Omicidio in Calabria, 27enne ucciso con una coltellata nel vibonese
CRONACA

Sull'episodio indagano i Carabinieri: uno zio e un cugino uccisi nel 2017 e nel 2013

Omicidio in Calabria, 27enne ucciso con una coltellata nel vibonese

Sorianello (Vibo Valentia). Un giovane di 27 anni, Bruno Lazzaro, è stato ucciso con una coltellata all'addome stasera dopo le 20 lungo la statale 182, nel territorio del comune di Sorianello. Ancora da chiarire la dinamica dell'omicidio sulla quale stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno e della stazione di Soriano.
L'uomo era ancora vivo quando è stato soccorso ma è morto durante il trasporto all'ospedale di Vibo Valentia. Bruno Lazzaro era il nipote di Salvatore Inzillo, personaggio ritenuto vicino al clan Emanuele, ucciso il 21 giugno del 2017 in pieno centro a Sorianello.
Un cugino, Salvatore Lazzaro, era stato ucciso a colpi di fucile nell'aprile del 2013 mentre era in casa agli arresti domiciliari. Per quel delitto gli investigatori ipotizzarono una faida nelle Preserre Vibonesi. Nonostante i precedenti familiari, gli investigatori al momento tendono ad escludere che il movente del delitto di stasera sia da ricercare in ambienti criminali anche in considerazione dell'arma usata.
04-03-2018 22:28

NOTIZIE CORRELATE


29-05-2020 - ATTUALITA'

A2, manutenzione della pavimentazione tra le province di Vibo Valentia e Reggio Calabria

Risanamento della pavimentazione con stesa di tappeto drenante
24-05-2020 - CRONACA

Sant'Ilario dello Jonio. Cani denutriti e maltrattati: i Carabinieri sequestrano un canile irregolare VIDEO

Decisiva la denuncia presentata da un'associazione a tutela dei diritti degli animali
23-05-2020 - ATTUALITA'

Reggio, proseguono le prospezioni subacquee dei fondali antistanti il lungomare VIDEO

'Valorizzare le bellezze archeologiche e culturali di Reggio Calabria'
22-05-2020 - CRONACA

Ciminà. I Carabinieri scoprono un bunker, armi e munizioni VIDEO

Ennesimo rinvenimento

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Coronavirus. Zero casi positivi per l'ASP di Reggio Calabria

La Direzione Sanitaria dell'ASP di Reggio Calabria comunica che il 30 maggio 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per "COVID19" 153 nuovi soggetti. Gli esami diagnostici, eseguiti presso ...
ATTUALITA'

Si conclude il programma "Spesa Sospesa", sostegno a migliaia di famiglie reggine. Ma la solidarietà non si ferma

Reggio Calabria. "In un momento di grande emergenza per tutto il Paese e per la nostra città, i volontari della ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Ultima dimissione: al Gom di Reggio Calabria non ci sono più pazienti affetti da Covid-19

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data ...
ATTUALITA'

Il Leo Club Reggio Calabria Host dona colonnine igienizzanti automatiche alla Questura di Reggio Calabria

Reggio Calabria. In data 27 maggio, il Leo Club Reggio Calabria Host ha provveduto nella donazione di alcune colonnine igienizzanti automatiche ...
SPETTACOLO

Covid19 ferma l'arte. Sul web il video denuncia "Non abbandonateci" video degli attori Calabrese, Salvi e Mattiolo

Sta riscuotendo un notevole successo, il nuovo video denuncia degli attori Enzo Salvi, Gennaro Calabrese e Maurizio Mattioli ...
ATTUALITA'

Coronavirus. In Calabria zero casi positivi IL BOLLETTINO REGIONALE

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 67.075 tamponi. Le persone ...
SANITA'

'Psicologia clinica, bando illegittimo all'Asp di Reggio Calabria'

L’Asp di Reggio Calabria bandisce un concorso interno per la direzione della struttura complessa di "psicologia clinica e prevenzione del disagio giovanile", per la durata di nove mesi, ma dimentica gli ...
ATTUALITA'

