Palmi, avvelenati tre cagnolini:
CRONACA

Presentata denuncia contro ignoti ai Carabinieri. In caso di processo, il Comune si costituirà parte civile

Palmi, avvelenati tre cagnolini: "una cattiveria inaudita, chi sa parli"

Si chiamavano Lola, Ella e Leo. Erano tre fratellini meticci di circa un anno e, due giorni fa, sono stati ritrovati privi di vita nei pressi della pineta di Palmi, in provincia di Reggio Calabria. Sono stati avvelenati. Non si sa perché e, soprattutto, non si sa da chi. L’ennesimo atto di crudeltà gratuita e inaudita, perpetrato contro tre creature innocenti che non davano fastidio a nessuno, si è consumato nel silenzio e nell’apparente inconsapevolezza generale.
A dare l’allarme è stata la Responsabile della sede di Reggio Calabria di Animalisti Italiani Onlus, Maria Antonia Catania, che, insieme ai volontari locali, si è subito recata a sporgere denuncia contro ignoti ai Carabinieri: “Non abbiamo parole per descrivere quello che stiamo provando in questo momento. Non ci capacitiamo di come sia stato possibile commettere un gesto di una simile gravità”. I tre cagnolini erano accuditi, insieme anche a tanti gatti, nella pineta di Palmi che i volontari dell’Associazione avevano contribuito a riqualificare, allestendo gli alloggi dove far riparare dal freddo tanti animali. Maria Antonia Catania prosegue: “Ci siamo preoccupati quando non li abbiamo più visti venire a mangiare il cibo. Abbiamo iniziato le ricerche e abbiamo trovato questa scena terribile. Speriamo di riuscire a risalire ai responsabili – conclude – ma è molto difficile”. Nel frattempo, il Comune di Palmi ha già comunicato che, in caso di processo, si costituirà parte civile. Lo stesso farà la nostra Associazione.



Amareggiata e, allo stesso tempo, carica di rabbia, la Responsabile Nazionale delle Sedi Locali di Animalisti Italiani Onlus, Emanuela Bignami: “In alcune regioni d’Italia qualcuno pensa di poter risolvere il problema del randagismo uccidendo con modi atroci, tipo l’avvelenamento, animali privi di colpe, puri e innocenti. Queste persone non si rendono conto che oltre a macchiarsi l’anima spezzando delle vite, commettono anche un reato penale. Oggi è toccato a questi tre cucciolotti di appena un anno, tre fratelli che erano accuditi quotidianamente dai nostri volontari con amore e non davano fastidio a nessuno: si è salvata solo la sorellina Siria per miracolo. Mi domando il perché di tanta cattiveria – prosegue Emanuela Bignami – da parte di autentici criminali. Veri e propri codardi che non hanno neanche il coraggio di uscire allo scoperto; per questo chiediamo ai cittadini perbene la loro collaborazione al fine di risalire ai nomi di chi è responsabile di queste morti. Chi ha visto o sa qualcosa parli e ci aiuti a consegnarli alle autorità preposte”.



Emanuela Bignami, infine, affonda il colpo anche ricordando altri episodi simili che, nel recente passato, hanno avuto sempre come teatro il territorio della Calabria: “Non mi sento di risparmiare dalle critiche alcune Amministrazioni Locali, perché non sono senza colpe, anzi. Non si preoccupano di educare i propri cittadini e di dare loro il buon esempio. Solo pochi mesi fa, sempre in Calabria, a Zungri (in provincia di Vibo Valentia), un altro cane è stato ucciso in modo barbaro, il suo nome era Billy e viveva pacificamente nel paese, accudito da anni da alcuni residenti. Billy probabilmente è stato impiccato e infilzato da un ignoto o da ignoti: purtroppo non si avrà mai la certezza di cosa abbia passato questa povera anima perché il suo corpo è stato immediatamente bruciato sul posto e, senza il referto dell’autopsia, è stato impossibile stabilirlo con certezza. Billy di Zungri, Angelo di Sangineto e i tanti senza nome che non ci sono più – conclude – a cui oggi si aggiungono i tre cuccioli Lola, Ella e Leo di Palmi, macchiano di sangue questa regione e sono la prova evidente di come il nostro Paese sia ben lontano dal poter essere considerato un Paese civile”.


06-12-2017 17:47

NOTIZIE CORRELATE


13-11-2018 - CRONACA

'Ndrangheta. Confiscati beni per mezzo milione di euro a presunto capocosca di Gallicianò

Giuseppe Nucera 72 anni è ritenuto organico alla cosca Caridi federata al clan Libri di Reggio Calabria
12-11-2018 - ATTUALITA'

Lucano in Procura per tre ore: "Minniti ora fa l'amico, ma quando era ministro dov'era?" VIDEO

Ascoltato come persona informata sui fatti in merito agli esposti presentati n procura su ispezioni fatte dalla Prefettura
12-11-2018 - CRONACA

'Ndrangheta e politica, 24 arresti: ai domiciliari ex parlamentare NOMI/VIDEO

L'operazione ribattezzata "Quinta Bolgia" è stata eseguita dalla Guardia di Finanza
12-11-2018 - CRONACA

'Ndrangheta. Operazione "Quinta Bolgia", ai domiciliari l'ex deputato di Forza Italia Giuseppe Galati

Nei mesi scorsi finito al centro dell'inchiesta sul crac della Fondazione Calabresi nel Mondo

ULTIME NEWS

CRONACA

Reggio, aggrediscono e rapinano un giovane alla Stazione Centrale: due arresti

Reggio Calabria. Gli Agenti della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, impegnati nelle attività di controllo del territorio e di ...
CRONACA

Reggio, Operazione Sabbie Bianche: liberati 22 mila mq di specchio acqueo occupati abusivamente in località San Gregorio

Nell’ambito del piano prefettizio di azione nazionale e transnazionale denominato “Focus ‘Ndrangheta ...
CRONACA

"Why Not". Ci fu abuso d'ufficio su de Magistris, l'ex pm di Catanzaro: "I miei capi invece di tutelarmi mi hanno tradito"

Salerno (Reggio Calabria). La Corte d'Appello di Salerno, presieduta da Massimo Palumbo, ha parzialmente ...
CRONACA

Mimmo Lucano convocato come teste in Procura a Reggio: per ora riserbo sull'oggetto dell'interrogatorio

Reggio Calabria. Domenico Lucano, sindaco sospeso di Riace, è stato convocato per oggi, lunedì 12 novembre, come "persona informata ...
CULTURA

Enzo Maiorca, il signore degli "abissi" che difendeva il mare. Il ricordo di Aldo Mantineo ne "Il mio mare"

Reggio Calabria. Uno short book che vuol anche essere un omaggio alla memoria non soltanto di uno sportivo che ha scritto pagine indelebili nella ...
POLITICA

Centrodestra. Regionali, Siclari: "bene Occhiuto e Aiello, ma la candidatura non si fa per territori"

Reggio Calabria. «Lavoriamo sul territorio e rispettiamo le indicazioni del presidente Silvio Berlusconi e del vice presidente Antonio Tajani. In ...
ATTUALITA'

Mamma Natuzza. Arriva il sì alla causa di beatificazione

Paravati (Vibo Valentia). "Sono qui per darvi la bella notizia che la Congregazione della Dottrina della Fede, a seguito delle nostre relazioni, ha sciolto le riserve dando il parere favorevole per aprire la causa di beatificazione di Mamma ...
ATTUALITA'

Paravati. Anastasi: "momento importante per Natuzza"

Paravati (Vibo Valentia). "Per la Fondazione e' un momento molto importante perche' sono questi i principi ispiratori che Natuzza nel suo testamento ha voluto. Per i fedeli e' caratterizzante perche' la Madonna ha parlato con Natuzza ...
SPORT

La Reggina rialza la testa. Contro la Paganese basta un gol di Conson

Reggio Calabria. Basta una zampata di Conson. Basta un gol del capitano, al minuto 78, per superare l’ostacolo Paganese. Nel giorno del ritorno al “Granillo”, la Reggina riscopre il gusto dolce della ...
CRONACA

Rosarno, scoperta piantagione di canapa indiana in un terreno agricolo adibito ad agrumeto

Nella giornata di lunedì, a Rosarno, via Provinciale Judicello, nell’ambito di un ampio servizio di rastrellamento disposto dal Gruppo Carabinieri di Gioia Tauro, ...
CRONACA

Violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia, atti persecutori e lesioni plurime aggravate: arrestato 35enne di Palmi

Ieri, gli Agenti del Commissariato di P.S. di Palmi hanno arrestato un uomo 35enne di Palmi, responsabile dei reati di ...
ATTUALITA'

Reggio, Coldiretti inaugura un nuovo ufficio in città

Reggio Calabria. A Reggio Calabria in via Botteghelle, nei pressi dello stadio, è stato inaugurato un nuovo ufficio della Coldiretti di Reggio Calabria. Sono stati presenti tra gli altri il presidente e il direttore Regionale Franco Aceto e ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
PIANETA DILETTANTI
10 DOMANDE
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 15.30

Medicina in Diretta

Ore 22.20

Pianeta Dilettanti
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Mancata pulizia caditoia
  • Certi cittadini campioni di incivilta’
  • Degrado di una citta’
  • problema orti
  • Rassicurazioni circa il servizio porta a porta
  • Perdita d’acqua in via sbarre inferiori
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
Italpress
idomotica
viola