assordante silenzio promanante dall’Ente comunale con riferimento alle pregresse denunce. In particolare, gli stessi, per mezzo del difensore officiato, l’Avv. Steve Chizzoniti, chiedono “l’adozione di misure e provvedimenti urgenti a tutti gli Enti pubblici coinvolti, nonché che le Ferrovie cessino immediatamente le attività inquinanti”. Aggiungendo che “la situazione a raggiunto un livello di assoluta pericolosità eintollerabilità, anche perché fra i residenti coinvolti figurano donne in stato di gravidanza, circostanza che determina una brusca impennata dei fattori di rischio e dei pericoli allo stato pendenti su di un’area vastissima della città dello stretto”.
14-01-2022 00:16
Questa notizia è stata letta 2217 volte

NOTIZIE CORRELATE


21-05-2022 - ATTUALITA'

Coronavirus. Due decessi al Gom di Reggio Calabria

Il bollettino
21-05-2022 - ATTUALITA'

Vertenza Lactalis, Versace incontra i lavoratori: "Chiusura stabilimento sarebbe una sciagura, attivare tavolo presso il Ministero"

Approvata in Consiglio Metropolitano una mozione per evitare la chiusura dello stabilimento
21-05-2022 - ATTUALITA'

La Metrocity sostiene la candidatura della Locride a "Capitale italiana della Cultura per il 2025"

La Delibera approvata all'unanimità da Palazzo Alvaro

ULTIME NEWS

CULTURA

Capitale del libro. Al Salone del libro, passaggio di consegne tra Vibo Valentia e Ivrea

Numeri da record per lo stand della Calabria, con visitatori non solo da ogni angolo d'Italia ma anche d'Europa, riuscendo ad attirare un turismo culturale che intriga in ...
CRONACA

Rosarno. Tragico incidente sulla statale "Jonio-Tirreno": un morto e tre feriti

Un morto e tre feriti: è il bilancio di un incidente avvenuto nel pomeriggio sulla statale 682 "Jonio-Tirreno" in località San Fili nel territorio del comune di Rosarno. La ...
ATTUALITA'

Coronavirus. 925 nuovi casi positivi in Calabria

Sono 925 i nuovi contagi da Covid in Calabria (ieri 953) ma con un numero di tamponi inferiore il che porta ad un aumento del tasso di positività dal 15,79 al 17,34%. Sette le vittime che portano il totale da inizio pandemia a 2.579. In lieve aumento - ...
ATTUALITA'

"Una città a misura di diritti": Metrocity e Comune a confronto con Arcigay e Agedo

Il consigliere metropolitano delegato alle Pari opportunità, Filippo Quartuccio, e gli assessori comunali al Welfare ed alle Politiche di genere, Demetrio Delfino ed Angela Martino, ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Pasquale Amato scrive al sindaco f.f. Brunetti: "Mutilato un lampione artistico di Piazza De Nava"

Di Pasquale Amato Egregio sig. Sindaco FF Brunetti. Le chiedo di chiarire con Lettera Aperta un fatto increscioso: ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Rifacimento strade, in corso i lavori su Viale Umberto Boccioni

Vanno avanti a gran ritmo gli interventi di rifacimento del manto stradale in diverse zone della città, nel quadro di una vasta azione complessiva portata avanti dall'amministrazione ...
CULTURA

Salone del Libro di Torino, Princi: "Molto onorati per la visita del Ministro Bianchi"

“È per questo fermento culturale – continua Giusi Princi - che abbiamo ricevuto gli apprezzamenti anche del ministro dell’Istruzione Bianchi, ieri a lungo in ...
ATTUALITA'

Regione Calabria. Nuovi ristori covid per pescatori: chiesta al Ministero una rimodulazione del piano Feamp

La Regione Calabria, tramite l’assessorato all’Agricoltura e Risorse agroalimentari, ha già provveduto ad erogare tutte le ...
CULTURA

Giudecche, il 31 Maggio un convegno a Santa Maria del Cedro con Occhiuto e Orsomarso

Il prossimo 31 maggio, promosso dalla Regione, assessorato al Turismo, Marketing territoriale e Mobilità, guidato da Fausto Orsomarso, si svolgerà a Santa Maria del Cedro, in ...
ATTUALITA'

Protocollo Stazione Villa San Giovanni, Dolce: "Riqualificazione e sviluppo di un nodo trasportistico fondamentale"

“La sottoscrizione del Protocollo d’intesa con l’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto e Rete ...
CRONACA

Operazione Transilvania, raggiri e truffe ad anziani nel reggino DETTAGLI

Vince la strategia della cooperazione: i carabinieri del Comando ...
ATTUALITA'

Salone Internazionale del Libro di Torino, inaugurato lo stand della Calabria

“L’editoria in Calabria è un settore tutt’altro che marginale nell’economia regionale, non soltanto in termini di fatturato ma soprattutto di incidenza nel dibattito ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SUONAVA L'ANNO
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG con Eduardo Lamberti Castronuovo
PIANETA DILETTANTI
SU IL SIPARIO!
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Spinoza Tv

Ore 22

Film
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • autobus regionali non passano da paese. PORTO CITTà METROPOLITANA, ISOLATO DA MEZZI PUBBLICI
  • Lampione non funzionante
  • Indignata con l’asp di Reggio Calabria
  • stato di abbandono totale
  • Siamo il Sud del Mondo
  • Fogna
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
ISTITUTO DE BLASI
Italpress
idomotica