Inchiesta sull'affidamento dell'elisoccorso: arrestati dirigenti dell'Asp, della Regione Calabria e due manager
CRONACA

Operazione "La Punta"

Inchiesta sull'affidamento dell'elisoccorso: arrestati dirigenti dell'Asp, della Regione Calabria e due manager

Nella giornata odierna i finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria di Catanzaro, nell’ambito dell’operazione denominata “La Punta”, hanno eseguito, in calabria, lombardia e veneto, misure cautelari personali nei confronti di un dirigente dell’a.s.p. di Catanzaro, un dirigente della Regione Calabria e due manager dellaBabcock mission critical services italia spa”, tutti indagati per concorso in “turbata libertà del procedimento di scelta del contraente”.
Il provvedimento è stato emesso dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Catanzaro su richiesta del procuratore aggiunto dott. Vincenzo Capomolla e del sostituto procuratore dott. Vito Valerio della procura della repubblica di Catanzaro, diretta dal Procuratore della repubblica dott. Nicola Gratteri. In particolare, le complesse attività investigative delegate alla Guardia di finanza, condotte anche con l’ausilio di articolate indagini tecniche, hanno consentito di riscontrare la sussistenza di accordi collusivi tra gli indagati tesi ad alterare il contenuto del capitolato tecnico della gara d’appalto, del valore di oltre 100 milioni di euro, prevista per l’affidamento del servizio di elisoccorso sanitario hems (acronimo di helicopter emergency medical service) nella Regione Calabria, in favore della multinazionale.
Le indagini svolte dai finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria - gruppo tutela spesa pubblica di Catanzaro, diretti da questo ufficio, hanno permesso di accertare che i due pubblici ufficiali indagati, incaricati di predisporre il capitolato tecnico della nuova gara d’appalto, hanno reiteratamente intrattenuto contatti ed incontri con il management della “Babcock mcs italia spa” finalizzati a concordare la linea da seguire per incorporare, nel redigendo capitolato, i requisiti voluti dalla societa’, cosi’ da confezionare un bando su “misura”, in spregio dei principi di imparzialita’ dettati dal legislatore in materia di appalti. peraltro, nel tentativo di meglio dissimulare il perfezionamento dell’accordo delittuoso, gli indagati si sono adoperati affinché venisse nominato, a supporto del gruppo di lavoro incaricato di redigere il capitolato, un esperto aeronautico “vicino” alla stessa multinazionale. in particolare, sono stati raggiunti dall’ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari:
Ciccone Eliseo, di 65 anni, dirigente medico dell’azienda sanitaria provinciale di catanzaro, responsabile della centrale operativa suem (servizio urgenza emergenza medica) 118 nonché coordinatore e responsabile del servizio di elisoccorso calabrese;
Lopresti Salvatore, di 58 anni, dirigente del settore n. 12 “reti dell’emergenza/urgenza e tempo-dipendenti e trasporto sanitario” del dipartimento tutela della salute e politiche sanitarie della regione calabria, in qualita’ di coordinatore del gruppo di lavoro incaricato di predisporre il capitolato tecnico della gara per l’elisoccorso alla stazione unica appaltante nonche’ presidente della commissione di valutazione delle candidature presentate per ricoprire l’incarico di
tecnico esperto aereonautico;
Mazzei Monica, di 50 anni, direttore vendite e flotta per l’italia ed il sud europa della “Babcock mcs italia spa”;
Bertola leano, di 38 anni, direttore commerciale hems e off shore della “Babcock mcs italia spa”.
Il perfezionamento delle condotte illecite e’ stato reso possibile grazie anche al concorso di un’altra dipendente della Babcock, segretaria di Bertola, Corideo Sara, di 26 anni, assistente commerciale della societa’, incaricata di gestire la partecipazione alle gare d’appalto, indagata a piede libero.
I provvedimenti cautelari eseguiti si sono quindi sostanziati in 4 arresti domiciliari nei confronti dei dirigenti pubblici e privati, nella notifica di un’informazione di garanzia nei confronti dell’altra dipendente della societa’ e nell’esecuzione di numerose perquisizioni, tuttora in corso in Calabria, Lombardia e Veneto mediante un massiccio impiego di finanzieri, che hanno consentito di sequestrare documentazione, computer e telefoni cellulari utili allo sviluppo delle indagini. le fiamme gialle, tra l’altro, stanno anche perquisendo in lombardia, presso due sedi della “babcock mcs italia spa”, gli uffici dei due manager della multinazionale.
L’operazione odierna è un ulteriore sviluppo dell’indagine condotta da questa procura della repubblica che ha già consentito nello scorso mese di luglio, per quanto attiene ai progetti co-finanziati dall’unione europea, di eseguire un provvedimento cautelare personale nei confronti di dirigenti e funzionari dell’asp di Catanzaro per essersi appropriati complessivamente di circa 300 mila euro di risorse inerenti a un progetto di matrice comunitaria denominato “stop and go” (operazione “stop and go”) e, per quanto concerne la corruzione in atti giudiziari, nel mese di settembre sempre dello scorso anno ha portato all’interdizione dai pubblici uffici di un dirigente e di due funzionari dell’asp di Catanzaro.




06-02-2018 12:26
Questa notizia è stata letta 2789 volte

NOTIZIE CORRELATE


28-10-2020 - ATTUALITA'

Emergenza coronavirus. Santo Biondo: "E' necessario fare uno sforzo poderoso di investimento sul diritto allo studio"

La petizione 'Garantire in Calabria il Diritto Costituzionale all'Istruzione per Tutti gli Allievi' è da sostenere
28-10-2020 - ATTUALITA'

Tirocinanti: indennità sospese e nessun sostegno da Regione e Governo

Il 30 Ottobre presidi presso le sedi delle prefetture calabresi
28-10-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. In Calabria 196 nuovi casi positivi, 84 registrati a Reggio

Il bollettino regionale
28-10-2020 - ATTUALITA'

Polizia municipale. Reggio Calabria, il sindaco ha incontrato il comandante Zucco

Accompagnato dal neo assessore Paolo Brunetti e dall'ex Antonino Zimbalatti
28-10-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Il sindaco di Rende chiude tutte le scuole fino a sabato

Decisione assunta per "l'evidente difficoltà di processare con la necessaria celerità i tamponi"

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Reggio Calabria. Due anni fa veniva messa in esercizio la Diga del Menta: "il più interessante progetto di Sorical"

Reggio Calabria. Due anni fa, esattamente il 28 ottobre del 2018 è stata completata e messa in esercizio la diga del ...
POLITICA

Castorina: "Città Metropolitana avvia percorso per entrare in Atam"

Reggio Calabria. Si è riunito in sessione straordinaria presieduto dal Sindaco Giuseppe Falcomatà ed alla presenza di tutti i Dirigenti dell’ente il Consiglio Metropolitano di Reggio Calabria. Tra le ...
CRONACA

Bianco. Scoperto centro scommesse clandestino: due denunce

I Carabinieri della Compagnia di Bianco hanno controllato, insieme a personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, alcuni centri scommesse. Uno di questi, a Bianco (Rc), non era in possesso delle autorizzazioni previste. ...
CRONACA

'Ndrangheta. Il neo pentito De Carlo sentito per prima volta in aula

Reggio Calabria. Per la prima volta è stato sentito in un'aula di Tribunale Maurizio De Carlo, il nuovo pentito della cosca De Stefano. Stamattina il collaboratore di giustizia, fino a pochi mesi fa fedelissimo ...
CRONACA

Melito Porto Salvo. Scambio di droga vicino la caserma dei Carabinieri: arrestati due giovani

I Carabinieri della Stazione di Palizzi Marina e Melito Porto Salvo hanno arrestato A.P. e F.Z., di 24 e 29 anni, trovati in possesso, complessivamente, di oltre due chili ...
CRONACA

Reggio Calabria. Arrestato dalla Polizia rapinatore seriale

Reggio Calabria. Nei giorni scorsi, gli investigatori della Sezione “Contrasto al Crimine Diffuso” della Squadra Mobile hanno dato esecuzione all’Ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere emessa dal G.I.P. ...
CRONACA

Reggina, il presidente Gallo "beccato" dalle Iene VIDEO

Nella scorsa puntata de "Le Iene", popolare programma televisivo in onda su Italia 1, ...
CRONACA

Reggio Calabria. Tenta di strangolare l'ex fidanzata: arrestato 38enne

Il pronto intervento degli Agenti dell’Ufficio prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Reggio Calabria ha permesso di mettere in salvo una donna vittima di atti persecutori e di arrestare il ...
ATTUALITA'

Anche l'Emilia Romagna ricorda la Presidente Santelli

L'assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna ha ricordato il presidente della Regione Calabria Jole Santelli, scomparsa il 15 ottobre scorso, osservando un minuto di silenzio in apertura dei lavori odierni. «Dedichiamo un momento di ...
ATTUALITA'

"Elezioni regionali in vista? Spuntano i soldi sulla S.S.106"

Nel mentre l’altro ieri, sulla Statale 106, si consumava l’ennesimo tragico incidente mortale in cui perdeva la vita Aly Mahoma, di 41 anni, ragazzo amato ed apprezzato dall’intera comunità di Isola di Capo ...
POLITICA

Massimo Ripepi entra in Consiglio Metropolitano: 'E' tempo di far ripartire la Ferrari Reggio Città Metropolitana"

Reggio Calabria. Il Consigliere Comunale di Fratelli d’Italia Massimo Ripepi, entra in Consiglio Metropolitano: “una ...
SPORT

Basket. Michele Capurro è il nuovo Presidente Regionale del Settore Arbitrale FIP

“La Calabria del Basket ha un nuovo Presidente del settore arbitrale. Michele Capurro, arbitro attivo in Serie A2 nazionale ed A1 femminile, fratello minore di Renato, da sempre simbolo del ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

BORGOITALIA
E' TUTTO CINEMA
SU IL SIPARIO!
SUONAVA L'ANNO
Unirc 2020
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Strettamente Personale

Ore 21.40

Film
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • disservizio idrico
  • L’invidia radice di ogni male
  • L’ascensore del G. O. M.
  • Limite di velocita’
  • Mancanza di acqua
  • Spazzatura a Santa Caterina
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress