Memoria, Lollò Cartisano e quell'esercizio costante del ricordo
CRONACA

Ogni anno, lungo i sentieri dell'Aspromonte, in cammino per non dimenticare le vittime della ndrangheta

Memoria, Lollò Cartisano e quell'esercizio costante del ricordo

Bovalino (Reggio Calabria). Non trovò più la libertà dopo il sequestro, Adolfo Cartisano, detto Lollò, diviso tra la passione per il calcio e quella della fotografia. Rapito a Bovalino nel luglio del 1993, non fece più ritorno a casa. Siamo nella Bovalino, soffocata dal dominio di ndrine locali, ostaggio delle famiglie mafiose di Africo, Natile di Careri, Platì e San Luca in provincia di Reggio Calabria. Finito nel mirino del racket, ricco certamente di coraggio, Lollò non si piegò e subito denunciò.
Era il 22 luglio del 1993, quando stordita la moglie Mimma Brancatisano e poi legata ad un albero sulla via per l’Aspromonte, i rapitori sequestrarono Lollò davanti alla sua casa al mare a Bovalino. Nonostante il pagamento del riscatto, duecento milioni di lire non ritenute sufficienti, Lollò non sarebbe mai stato liberato e la sua morte ascritta ad un colpo alla nuca che invece di tramortirlo, lo avrebbe ucciso. L’ultimo dei terribili sequestri di ndrangheta, l’ultimo dei 18, con inizio nell’ottobre del 1979 con quello del tredicenne Alfredo Battaglia, che l’organizzazione mafiosa calabrese abbia compiuto solo a Bovalino prima di divenire la holding internazionale del traffico di stupefacenti che oggi è. Tra le persone condannate in Cassazione per il sequestro di Lollò, dopo l’arresto nel 1994 di Carmelo Modafferi e dei figli Santo e Leo Pasquale, anche Santo Glicora, latitante da 13 anni, originario di Bova Marina, inserito nella lista dei 100 ricercati più pericolosi d’Italia e genero di Carmelo Modafferi, arrestato nel 2010 a Platì dai carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria. Vibrante è stata la protesta dei familiari delle persone condannate anche durante le prime udienze del processo di revisione a Catanzaro.
Lollò ed altre vittime innocenti, che domani saranno ancora ricordate a Locri in occasione della XXII edizione della giornata nazionale della memoria e dell’impegno promossa da Libera, sono ricordate ogni anno lungo il sentiero che giunge fino a Pietra Cappa, nel cuore dell’Aspromonte. Questo luogo da quattordici anni non custodisce più il segreto della morte di Lollò Cartisano, i cui resti sono stati trovati lì dove da allora ora c’è una lapide e che ogni anno è la tappa finale dei “Sentieri della memoria”, la marcia promossa da Libera per ricordare ogni 22 luglio, il giorno del ritrovamento dei resti di Lollò avvenuto nel 2003. Un ritrovamento reso possibile dalle indicazioni precise fornite da un pentito in una lettera con cui rispose agli incessanti appelli della figlia Deborah, oggi referente Libera Locride, che invocava di conoscere almeno il luogo in cui poter piangere i resti del padre.
Convergono proprio lì nel segno della storia di Lollò, un tempo l’unica e oggi l’ultima tappa del percorso sempre più lungo e condiviso, i sentieri della memoria. I familiari, la figlia Deborah, anche lei fotografa, con il supporto di Libera, hanno creduto per primi in questo meraviglioso afflato di memoria e di impegno, per non dimenticare. Oggi non sono più soli perché ci sono anche i familiari di Celestino Maria Fava, Gialuca Congiusta, Giuseppe Tizian, Vincenzo Grasso, Rocco Gatto, Giuseppe Luzza, Massimiliano Carbone, Antonino Marino, Demetrio Quattrone, Renato Vettrice e tutti i calabresi onesti, uccisi dalla ndrangheta. Un afflato cresciuto nel tempo e che oggi anima un appuntamento atteso ogni anno. Qui in Calabria, terra piena di ferite mortali, l’esercizio della memoria è costante.
Anna Foti
20-03-2017 17:08

NOTIZIE CORRELATE


18-10-2017 - ATTUALITA'

Reggio, perdita nella condotta dell'acquedotto Calopinace: possibili disservizi idrici in centro città

I lavori proseguiranno nella giornata di giovedì
18-10-2017 - CRONACA

Reggio, DASPO urbani nei confronti di tre prostitute

Il personale delle Volanti ha elevato sanzioni amministrative per la violazione dell'ordine di allontanamento per un totale di 306 mila euro
18-10-2017 - ATTUALITA'

Reggio, disservizi idrici all'Istituto scolastico Frangipane: programmato nuovo intervento risolutivo

