Il Rotary E-Club 2102 continua a diffondere la sua attivit

Autore Redazione Rtv | gio, 22 set 2022 18:24 | 43 viste | Rotary Eclub 2102 Diffondere Shelterbox
Oggi circa 1000 soci del Rotary sono coinvolti con Shelter Box come volontari, staff, o come membri delle squadre dei soccorsi
In occasione della Cerimonia Nazionale Italiana d’apertura dell’anno sociale 2022/2023 (9 settembre u.s. in Salento), il dott. Giuliano Manoli, in qualità di socio del E-Club Italia 2102 e Delegato Nazionale di ShelterBox Italia è stato invitato dall’RRD (Rappresentante Distrettuale e massima Autorità Rotaractiana) a presentare le possibili attività progettuali con Shelterbox Italia, partner di Rotary International Italia.
Alla cerimonia d’apertura erano presenti, oltre i rappresentanti dei 14 Distretti italiani, anche Rotaractiani in rappresentanza dei Distretti Malta, del Principato di Monaco e di San Marino.
Le possibili sinergie con la partnership Rotary/ShelterBox si estendono ben oltre il supporto finanziario. Oggi circa 1000 soci del Rotary sono coinvolti con Shelter Box come volontari, staff, o come membri delle squadre dei soccorsi. Inoltre, moltissimi club di ogni continente sono da sempre impegnati in ShelterBox a dare supporto a tutte le popolazioni bisognose. Oggi è attiva in Ucraina, Indonesia, Siria (guerra), Bangladesh (tensioni raziali), Caraibi e Filippine (uragani), Iraq (guerra), Bolivia (inondazioni).

L’attività si sta sempre più estendendo; le situazioni di difficoltà estrema sono sempre più numerose: si stima infatti che, nel mondo, 85 milioni di persone siano senza una casa a causa di disastri naturali o conflitti.
Il focus presentato ai giovani italiani del Rotaract è stata la formazione in materia di preparazione e costituzione di scorte di aiuti preposizionati nelle regioni a rischio di calamità, dalle prime fasi di pianificazione alle valutazioni finali, organizzare logistica presso le popolazioni colpite da disastri in aree remote.
L’atteggiamento entusiastico dei giovani soci Rotaract fa ben sperare per le prossime attività congiunte che si spera vengano attivate prestissimo.
In rappresentanza dell’E-Club Rotary Italia 2102 nella sua qualità di Delegato Nazionale, il dott. Manoli continua l’attività in Shelter box nel solco della tradizione pluriennale del nostro Club che annovera nelle sue file anche il Past President nazionale Shelterbox, Luca Della Volta (Membership Society Rotary).
Per chi volesse approfondire:
https://www.shelterbox.it/
https://www.youtube.com/watch?v=nGjaqWtyGnI&ab_channel=ShelterBoxInternational

Aggiornamenti e notizie