Inchiesta sull'affidamento dell'elisoccorso: arrestati dirigenti dell'Asp, della Regione Calabria e due manager
CRONACA

Operazione "La Punta"

Inchiesta sull'affidamento dell'elisoccorso: arrestati dirigenti dell'Asp, della Regione Calabria e due manager

Nella giornata odierna i finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria di Catanzaro, nell’ambito dell’operazione denominata “La Punta”, hanno eseguito, in calabria, lombardia e veneto, misure cautelari personali nei confronti di un dirigente dell’a.s.p. di Catanzaro, un dirigente della Regione Calabria e due manager dellaBabcock mission critical services italia spa”, tutti indagati per concorso in “turbata libertà del procedimento di scelta del contraente”.
Il provvedimento è stato emesso dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Catanzaro su richiesta del procuratore aggiunto dott. Vincenzo Capomolla e del sostituto procuratore dott. Vito Valerio della procura della repubblica di Catanzaro, diretta dal Procuratore della repubblica dott. Nicola Gratteri. In particolare, le complesse attività investigative delegate alla Guardia di finanza, condotte anche con l’ausilio di articolate indagini tecniche, hanno consentito di riscontrare la sussistenza di accordi collusivi tra gli indagati tesi ad alterare il contenuto del capitolato tecnico della gara d’appalto, del valore di oltre 100 milioni di euro, prevista per l’affidamento del servizio di elisoccorso sanitario hems (acronimo di helicopter emergency medical service) nella Regione Calabria, in favore della multinazionale.
Le indagini svolte dai finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria - gruppo tutela spesa pubblica di Catanzaro, diretti da questo ufficio, hanno permesso di accertare che i due pubblici ufficiali indagati, incaricati di predisporre il capitolato tecnico della nuova gara d’appalto, hanno reiteratamente intrattenuto contatti ed incontri con il management della “Babcock mcs italia spa” finalizzati a concordare la linea da seguire per incorporare, nel redigendo capitolato, i requisiti voluti dalla societa’, cosi’ da confezionare un bando su “misura”, in spregio dei principi di imparzialita’ dettati dal legislatore in materia di appalti. peraltro, nel tentativo di meglio dissimulare il perfezionamento dell’accordo delittuoso, gli indagati si sono adoperati affinché venisse nominato, a supporto del gruppo di lavoro incaricato di redigere il capitolato, un esperto aeronautico “vicino” alla stessa multinazionale. in particolare, sono stati raggiunti dall’ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari:
Ciccone Eliseo, di 65 anni, dirigente medico dell’azienda sanitaria provinciale di catanzaro, responsabile della centrale operativa suem (servizio urgenza emergenza medica) 118 nonché coordinatore e responsabile del servizio di elisoccorso calabrese;
Lopresti Salvatore, di 58 anni, dirigente del settore n. 12 “reti dell’emergenza/urgenza e tempo-dipendenti e trasporto sanitario” del dipartimento tutela della salute e politiche sanitarie della regione calabria, in qualita’ di coordinatore del gruppo di lavoro incaricato di predisporre il capitolato tecnico della gara per l’elisoccorso alla stazione unica appaltante nonche’ presidente della commissione di valutazione delle candidature presentate per ricoprire l’incarico di
tecnico esperto aereonautico;
Mazzei Monica, di 50 anni, direttore vendite e flotta per l’italia ed il sud europa della “Babcock mcs italia spa”;
Bertola leano, di 38 anni, direttore commerciale hems e off shore della “Babcock mcs italia spa”.
Il perfezionamento delle condotte illecite e’ stato reso possibile grazie anche al concorso di un’altra dipendente della Babcock, segretaria di Bertola, Corideo Sara, di 26 anni, assistente commerciale della societa’, incaricata di gestire la partecipazione alle gare d’appalto, indagata a piede libero.
I provvedimenti cautelari eseguiti si sono quindi sostanziati in 4 arresti domiciliari nei confronti dei dirigenti pubblici e privati, nella notifica di un’informazione di garanzia nei confronti dell’altra dipendente della societa’ e nell’esecuzione di numerose perquisizioni, tuttora in corso in Calabria, Lombardia e Veneto mediante un massiccio impiego di finanzieri, che hanno consentito di sequestrare documentazione, computer e telefoni cellulari utili allo sviluppo delle indagini. le fiamme gialle, tra l’altro, stanno anche perquisendo in lombardia, presso due sedi della “babcock mcs italia spa”, gli uffici dei due manager della multinazionale.
L’operazione odierna è un ulteriore sviluppo dell’indagine condotta da questa procura della repubblica che ha già consentito nello scorso mese di luglio, per quanto attiene ai progetti co-finanziati dall’unione europea, di eseguire un provvedimento cautelare personale nei confronti di dirigenti e funzionari dell’asp di Catanzaro per essersi appropriati complessivamente di circa 300 mila euro di risorse inerenti a un progetto di matrice comunitaria denominato “stop and go” (operazione “stop and go”) e, per quanto concerne la corruzione in atti giudiziari, nel mese di settembre sempre dello scorso anno ha portato all’interdizione dai pubblici uffici di un dirigente e di due funzionari dell’asp di Catanzaro.




