Porte chiuse a tutti: il processo al
CRONACA

Solo imputati e avvocati possono stare in aula

Porte chiuse a tutti: il processo al "branco" di Melito si celebra lontano da occhi indiscreti

REGGIO CALABRIA. Porte chiuse a tutti in tribunale: in aula solo imputati e avvocati. Così ha deciso il collegio giudicante chiamato a valutare le varie posizioni giudiziarie degli aguzzini della minorenne di Melito, violentata per anni dal “branco” da cui prende nome il processo che si celebra al Tribunale di Reggio Calabria. Nell'inchiesta che adesso ha portato al processo, è stato arrestato un ottavo ragazzo, ma che non è alla sbarra, perché minorenne all'epoca dei fatti. Il procedimento penale infatti è a carico di sette giovani, tutti di Melito Porto Salvo, accusati di avere abusato sessualmente in maniera continuata dal 2013 al 2015 di una ragazza che all'inizio della terribile vicenda non aveva neppure 14 anni. Tra gli imputati figura anche Giovanni Iamonte, figlio di Remingo, indicato come il boss dell'omonima cosca di 'ndrangheta operante sul territorio di Melito e dintorni. Gli inquirenti indicano il rampollo della famiglia Iamonte come il capo del gruppetto di giovani che hanno ripetutamente violentato la ragazza compaesana. Tuttavia, i magistrati stanno ancora cercando di attribuire con esattezza le diverse responsabilità.

L'inchiesta, coordinata dal procuratore aggiunto di Reggio Calabria Gaetano Paci, ha superato tutti i pronunciamenti di merito durante i quali la minorenne ha sempre confermato tutte le accuse, nonostante un ambiente non certo favorevole, caratterizzato da omertà e paura delle ritorsioni degli uomini della cosca Iamonte.
Il dibattimento in aula è iniziato ieri, con la decisione dei giudici di chiudere le porte a tutti coloro che non siano imputati o difensori degli imputati. Ovviamente anche i giornalisti sono stati invitati ad accomodarsi fuori e con questa scelta non potranno seguire l’andamento del processo se non “a distanza”, cioè per interposta persona. Una scelta che ha alzato un piccolo polverone mediatico, dividendo coloro che danno più peso al diritto di cronaca e di informazione e coloro i quali invece difendono il diritto alla privacy in una storia così delicata. Ha prevalso ovviamente la scelta dei giudici: sulla bilancia della giustizia, la tutela di una ragazza violentata vale più del diritto dei cittadini di essere informati. Tra l’altro, la ragazza è ancora attualmente ospite di un centro di protezione, dove è aiutata da operatori specializzati, tentando di ricostruire una psiche turbata ed un’esistenza segnata dalle violenze di gruppo.

Intanto ieri, davanti al Tribunale, hanno manifestato i rappresentanti di alcune associazioni locali che si occupano di politiche sociali e difesa delle donne. Altre associazioni, invece, hanno agito concretamente, chiedendo di essere considerate parte civile nel Processo. Anche la Regione Calabria ed il comune di Melito Porto Salvo hanno depositato la stessa richiesta. E ieri pure il Consiglio della Città Metropolitana ha dichiarato di volersi costituire parte civile nel processo denominato “il branco”. La richiesta di costituzione in giudizio, annunciata con l’approvazione unanime di un documento nel corso dell’assemblea di Palazzo Alvaro, "farà valere lo status di parte danneggiata, perché vista la circostanza tutta la società deve sentirsi coinvolta".
Federico Lamberti
12-10-2017 10:31

NOTIZIE CORRELATE


23-10-2017 - CRONACA

Assenteismo alla Regione Calabria, a processo 41 dipendenti

Inchiodati da telecamere nascoste, inizio processo 19 febbraio
21-10-2017 - CRONACA

Al via il processo "Sansone", in 22 scelgono il rito abbreviato

L'inchiesta ha portato alla sbarra 54 persone delle cosche Condello, Zito - Bertuca e Buda - Imerti
19-10-2017 - CRONACA

Risolti delitti di 'ndrangheta al Nord Italia, 3 arresti

Due omicidi a Reggio Emilia nella faida degli anni '90
17-10-2017 - CRONACA

Processo "Saggio Compagno", inflitti quasi 300 anni di reclusione alle cosche della Piana di Gioia Tauro

34 condanne e 8 assoluzioni, 20 anni per il boss Giuseppe Ladini
11-10-2017 - ATTUALITA'

Processo "il branco", la Città Metropolitana di Reggio Calabria si costituisce parte civile

L'ente di Palazzo Alvaro farà valere in giudizio il suo stato di parte danneggiata

ULTIME NEWS

CRONACA

Proposto lo scioglimento del Comune di Lamezia

LAMEZIA TERME (CATANZARO). La Commissione d'accesso nominata nello scorso mese di giugno nel Comune di Lamezia Terme ha proposto lo scioglimento dell'Ente per infiltrazioni mafiose. L'accesso nel Comune di Lamezia era stato disposto dal prefetto di ...
CRONACA

Comune di Siderno, disposto accesso antimafia

SIDERNO (REGGIO CALABRIA). Nella mattinata di lunedì si è insediata, presso il Comune di Siderno, la Commissione di indagine, composta dal Prefetto Anna Palombi, dal dr. Francesco Battaglia, e dal rag. Francesco Picone, nominata dal Prefetto di Reggio ...
POLITICA

Angela Marcianò consegna un documento programmatico a Matteo Renzi in occasione della tappa a Reggio

REGGIO CALABRIA. La prof.ssa Angela Marcianò, membro della segretaria nazionale del PD, ha incontrato nei giorni scorsi esponenti qualificati delle ...
POLITICA

Città Metropolitana in SACAL, Lamberti: "pronto a confronto con De Felice"

Ho letto con curiosità ed anche con stupore le dichiarazioni riportate sulla stampa di domenica e di oggi, rilasciate dal dott. Anuro De Felice sulla vicenda SACAL e sul ricorso da me presentato alla ...
SPORT

Reggina - Catania, sabato la "Giornata dell'Orgoglio Amaranto"

REGGIO CALABRIA - La Reggina 1914 comunica che in occasione della gara con il Catania prevista per sabato 28 ottobre alle ore 20.30 è stata indetta la “Giornata dell’Orgoglio Amaranto” e pertanto non saranno ...
SPORT

Viola, Caroti rinnova fino al 30 Giugno 2019

REGGIO CALABRIA - La MetExtra Viola Reggio Calabria comunica di aver raggiunto l’accordo per l’adeguamento del contratto del cestista Lorenzo Caroti, la cui durata è stata prolungata sino al 30 Giugno 2019. Una scelta importante che sottolinea come la ...
CULTURA

Università per stranieri di Reggio Calabria conferisce laurea honoris causa all'ex ministro Riccardi

REGGIO CALABRIA. L’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria vuole celebrare il suo decimo anno di attività ...
CRONACA

Ennesimo incidente sulla SS106: muore la piccola Grazia di 6 anni

L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” con dolore e sconforto rende noto l’ennesimo incidente mortale avvenuto nella serata di ieri sulla S.S.106 nel Comune di Cirò in provincia ...
ATTUALITA'

Gioia Tauro, assemblea pubblica di Confindustria: Zes decisiva ma occorrono infrastrutture e snellimento burocrazia

Gioia Tauro. Si è svolta a Gioia Tauro nello stabilimento Dedalus l’assemblea pubblica di insediamento di ...
CRONACA

Reggio Calabria. È giallo sulla morte di un'anziana donna: forse colta da malore dopo aver subito un furto in casa

REGGIO CALABRIA. Sull’episodio indagano gli agenti della Squadra Mobile. È giallo sulla morte in casa di ...
ATTUALITA'

In attesa di riscontri dalla Capitale, a Villa San Giovanni manifestano i vigili volontari e discontinui dell'USB

VILLA SAN GIOVANNI (REGGIO CALABRIA). Alcune decine di lavoratori, tra discontinui e volontari, dei Vigili del fuoco di Calabria, ...
CRONACA

Giallo sulla nave partita da Gioia Tauro e attraccata a Genova: scomparso il comandante

GENOVA, 21 OTT - I poliziotti della sezione omicidi della squadra mobile e della Polizia di frontiera di Genova già da alcune ore stanno interrogando gli uomini ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

PIANETA DILETTANTI
VIOLA A2.0
E' TUTTO CINEMA
DELITTI E MISTERI
Mobili Catalano
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Reportage Klaus Davi

Ore 22.20

Pianeta Dilettanti
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • L’Asp 5 gioca a scherzi
  • Indecoro cittadino
  • Segnaletica Marinella Spontone
  • Sindaco giovane, bello, aitante e ben vestito dal futuro politico brillante.
  • Questione migranti, nota all’amministrazione Falcomata’
  • Il Comune non risarcisce i danni e promuove appello anche alla sentenza di primo grado
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
viola
idomotica
arte
differenziamola