Melito Porto Salvo: gestivano illecitamente una residenza sanitaria per anziani non autosufficienti, 5 persone coinvolte
CRONACA

gli indagati, nonostante la sottoposizione a sequestro del primo immobile, avevano ripreso a gestire la medesima tipologia di illecita attività

Melito Porto Salvo: gestivano illecitamente una residenza sanitaria per anziani non autosufficienti, 5 persone coinvolte





Melito Porto Salvo (Reggio Calabria). E’ stato eseguito, da personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Condofuri, unitamente ai Militari della Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria - Compagnia di Melito Porto Salvo, un decreto di perquisizione e sequestro preventivo d’urgenza, emesso dal Sostituto Procuratore Sabrina Fornaro della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri, a carico di cinque soggetti residenti tra Melito Porto Salvo e Montebello Ionico, che facevano parte di un’associazione formalmente senza scopo di lucro.
Il provvedimento cautelare è stato emesso nell’ambito di delicate ed articolate indagini che hanno ad oggetto un’associazione per delinquere finalizzata alla commissione dei reati di abbandono di persone incapaci ed esercizio abusivo della professione, nell’espletamento dell’attività di ricezione di anziani non autosufficienti in regime residenziale.
All’atto dell’accesso all’interno dell’appartamento, effettuato congiuntamente a personale dell’ASP della direzione Generale di Catanzaro, è stata riscontrata la presenza di n. 8 persone anziane, alcune delle quali non autosufficienti in quanto allettate e/o con evidenti difficoltà cognitive, ovvero affette da altre patologie invalidanti. Gli indagati gestivano l’attività (occupandosi anche della somministrazione di terapie farmacologiche e trattamenti sanitari) in assenza delle autorizzazioni prescritte dal TU in materia sanitaria e delle competenze professionali richieste, percependo la corresponsione di una retta mensile, pagata dai familiari degli anziani ospiti.



A conclusione dell’intervento, si è proceduto al sequestro preventivo – ex art. 321 comma 3 bis c.p.p. - dell’immobile utilizzato per la realizzazione della suddetta attività.
Si è proceduto, altresì, a sottoporre a sequestro numerose confezioni di medicinali, macchinari nonché presidi sanitari. E stata rinvenuta, inoltre, documentazione pertinente ai reati contestati, per cui anch’essa è stata sottoposta a sequestro.
Tutti gli ospiti della struttura sono stati sottoposti a visita medica presso il pronto soccorso del nosocomio Melitese, anche con l’ausilio del personale in servizio al 118, che ha provveduto al rilascio dei relativi referti medici, e sono stati collocati presso le famiglie d’origine o presso strutture debitamente autorizzate.
L’esecuzione in argomento rappresenta lo sviluppo di analoga attività svolta nel giugno del 2016, allorquando i medesimi Uffici investigativi avevano proceduto al sequestro di altro immobile di due piani, della superficie totale di circa 200 mq, situato in Melito Porto Salvo, locato dalla medesima associazione senza scopo di lucro che, formalmente, si occupava di attività sociali, ricreative e culturali, ma che di fatto esercitava, senza averne alcun requisito ed autorizzazione, la stessa tipologia di attività ricettiva per anziani non autosufficienti.
Gli approfondimenti investigativi, coordinati dal Sostituto Procuratore Sabrina Fornaro della Procura di Reggio Calabria, hanno consentito di appurare come gli indagati, nonostante la sottoposizione a sequestro del primo immobile, abbiano ripreso a gestire la medesima tipologia di illecita attività, spostandola presso un nuovo immobile, in tal modo lucrando il relativo guadagno e perseverando nella realizzazione del programma criminoso.