Dopo i lavori eseguiti nei giorni scorsi che non avevano determinato la risoluzione definitiva del problema
18-10-2017 - ATTUALITA'

Reggio, Mary Caracciolo: "il Palloncino chiuso da mesi, a farne le spese sono gli atleti"

Molti dubbi sorgono dall'avviso pubblico emanato dal Comune nel settembre scorso per l'affidamento in uso temporaneo del Palloncino
18-10-2017 - POLITICA

Nuovi Ospedali Calabresi, Oliverio: "Calabresi danneggiati da anni di ritardi"

La replica del Governatore al Sottosegretario Gentile

ULTIME NEWS

CRONACA

Reggio, arma nascosta tra posate e bicchieri: arrestato marito della titolare di un noto ristorante

REGGIO CALABRIA. I finanzieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, durante l’esecuzione di una perquisizione delegata dalla locale A.G, hanno ...
CRONACA

Ritenuto responsabile di lesioni ai danni di extracomunitari della tendopoli di San Ferdinando: 25enne ai domiciliari

Nella mattina del 15 ottobre 2017, a Rosarno (RC), su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale ...
ATTUALITA'

Dopo la vile aggressione di un docente, il Liceo Rechichi fa quadrato con le istituzioni

Cinquefrondi. Commozione e partecipazione per "Ripartiamo dalla musica. Uniti per la cultura, insieme per la legalità", la manifestazione che il Liceo Statale ...
ECONOMIA

Porto di Gioia Tauro, dagli ultimi dati trimestrali si evidenzia un calo preoccupante dei volumi

GIOIA TAURO (REGGIO CALABRIA). A seguito della richiesta del SUL, la MCT ha consegnato i dati trimestrali, si evidenzia un calo di volumi preoccupante che mina la ...
POLITICA

Il PCI presenta il documento programmatico anche in Calabria: "noi alternativi al PD"

REGGIO CALABRIA. Come è noto il PCI nazionale ha, da pochi mesi, approvato il Documento Programmatico intitolato, in maniera estremamente significativa "più Stato meno ...
ATTUALITA'

Regione, il consigliere Magno: 'necessaria un'altra corsa di Frecciargento che colleghi la Calabria a Roma'

Reggio Calabria. E’ quanto chiede il consigliere regionale Mario Magno in un ordine del giorno presentato a Palazzo Campanella con il quale ...
ATTUALITA'

Reggio, Castorina e Marra: "120 mila euro per la bonifica di piazza Modenelle ad Arghillà"

Reggio Calabria. Sui lavori di bonifica ad Arghillà per piazza Modenelle, il Capogruppo del Pd Antonino Castorina e il Consigliere Comunale Enzo Marra, referente ...
CRONACA

San Ferdinando: furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

San Ferdinando. Nella tarda serata di ieri, presso la 2^ Zona Industriale di San Ferdinando, nel corso di un mirato servizio di controllo del territorio teso alla prevenzione e repressione dei reati ...
CRONACA

Locri, sequestrato deposito di carburanti: indagato il legale rappresentante per smaltimento illecito di idrocarburi

Locri. Dopo una lunga e meticolosa attività di indagine posta in essere nelle scorse settimane dagli uomini ...
CRONACA

Locri, rinvenuta piantagione di canapa indiana

Locri. Continuano i servizi di rastrellamento e controllo del territorio disposti dal Comando Gruppo Carabinieri di Locri ed eseguiti dalle compagnie di Bianco, Locri e Roccella Jonica, volti alla repressione dei reati in genere e, in particolare, alla ricerca di ...
CRONACA

Processo "Saggio Compagno", inflitti quasi 300 anni di reclusione alle cosche della Piana di Gioia Tauro

Il processo di primo grado scaturito dall’operazione “Saggio Compagno”, coordinata dalla Dda reggina ed eseguita dal comando ...
CRONACA

Latitante dal 2014, arrestato cittadino rumeno: è accusato di reati economici e finanziari

REGGIO CALABRIA. Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria hanno eseguito un “Mandato di Arresto Europeo” emesso dal Tribunale di ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

CHISTI SIMU
VIOLA A2.0
ASPETTANDO IL TG
VIOLA REGGIO CALABRIA
Mobili Catalano
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 20

E' tutto cinema

Ore 21.15

Chisti Simu
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • L’Asp 5 gioca a scherzi
  • Indecoro cittadino
  • Segnaletica Marinella Spontone
  • Sindaco giovane, bello, aitante e ben vestito dal futuro politico brillante.
  • Questione migranti, nota all’amministrazione Falcomata’
  • Il Comune non risarcisce i danni e promuove appello anche alla sentenza di primo grado
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
viola
differenziamola
idomotica
arte