Insulti a don Ciotti, Avviso pubblico: a maggior ragione domani a Locri dobbiamo dimostrare che siamo di più e siamo più forti
CRONACA

Il presidente Montà: "E' sfida allo Stato. Ma noi siamo con chi vuol vivere senza condizionamenti e a quella Chiesa che dà segnali chiari di rottura"

Insulti a don Ciotti, Avviso pubblico: a maggior ragione domani a Locri dobbiamo dimostrare che siamo di più e siamo più forti

Roma. "Avviso Pubblico condanna fermamente le minacce inquietanti rivolte al Presidente di Libera don Luigi Ciotti, comparse sui muri dell’arcivescovando, di una scuola e del comune di Locri.
Questi messaggi arrivano poche ore dopo l’incontro a Locri tra i familiari delle vittime delle mafie e il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella - che durante il suo intervento ha espresso parole dure, forti e chiare contro le mafie - in visita nella città in occasione della XXII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie".

Il presidente di Avviso Pubblico Roberto Montà (vedi foto), "nell’esprimere un forte senso di vicinanza a don Luigi Ciotti e a tutta l’associazione Libera, comunicando la sua presenza già dal pomeriggio di oggi, dichiara quanto segue: “Questi vili messaggi sono una sfida allo Stato, alle istituzioni democratiche, e dimostrano quanto la ‘ndrangheta sia ancora forte in alcune zone del nostro Paese. Ma sono anche la dimostrazione di quanto le mafie hanno paura di una società libera, solidale, in cui prevalgono la legalità e la giustizia. Utilizzare un tema molto delicato e sensibile come il lavoro e la disoccupazione per infangare un nome e un’associazione, che da oltre vent'anni organizza, insieme ad Avviso Pubblico, una giornata nazionale per ricordare chi è stato strappato alla vita dalla violenza mafiosa e che quotidianamente lavora per costruire un’Italia libera dalle mafie, dalla corruzione e dal malaffare, è un segnale di forte preoccupazione, di fastidio, di paura”.

“Queste scritte ci fanno capire ancora di più quanto sia stato importante aver scelto la città di Locri come tappa principale della Giornata della memoria e dell’impegno per le vittime innocenti della mafia – afferma ancòra Montà –. Domani dobbiamo essere in tanti, dobbiamo invadere le vie della città per dimostrare che noi siamo di più, che noi siamo più forti. Per questo colgo l’occasione per invitare i tanti amministratori locali delle locride e non solo a partecipare alla manifestazione per denunciare tutti insieme coloro che continuano a violare e calpestare il progresso di questa terra e ad ostacolarne lo sviluppo, per stimolare e incoraggiare coloro che vogliono vivere una vita senza condizionamenti, per ricordare uno per uno coloro che hanno dato la loro vita per un futuro migliore, il nostro”.

Avviso Pubblico è infine vicina a quella Chiesa, rappresentata da monsignor Francesco Oliva e dall’arcivescovo di Monreale Michele Pennisi, che concretamente e quotidianamente prova a dare segnali di rottura forti e chiari contro tutte le forme di criminalità organizzata e mafiosa".
20-03-2017 16:27

NOTIZIE CORRELATE


22-06-2017 - SPORT

"Basket in rosa" / Il PalaCalafiore s'accende con la verve dell'ex campionessa d'Italia Invernizzi, neovicepresidente nazionale Fip

Evento affollato di giovani atlete, familiari e sostenitori, nell'auspicio di rivitalizzare il movimento
21-06-2017 - CRONACA

Resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali gravi, arrestato 58enne di Locri

E' stato tradotto presso la sua abitazione dove dovrà scontare una pena di oltre 6 mesi di reclusione
18-06-2017 - ECONOMIA

S'intreccia il caso-Sacal. De Felice si dimette, anzi no... E il sottosegretario all'Economia De Micheli: diffida entro fine mese

Dopo la denuncia di Cinquestelle, il Governo ammette: la composizione del Cda viola il principio paritario. La Regione precisa: scelta di tutti i soci
15-06-2017 - CULTURA

Marrc, torna in sella Malacrino insieme agli altri direttori di sedi museali la cui nomina era stata annullata dal Tar