27-07-2018 18:23

NOTIZIE CORRELATE


22-05-2019 - ATTUALITA'

Progetto "Reggio in bici". Due giorni di educazione alla mobilità sostenibile. Protagonisti gli alunni di Archi e San Brunello dell'I.C. Falcomatà Archi

Il progetto mira a una maggiore diffusione della cultura della mobilità sostenibile nelle scuole
22-05-2019 - ATTUALITA'

Raccolta Differenziata: solo il 40% dei Comuni ha inviato le schede ad Arpacal

Per la provincia di Reggio Calabria trasmesse 30 schede su 97
22-05-2019 - ATTUALITA'

Reggio, un papà: "Mia figlia nata agli Ospedali Riuniti. Non c'è solo malasanità"

vorrei fare un plauso a chi stanotte ha assistito mia moglie nelle ore più dure del travaglio
22-05-2019 - ATTUALITA'

Avviate le procedure concorsuali al Comune di Reggio Calabria: pubblicato il bando per le mobilità

Sarà un'occasione per tutti i dipendenti della pubblica amministrazione

ULTIME NEWS

ECONOMIA

Porto di Gioia Tauro. Sciopero nazionale di 24 ore: la mobilitazione di FILT CGIL e FIT CISL

Le segreterie Nazionali di categoria hanno proclamato per il 23 maggio 2019 lo sciopero nazionale di 24 ore di tutti i lavoratori dei porti. Il motivo è ...
CRONACA

Giro di vite della Polizia Municipale, l'Assessore Zimbalatti: 'Intensificare controlli e servizi mirati'

Reggio Calabria. “Giro di vite” da parte della Polizia municipale di Reggio Calabria, su input dell’assessore comunale al settore ...
CRONACA

Sprar Riace. Anche dopo la sentenza del Tar dubbi su ripresa dell'esperienza

Riace (Reggio Calabria). Un paese svuotato. Questo è oggi Riace, il paese della Locride divenuto noto in tutto il mondo per il progetto di accoglienza e integrazione che vi era praticato fino alla ...
CRONACA

Gioia Tauro. Minaccia i Carabinieri durante un controllo: arrestato 72enne

Domenica sera, a Gioia Tauro, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati, i Carabinieri della locale Stazione, hanno arrestato Galati Michele, ...
CRONACA

Operazione Adorno 2019: i Carabinieri forestali sequestrano armi, munizioni e numerosi esemplari di fauna protetta

Sono considerevoli i risultati operativi dell’attività di repressione al fenomeno del bracconaggio che anche ...
CRONACA

Nonostante il divieto si reca allo stadio. DASPO di 8 anni a tifoso della Reggina

Reggio Calabria. Un’altra decisa risposta arriva da parte del Questore della Provincia di Reggio Calabria ai comportamenti scorretti tenuti in occasione della manifestazioni ...
CRONACA

Reggio Calabria. Accusati di rapina a mano armata: in due finiscono in manette NOMI/VIDEO

Reggio Calabria. Nella mattinata ...
SPORT

La difesa personale approda tra i banchi di scuola del Panella-Vallauri

Reggio Calabria. Un altro rilevante traguardo per l’I.T.T.“Panella-Vallauri” di Reggio Calabria. Il 20 maggio 2019 è stata firmata una importante convenzionetra la“Special Combat ...
CRONACA

Corruzione: otto arresti tra Lombardia e Calabria

Monza. I carabinieri di Monza stanno eseguendo otto arresti tra le province di Milano e Reggio Calabria, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Monza a vario titolo per peculato, corruzione per atti contrari ai doveri ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Da oggi operativi i nuovi sistemi elettronici di controllo della velocità VIDEO

Reggio Calabria. Al ...
ATTUALITA'

Firma del protocollo di legalità al Porto di Gioia Tauro alla presenza del Ministro Toninelli VIDEO

ATTUALITA'

La mafia teme più la scuola o la giustizia? Alla Mediterranea di Reggio Calabria il Direttore della Dia Governale VIDEO

...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
E' TUTTO CINEMA
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
CHISTI SIMU
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Chisti Simu
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Dissesto stradale
  • CONCORSO COSENZA - BLOCCO ASSUNZIONI
  • Strada dissestata mancanza di illuminazione stradale in totale abbandono
  • Agnana Calabra - Una eterna campagna elettorale in una europa saggia
  • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
  • Nuova piscina comunale.
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
Basta vittime 106
idomotica