Bombe a Reggio, torna in libertà Antonio Cortese: il
CRONACA

Era ritenuto l'uomo di fiducia del capo clan Antonino Lo Giudice

Bombe a Reggio, torna in libertà Antonio Cortese: il "bombarolo" della cosca Lo Giudice

Reggio Calabria. La Corte d’Appello di Reggio Calabria ha disposto la scarcerazione di Cortese Antonio (cl.62), difeso dall’avv. Giuseppe Nardo, per scadenza massima dei termini di custodia cautelare.
Cortese era balzato agli onori della cronaca, anche televisiva, allorché fu arrestato (con la coppola in testa) al confine sloveno mentre faceva rientro in Italia dalla Romania, intanto che era ricercato quale autore degli eclatanti attentati alla Procura Generale della Corte d’Appello di Reggio Calabria del 3 gennaio 2010 e di quello del 26 agosto dello stesso anno alla casa del Procuratore Generale Salvatore Di Landro, da poco in pensione, che per fortuna non fecero vittime ma procurarono solo ingenti danni agli stabili, e per avere collocato un Bazooka, fatto esplodere in aria nella notte prima di essere stato fatto ritrovare dalla polizia, sulle bretelle del Calopinace, destinato all’allora Procuratore di Reggio Calabria Giuseppe Pignatone.
Cortese era ritenuto l’uomo di fiducia del capo clan Antonino Lo Giudice, il nano, con il quale si accompagnava abitualmente, anche all’estero, e per conto del quale commise una serie impressionante di reati che, oltre ai tre sensazionali attentati, vanno dalla partecipazione alla associazione mafiosa, alla detenzione di un vero e proprio arsenale (pistole, fucili, bazooka, kalashnikov), alle estorsioni, ai molteplici danneggiamenti agli esercizi commerciali delle malcapitate vittime, sempre mediante l’utilizzo di rudimentali ma micidiali bombe da lui confezionate impiegando bombole di gas, svuotate e riempite di tritolo, bulloni ed altri materiali.
Il Cortese che si trovava ristretto presso il carcere di Milano Opera, è stato condannato alla complessiva pena di 12 anni e 4 mesi di reclusione ed ora attenderà da libero il verdetto della Cassazione.
Nel frattempo il prossimo mese di maggio si celebrerà il processo d’appello a Catanzaro per gli attentati ai magistrati dove il Cortese ha rimediato altri 5 anni e 8 mesi di reclusione e dove anche lì, sempre difeso dall’avv. Nardo, risponde a piede libero.
18-04-2017 12:38

NOTIZIE CORRELATE


18-08-2017 - ATTUALITA'

Sanità, Calabrese torna all'attacco sulle criticità dell'Ospedale di Locri: "turni massacranti, sanitari a rischio"

Intanto un altro medico del nosocomio viene colto da malore
14-08-2017 - CRONACA

'Ndrangheta: dopo arresto torna in libertà Luigi Mancuso

Per 3 anni si è sottratto alla sorveglianza speciale, per il Gip: non è soggetto pericoloso
09-08-2017 - ATTUALITA'

Nel ricordo del giudice ucciso, ma con i giornalisti tenuti a debita distanza

alla cerimonia in strada per Antonino Scopelliti, telecamere e taccuini senza libero accesso per... "disposizioni dall'alto"
04-08-2017 - CRONACA

Confiscati beni ad imprenditore calabrese affiliato alla cosca Grande Aracri, già condannato nel processo Aemilia

Il provvedimento scaturisce da indagini condotte dagli uomini della Direzione Investigativa Antimafia
01-08-2017 - CRONACA

'Ndrangheta, sequestrati beni per 1 milione di euro ad esponente della cosca Pesce di Rosarno

Beni riconducibili a Filippo Scordino cl. '75, attualmente detenuto, arrestato il 04.04.17 nell'ambito dell'operazione 'Recherche'

ULTIME NEWS

SPORT

Reggina - Catanzaro, arriva l'ok. Il Comune: 'La Commissione di vigilanza provinciale per il pubblico spettacolo ha confermato l'agibilità del Granillo'

REGGIO CALABRIA - La Commissione di vigilanza ...
CRONACA

Armato di pistola giocattolo tenta rapina ai danni della filiale Unicredit di Piazza Italia, arrestato marocchino di 44 anni

Reggio Calabria. Nel pomeriggio odierno, presso la filiale Unicredit sita in Piazza Italia di questo centro, ...
SPORT

Reggina - Catanzaro, Praticò: 'Aspettiamo ancora l'agibilità del Granillo. La misura è colma!'

