Reggio, la Guardia di Finanza sequestra una Casa Famiglia per anziani. Era completamente abusiva
CRONACA

Agli anziani ospiti non veniva offerta alcuna assistenza medica qualificata

Reggio, la Guardia di Finanza sequestra una Casa Famiglia per anziani. Era completamente abusiva

Reggio Calabria. La nota Casa Famiglia “La Margherita”, destinata a ospitare anziani, sita nel capoluogo reggino, è stata sottoposta a sequestro preventivo dalla Guardia di Finanza di Reggio Calabria a seguito di un’ispezione eseguita, su delega della procura della repubblica.
L’articolata attività investigativa - coordinata dal Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Giovanni Bombardieri, e dal Procuratore Aggiunto, Gerardo Dominijanni e diretta dal Sostituto Procuratore, Nunzio De Salvo, ha consentito di individuare la storica casa famiglia per anziani, che esercitava abusivamente la propria attività, in assenza di qualsivoglia autorizzazione sanitaria e amministrativa.
Durante le attività ispettive, espletate anche con l’ausilio del qualificato apporto degli specialisti dell’A.S.P., nonché di un medico geriatra, è stato rilevato che la Casa Famiglia ospitava ben 17 persone anziane, alle quali non veniva offerta alcuna assistenza medica qualificata, nonostante, come emerso dalle attività di riscontro, agli ospiti venissero somministrati, tra l’altro, una serie di farmaci.
All’esito delle attività, rilevata la commissione dei reati di esercizio abusivo della professione, con somministrazione di medicinali senza il possesso delle qualifiche sanitarie necessarie, nonché la violazione di norme igienico – sanitarie per la somministrazione di cibo e per il sovraffollamento della struttura, la casa famiglia è stata sottoposta a sequestro preventivo d’iniziativa da parte della compagnia di Reggio Calabria, provvedimento, successivamente, convalidato dall’A.G.
Il medico geriatra, inoltre, dopo aver analizzato la situazione clinica di tutti i pazienti, rilevando, per la maggior parte di loro, l’assenza delle cartelle cliniche necessarie per effettuare una compiuta anamnesi, ha consigliato alle rispettive famiglie responsabili di ciascun anziano il trasferimento in strutture idonee a ospitarli.
Nella quasi totalità dei casi, sono state individuate residenze sanitarie assistenziali ovvero, in ogni caso, strutture che potessero garantire un’idonea assistenza sanitaria specializzata.
L’attività condotta rientra nei prioritari compiti della Guardia di Finanza a tutela della salute e della sicurezza pubblica, anche nell’ottica di garantire alle fasce sociali più deboli l’offerta di un’adeguata e qualificata assistenza socio-sanitaria e, al contempo, di tutelare le famiglie che, inavvertitamente, affidano le cure dei propri cari a strutture che millantano qualifiche e autorizzazioni di cui, invece, non sono in possesso.
12-02-2019 08:50

NOTIZIE CORRELATE


25-07-2020 - CRONACA

Gioia Tauro. L'abitazione va in fiamme, paura per coppia di anziani disabili salvata da Polizia e Carabinieri

Tempestivo l'intervento degli agenti delle volanti del Commissariato: i vigili del fuoco hanno evitato il peggio
30-04-2020 - ATTUALITA'

Cittanova. I Carabinieri consegnano a domicilio pensioni ad anziani e tablet ai giovani studenti

I pensionati aventi diritto possono contattare direttamente i Carabinieri della più vicina Stazione o il numero verde 800 55 66 70
27-03-2020 - CRONACA

Coronavirus. Altre due vittime al GOM di Reggio Calabria: una era ospite di una casa di cura per anziani

Una delle due era un anziano ospite di una casa di riposo per anziani di Melito Porto Salvo

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Scuola. Il piano straordinario dell'Atam per la ripartenza INTERVISTA

Reggio Calabria. Riparte il nuovo anno scolastico tra le tante ...
ATTUALITA'

Web. Virale il video degli sposi a Scilla con onde alte 5 metri VIDEO

Dopo la foto, anche il video degli sposi, ritratti a Scilla durante la ...
CULTURA

