Caso Miramare. Assente il difensore del Sindaco, l'udienza slitta a lunedì prossimo
CRONACA

Oggi il giudice avrebbe dovuto decidere se processare o meno gli imputati

Caso Miramare. Assente il difensore del Sindaco, l'udienza slitta a lunedì prossimo

Reggio Calabria. E' stata aggiornata a lunedì prossimo, 18 febbraio, l'udienza in cui il gup dovrà decidere o meno se mandare a processo gli imputati del caso Miramare, Sindaco Falcomatà compreso.
A condizionare il rinvio, l'assenza, per motivi di salute, dell'avvocato Marco Panella, difensore del primo cittadino, al fine di consentire possa procedere alla discussione finale, così come fatto oggi dai legali degli altri imputati coinvolti nella vicenda.
Oltre al primo cittadino, devono rispondere delle accuse di abuso d’ufficio e falso, fra gli altri, buona parte dei componenti la sua prima giunta, molti dei quali ancora in carica (ad esclusione dell’ex assessore Neto) e il presidente dell’associazione “Il Sottoscala”, nei confronti dei quali il pm Ignazitto, nella precedente udienza del 7 gennaio scorso, aveva chiesto il rinvio a giudizio per i fatti, risalenti all’estate 2015, legati all’assegnazione dell’Hotel Miramare per eventi culturali da tenersi in quello che è ritenuto uno dei gioielli di famiglia del Comune. Il pm, in quella circostanza, non si era limitato a chiedere formalmente il rinvio a giudizio, ma aveva argomentato il motivo per il quale, a suo dire, si dovrebbe andare a processo. Per capire, in particolare, come siano andati i fatti: se ci sia stato o meno abuso da parte del sindaco nell'esercizio delle sue funzioni, con la connessa delibera dell'estate 2015 riguardante proprio l'assegnazione del Miraramare.
Bisognerà adesso aspettare, salvo ulteriori colpi di scena, un’altra settimana per il verdetto, con cui potrebbero essere mandati a processo o, eventualmente, prosciolti se il gup riterrà insussistenti i fatti al centro dell'accusa tutti gli imputati che hanno scelto il rito ordinario.
L’unica tra gli imputati ad aver scelto di essere giudicata con il rito abbreviato, è invece l’ex assessore ai lavori pubblici Angela Marcianò che all'indomani della sua estromissione dall'esecutivo comunale nell'estate 2017, denunciò pubblicamente i presunti abusi legati all'operazione Miramare. In merito alla sua posizione si tornerà in aula il 18 marzo prossimo.
Francesco Chindemi
11-02-2019 14:28

NOTIZIE CORRELATE


20-07-2019 - ATTUALITA'

Bollette dell'acqua, martedì 23 luglio incontro con i residenti di Archi

per conoscere quali sono i presupposti e gli strumenti per ottenere la riduzione del 50 % del canone acqua relativo al 2018
20-07-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. L'Oasi Village pronta a ripartire: la commozione dello storico proprietario Mario Scaramuzzino VIDEO

Da lunedì i lavori di adeguamento delle strutture compromesse da intemperie e vandali
20-07-2019 - CULTURA

Moonday. Reggio Calabria celebra i 50 anni del primo sbarco sulla Luna con l'astronomo Fabrizio Mazzucconi VIDEO

Il vice segretario nazionale della Società Italiana di Astronomia ospite del MArRC e del Planetario Pythagoras
19-07-2019 - ATTUALITA'

Caso Hospice. Siclari: "Il Sottosegretario Bartolazzi non dice nulla di nuovo"

non fa alcun cenno ai pagamenti dei costi extra budget sostenuti

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Gambarie "BikePark". L'invito di Vittorio Brumotti: "ci vediamo tutti domenica a Gambarie" VIDEO

Santo Stefano in ...
CRONACA

Ancora furti nelle chiese della diocesi di Locri-Gerace: "Restituite quello che avete rubato"

Il vescovo di Locri-Gerace, monsignor Francesco Oliva, esprime il proprio dispiacere per i ripetuti furti sacrileghi che si registrano nelle chiese della ...
ATTUALITA'

"Un Angelo per Capello": per i pazienti oncologici che non possono sostenere economicamente l'acquisto di una parrucca

Si chiama "Un Angelo per Capello” ed è un progetto nazionale il cui obiettivo è quello di offrire ...
CRONACA

Rosarno. Furto aggravato di acqua potabile comunale, un arresto e 12 persone deferite

Nel corso della settimana, a Rosarno, a conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori e della ...
CRONACA

Locri. Tenta la fuga dopo aver rubato un'auto: 34enne inseguito ed arrestato

Ieri notte, i carabinieri sezione radiomobile della Compagnia di Locri hanno arrestato Giovanni Cananzi, 34enne di Nizza di Sicilia (ME) già noto alle forze dell’ordine, per furto aggravato e ...
CRONACA

Faida di San Luca. Il padre di Francesco Pelle assolto dal reato di associazione mafiosa

Assolto per non aver commesso il fatto. Domenico Pelle detto Micu U’ Mata il padre di Francesco Pelle (fuggito nei giorni scorso dopo una condanna all’ergastolo sempre ...
CRONACA

Strage di Duisburg: Pelle latitante dopo la condanna all'ergastolo

Francesco Pelle detto ‘Ciccio Pakistan’, classe 1977, implicato nella Strage di Duisburg, sottoposto a Milano all'obbligo di dimora e in attesa della sentenza della Corte di Cassazione con le imputazioni di ...
CRONACA

Duisburg, Pelle scrisse a Klaus Davi poche ora prima della fuga: "Sono innocente"

«L’ultimo messaggio che ho avuto da Francesco Pelle è un sms del 4 giugno: ‘Presto ti darò un’intervista ma vieni senza microfoni’». È il ...
ATTUALITA'

Scilla. Contratti di locazione a canone agevolato, l'UPPI: "Il comune non rientra nell'elenco"

Come da notizia diffusa da RTV in data 16 luglio u.s.circa l’Accordo territoriale, riguardante i contratti di locazione a canone agevolato, depositato presso il ...
ATTUALITA'

Lido Comunale. La mancata apertura è "l'offesa di questa maggioranza politica verso uno dei simboli della regginità"

“La ferita civica, che brucia e non rimargina, rappresentata dalla mancata consegna ai villeggianti della struttura del ...
POLITICA

Il Governo risponde all'interpellanza di Cannizzaro: "l'Hospice non chiuderà"

L'Hospice “Via delle Stelle” non chiuderà e, come auspicato dall'intera comunità reggina e non, continuerà la propria encomiabile attività sotto la gestione ...
CRONACA

Taurianova. I Carabinieri arrestano 4 persone per coltivazione di canapa indiana

Reggio Calabria. Nell’ambito di un servizio di rastrellamento in area aspromontana finalizzato al contrasto delle coltivazioni di sostanza stupefacente, i carabinieri della compagnia di ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Situazione antigienica per presenza di rifiuti.
  • Chiedere aiuto e' un diritto!!
  • Fontana a secco
  • Totale abbandono
  • Strade colabrodo
  • Dissesto stradale
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
Basta vittime 106
idomotica