Un arresto e 6 denunce, il bilancio dell'attività dei Carabinieri della Compagnia di Taurianova
CRONACA

Controllati complessivamente 82 persone e 48 mezzi

Un arresto e 6 denunce, il bilancio dell'attività dei Carabinieri della Compagnia di Taurianova

Taurianova (Reggio Calabria). Lo scorso fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio a Cittanova e Taurianova finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, dei delitti in materia armi e delle condotte di guida in stato di alterazione psicofisica, che ha portato ad un arresto in flagranza di reato e al deferimento all’Autorità Giudiziaria di 6 persone, per i reati di porto abusivo di arma da sparo in luogo pubblico, di porto abusivo di armi bianche e di guida in stato di ebbrezza.
In particolare, i Carabinieri della Stazione di Cittanova, hanno sorpreso LONGO Francesco, 63enne di Cittanova, a praticare l’attività venatoria in Contrada San Leone di Cittanova, sparando diversi colpi con un fucile cal. 12. Più approfondite verifiche hanno consentito di accertare che l’uomo, benché avesse l’arma legalmente denunciata, non aveva nessun autorizzazione ad esercitare l’attività venatoria. Il LONGO è stato quindi tratto in arresto in flagranza per il reato di porto abusivo di armi comune di sparo in luogo pubblico e messo a disposizione dell’A.G..
Nel corso del servizio inoltre, un uomo P.G., 62 enne di Taurianova e un giovane G.G., ventenne di Rizziconi, durante i controlli stradali sono stati fermati in auto in evidente stato di alterazione e, sottoposti ai previsti accertamenti, sono risultati positivi all’alcoltest. Entrambi sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per il reato di guida in stato di ebbrezza e li sono state ritirare le patenti di guida.
Nella rete dei controlli sono finiti anche altre 4 persone, T.P., 36 enne di Plati, T.P., 41enne di Platì, T.N. 20enne di Platì, nonché T.M., 39enne di Varapodio, tutti già gravati da precedenti di polizia, i quali, fermati e sottoposti a perquisizione in distinte occasioni, sono stati trovati in possesso di coltelli a serramanico e di una tessera tascabile che, una volta aperta, diveniva un coltello di 9 cm.
Nel corso del servizio straordinario sono stati controllati complessivamente 82 persone e 48 mezzi, ed ispezionati nr. 3 locali pubblici.
Tale servizio rientra nella più ampia azione di contrasto dei Carabinieri della Compagnia di Taurianova contro i reati predatori nel territorio, il porto di armi o oggetti atti ad offendere e la prevenzione e repressione delle condotte di guida in stato di alterazione psicofisica dei giovani, soprattutto nel fine settimana, nonché ai fenomeni di microcriminalità.
11-02-2019 09:18

NOTIZIE CORRELATE


20-07-2019 - ATTUALITA'

Bollette dell'acqua, martedì 23 luglio incontro con i residenti di Archi

per conoscere quali sono i presupposti e gli strumenti per ottenere la riduzione del 50 % del canone acqua relativo al 2018
20-07-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. L'Oasi Village pronta a ripartire: la commozione dello storico proprietario Mario Scaramuzzino VIDEO

Da lunedì i lavori di adeguamento delle strutture compromesse da intemperie e vandali
20-07-2019 - CULTURA

Moonday. Reggio Calabria celebra i 50 anni del primo sbarco sulla Luna con l'astronomo Fabrizio Mazzucconi VIDEO

Il vice segretario nazionale della Società Italiana di Astronomia ospite del MArRC e del Planetario Pythagoras

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Gambarie "BikePark". L'invito di Vittorio Brumotti: "ci vediamo tutti domenica a Gambarie" VIDEO

Santo Stefano in ...
CRONACA

Ancora furti nelle chiese della diocesi di Locri-Gerace: "Restituite quello che avete rubato"

Il vescovo di Locri-Gerace, monsignor Francesco Oliva, esprime il proprio dispiacere per i ripetuti furti sacrileghi che si registrano nelle chiese della ...
ATTUALITA'

"Un Angelo per Capello": per i pazienti oncologici che non possono sostenere economicamente l'acquisto di una parrucca

Si chiama "Un Angelo per Capello” ed è un progetto nazionale il cui obiettivo è quello di offrire ...
CRONACA

Rosarno. Furto aggravato di acqua potabile comunale, un arresto e 12 persone deferite

Nel corso della settimana, a Rosarno, a conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori e della ...
CRONACA

Locri. Tenta la fuga dopo aver rubato un'auto: 34enne inseguito ed arrestato

Ieri notte, i carabinieri sezione radiomobile della Compagnia di Locri hanno arrestato Giovanni Cananzi, 34enne di Nizza di Sicilia (ME) già noto alle forze dell’ordine, per furto aggravato e ...
CRONACA

Faida di San Luca. Il padre di Francesco Pelle assolto dal reato di associazione mafiosa

Assolto per non aver commesso il fatto. Domenico Pelle detto Micu U’ Mata il padre di Francesco Pelle (fuggito nei giorni scorso dopo una condanna all’ergastolo sempre ...
CRONACA

Strage di Duisburg: Pelle latitante dopo la condanna all'ergastolo

Francesco Pelle detto ‘Ciccio Pakistan’, classe 1977, implicato nella Strage di Duisburg, sottoposto a Milano all'obbligo di dimora e in attesa della sentenza della Corte di Cassazione con le imputazioni di ...
CRONACA

Duisburg, Pelle scrisse a Klaus Davi poche ora prima della fuga: "Sono innocente"

«L’ultimo messaggio che ho avuto da Francesco Pelle è un sms del 4 giugno: ‘Presto ti darò un’intervista ma vieni senza microfoni’». È il ...
ATTUALITA'

Scilla. Contratti di locazione a canone agevolato, l'UPPI: "Il comune non rientra nell'elenco"

Come da notizia diffusa da RTV in data 16 luglio u.s.circa l’Accordo territoriale, riguardante i contratti di locazione a canone agevolato, depositato presso il ...
ATTUALITA'

Caso Hospice. Siclari: "Il Sottosegretario Bartolazzi non dice nulla di nuovo"

“Ennesimo “nulla di fatto” del Governo che certificherà la perdita di una struttura di eccellenza. Il Sottosegretario Armando Bartolazzi risponde all’interrogazione ...
POLITICA

Il Governo risponde all'interpellanza di Cannizzaro: "l'Hospice non chiuderà"

L'Hospice “Via delle Stelle” non chiuderà e, come auspicato dall'intera comunità reggina e non, continuerà la propria encomiabile attività sotto la gestione ...
CRONACA

Taurianova. I Carabinieri arrestano 4 persone per coltivazione di canapa indiana

Reggio Calabria. Nell’ambito di un servizio di rastrellamento in area aspromontana finalizzato al contrasto delle coltivazioni di sostanza stupefacente, i carabinieri della compagnia di ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

CHISTI SIMU
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
SU IL SIPARIO!
SUONAVA L'ANNO
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Situazione antigienica per presenza di rifiuti.
  • Chiedere aiuto e' un diritto!!
  • Fontana a secco
  • Totale abbandono
  • Strade colabrodo
  • Dissesto stradale
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress
Basta vittime 106