Truffa,peculato e falsità in atti: Guardia di Finanza sequestra beni per 35 mila euro ad un funzionario pubblico
CRONACA

Il funzionario si è appropriato illecitamente di € 14.541,11 presso il Comune di Trebisacce e di € 35.278,46 presso il comune di San Lorenzo Bellizzi

Truffa,peculato e falsità in atti: Guardia di Finanza sequestra beni per 35 mila euro ad un funzionario pubblico

La Guardia di Finanza di Sibari ha dato esecuzione ad un nuovo Decreto di sequestro di una somma di poco superiore ai 35.000 Euro emesso dal Tribunale di Castrovillari su richiesta di questa Procura della Repubblica, nei confronti di V.A. di anni 66, in qualità di dipendente pubblico del Comune di San Lorenzo Bellizzi (CS).
L’ordinanza è il risultato della prosecuzione di una complessa attività d’indagine espletata dalle Fiamme Gialle del Gruppo Sibari, su delega di questa Procura della Repubblica, che si è conclusa con la denuncia a piede libero del funzionario pubblico, in quiescenza dal mese di novembre c.a., per i reati di peculato, falsità in atti e truffa.
Il funzionario sfruttando gli incarichi rivestiti si è appropriato illecitamente di € 14.541,11 presso il Comune di Trebisacce (CS) e di € 35.278,46 presso il Comune di San Lorenzo Bellizzi.
Il dipendente pubblico infedele già nel recente mese di giugno è stato destinatario della misura cautelare interdittiva della sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio cui sono seguiti sequestri di beni fino alla concorrenza di € 14.541,11, sottratti alle casse del Comune di Trebisacce.
Le iniziali indagini svolte – infatti - hanno evidenziato che il funzionario, sfruttando la sua carica di responsabile dell’ufficio Ragioneria presso il Comune di Trebisacce, dopa aver contratto dei finanziamenti personali con Istituti di credito operava solo formalmente la decurtazione sulla propria busta paga della ritenuta mensile del quinto della retribuzione. Analoga attività illecita è risultata effettuata dal funzionario infedele nel Comune di San Lorenzo Bellizzi ove, mediante appositi aggiustamenti e quadrature dei conti, ha sottratto più di 35.278,46 euro alle casse dell’Ente, per pagare, tra l’altro, un finanziamento contratto con una società finanziaria a fronte della cessione del quinto dello stipendio.
Il dipendente infedele, in questo caso, ha posto in essere un articolato artifizio contabile che, sfuggito all’esame generale dei conti da parte degli organi di controllo interni, non ha destato il benché minimo sospetto di irregolarità.
Al contrario, la ricostruzione operata dalla Guardia di Finanza, mediante l’esame di ogni singola movimentazione di somme tra i vari capitoli di spesa, ha permesso di evidenziare e quantificare i reali ammanchi di cassa, consentendo la pronta applicazione del
provvedimento di sequestro anche per equivalente, della somma di € 35.278,46, tra beni immobili e saldi attivi di conti correnti bancari.
L’attività svolta evidenzia il costante impegno della Procura della Repubblica di Castrovillari e della Guardia di Finanza, attraverso i compiti di polizia economico-finanziaria, a tutela della spesa pubblica e del buon andamento della Pubblica Amministrazione.
12-01-2018 11:53

NOTIZIE CORRELATE


20-04-2018 - CRONACA

Locri, la Finanza scopre e denuncia falsa invalida e i due figli dipendenti pubblici

I due figli (medico Asp e dipendente pubblico) avrebbero beneficiato dello "status" della madre: denunciati anche loro
20-04-2018 - CRONACA

'Ndrangheta, sequestro milionario di beni ad imprenditore ritenuto organico ai clan di Cittanova FOTO/VIDEO

Si tratta di Girolamo "Jimmy" Giovinazzo arrestato nell'operazione "Alchemia"
19-04-2018 - ATTUALITA'

Archeologia, sensazionale scoperta in Calabria: rinvenuta una tomba dell'età del bronzo VIDEO

Il sito archeologico scoperto dalla Guardia di Finanza a Crotone
19-04-2018 - CRONACA

Evasione fiscale, sequestro da 5 milioni di euro per nota clinica privata di Cosenza

Operazione della Guardia di Finanza
18-04-2018 - CRONACA

Fatture false, sequestrati beni per oltre 1,6 milioni di euro ad azienda di trasporti

Denunciati Il rappresentante legale della societa' ed il consulente fiscale

ULTIME NEWS

SPORT

La Reggina batte l'Akragas e festeggia la salvezza. Ma quanti cori contro Maurizi...

