Reggio, la Guardia di Finanza sequestra una Casa Famiglia per anziani. Era completamente abusiva
CRONACA

Agli anziani ospiti non veniva offerta alcuna assistenza medica qualificata

Reggio, la Guardia di Finanza sequestra una Casa Famiglia per anziani. Era completamente abusiva

Reggio Calabria. La nota Casa Famiglia “La Margherita”, destinata a ospitare anziani, sita nel capoluogo reggino, è stata sottoposta a sequestro preventivo dalla Guardia di Finanza di Reggio Calabria a seguito di un’ispezione eseguita, su delega della procura della repubblica.
L’articolata attività investigativa - coordinata dal Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Giovanni Bombardieri, e dal Procuratore Aggiunto, Gerardo Dominijanni e diretta dal Sostituto Procuratore, Nunzio De Salvo, ha consentito di individuare la storica casa famiglia per anziani, che esercitava abusivamente la propria attività, in assenza di qualsivoglia autorizzazione sanitaria e amministrativa.
Durante le attività ispettive, espletate anche con l’ausilio del qualificato apporto degli specialisti dell’A.S.P., nonché di un medico geriatra, è stato rilevato che la Casa Famiglia ospitava ben 17 persone anziane, alle quali non veniva offerta alcuna assistenza medica qualificata, nonostante, come emerso dalle attività di riscontro, agli ospiti venissero somministrati, tra l’altro, una serie di farmaci.
All’esito delle attività, rilevata la commissione dei reati di esercizio abusivo della professione, con somministrazione di medicinali senza il possesso delle qualifiche sanitarie necessarie, nonché la violazione di norme igienico – sanitarie per la somministrazione di cibo e per il sovraffollamento della struttura, la casa famiglia è stata sottoposta a sequestro preventivo d’iniziativa da parte della compagnia di Reggio Calabria, provvedimento, successivamente, convalidato dall’A.G.
Il medico geriatra, inoltre, dopo aver analizzato la situazione clinica di tutti i pazienti, rilevando, per la maggior parte di loro, l’assenza delle cartelle cliniche necessarie per effettuare una compiuta anamnesi, ha consigliato alle rispettive famiglie responsabili di ciascun anziano il trasferimento in strutture idonee a ospitarli.
Nella quasi totalità dei casi, sono state individuate residenze sanitarie assistenziali ovvero, in ogni caso, strutture che potessero garantire un’idonea assistenza sanitaria specializzata.
L’attività condotta rientra nei prioritari compiti della Guardia di Finanza a tutela della salute e della sicurezza pubblica, anche nell’ottica di garantire alle fasce sociali più deboli l’offerta di un’adeguata e qualificata assistenza socio-sanitaria e, al contempo, di tutelare le famiglie che, inavvertitamente, affidano le cure dei propri cari a strutture che millantano qualifiche e autorizzazioni di cui, invece, non sono in possesso.
12-02-2019 08:50

NOTIZIE CORRELATE


05-05-2019 - CRONACA

Reggio Calabria. A fuoco due abitazioni in via Villini Svizzeri: salvate tre persone FOTO/VIDEO

L'episodio in pieno centro cittadino. Soccorsa una terza persona
17-04-2019 - ATTUALITA'

Reggio: "Ennesima beffa ai danni delle persone più disagiate"

La nota del Presidente Anffas Onlus Reggio Calabria Pasquale Casile
05-04-2019 - ATTUALITA'

Anziani in fila per ore all'ASL, per poter cambiare il medico di base

La denuncia della CGIL di Catona
14-02-2019 - CRONACA

Reggio, arrestato per tentato omicidio plurimo il responsabile dell'incendio alla casa di riposo: è un 56enne reggino

Si tratta di Mario Marzullo: l'uomo avrebbe incendiato il materasso della sua stanza per futili motivi

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Reggio Calabria. Da oggi operativi i nuovi sistemi elettronici di controllo della velocità VIDEO

Reggio Calabria. Al ...
ATTUALITA'

Firma del protocollo di legalità al Porto di Gioia Tauro alla presenza del Ministro Toninelli VIDEO

ATTUALITA'

La mafia teme più la scuola o la giustizia? Alla Mediterranea di Reggio Calabria il Direttore della Dia Governale VIDEO

...
ATTUALITA'

Sciopero e Sit-in all'Aeroporto dello Stretto di Reggio Calabria: "Assenza totale di relazioni sindacali" VIDEO

...
ATTUALITA'

Restano sospesi i servizi di cure domiciliari, i Commissari non ricevono gli Enti del Terzo settore VIDEO

ATTUALITA'

Reggio, costruzione della nuova rotatoria all'incrocio tra il Viale Europa e la Via Pio XI: modifiche alla circolazione

Reggio Calabria. L’amministrazione comunale di Reggio Calabria comunica che a seguito della costruzione della nuova ...
CRONACA