Giornate Europee del Patrimonio. Ferrovie della Calabria ha celebrato lo storico treno a vapore della Sila

Nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio 2020 promosse dal Ministero per i beni e le attività culturali per riaffermare la ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Santelli proroga zona rossa a Stefanaconi fino al 30

La presidente della Regione calabria Jole Santelli, con propria ordinanza, ha prorogato la zona rossa istituita il 24 settembre scorso a Stefanaconi, nel vibonese, sino alle ore 24 del 30 settembre. Nell'ordinanza si fa ...
ATTUALITA'

Commissione Antimafia. Audizioni in Calabria, lunedì e martedì

"Il lavoro della commissione continua andando su uno dei fronti più impegnativi della lotta alla 'Ndrangheta. Una missione che vuole approfondire quanti più possibile le necessità e le difficoltà ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Al Gom sottoposte a tampone 196 persone: soltanto una è positiva

La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data odierna sono stati sottoposti allo screening per CoViD-19 196 soggetti. Di questi, uno ...
POLITICA

Ballottaggio. La Strada e Riabitare Reggio con Saverio Pazzano sindaco: "Sosterremo il Centrosinistra"

"Siamo davanti a un aut aut. Una scelta che abbiamo cercato in ogni modo di evitare, per questo candidandoci in modo indipendente con un progetto ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Lo yacht a vela più grande del mondo solca le acque dello Stretto: vale 425 milioni di euro FOTO/VIDEO

Reggio Calabria. Ha solcato le acque dello Stretto, il Sayling Yacht A, barca da 425 milioni di euro, la più grande al mondo nel suo genere. La nave è a motore assistito a vela, progettato dalla Doelker Voges (per gli esterni), da Philippe Starck (per gli interni e gli esterni) e costruito da Nobiskrug a Kiel, in Germania. Il proprietario è l'oligarca russo miliardario Andrey Melnichenko, all'89° posto nella classifica delle persone più ricche al mondo. A spingere l'imponente imbarcazione di lusso, un propulsore ibrido a velocità variabile, con due eliche a passo variabile assistite da una vela a tre alberi. Gli alberi rotanti, autoportanti in fibra di carbonio, sono stati prodotti da Magma Structures a Trafalgar Wharf, Portsmouth. Doyle Sailmakers USA ha prodotto, invece, le tre vele in fibra di carbonio / taffetà completamente automatizzate. I boma sono stati costruiti a Valencia da Future Fibers. Il sartiame di questo yacht è stato sviluppato parzialmente per essere implementato su navi da carico e per essere utilizzato per uso commerciale. La nave dispone di una capsula di osservazione subacquea nella chiglia di vetro. È il più grande yacht a motore privato ...
AMBIENTE

Decoro urbano. Ponte della Libertà invaso da spazzatura e erbacce FOTO

Numerose le seganalazioni giunte alla redazione di ReggioTV per ...
CRONACA

Tragedia in mare. Il senatore Siclari sottolinea il gesto eroico di Aurelio Visalli, secondo capo della Guardia Costiera

“La morte di Aurelio Visalli, secondo capo della Guardia Costiera, caduto nell’esercizio delle funzioni ...
ATTUALITA'

Sospesa l'attività venatoria nelle zone ZPS, i sindaci dell'Area dello Stretto chiedono intervento immediato della Regione

Reggio Calabria. “Siamo davanti ad una vera e propria emergenza che rischia di essere aggravata da una ...
POLITICA

Anastasi: «Onorare la memoria delle vittime dell'Eccidio nazifascista di Rizziconi»

Rizziconi (Reggio Calabria). «Anche la Calabria ha pagato il suo tributo alla ferocia nazifascista, eppure la tragedia dell’Eccidio di Rizziconi (17 morti e oltre 60 feriti) ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SU IL SIPARIO!
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG
BORGOITALIA
Unirc 2020
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Film

Ore 22.45

Calabria Profonda
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La dialisi e i dializzati al tempo del covid 19
  • NARCISISMO DEL SINDACO
  • Marchiatura prodotti alimentari 100% italiani
  • Carenza idrica
  • Perdita d’acqua nel tombino in via vico petrellinna n9
  • FUORIUSCITE DI FOGNA
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica