Reggio, la Guardia di Finanza sequestra una Casa Famiglia per anziani. Era completamente abusiva
CRONACA

Agli anziani ospiti non veniva offerta alcuna assistenza medica qualificata

Reggio, la Guardia di Finanza sequestra una Casa Famiglia per anziani. Era completamente abusiva

Reggio Calabria. La nota Casa Famiglia “La Margherita”, destinata a ospitare anziani, sita nel capoluogo reggino, è stata sottoposta a sequestro preventivo dalla Guardia di Finanza di Reggio Calabria a seguito di un’ispezione eseguita, su delega della procura della repubblica.
L’articolata attività investigativa - coordinata dal Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Giovanni Bombardieri, e dal Procuratore Aggiunto, Gerardo Dominijanni e diretta dal Sostituto Procuratore, Nunzio De Salvo, ha consentito di individuare la storica casa famiglia per anziani, che esercitava abusivamente la propria attività, in assenza di qualsivoglia autorizzazione sanitaria e amministrativa.
Durante le attività ispettive, espletate anche con l’ausilio del qualificato apporto degli specialisti dell’A.S.P., nonché di un medico geriatra, è stato rilevato che la Casa Famiglia ospitava ben 17 persone anziane, alle quali non veniva offerta alcuna assistenza medica qualificata, nonostante, come emerso dalle attività di riscontro, agli ospiti venissero somministrati, tra l’altro, una serie di farmaci.
All’esito delle attività, rilevata la commissione dei reati di esercizio abusivo della professione, con somministrazione di medicinali senza il possesso delle qualifiche sanitarie necessarie, nonché la violazione di norme igienico – sanitarie per la somministrazione di cibo e per il sovraffollamento della struttura, la casa famiglia è stata sottoposta a sequestro preventivo d’iniziativa da parte della compagnia di Reggio Calabria, provvedimento, successivamente, convalidato dall’A.G.
Il medico geriatra, inoltre, dopo aver analizzato la situazione clinica di tutti i pazienti, rilevando, per la maggior parte di loro, l’assenza delle cartelle cliniche necessarie per effettuare una compiuta anamnesi, ha consigliato alle rispettive famiglie responsabili di ciascun anziano il trasferimento in strutture idonee a ospitarli.
Nella quasi totalità dei casi, sono state individuate residenze sanitarie assistenziali ovvero, in ogni caso, strutture che potessero garantire un’idonea assistenza sanitaria specializzata.
L’attività condotta rientra nei prioritari compiti della Guardia di Finanza a tutela della salute e della sicurezza pubblica, anche nell’ottica di garantire alle fasce sociali più deboli l’offerta di un’adeguata e qualificata assistenza socio-sanitaria e, al contempo, di tutelare le famiglie che, inavvertitamente, affidano le cure dei propri cari a strutture che millantano qualifiche e autorizzazioni di cui, invece, non sono in possesso.
12-02-2019 08:50

NOTIZIE CORRELATE


30-04-2020 - ATTUALITA'

Cittanova. I Carabinieri consegnano a domicilio pensioni ad anziani e tablet ai giovani studenti

I pensionati aventi diritto possono contattare direttamente i Carabinieri della più vicina Stazione o il numero verde 800 55 66 70
27-03-2020 - CRONACA

Coronavirus. Altre due vittime al GOM di Reggio Calabria: una era ospite di una casa di cura per anziani

Una delle due era un anziano ospite di una casa di riposo per anziani di Melito Porto Salvo
16-03-2020 - ATTUALITA'

Gioia Tauro. Spesa e farmaci a domicilio per anziani, persone fragili ed immunodepressi

Servizio organizzato dall'Amministrazione Comunal in collaborazione con Croce Rossa Italiana

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Calendario della Polizia di Stato 2021: il ricavato della vendita finanzierà il progetto Unicef per l'emergenza Coronavirus

Anche per l’anno 2021, il Dipartimento della Pubblica Sicurezza realizzerà il calendario della ...
ATTUALITA'

SS106. Al via gli interventi di protezione dei versanti rocciosi nel comune di Ferruzzano

Anas (Gruppo FS Italiane) ha consegnato all’Impresa ATI Consorzio Triveneto Rocciatori SOC. COOP. A.R.L. Costruzioni Edili Baraldini Quirino S.P.A., gli interventi di ...
ATTUALITA'

Turismo. I Tour Operator calabresi: 'Ci saremmo aspettati qualcosa in più dalla Regione Calabria'

La Presidente Santelli ieri ha parlato di turismo e ha illustrato quattro provvedimenti a favore del rilancio del settore. La crisi economica conseguenza del ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Nessun nuovo caso positivo al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria

La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data odierna sono stati sottoposti allo ...
ATTUALITA'

Ospedale di Polistena. Il Responsabile di Cardiologia Enzo Amodeo si dimette, FIL/Cnal: 'Deve resistere'

Esprimiamo tutta la nostra solidarietà al Responsabile U.O.C. Cardiologia del Presidio Ospedaliero di Polistena dott. Vincenzo Amodeo che, in ...
ATTUALITA'

Tallini: "Alta percentuale di guariti da covid-19 in Calabria. I nostri malati curati meglio che altrove"

"Il 90 % dei soggetti colpiti da Coronavirus in Calabria è guarito. Una percentuale altissima, dieci punti più alta della media ...
ATTUALITA'

