Reggio Calabria. Violenza di gruppo su 18enne, arrestati 3 coetanei [VIDEO]
CRONACA

Abusi su spiaggia la notte di San Lorenzo, bloccati da polizia

Reggio Calabria. Violenza di gruppo su 18enne, arrestati 3 coetanei VIDEO

Reggio Calabria. Tre ventenni sono stati arrestati dalla squadra mobile di Reggio Calabria per violenza sessuale di gruppo ai danni di una ragazza poco più che 18enne.
La violenza, secondo quanto emerso dalle indagini, è avvenuta la notte di San Lorenzo quando i tre, approfittando dello stato di ebbrezza della ragazza, l'hanno condotta fuori dalla discoteca in cui si trovavano, in una localià del basso ionio reggino, e hanno abusato a turno di lei sulla spiaggia.
A condurre le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore Giovanni BOMBARDIERI, è stata la Sezione “Reati contro la persona, in danno di minori e reati sessuali” della Squadra Mobile. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata eseguita nei confronti di C.D. classe 1999, F.S. classe 1999 e C.G. classe 1998, ritenuti responsabili di violenza sessuale di gruppo ai danni di una coetanea.
Dalla ricostruzione dei fatti operata dagli investigatori della Squadra Mobile, sotto le direttive del Procuratore Aggiunto Gerardo DOMINIJANNI e dal Sostituto Procuratore Paolo PETROLO, è emerso che la diciottenne aveva subito violenza sessuale da almeno tre giovani sulla spiaggia libera, all’esterno di una discoteca dove stavano trascorrendo la notte di San Lorenzo.
Erano stati alcuni passanti, accortisi di quanto stesse accadendo, a lanciare l’allarme alla Polizia di Stato in servizio di ordine pubblico fuori dal locale, in cui, fino a pochi istanti prima i 4 giovani si trovavano. Soccorsa e intervenuti i sanitari del 118, la ragazza veniva condotta in ospedale in ambulanza per le cure del caso e per essere sottoposta al protocollo sanitario previsto per le vittime di violenza sessuale.
Volte ad accertare le responsabilità e a ricostruire esattamente quanto accaduto, a caratterizzare le indagini della Squadra Mobile di Reggio Calabria sofisticate intercettazioni telefoniche ed ambientali, attività di monitoraggio attraverso sistemi di videosorveglianza, acquisizione di dichiarazioni rese da persone informate sui fatti e con l’analisi, effettuata da personale medico specializzato, dei profili genetici (DNA) degli indagati comparati con quelli prelevati alla vittima in occasione del protocollo eseguito in Ospedale dopo la violenza.
Sulla base delle risultanze investigative acquisite dagli investigatori nel corso delle indagini, i magistrati della locale Procura della Repubblica, titolari dell’inchiesta, hanno chiesto e ottenuto dal G.I.P. la misura cautelare della custodia in carcere a carico dei tre autori della violenza sessuale di gruppo, i quali risultano indagati anche del delitto di atti osceni, avendo perpetrato lo stupro sulla libera spiaggia nelle immediate vicinanze del locale pubblico, frequentato anche da minorenni.
Uno dei tre indagati, C.D. di 20 anni, deve inoltre rispondere anche del reato di violenza o minaccia volta a costringere taluno a commettere un reato, avendo minacciato una teste oculare, a poche ore dalla consumazione del fatto delittuoso, affinché non riferisse agli inquirenti ciò che sapeva, suggerendole quel che avrebbe dovuto dichiarare qualora fosse stata sentita dalle forze dell’ordine.
Contestualmente il G.I.P. ha emesso la misura cautelare della presentazione alla Polizia Giudiziaria a carico di B.E. classe 1999, M.A. classe 2000 e F.S. classe 1999, per favoreggiamento personale nei confronti degli autori della violenza sessuale di gruppo, non avendo riferito agli inquirenti ciò che sapevano in merito all’episodio delittuoso e agli autori del fatto.
Gli arrestati, dopo le formalità di rito in Questura connesse all’esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, sono stati condotti presso la locale Casa Circondariale, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.
16-04-2019 08:06