06-02-2018 12:26
Questa notizia è stata letta 3190 volte

NOTIZIE CORRELATE


05-12-2020 - ATTUALITA'

Anche in Calabria, al via la campagna europea sulla sicurezza "ALCOHOL & DRUGS"

Obiettivo è ridurre il numero di vittime della strada e gli incidenti
05-12-2020 - ATTUALITA'

CISL Calabria: "Sciopero PA 9 dicembre perché i dipendenti pubblici siano messi in condizione di garantire migliori servizi ai cittadini"

"Non basta procedere a colpi di circolari ministeriali che non possono sostituire la funzione della contrattazione"
05-12-2020 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Emergenza coronavirus, si è riunita la task force economica

Settimana prossima prevista nuova riunione

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Tre decessi al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che nelle ultime ventiquattro si sono registrati 3 decessi. Si tratta di due uomini di 91 e 87 anni, e di una ...
ATTUALITA'

Caccia. Associazioni Venatorie Calabria: 'La pazienza è finita'

La pazienza è finita. Dopo settimane di attese, in mancanza di risposte di qualsiasi tipo alle semplici richieste avanzate per lo svolgimento dell’attività venatoria fuori dalle rigide restrizioni e per gli ...
ATTUALITA'

'Il Viadotto Santa Caterina necessita manutenzione costante'

Lo scorso giovedì, dopo il violento temporale, il viadotto di S. Caterina era ridotto ad un'enorme piscina semicurva. Purtroppo, da moltissimo tempo, ai margini della carreggiata, i tombini risultano intasati da un'enorme ...
ATTUALITA'

Giornata Internazionale del Volontariato, Lucia Nucera: 'Una luce in un momento drammatico'

"Sabato, ricorre la 35° Giornata Internazionale del Volontariato istituita dall’ONU, oltre che per ringraziare chi dedica il proprio tempo e risorse a ...
CRONACA

'Ndrangheta. Il Pm Lombardo: 'La mafia punterà sulla borsa italiana, controlli insufficienti'

I super capitali della 'Ndrangheta, scaturiti anche dai business più recenti del crimine organizzato, punteranno su Borsa Italiana e le società quotate. Ne ...
SPORT

La Reggina torna alla vittoria. Brescia sconfitto 2-1 al Granillo

Torna al successo la Reggina grazie ai gol di Crisetig e Denis. Al Brescia non basta la rete di Ragusa. Gli amaranto interrompono finalmente la recente striscia di risultati negativi e salgono a dieci punti in classifica, ...
CRONACA

'Ndrangheta: 20 anni in appello al boss Giovanni De Stefano. Riconosciuta estorsione per lavori al Museo di Reggio Calabria

La Corte d'Appello di Reggio Calabria ha confermato la sentenza di primo grado nel processo "Il ...
ATTUALITA'

Nuovo Dpcm, Musumeci: "Rischio esodo verso il sud"

"Il rischio di un nuovo esodo verso il Sud è un fatto reale, che non può non destare preoccupazione. Per questo ho ritenuto di chiedere al nostro Comitato scientifico di valutare alcune misure di contenimento e sorveglianza sanitaria, ...
ECONOMIA

Buoni spesa, dalla Regione Calabria la piattaforma digitale per i comuni

Un aiuto ai Comuni calabresi, per consentire loro di poter gestire al meglio e senza costi ulteriori l’erogazione dei buoni spesa finanziati dal Governo nazionale. Su iniziativa dell’assessorato ...
ATTUALITA'

"Sarà completato il sistema depurativo fognario del comprensorio di Siderno-Locri"

«Dopo 8 anni sarà finalmente completato il sistema depurativo fognario del comprensorio di Siderno-Locri. È il risultato raggiunto dopo aver ascoltato, nei diversi incontri ...
ATTUALITA'

Il covid ed i danni al comparto ristorazione. Le riflessioni dello Chef Filippo Cogliandro

Reggio Calabria. La mia Calabria ...eravamo così felici e non lo sapevamo... si intitola così la poesia che apre il nuovo libro della vedova di Luis Sepulveda, la ...
CRONACA

'Ndrangheta. Preso latitante sfuggito alla cattura in "Rinascita": si tratta di Rosario Pugliese

Vibo Valentia. I carabinieri del Comando provinciale di Vibo Valentia hanno arrestato Rosario Pugliese, di 54 anni, detto "Saro Cassarola" latitante da un ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

BORGOITALIA
EUREKA
Quiz Show
AEROPLANI DI CARTA
RASSEGNA STAMPA
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.25

Film

Ore 22.30

Touchè
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
  • L’invidia radice di ogni male
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica