Taurianova. Usura aggravata, estorsione e lesioni aggravate: arrestati padre e figlio
CRONACA

I due sono stati tradotti alla Casa Circondariale di Reggio Calabria

Taurianova. Usura aggravata, estorsione e lesioni aggravate: arrestati padre e figlio

Nella giornata di ieri, 12 febbraio, nei Comuni di Taurianova e Cittanova, i militari della Compagnia Carabinieri di Taurianova hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emesse dal G.I.P. presso il Tribunale di Palmi su richiesta della locale Procura, nei confronti di 2 soggetti ritenuti responsabili, in concorso tra loro, dei reati di usura aggravata, estorsione e lesioni aggravate.
Gli indagati, padre e figlio commercianti, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, la persona e la pubblica fede, sono:
CONDRÒ Carmelo, cl. 1959, di Taurianova;
CONDRÒ Pietro, cl. 1981, di Cittanova.


Il provvedimento cautelare conclude una attività investigativa, sia tradizionale che tecnica, svolta dalla Stazione Carabinieri e dal Nucleo Operativo e Radiomobile di Taurianova, avviata a seguito della segnalazione di un commerciante locale che riferiva di essere da tempo sotto usura e estorsione da parte dei due CONDRÒ, i quali, a fronte di un prestito di poche migliaia di euro avevano richiesto la restituzione di ingenti somme.
In particolare fin dal 2006, il commerciante, in una difficile situazione economica, si era rivolto ai due per ottenere più prestiti di denaro, complessivamente ricostruiti in 14.000 euro. A fronte di tali elargizioni i due usurai hanno preteso tassi di interesse del 20% mensile, che aumentava in caso di dilazione del pagamento, arrivando anche ad oltre il 400% su base annua.
I militari hanno documentato che nel totale, per estinguere il prestito, i due usurai hanno preteso circa 40.000 euro.
I CONDRO’, nella loro azione delittuosa, approfittando dello stato di bisogno e dell’attività professionale svolta dalla vittima, attuavano ripetute e perduranti aggressioni, minacce, anche di morte, violenze, sia verbali che fisiche, appostamenti, al fine di costringere l’uomo a restituire il denaro con tutti gli interessi. Tra le altre, in un’occasione, aggredendo la vittima, gli impedivano di allontanarsi con la propria autovettura che danneggiavano con violenti calci, in altra raggiungevano il commerciante all’interno della sua abitazione, colpendolo ripetutamente. Le minacce di morte erano riferite anche ai suoi famigliari, per incutere nell’uomo un costante stato di ansia e paura, aggravando anche le sue difficoltà economiche.
Con la denuncia del commerciante, i Carabinieri, sotto il costante coordinamento dell’Autorità Giudiziaria, sono riusciti a documentare le condotte delittuose dei due usurai raccogliendo elementi utili all’emissione del provvedimento cautelare, considerata anche la pericolosità dei soggetti e la probabile reiterazione del reato.
Nel corso delle perquisizioni sono stati rinvenuti circa 5.500 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita e quindi posti sotto sequestro.
I due indagati sono stati tradotti alla Casa Circondariale di Reggio Calabria.


13-02-2018 10:39

NOTIZIE CORRELATE


19-02-2018 - CRONACA

'Ndrangheta. Doppio blitz tra Calabria e Toscana: arrestate 41 persone VIDEO/NOMI

Accusate di associazione mafiosa, riciclaggio, autoriciclaggio, reimpiego di denaro, beni e utilità di provenienza illecita, usura
14-02-2018 - CRONACA

Condofuri. Estorsione all'Avr, in manette finisce 38enne

Aveva bruciato autocompattatore, dopo il rifiuto della società ad assumere persone vicine alla cosca Rodà-Casile
13-02-2018 - CRONACA

Auto sbanda e si piega su un fianco, muore una donna sulla Provinciale Taurianova-Gioia Tauro

La vittima si trovava alla guida del mezzo
13-02-2018 - CRONACA

Omicidio-suicidio a Rende: il padre avrebbe dato il colpo di grazia ai figli sparandogli alla testa