Lazzaro. Imminente il ripascimento della spiaggia e la messa in sicurezza del litorale

Il sindaco Giovanni Verduci e il vicesindaco della Città Metropolitana Riccardo Mauro hanno svolto un sopralluogo sul lungomare Cicerone e Ottaviano Augusto di Lazzaro per ...
ATTUALITA'

Scarse precipitazioni, allarme siccità nell'area Nord della Calabria

Inverno senza neve, primavera tra le più secche degli ultimi anni. E’ allarme siccità anche in Calabria, per i prossimi mesi si prevede una riduzione di portata dei principali acquedotti della ...
CRONACA

Reggio Calabria. Arrestato il ladro del Centro Commerciale Maxi Brico

Reggio Calabria. Il quotidiano impegno degli Agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, in questi mesi impegnati anche sul fronte dei controlli per il rispetto delle norme ...
ATTUALITA'

Cosoleto. Sequestrato un agriturismo e proprietà immobiliari: denunciato il Sindaco, l'ex Vice Sindaco e un tecnico comunale VIDEO

Nella giornata del 27.05.2020, il Nas Carabinieri in collaborazione con la Compagnia Carabinieri di Palmi e coordinati dalla Procura della Repubblica di Palmi, ha proceduto al sequestro dell’agriturismo “Casa Gioffrè” sito in nel comune di Cosoleto (RC), di proprietà dell' attuale sindaco del predetto Comune Gioffrè Antonino nonché di proprietà' immobiliari fino alla concorrenza del profitto di reato di truffa pari ad euro 74.974,00 Nella fattispecie vengono contestati i seguenti reati GIOFFRE’ Antonino, MODAFFERI Giuseppe e TOSCANO Giuseppe: • in concorso il reato di abuso di ufficio (artt. 110, 323 c.p.) perché, TOSCANO Giuseppe, in qualità di istruttore del procedimento amministrativo, MODAFFERI Giuseppe, nella qualità di vicesindaco del Comune di Cosoleto e firmatario dell'atto, in concorso morale e materiale con GIOFFRÈ Antonino, nella qualità formale di responsabile del procedimento SUAP Comune di Cosoleto nonché di soggetto interessato e beneficiario, omettendo di astenersi in presenza di un interesse proprio (GIOFFRÈ), comunque in violazione di legge e di regolamento, non eseguivano l'istruttoria relativa alla SCIA presentata da GIOFFRÉ, in merito all'immobile, da destinare ad attività di agriturismo "Casa Gioffrè" in violazioni delle norme regionali sull’attività agrituristica e quelle sulla ristorazione (Legge Regionale n. 14/2009; D. L.vo 193/200), procurando con tale condotta un ingiusto vantaggio patrimoniale a GIOFFRÈ Antonino, consistito nella conclusione del procedimento e nell'emissione dell'attestazione di regolarità della SCIA, consentendo così l'apertura di attività di agriturismo. GIOFFRÈ Antonino • per reiterati abusi edilizi (di cui al DPR 380/2001) eseguiti all’interno del predetto agriturismo • per il reato di truffa aggravata (art. 640 bis c.p.) poiché con artifici e raggiri consistiti nell'avere presentato al Dipartimento Agricoltura Foreste e Forestazione di Catanzaro, della Regione Calabria, una serie di documentazione palesemente falsa otteneva fraudolentemente con tale condotta la somma di ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Zero casi positivi per l'ASP di Reggio Calabria

La Direzione Sanitaria dell'ASP di Reggio Calabria comunica che il 29 maggio 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per "COVID19" 195 nuovi soggetti. Gli esami diagnostici, eseguiti presso ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

ASPETTANDO IL TG
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

L'Altra Messina
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La dialisi e i dializzati al tempo del covid 19
  • NARCISISMO DEL SINDACO
  • Marchiatura prodotti alimentari 100% italiani
  • Carenza idrica
  • Perdita d’acqua nel tombino in via vico petrellinna n9
  • FUORIUSCITE DI FOGNA
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica
Basta vittime 106