Locri. L'infinito caso di malasanità dell'Asp di Reggio Calabria ai danni del piccolo Nicola Romeo,
ATTUALITA'

Una sentenza esecutiva, a tutt'oggi ignorata dalla ASP di Reggio Calabria

Locri. L'infinito caso di malasanità dell'Asp di Reggio Calabria ai danni del piccolo Nicola Romeo, "oltre al danno la beffa"

A due anni e mezzo dalla sentenza del Tribunale di Locri, che condanna la ASP di Reggio Calabria al risarcimento danni, la Famiglia del piccolo Nicola Romeo attende di essere liquidata e scrive al Presidente della Regione On. Roberto Occhiuto, alla neo Commissaria della ASP di Reggio Calabria Dr.ssa Lucia Di Furia ed al Prefetto di Reggio Calabria Dr. Massimo Mariani al fine di porre rimedio alla vicenda di risarcimento spettante al giovane Nicola Romeo di Locri.
Infatti, è lui il vero beneficiario delle somme liquidate dal Tribunale di Locri, il quale oggi ha distanza di 24 anni, e dopo tutto il tempo trascorso dal fatto illecito, ha diritto ad essere risarcito, curato con le migliori tecnologie esistenti, dovendo inoltre intraprendere dei viaggi della salute all’estero, perché il suo diritto alla vita si è interrotto 24 anni fa, ed oggi più che mai, intende recuperare tutto il tempo perduto, per ottenere anche un minimo di miglioramento delle sue condizioni di salute e di vita. Ciò, senza dimenticare di tutti i sacrifici intrapresi dalla sua famiglia che vive da sempre in simbiosi con lui per cercare di aiutarlo con tutti i mezzi possibili a disposizione.
Quindi, chiedono di dare integralmente corso alla Sentenza 74/2020 del Tribunale di Locri e di procedere alla liquidazione delle somme contenute nel precetto che gli avvocati hanno presentato, considerando sicuramente l’aspetto giuridico di ottemperare ad una Sentenza di condanna, ma non tralasciando di considerare anche l’aspetto umano celato dietro a tale Sentenza. Una sentenza esecutiva, a tutt’oggi ignorata dalla ASP di Reggio Calabria, come volessero fare un ulteriore accanimento, incomprensibile, su una famiglia già provata da oltre 24 anni di ingiustizie!
I genitori dal canto loro, hanno già scritto, invano in passato, affinché potessero cogliere il grido di dolore di una famiglia per questa ennesima ingiustizia dopo anni di battaglie legali, di sacrificio e sofferenza di un nucleo familiare già sconvolto, a cui è stato rubato il futuro.
Non si comprende questo silenzio assordante e vergognoso della ASP di Reggio Calabria, dalla Politica che dalle Autorità che la famiglia Romeo la famiglia Romeo ha interpellato con Pec, nonché ai vertici istituzionali e politici ad ogni livello. Lunedì scorso l’ennesima diffida per scongiurare il protrarsi di una situazione di inadempimento, che peraltro confligge con l’impegno, finora profuso dallo Stato, a favore della legalità nella gestione delle Aziende del servizio sanitario regionale della Calabria.
Certi che il Presidente della Regione Calabria On. Occhiuto, insieme alla Commissaria dell’ASP reggina Dr.ssa Lucia Di Furia ed il Prefetto Mariani vogliano attivarsi per scongiurare nuove azioni eclatanti da parte dei genitori di Nicola, in quanto, come recita la diffida, sono pronti ad incatenarsi a oltranza.
23-06-2022 18:41

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Regione Calabria, avviati i lavori di riqualificazione delle stazioni di servizio sull'a2

Regione e Anas insieme per la ristrutturazione di alcune stazioni di servizio sull'autostrada A2. Villa San Giovanni, Tarsia, Lamezia, Frascineto, Rosarno, Pizzo, e Rogliano ...
SPORT

Simone Iaquinta a Silverstone: la determinazione di un pilota

Simone Iaquinta affronta la gara di Silverstone con determinazione e grinta e porta a casa un risultato ammirevole, viste le premesse. Nel terzo round del mondiale Porsche, il Mobil 1 Supercup, infatti, il pilota calabrese, due volte ...
ATTUALITA'

​​​​​​​"Quel che resta del giorno"

Di G.L. Si scrive piangere sul latte versato; ma può anche intendersi come farlo sul fuoco innescato. Dov'era una campagna collinare punteggiata di querce e ulivi, ricca delle più diverse ...
ATTUALITA'

A Reggio il brigantino goletta della fondazione Tender to Nave Italia

Ha attraccato al porto di Reggio Calabria il Nave Italia, il brigantino goletta della fondazione Tender to Nave Italia, una Onlus formata dalla Marina Militare italiana e dallo Yacht Club Italiano; Il suo scopo è ...
ATTUALITA'

Riparte la campagna minori e affido di Agape. Il sostegno dei vescovi calabresi

In occasione dell’emergenza profughi dall’Ucraina che ha coinvolto tantissimi minori si è tornato a parlare di accoglienza familiare e del diritto dei bambini a crescere in famiglia. ...
CRONACA

Klaus Davi: 'Bene il processo Epicentro, ma il sistema di potere masso-mafioso a Pellaro e Bocale non è stato abbattuto'

"Leggo che siamo alle battute finali del maxi Processo Epicentro e questo e' un fatto molto positivo per la ...
ATTUALITA'

Polizia. La Questura ed il Reparto Mobile a fianco di Adspem-Fidas in due giornate di raccolta straordinaria di sangue

Nelle giornate del 5 e dell’8 luglio prossimo, alla luce della carenza di sangue e plasma che ogni anno si registra ...
ATTUALITA'

Furto mezzi Castore, Versace: "Città metropolitana al fianco dei lavoratori"

"Quanto accaduto questa notte ai danni della società Castore Srl è un fatto inquietante che lascia davvero senza parole. Un episodio gravissimo, purtroppo solo l'ultimo di una serie di ...
ATTUALITA'

Riapre l'area archeologica Griso Laboccetta, la Metrocity: "Puntare sulla cultura per far crescere il territorio"

Riapre il sito archeologico dell'area sacra ellenistica "Griso Labocetta", un'oasi tra le vie Tripepi, Aschenez, ...
ATTUALITA'

Ambiente e sviluppo del sud, Eugenio Guarascio presiede vertice di Confindustria nazionale

"Come vicepresidente nazionale di Confindustria Cisaambiente con deleghe specifiche al mare e al Sud ho presieduto nei giorni scorsi a Roma una riunione specifica. Le ...
CRONACA

Reggio Calabria. Rubati cinque mezzi della Castore, 'fatto gravissimo'

Cinque mezzi da lavoro della società Castore Srl del Comune di Reggio Calabria sono stati rubati questa notte. Si tratta di tre camion cassonati e scarrabili, un mezzo a pala meccanica ed un escavatore, per un ...
CRONACA

Torino. Vendetta di 'ndrangheta, due arresti per l'omicidio Gioffrè del 2004

Due ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite stamani dai carabinieri per un delitto, considerato - secondo fonti Ansa - una vendetta di 'ndrangheta, commesso diciotto anni fa nel ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

E' TUTTO CINEMA
AEROPLANI DI CARTA
SU IL SIPARIO!
I BASTALDI
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Suonava l'anno

Ore 22

Film
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • autobus regionali non passano da paese. PORTO CITTà METROPOLITANA, ISOLATO DA MEZZI PUBBLICI
  • Lampione non funzionante
  • Indignata con l’asp di Reggio Calabria
  • stato di abbandono totale
  • Siamo il Sud del Mondo
  • Fogna
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
ISTITUTO DE BLASI
idomotica