NOTIZIE CORRELATE


25-04-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Città tappezzata da manifesti con le leggi razziali, l'iniziativa del Comune

Per fare comprendere anche ai più giovani i drammi che ha portato il regime
24-04-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Il "Mercatino delle Pulci" non si sposta a Piazza del Popolo, rimane dov'è

A smentire le voci è l'associazione "Rhegium Urbis Antiqua 1908": rimarremo in Rada Giunghi (parcheggio lido comunale)

ULTIME NEWS

CRONACA

Atti sessuali con minorenni, arrestato 30enne originario della Locride

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Taurianova, con il supporto dei colleghi di Pavia, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della custodia cautelare in carcere, emessa dal ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Ruota panoramica, alla fine ha vinto la solidarietà

Reggio Calabria. Un’iniziativa all’insegna della solidarietà per spegnere polemiche e strumentalizzazioni, oltre che incomprensioni. Con un comunicato ufficiale, “la società Europark S.A.S. ...
SPORT

Tutto pronto per la 37° edizione della Corrireggio VIDEO

Reggio Calabria. Saranno, come, sempre le giovani pattinatrici e pattinatori della Società ...
CRONACA

L'ex deputato del centrodestra Giuseppe Galati indagato per concorso esterno in associazione mafiosa

Catanzaro. L'ex deputato del centrodestra Giuseppe Galati è indagato dalla Dda di Catanzaro per concorso esterno in associazione mafiosa. ...
POLITICA

Comuni a rischio dissesto. Rinviato a luglio il termine per l'approvazione dei bilanci VIDEO

Reggio Calabria. Comuni in ...
CRONACA

Estradato in Italia il latitante di 'ndrangheta Giuseppe Di Marte

Questa mattina, al termine delle procedure di estradizione avviate dalla Spagna, è giunto all’aeroporto di Roma Fiumicino il rosarnese Di Marte Giuseppe Cl. 88, arrestato lo scorso 6 marzo 2019 a Madrid, dopo 8 ...
ATTUALITA'

"Nell'appalto c'è la ndrangheta". Il Codacons chiede l'intervento dell'ANAC

L'impresa che ha ottenuto l'appalto dei lavori di ammodernamento della tratta ferroviaria jonica, ovvero la realizzazione dei sovrappassi e sottopassi per un valore di svariati milioni di euro, secondo ...
SPETTACOLO

La piccola Giorgia Gatto ha vinto Ballando on the road: "Grande orgoglio"

“Forti emozioni e grande orgoglio sono le suggestioni che ci ha regalato la piccola Giorgia Gatto, con la sua grinta e il suo talento, partecipando e vincendo Ballando on the road”, in onda in prima ...
POLITICA

La Reggina ha un nuovo tifoso: il Presidente del Parlamento Europeo Tajani

Roma. La Reggina 1914, grazie a Luca Gallo ha un nuovo tifoso: si tratta del Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani. È la prima volta nella storia che un Presidente del Parlamento Europeo ...
CULTURA

Reggio Calabria celebra la solennità di San Giorgio

di Antonio Marino (chiesadegliartistirc.it). Caro lettore, chi c’era, testimonierà e magari integrerà, coi propri racconti e le proprie emozioni. Noi, orologio alla mano, cercheremo di ragguagliarti su quel paio d’orette vissute ...
CRONACA

L'ex presidente dell'Associazione anti-'ndrangheta Antigone La Camera: 'Agito sempre con trasparenza, sequestrati solo sette euro'

Riceviamo e pubblichiamo: In merito alle recenti notizie apparse sugli organi di stampa, devo ...
ATTUALITA'

Ruota panoramica. "Nessuna discriminazione per il piccolo Lorenzo. Situazione strumentalizzata" VIDEO

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RASSEGNA STAMPA
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
PIANETA DILETTANTI
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Suonava l'anno
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Strada dissestata mancanza di illuminazione stradale in totale abbandono
  • Agnana Calabra - Una eterna campagna elettorale in una europa saggia
  • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
  • Nuova piscina comunale.
  • Schifo in piazza zerbi
  • Mancata pulizia caditoia
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
Basta vittime 106
idomotica