REGGIO CALABRIA – Missione compiuta. Adesso c’è anche il conforto della matematica. La Reggina batte il già retrocesso Akragas per 2 a 0 e taglia così il ...
CRONACA

Trovati in casa fucile, pistola e munizioni: arrestati due fratelli

Vibo Valentia. Due fratelli sono stati arrestati dai carabinieri a Nicotera Marina al termine di una perquisizione domiciliare. Nell'abitazione in uso ai due, i militari della Compagnia di Tropea hanno trovato una ...
ATTUALITA'

Vivere il Cristianesimo nel 2018

È davvero possibile essere cristiani in una società che in gran parte ha perso i basilari principi e valori morali? Al di là della semplice definizioni di appartenenza, sono la realtà della vita e la quotidianità che risponde in maniera affermativa o meno ...
CRONACA

"Reale 6", scambio elettorale politico-mafioso: tutti assolti

“Assoluzione piena perché il fatto non costituisce reato” per quattro imputati finiti a processo nell’ambito dell’inchiesta della DDA reggina “Reale 6”. I giudici del Tribunale di Locri hanno ...
CRONACA

Polizia, intensificati i controlli per le festività di San Giorgio e del 25 aprile

REGGIO CALABRIA - “Per la sicurezza della città e della Provincia sono state intensificate tutte le misure di vigilanza e di controllo anche agli obiettivi c.d. sensibili. Per ...
AMBIENTE

Erosione costiera a Villa San Giovanni, ci sono i presupposti per chiedere lo stato di calamità naturale

VILLA SAN GIOVANNI – “La condizione di emergenza, che caratterizza in modo così grave il territorio comunale, costituisce una ...
CRONACA

Coltivava droga in casa, un arresto

MIRTO CROSIA (COSENZA). Aveva ricavato due vani nel sottotetto di casa. Ed era lì che coltivava marijuana. Un uomo di 49 anni per questo motivo è stato arrestato dai carabinieri a Mirto Crosia. Per lui l'accusa è di produzione e detenzione di sostanza ...
ATTUALITA'

Sanità, violazioni allarmanti. Siclari: "Scura, Oliverio e Lorenzin fermatevi"

REGGIO CALABRIA - Il Commissario Scura continua ad aggredire il Sistema Sanitario della nostra Regione con l’intento di distruggere anche gli ultimi presidi sanitari che ancora resistono e ...
CRONACA

Sequestro di persona e violenza sessuale aggravata, arrestato extracomunitario nel reggino FOTO

Personale della ...
CULTURA

Reggio, "all day in the castle": il Castello Aragonese aperto il 23 e 25 aprile

Reggio Calabria. Si comunica che su iniziativa dell'Assessorato alla Valorizzazione dei Beni architettonici e culturali del Comune di Reggio Calabria, il Castello Aragonese rimarrà aperto ...
ATTUALITA'

UILPA dei Vigili del Fuoco della Calabria: proclamato lo stato di agitazione regionale

"La UILPA dei Vigili del Fuoco della Calabria, guidata da Nino Provazza, fa il muso duro e proclama un nuovo stato di agitazione a tutela di tutti i lavoratori di categoria, ...
CRONACA

Reggio. Impressionante incidente nella zona sud: auto si ribalta su aiuola FOTO

Reggio Calabria. Impressionante incidente attorno ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
SU IL SIPARIO!
PIANETA DILETTANTI
VIOLA REGGIO CALABRIA
Mobili Catalano
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 19

Basket: Partita Viola Rc

Ore 21.15

Fuorigioco
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Agevolazioni per gli invalidi per pagamento TARI
  • Via Vallone Cilea abbandonata
  • L' Asp 5 gioca a scherzi
  • Indecoro cittadino
  • Segnaletica Marinella Spontone
  • Sindaco giovane, bello, aitante e ben vestito dal futuro politico brillante.
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress
viola
Basta vittime 106