REGGIO CALABRIA – La Commissione di vigilanza dei pubblici spettacoli non ha ancora concesso l’agibilità dello stadio "Granillo". Reggina ...
CRONACA

A fuoco cumuli di immondizia, incendio minaccia abitazioni in via Guarna FOTO

Reggio Calabria. Nel primo pomeriggio di oggi, due ...
POLITICA

Molo sottoflutto Villa S.G., Richichi: "via libera al processo di ammodernamento infrastrutturale cittadino" VIDEO

Villa San Giovanni (Reggio Calabria). "Con il riavvio dei lavori di completamento del molo di sottoflutto che, successivamente, diverrà il porticciolo turistico di Villa San Giovanni, si imprime una decisa accelerazione nel processo di ammodernamento infrastrutturale cittadino cui seguiranno altre opere quali: il rifacimento del lungomare, il mascheramento della Variante di Cannitello, il polmone di stoccaggio". Così il Sindaco facente funzioni Maria Grazia Richichi nell'esprimere tutta la soffisfazione, sua e dell'intera amministrazione comunale, allo sblocco degli attesi lavori dopo la transazione con l'impresa aggiudicataria dell'opera e che mette la parola fine a un ...
POLITICA

Molo di sottoflutto di Villa San Giovanni, D'Agostino e Imbesi: "i lavori saranno completati entro il mese di dicembre" VIDEO

Villa San Giovanni (Reggio Calabria). Dopo la transazione con l'impresa aggiudicataria dell'opera e che mette la parola fine a un lungo contenzioso, ecco in cosa consisteranno i lavori per il completamento del molo di sottoflutto, propedeutici alla realizzazione del porticciolo turistico. Lo spiegano a Rtv Domenico D'Agostino assessore al Bilancio e alla Programmazione e Giovanni Imbesi delegato alle Grandi Opere per il Comune di Villa San Giovanni. "Gli interventi previsti e frutto dell'accordo - assicurano i due amministratori villesi - saranno completati entro la fine del prossimo dicembre. A ...
SPORT

Mercato, Reggina - Mezavilla: affare fatto. Adesso è ufficiale

REGGIO CALABRIA - Un tocco di esperienza in mezzo al campo. Era quello che mancava. Adriano Mezavilla ha detto sì. Il centrocampista brasiliano vestirà la maglia della Reggina. Affare fatto. L’accordo è ...
ECONOMIA

In Calabria export 2016 cresce del 10,4%

CATANZARO - Nel 2016 le esportazioni di merci della Calabria sono aumentate del 10,4 per cento, dato di molto superiore alla media nazionale (+1,2%), per un valore complessivo di 414 milioni di euro pari ad una quota dello 0,1 per cento delle esportazioni nazionali. A ...
CRONACA

Reggio Calabria. I vigili del fuoco salvano ragazzo precipitato in dirupo profondo 10 metri FOTO

Reggio Calabria. ...
CRONACA

Doppio intervento nel giro di pochi minuti per la Guardia Costiera: soccorsi un mercantile ed una barca a vela

CROTONE. Salvataggio in mare a firma della Guardia Costiera che, coordinata dalla direzione marittima di Reggio, ha condotto il mercantile ...
CRONACA

Scoperto Lido balneare abusivo ricavato nell'alveo di un torrente. Denunciato il responsabile

COSENZA - I Finanzieri della Compagnia di Rossano, nell’ambito di mirate attività di controllo del territorio, hanno scoperto e posto sotto sequestro ...
ATTUALITA'

Villa San Giovanni, riprendono i lavori per il completamento del molo di sottoflutto

VILLA SAN GIOVANNI - La Dr. Maria Grazia Richichi, Sindaco f.f. pro tempore del Comune di Villa San Giovanni, n.q. qualità di Commissario delegato per l’attuazione delle opere e ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

TG PRIMA EDIZIONE
SUMMER BOX
PIANETA DILETTANTI
10 DOMANDE
Mobili Catalano
DIRETTA STREAMING

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Delitti e Misteri
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Sindaco giovane, bello, aitante e ben vestito dal futuro politico brillante.
  • Questione migranti, nota all’amministrazione Falcomata’
  • Il Comune non risarcisce i danni e promuove appello anche alla sentenza di primo grado
  • disservizi
  • taekwondo: una piccola rivincita morale per Maddalena
  • Incivilta'
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
differenziamola