Omicidio Barresi, convalidato il fermo: Bevilacqua resta in carcere
CRONACA

La Polizia sulle tracce dei presunti complici del delitto di Arghillà

Omicidio Barresi, convalidato il fermo: Bevilacqua resta in carcere

Reggio Calabria. Il Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Reggio Calabria, su richiesta di questa Procura della Repubblica, ha convalidato il fermo di indiziato di delitto per omicidio aggravato e distruzione di cadavere eseguito dalla Squadra Mobile la notte dello scorso 13 gennaio a carico di BEVILACQUA Enzo, nato a Lamezia Terme il 30.03.1980, in quanto gravemente indiziato, con altri soggetti in via di identificazione, di concorso nell’omicidio e distruzione del cadavere del pensionato di Villa San Giovanni, BARRESI Antonino, di 69 anni.
Contestualmente alla convalida, il G.I.P. ha emesso nei confronti del BEVILACQUA la misura cautelare della custodia in carcere.
Come si ricorderà, la mattina del 13 gennaio u.s., presso il rione Modenelle del Villaggio Arghillà di questo capoluogo, un equipaggio della Squadra volante, durante il normale servizio di controllo del territorio, individuava, all’interno di una piazzetta, la carcassa di un’autovettura completamente distrutta dalle fiamme. Sotto il veicolo, in prossimità dell’asse posteriore, tra le due ruote, venivano rinvenuti i resti carbonizzati di un essere umano.
Gli accertamenti preliminari permettevano di risalire al proprietario del mezzo BARRESI Antonino.
Le successive investigazioni consentivano di accertare che la vittima, giunta ad Arghillà con la propria autovettura nel cuore della notte del 13 gennaio (ore 02,42 circa), veniva investita con lo stesso mezzo (ante o post mortem) dato poi alle fiamme dagli autori del delitto, per cancellare qualsiasi traccia.
Scattato l’allarme dell’efferato delitto, gli investigatori della Sezione Omicidi della Squadra Mobile di Reggio Calabria, sotto le direttive della Procura della Repubblica, avviavano serrate indagini che permettevano di individuare, nel giro di 24 ore, uno dei responsabili dell’omicidio, anche con l’ausilio di attività tecniche, grazie alle quali venivano acquisiti rilevanti e specifici elementi indiziari sul coinvolgimento di BEVILACQUA Enzo, come mandante, nell’omicidio del pensionato villese.
Venivano inoltre raccolti pregnanti elementi tali da far ritenere che il BEVILACQUA potesse darsi concretamente alla fuga, una volta individuato dagli inquirenti come indiziato del delitto.
Le indagini della Squadra Mobile mirano ad individuare esattamente la causale che ha determinato il delitto che allo stato può genericamente ricondursi a fatti inquadrabili nella sfera personale di BEVILACQUA Enzo, nonché ad identificare i complici che lo hanno eseguito con eccezionale efferatezza.
18-01-2018 19:22

NOTIZIE CORRELATE


23-08-2019 - SPETTACOLO

Grande attesa per Bungaro 4et ed Ornella Vanoni al Parco Ecolandia

Appuntamento giovedì 29 agosto alle ore 21
22-08-2019 - CRONACA

Reggio Calabria. 93 sanzioni elevate durante l'ultima uscita dello "street-control"

Durante il weekend intensificati i reati contro i reati stradali e l'abusivismo commerciale nella movida
19-08-2019 - ATTUALITA'

Paolo Pellegrin firma il Calendario Polizia di Stato 2020

vincitore di dieci edizioni del World Press Photo
17-08-2019 - CRONACA

Reggio Calabria. Maltrattava la moglie da tempo, arrestato 38enne

Anche di fronte ai figli minori

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Festa di compleanno al Castello Aragonese. In rete circolano le immagini dell'allestimento: sembra un ricevimento

Reggio Calabria. Altro che buffet a corredo di un evento culturale. Sembra un vero e proprio ricevimento con quasi una decina di ...
CRONACA

Campo Calabro. Allaccio abusivo alla rete idrica comunale per uso privato e per irrigare un terreno: arrestato 83enne

Nella serata del 21 agosto, a conclusione di specifico servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e ...
ATTUALITA'

Frecce Tricolori a Reggio, illustrato a Palazzo Alvaro il programma dell'evento VIDEO

Reggio Calabria. Si terrà domenica ...
ATTUALITA'

Festa di Compleanno al Castello Aragonese, Castorina: "Verificheremo le responsabilità di chi lo ha consentito" VIDEO

...
ATTUALITA'

Scomparsa dello scultore Domenico Fera: "Reggio perde uno dei suoi artisti più talentuosi"

Reggio Calabria. «La nostra comunità adesso è più povera: Reggio Calabria perde uno dei suoi artisti più estrosi e talentuosi. La nostra ...
ATTUALITA'

Eventi al Castello Aragonese. Cosa prevede il regolamento

Reggio Calabria. Il regolamento sulla gestione del Castello (facilmente reperibile sul sito del Comune), recentemente approvato e ratificato dall’aula del consiglio comunale, parla chiaro sulle iniziative che possono essere ospitate nei ...
SPORT

Stadio Granillo. Prende forma la scritta "Reggio Calabria": arrivano i nuovi seggiolini FOTO

Reggio Calabria. Prende ...
ATTUALITA'

"Reggio mia amata città... ti trovo sempre peggio"

Riceviamo e pubblichiamo: "Reggio Calabria...mia amata citta' ! Come ogni anno torno per le vacanze estive. Purtroppo quando va bene,non e' cambiato nulla...altrimenti ti trovo sempre peggio ! Mi spiace sapere e vedere che questa meravigliosa ...
ATTUALITA'

"Perdita d'acqua a Bocale II da oltre venti giorni, nessuno interviene"

Da 20 giorni contatto il Comune di Reggio Calabria per segnalare una perdita COPIOSA di acqua POTABILE a Bocale II . Non hanno provveduto a sistemare il guasto e ho trascorso gli ultimi cinque giorni a rincorrere ...
ATTUALITA'

Home restaurant hotel, Campolo lancia la sfida politica sulla Sharing Economy

Il giovane imprenditore di Reggio Calabria, Gaetano Campolo, Amministratore Unico della GC restaurant & management srl, Ceo e Founder di Home restaurant Hotel, marchio brevettato al Mise nel 2016, ...
CRONACA

Cittanova. Sorpresi a coltivare una piantagione di canapa indiana, arrestati 3 giovani

Ieri pomeriggio, in località Castagnara di Cittanova, i carabinieri della Compagnia di Taurianova, assieme ai colleghi Cacciatori di Vibo Valentia, hanno arrestato DANTI Diego, ...
SPORT

Reggina, colpo Denis: "Ho ricevuto la chiamata dalla Reggina e ho deciso di accettare"

Colpo grosso in casa Reggina, l'ex attaccante di Napoli e Atalanta è pronto a tornare in Italia e a ripartire dalla Serie C. L'argentino in forza all'Universitario in ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
I BASTALDI
SUONAVA L'ANNO
CHISTI SIMU
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • spazzatura
  • LETTERA APERTA (UN SALUTO PIU' CHE ALTRO) SU ODIERNO REGGIO CALABRIA PRIDE
  • Spiagge di serie A. Spiaggie di serie C
  • Situazione antigienica per presenza di rifiuti.
  • Chiedere aiuto e' un diritto!!
  • Fontana a secco
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
idomotica
Italpress