Presentato il calendario degli eventi culturali della Deputazione di Storia Patria per il trimestre agosto-ottobre

Autore Redazione Rtv | mar, 09 ago 2022 04:34 | 7 viste | Reggio Calabria Deputazione Storia Patria
Dopo aver finalmente trovato casa presso Palazzo Alvaro
Dopo aver finalmente trovato casa presso Palazzo Alvaro la Deputazione di Storia Patria, nella persona del Presidente emerito prof. Giuseppe Caridi, torna alla Biblioteca Trisolini per presentare ai propri deputati ed alla cittadinanza il programma delle attività dei prossimi mesi.
Proprio Caridi, dopo i formali e rinnovati ringraziamenti al Sindaco f.f. Carmelo Versace per il protocollo d’intesa sottoscritto relativamente alla tanto attesa sede, ricorda i passaggi fondamentali per il raggiungimento di questo significativo traguardo che consente ora una programmazione più serena della propria ordinaria programmazione.

L’anteposto dello storico è quello di Chi è ben consapevole della rilevanza culturale di un calendario di incontri ed appuntamenti destinati a lasciare il segno non solo in coloro che, da sempre studiosi appassionati, seguono i lavori e le pubblicazioni di questo importante organismo nazionale ma anche e soprattutto nella popolazione e nei territori che ospiteranno ogni singolo evento.
Si parte il 10 agosto a Riace con il convegno “Tommaso Campanella: un eroe greco di una rivoluzione sognata”, in occasione del 50mo dei Bronzi. Il 23 agosto, a Motta San Giovanni, si terrà la presentazione del libro di Francesco Biasi e Giuseppe Chirico “Da Sant’Agata ad Amendolea. Sindaci dell’area grecanica dall’Età moderna all’Unità d’Italia”. Il 29 agosto, a Santo Stefano D’Aspromonte, sarà di scena la “Festa della Bandiera”. Il 30 agosto, ad Oppido Mamertina, vi sarà la presentazione del Catasto Onciario della città; redatto nel 1746. Il 4 settembre, a Gerace, il convegno “Raffaello sul filo del telaio: storia e arte nella calabria del ‘400”. L’8 settembre, a Reggio, Incontro Studi su “La devozione del popolo reggino delle festività settembrine: contesto storico e spirituale” (in collaborazione con il Touring Club). Il 16 settembre, Reggio Calabria, Presentazione del volume di Antonino De Francesco “Repubbliche atlantiche. Una storia globale delle pratiche rivoluzionarie 1776-1804". Il 30 settembre, Reggio Calabria, Presentazione del volume “Storia e storie del Mezzogiorno d’Italia. Studi in onore di Giuseppe Caridi.” (A cura di Mirella Mafrici e Francesca Martorano). Il 7-8 ottobre, sempre a Reggio, il Convegno “Nel Mezzogiorno d’Italia in Età spagnola: luoghi e forme di esercizio del potere in provincia”; con il patrocinio della Giunta Centrale per gli Studi storici e in collaborazione con le Deputazioni di Storia patria di Lucania, Puglia ed Abruzzo. Attivato anche il gruppo di studio nell’ambito del progetto “Nel Mezzogiorno dell’Italia unita: realtà, percezioni, rappresentazioni” che presenterà 5 relazioni che confluiranno negli Atti del Convegno che si terrà successivamente a Potenza con il patrocinio della Giunta Centrale per gli Studi storici in collaborazione con la Deputazione di Storia Patria di Lucania, Puglia, Abruzzo e Sicilia Orientale. In corso di stampa, invece, il volume degli Atti del Convegno “Luoghi e forme del potere in Calabria in età spagnolo”, svoltosi a Reggio il 26 aprile u. s. A dicembre sarà pubblicata la Rivista Storica Calabrese. A margine della presentazione sia Caridi che Versace hanno sviluppato una riflessione condivisa con i deputati intervenuti sulla necessità di potenziamento del sistema bibliotecario metropolitano che garantisca non solo la sopravvivenza ma anche la qualità dei servizi offerti dalle Biblioteche più prestigiose del reggino; scrigni di tesori culturali di immenso valore.

Aggiornamenti e notizie