La notizia, dopo il rincorrersi delle indiscrezioni in questa direzione, per ora è suffragata sui social e direttamente dal ministro Franceschini
15-06-2017 - CRONACA

Stalker 64enne arrestato in flagranza di reato: perseguitava da settimane una donna con appostamenti e tempestandola di messaggi molesti

Ora ai domiciliari, l'uomo aveva anche aggredito la sua vittima davanti ai figli. Il questore: troppo spesso questi episodi non vengono denunciati

ULTIME NEWS

ECONOMIA

Welfare e sistema mutualistico, incontro a Palazzo Alvaro

Reggio Calabria. La crisi e il progressivo calo delle risorse disponibili hanno codeterminato, insieme alla sostanziale "fine" del sistema del Welfare italiano (e non solo), una notevole difficoltà a far fronte alle ingenti ...
CRONACA

'Ndrangheta: trafficante di droga si costituisce a Roma VIDEO

Roma. Un latitante calabrese condannato in primo grado a 20 anni di carcere per ...
CRONACA

Crisi idrica a Villa San Giuseppe, il Comitato Permanente della Vallata del Gallico scrive al Sindaco

Al Sig. Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà e p.c. al Sig. Presidente del Cons. Comunale Demetrio Delfino .al Delegato per ...
CRONACA

Reggio Calabria. Accusato di rapina, arrestato 72enne

Reggio Calabria. E’ accusato di aver organizzato e messo a segno una rapina. I Carabinieri della Stazione Rione Modena hanno arrestato un 72enne, già con precedenti per reati contro il patrimonio. Un episodio per il quale Giuseppe Surace ...
CRONACA

Reggio, false dichiarazioni a pubblico ufficiale: due cittadini georgiani arrestati

Ieri, nell’ambito della costante ed attenta attività di controllo del territorio, il personale della Polizia di Stato, in servizio presso il Nucleo Volanti della Questura di Reggio ...
CRONACA

Trovato in possesso di armi rubate e contante di 270 mila euro, nei suoi confronti eseguito sequestro ai fini della confisca

Placanica (Reggio Calabria). Nella mattinata odierna, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della ...
ATTUALITA'

Anas: incontro presso la Regione Calabria per discutere delle aree di servizio lungo l'A2 Autostrada del Mediterraneo

Presso la sede della Regione Calabria si è tenuto l'incontro tra Regione, Anas, Gestori e Concessionari ...
SPORT

Reggina. Nuovi ingressi nella compagine societaria? Il chiarimento: "per il momento solo illazioni"

Comunicato Stampa Reggina 1914. Sono diversi gli articoli riguardanti eventuali ingressi nella compagine societaria della Reggina che nelle ultime ore sono stati ...
ATTUALITA'

Immigrazione. Reggio Calabria al via le Olimpiadi dell'Accoglienza VIDEO

Reggio Calabria. Olimpiadi dell'Accoglienza, si parte. Reggio ...
ATTUALITA'

'Ndrangheta: Klaus Davi farà appello in tv alla Boschi contro le "querele temerarie"

Riceviamo e pubblichiamo: "Klaus Davi, che è stato querelato nei giorni scorsi da un condannato in via definitiva per ‘Ndrangheta, appartenente al feroce clan Labate detto ...
ATTUALITA'

Reggio, approvati i progetti esecutivi per la palestra Scatolone, l'Arena Lido e la palestra di San Giovannello

Reggio Calabria. La Giunta comunale di Reggio Calabria ha approvato i progetti definitivi ed esecutivi di tre importanti opere inserite ...
CRONACA

Adesca ragazzina minorenne, arrestato 63enne a Gioia Tauro: è accusato di violenza sessuale VIDEO

Nella notte del ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

10 DOMANDE
RASSEGNA STAMPA
TG PRIMA EDIZIONE
SU IL SIPARIO!
DIRETTA STREAMING

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Chisti Simu
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Stada pericolosa
  • Votiamo con la nostra testa
  • Luci spente svincolo autostrada Spirito Santo
  • Luci spente svincolo autostrada Spirito Santo
  • Turismo e CULTURA a RC?
  • Acqua non potabile
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
viola