Operazione Re Mida. Traffico di droga tra Lazio e Calabria, 18 arresti VIDEO

Roma. La Guardia di Finanza di Roma sta eseguendo ...
CRONACA

Reggio Calabria. Sotto il cavalcavia una discarica abusiva: sequestrata dai finanzieri della Sezione Navale FOTO

Reggio Calabria. Il Corpo della Guardia di Finanza quale polizia del mare nazionale, affianca ai propri compiti tradizionali, di natura economico-finanziaria, la responsabilità di prima linea nel presidio di polizia delle acque territoriali italiane. In Calabria in particolare, sotto l’egida del Comando Regionale di Catanzaro, opera la risorsa specializzata costituita dal Reparto Operativo Aeronavale (R.O.A.N.) di Vibo Valentia, articolato lungo tutta la costa regionale sui diversi presidi della Stazione Navale di Vibo Marina e rinforzato dalla componente degli elicotteri della Sezione Aerea di Lamezia Terme. Il reparto mantiene lungo le coste un dispositivo permanente e unitario di prevenzione e contrasto ai traffici illeciti, proiezione di quello sul territorio assicurato dai vari comandi provinciali delle Fiamme Gialle, in sinergica collaborazione con le altre forze operanti sul mare e lungo la costa, in compiti di assistenza e soccorso, agendo, all’occorrenza, autonomamente e in collaborazione, anche sul territorio. Nel Reggino, infatti, la Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria opera, in costante coordinamento con gli altri enti preposti, nell’ambito del piano prefettizio di azione nazionale e transnazionale denominato “focus ‘ndrangheta 2019”, finalizzato a razionalizzare l’impegno di forze di polizia e altri organi di controllo per prevenire e reprimere fenomenologie illecite collegate direttamente o indirettamente al fenomeno associativo criminale. I finanzieri della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, operando congiuntamente a personale militare della Capitaneria di porto di Reggio Calabria, hanno condotto una complessa attività di indagine avente come obiettivo l’individuazione e il sequestro di un’area utilizzata come discarica abusiva. Nello specifico i militari, impegnati già da diversi giorni in un monitoraggio costante dell’obiettivo avvenuto anche mediante appostamenti, sono intervenuti in località Vallone Mariannazzo (RC), presso un’area di circa 1500 mq, parzialmente recintata, sotto un cavalcavia autostradale e hanno rinvenuto materiale di varia natura (rifiuti speciali) su una superficie di circa 250 mq. Il responsabile, P.N. di anni 54 di Reggio Calabria, il quale non era in possesso di alcuna documentazione né aveva fatto specifica richiesta alle autorità preposte, è stato deferito all’A.G. Al termine dell’accertamento, l’area di circa 250 mq, ove insistono i rifiuti speciali è stata posta sotto sequestro. Il risultato conseguito, significativo tassello di una costante ed efficace attività continuamente rinnovata da parte degli enti impegnati, ha interrotto una condotta illecita dannosa per la collettività e posto le basi per un ripristino della situazione e un recupero della fruibilità ...
ATTUALITA'

Palmi. Sabato 25 maggio la giornata di pulizia 'Spiagge e fondali puliti'

Palmi. Sabato 25 Maggio, presso il litorale della Tonnara di Palmi, avrà luogo la giornata “C’era una volta il mare”, dedicata alla pulizia della costa e legata al progetto “Spiagge ...
ATTUALITA'

Prof sospesa a Palermo. L'ANPI Reggio Calabria solidale con Rosa Maria Dell'Aria

Reggio Calabria. L'ANPI di Reggio Calabria è al fianco di tutte le donne e di tutti gli uomini delle Istituzioni che svolgono le loro funzioni pubbliche "con disciplina ed ...
CULTURA

Nuovo riconoscimento per lo scrittore Carmine Laurendi

Messina. Un nuovo ed importante riconoscimento per il poeta e scrittore Carmine Laurendi che si è classificato al secondo posto, alla VII edizione del premio internazionale “Poesia e Narrativa” organizzato dall’ Associazione ...
CRONACA

Le rapine in banca in Calabria? Nel 2018 quasi azzerate

Quasi azzerate, in Calabria, le rapine in banca nel 2018. E' quanto emerge dai dati annuali di Ossif, il centro di ricerca Abi (Associazione bancaria italiana), in materia di sicurezza. In base a quanto accertato, nella regione, lo scorso anno ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

PIANETA DILETTANTI
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

15.30/21.15

Medicina in Diretta

Ore 22.30

Pianeta Dilettanti
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Dissesto stradale
  • CONCORSO COSENZA - BLOCCO ASSUNZIONI
  • Strada dissestata mancanza di illuminazione stradale in totale abbandono
  • Agnana Calabra - Una eterna campagna elettorale in una europa saggia
  • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
  • Nuova piscina comunale.
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Basta vittime 106
Italpress