Approvata la graduatoria provvisoria per l'assegnazione degli alloggi pubblici alle persone in stato di emergenza abitativa

La Commissione per l'Emergenza Abitativa del Comune di Reggio Calabria, coordinata dalla Presidente ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Un nuovo caso positivo in Calabria

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 95.818 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.182 (+1 rispetto a ieri), quelle negative sono 94.636. Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti: - Catanzaro: 1 in reparto; 1 in ...
CRONACA

Rogo di cassonetti al cimitero di Condera, 'gesto indegno'

«Un gesto indegno e inqualificabile»: così il consigliere comunale delegato ai Cimiteri Rocco Albanese commenta il rogo doloso di cinque cassonetti all’interno del Cimitero monumentale di Condera – tutti a ...
CRONACA

Villa San Giovanni. Operazione 'Cargo Bianco': arrestato corriere della droga, era diretto in Sicilia VIDEO

Ennesimo colpo alle organizzazioni criminali dedite al traffico di sostanze stupefacenti inferto dai militari delComando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria. Grazie al fiuto dei cani antidroga, infatti, i militari della locale Compagnia territoriale hanno individuato e contestualmente sottoposto a sequestro oltre 4,3 chilogrammi di cocaina, l’autovettura a noleggio utilizzata per il trasporto della sostanza stupefacente in questione, nonché tratto in arresto in flagranza di reato un cinquantunenne reggino (Felice Melchionna, cl’ 69). L’operazione repressiva in argomento, operata d’iniziativa,si inserisce nell’ambito di un più ampio piano straordinario di controllo economico-finanziario del territorio, disposto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, eseguito mediante pianificate attività di monitoraggio delle aree e degli snodi stradali, ferroviari e marittimi maggiormente a rischio, preventivamente oggetto di specifiche analisi e selezione. Nello specifico, una pattuglia delle Fiamme Gialle, durante lo svolgimento di un servizio di controllo su strada operato presso gli imbarcaderi di Villa San Giovanni (RC), ha individuato un soggetto manifestante, sin da subito, evidentisegni di agitazione, conducente un’autovettura a noleggio. La successiva interlocuzione con il soggetto in argomento ha condotto i militari operanti a nutrire fondati sospetti circa la possibile detenzione di beni illeciti da parte del medesimo, motivo per cui si è proceduto all’avvio, d’iniziativa, di un’attività di perquisizione all’interno dell’autovettura, nonché sulla persona dell’indiziato. A seguito di specifiche segnalazioni delle unità cinofile antidroga impiegate, gli operanti sono giunti al rinvenimento di oltre 4,3 chilogrammi di cocaina, contenuti all’interno di 4 panetti ricoperti di plastica di colore nero, sigillati con del nastro da imballaggio trasparente e recanti impresso un simbolo riproducente un ferro di cavallo. Gli involucri contenenti la sostanza stupefacente in parola sono stati trovati all’interno di un vano per il filtraggio dell’aria condizionata, posizionato sotto il cofano-motore dell’autovettura ispezionata. Successivamente, tenuto conto di quanto rinvenuto all’interno dell’autovettura controllata, i militari hanno esteso le attività di perquisizione all’abitazione del soggetto e al locale in uso alla società di cui lo stesso è risultato essere il rappresentante legale. Le ulteriori attività di ricerca così condotte hanno consentito di ritrovare una bilancia di precisione perfettamente funzionante, un tablet, 4 telefoni-cellulari e documentazione varia attinente alle attività di traffico di droga perpetrate dall’indiziato. Si è dunque proceduto a sottoporre a sequestro sia gli oltre 4,3 chilogrammi di cocaina, sia l’autovettura a noleggio guidata dal soggetto attenzionato, sia quanto rinvenuto in sede di estensione delle attività di perquisizione agli altri locali rientranti nella disponibilità di quest’ultimo, trattandosi del corpo del reato e di cose pertinenti a esso. Al termine delle operazioni, il soggetto è stato tratto in arresto in flagranza di reato e tradotto in carcere, così come disposto dal Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, prontamente notiziato degli eventi. L’attività di controllo economico-finanziario del territorio, unitamente al contrasto degli illeciti in materia di sostanze stupefacenti e, più in generale, dei traffici illegali, rientra tra i prioritari compiti della Guardia di Finanza, la quale costantemente opera a salvaguardia della vita umana, concorrendo a tutelare l’ordinata e civile convivenza sociale, nonché la sicurezza ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Iscrizione ai Nidi d'Infanzia per l'anno educativo 2020/2021, le info utili

Reggio Calabria. Si comunica che sono aperte, per l'anno educativo 2020/2021, le iscrizioni ai Nidi d'Infanzia Comunali di Archi ("Il Mago di Oz", via Corvo, ...
ATTUALITA'

Coronavirus, il report dell'Asp di Reggio Calabria: nessun caso positivo

La Direzione Sanitaria dell'ASP di Reggio Calabria comunica che il 2 LUGLIO 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per "COVID19" 216 nuovi soggetti. Gli esami ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
SU IL SIPARIO!
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.25

Film

Ore 22.45

Touchè
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La dialisi e i dializzati al tempo del covid 19
  • NARCISISMO DEL SINDACO
  • Marchiatura prodotti alimentari 100% italiani
  • Carenza idrica
  • Perdita d’acqua nel tombino in via vico petrellinna n9
  • FUORIUSCITE DI FOGNA
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
Basta vittime 106
idomotica