Ancora oscuri i motivi della tragedia familiare, i parenti: "nessun segno premonitore"

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Villa San Giovanni. "Ridateci la scuola di Pezzo", dal Comune: "presto ripartiranno i lavori" VIDEO

Villa San ...
ATTUALITA'

Reggio, partono i lavori sulle rampe del Ponte di Paterriti

Reggio Calabria. Sono stati consegnati nei giorni scorsi i lavori per il completamento delle rampe del ponte di collegamento le frazioni di Paterriti e Oliveto, nell’area collinare a sud di Reggio Calabria. Al sopralluogo finale per ...
ECONOMIA

Assegno digitale: dal 29 gennaio 2018 introdotto come nuova modalità di pagamento

Le obbligazioni pecuniarie hanno ad oggetto il pagamento di una somma di denaro e possono essere adempiute mediante moneta avente corso legale nel momento in cui sorge ...
CRONACA

Confiscati beni a presunto affiliato alla cosca Giampà

Catanzaro. I finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria di Catanzaro, coordinati dal Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, dal Procuratore aggiunto, Giovanni Bombardieri, e dal sostituto procuratore, Elio Romano, ...
ATTUALITA'

Diritto di cronaca. La giusta presa di posizione del Procuratore Paci

C’è un principio che vale per tutti i media ed è quello che non riconosce loro il diritto di cronaca nel pubblicare foto raccapriccianti ed impressionanti. Anzi, la cosa potrebbe costituire ...
ATTUALITA'

Riforma dell'ordinamento penitenziario: sciopero della fame per oltre 30 Garanti dei detenuti

Franco Corleone, a nome e per conto del Coordinamento nazionale dei Garanti regionali e territoriali delle persone detenute, nella giornata di venerdì 16 febbraio ...
CRONACA

Filiera della pesca, controlli e sequestri della Guardia Costiera di Roccella e Siderno

Roccella Jonica (Reggio Calabria). In data 20 febbraio 2018 i militari degli Uffici marittimi di Roccella Jonica e Siderno Marina, in collaborazione con il personale della Compagnia dei ...
CRONACA

Cittanova, sorpreso di notte dai Carabinieri all'interno di un negozio: arrestato 43enne per furto aggravato e ricettazione

La scorsa notte, i Carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno arrestato FOSCO Gabriele cl.75, pregiudicato ...
CRONACA

Reggio, Focus 'ndrangheta: controlli e servizi specifici a Catona e ad Arghillà

Reggio Calabria. Continuano i controlli predisposti nell’ambito del Piano di azione nazionale e transnazionale Focus ‘ndrangheta, elaborato in sede di Comitato Provinciale per ...
CRONACA

Droga, operazione "Passo di Salto": scattano 51 arresti

CATANZARO - E' scattata stamane all'alba l'operazione "Passo di Salto" con la quale 500 tra poliziotti e carabinieri hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale di Catanzaro su ...
CRONACA

Frode ai danni dell'Inps per oltre 350.000 euro. Denunciati 210 falsi braccianti ed un imprenditore

COSENZA - La Guardia di Finanza di Corigliano Calabro (CS), a conclusione di un’articolata e complessa attività di indagine coordinata dalla Procura ...
SPORT

Hadziosmanovic gela il "San Vito - Marulla". La Reggina torna imbattuta da Cosenza

COSENZA – La striscia positiva continua. La Reggina di Maurizi torna imbattuta anche da Cosenza. Al “San Vito – Marulla” finisce 1 a 1. Il rigore realizzato da Bruccini ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
VIOLA A2.0
BORGOITALIA
ASPETTANDO IL TG
Mobili Catalano
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Chisti Simu
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Al peggio non c’e’ mai fine
  • L’Asp 5 gioca a scherzi
  • Indecoro cittadino
  • Segnaletica Marinella Spontone
  • Sindaco giovane, bello, aitante e ben vestito dal futuro politico brillante.
  • Questione migranti, nota all’amministrazione Falcomata’
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
viola
Basta vittime 106
arte
idomotica