GdF sequestra 10 quintali di fuochi pirotecnici illegali: denunciati 10 responsabili
CRONACA

Detenuti senza alcuna autorizzazione

GdF sequestra 10 quintali di fuochi pirotecnici illegali: denunciati 10 responsabili

Cosenza. I finanzieri del Comando Provinciale di Cosenza hanno sequestrato 38.605 pezzi di materiale esplodente pericoloso, pari a 52.717 bocche di fuoco di bengala, fontane, razzi e petardi per un peso complessivo di 967 chilogrammi, privo delle prescritte indicazioni di sicurezza. Il materiale sequestrato, pericoloso per l’incolumità degli eventuali acquirenti, sarà distrutto in appositi siti autorizzati. In particolare, i sequestri di artifizi pirotecnici sono stati effettuati a Cosenza, Rossano e Corigliano. Nella zona di Acri i militari della Polizia Economico-Finanziaria di Cosenza individuavano un deposito situato in una casa rurale, al cui interno sono stati rinvenuti nr. 650 pezzi di artifizi pirotecnici, molto pericolosi, pari a circa 300 kg., detenuti senza alcuna autorizzazione. I fuochi illegalmente custoditi per la vendita, erano stipati in cartoni e ammassati in un locale, in evidente violazione delle norme di sicurezza dei prodotti pericolosi, con conseguente pericolo per l’incolumità dell’intero nucleo familiare. Nel Comune di Rossano, sulla SS106, i Finanzieri della Compagnia di Rossano, hanno rinvenuto e sequestrato a bordo di alcuni automezzi kg. 600 di materiale esplodente, costituito da fontane, razzi e petardi, ammassato e stipato, in furgoni sprovvisti dei necessari requisiti di sicurezza, autorizzazioni e licenze per il trasporto e la vendita del materiale esplodente. Nel centro della Città di Cosenza i Baschi Verdi della Compagnia hanno individuato e sequestrato circa 20 kg. di artifizi pirotecnici pericolosi, detenuti da venditori ambulanti, privi di licenza e autorizzazione in materia di P.S. ed in totale assenza delle minimali misure di sicurezza. I Finanzieri della Tenenza di Corigliano hanno infine proceduto al sequestro di kg. 42 di fuochi pirotecnici, detenuti illegalmente all’interno di un esercizio commerciale dedito alla vendita di casalinghi e giocattoli, situato nel centro storico di Corigliano Calabro, anch’esso privo delle prescritte autorizzazioni, pericolosamente stipati in modo non sicuro, nei pressi di impianti elettrici attivi, in violazione delle disposizioni in materia di prevenzione e sicurezza.
A conclusione delle attività di controllo del territorio effettuate, i Finanzieri del Comando Provinciale di Cosenza hanno denunciato 10 persone alle Autorità Giudiziarie competenti, per violazioni delle norme relative alla custodia, il trasporto e la commercializzazione di materiale esplodente, artt. 678 e 679 C.P. e art. 47 T.U.L.P.S.. I responsabili, oltre alle sanzioni pecuniarie, rischiano la pena dell’arresto fino a diciotto mesi.
Sono in corso ulteriori indagini ed accertamenti al fine di individuare i canali di approvvigionamento dei fuochi illegali. L’attività svolta si inquadra nel più generale dispositivo di salvaguardia dell’incolumità pubblica, eseguito costantemente dalle Fiamme Gialle Cosentine ed incentrato, in questo particolare periodo dell’anno, alla repressione della produzione, detenzione e vendita illegale di fuochi d’artificio
04-01-2018 11:25

NOTIZIE CORRELATE


01-04-2020 - CRONACA

Coronavirus. A Reggio Calabria deceduta una donna di 78 anni, 4 positivi e 3 dimessi

La donna era ricoverata con altre patologie concomitanti all'infezione da coronavirus
31-03-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Raccolta fondi a favore del Gom, il falso scoop di Striscia la Notizia

'Nessuna truffa, chiederemo rettifica del servizio'
31-03-2020 - ATTUALITA'

Protezione Civile. Pallaria si dimette: 'Chiedo scusa ai calabresi, ma le mie parole sono state strumentalizzate'

Lo ha dichiarato Domenico Pallaria, ai microfoni della trasmissione televisiva 'Articolo21'

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Spirlì: "Inaccettabile che i migranti rifiutino il cibo con violenza. Ora è il tempo dei calabresi"

Sono sconcertato, addolorato e intristito. È inaccettabile che i migranti rifiutino il cibo con la violenza, mentre migliaia di calabresi, che noi stiamo ...
CRONACA

Campo Calabro e Candidoni: i Vigili del Fuoco salvano 4 cavalli

Negli ultimi due giorni i Vigili del Fuoco del Comando di Reggio Calabria in due distinti interventi hanno effettuato il recupero di quattro cavalli. Nella mattinata di giorno 30 marzo i Vigili del distaccamento di Villa San Giovanni ...
ATTUALITA'

Covid-19, appello di Morosini: "Reggini, non cedete alla 'ndrangheta" VIDEO

Reggio Calabria. La Chiesa reggina in campo contro ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Santelli accetta le dimissioni di Pallaria

Catanzaro. "Ho preso atto delle dimissioni dell’ingegnere Domenico Pallaria in qualità di responsabile ad interim della Protezione Civile regionale e soggetto delegato per l’emergenza Covid. Fino all’espletamento della ...
POLITICA

Camera. Giannetta eletto deputato. Subentra alla Santelli, ma ha già annunciato che rinuncerà al seggio

Roma. Domenico Giannetta è stato proclamato deputato: lo ha comunicato all'Aula della Camera il vicepresidente Fabio Rampelli in seguito alla ...
ATTUALITA'

Coronavirus. 659 i positivi in Calabria (+12 rispetto a ieri)

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 7661 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 659 (+12 rispetto a ieri), quelle negative sono 7002. Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti: - ...
ATTUALITA'

Coronavirus Migranti della tendopoli di S.Ferdinando rifiutano i pasti: il Sindaco Tripodi lancia l'allarme

San Ferdinando (Reggio Calabria). I migranti della tendopoli di San Ferdinando rifiutano i pasti preparati dai volontari grazie alle cucine messe ...
ATTUALITA'

'Alleanza Educativa' subito in campo con attività e proposte. La didattica va in tv!

Reggio Calabria. La rete Alleanza Educativa Reggio Calabria, in questo momento di difficoltà e tensione sociale, ha scelto di avviare percorsi educativi e formativi di supporto e ...
CRONACA

Reggio Calabria. Tre persone arrestate per furto aggravato

Proseguono incessanti i controlli posti in essere dai carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, quotidianamente impegnati al fine di garantire l'ordine e la sicurezza pubblica e far rispettare tutte le misure assunte per ...
ATTUALITA'

Università Mediterranea. Consegnati i lavori per la realizzazione della strada di collegamento tra Architettura, Ingegneria e Agraria

Il 30 marzo, alla presenza del Magnifico Rettore prof. Marcello Zimbone, del Prorettore ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Probabili disservizi idrici nel Centro Storico

Reggio Calabria. Causa intervento urgente alla condotta comunale in via Tagliavia oggi pomeriggio, nell'area del Centro storico cittadino si potranno verificare disservizi nella distribuzione idrica. I tecnici comunali e la ...
ATTUALITA'

Emergenza Coronavirus. A Platì avviata la procedura per la raccolta delle domande di accesso ai buoni spesa

A seguito dell’emanazione dell’Ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 658 del 29 marzo 2020, il Comune di ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS EDIZIONE SERALE
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.55

Strettamente Personale Stracult Edition

Ore 22.30

Film

ITALPRESSWEB ULTIM'ORA


    LINK UTILI
    Seguici su Facebook
    Guardaci su Youtube
    Seguici su Twitter
    Riceviamo e Pubblichiamo
    Segnalazioni, proposte, commenti
    • EMERGENZA VIRUS MA ANCHE RIFIUTI
    • sdegno su donazione di Silvio Berlusconi
    • Senza acqua ma con il virus
    • Accumulo rifiuti
    • All’Amministrazione di Reggio Calabria
    • Fogna a cielo aperto
    IL
    METEO
    Previsioni meteo per la settimana
    Richiedi la copia di un video
    Compila il form
    ADV
    idomotica
    Italpress
    Basta vittime 106