Gioia Tauro. Nascosti tra un carico di frutta esotica: sequestrati 53 kg di cocaina
CRONACA

Indagini della Dda

Gioia Tauro. Nascosti tra un carico di frutta esotica: sequestrati 53 kg di cocaina

Nell’ambito dell’attività di contrasto al traffico internazionale di sostanze stupefacenti gli uomini del Comando Provinciale di Reggio Calabria, unitamente ai funzionari dell’Agenzia delle Dogane – Ufficio Antifrode di Gioia Tauro, con il coordinamento della Procura della Repubblica - Direzione Distrettuale Antimafia - hanno individuato e sequestrato 53 Kg di cocaina purissima nello scalo portuale calabrese.
Attraverso una complessa attività di indagine eseguita tramite analisi di rischi e riscontri fattuali su oltre 1.200 contenitori provenienti dal continente americano, gli uomini della Guardia di Finanza, con il supporto di unità cinofile e grazie ai sofisticati scanner in dotazione all’Agenzia delle Dogane, sono riusciti ad individuare quello in cui era stato occultato lo stupefacente.
Occultata in un container che trasportava frutta esotica proveniente dal Sud America la cocaina, divisa in 45 panetti, era stata abilmente nascosta sfruttando gli interstizi del container frigo. Il carico sequestrato, di qualità purissima, avrebbe potuto essere tagliato dai trafficanti di droga fino a 4 volte prima di mettere lo stupefacente sul mercato, ad un prezzo che oscilla dai 50 ai 100 euro al grammo, fruttando un introito di circa 9 milioni di euro.
Le modalità di occultamento dello stupefacente si dimostrano spesso differenti e sempre in via di evoluzione, obbligando le Fiamme Gialle a perfezionare di volta in volta le metodologie operative, nel complesso ed arduo obiettivo di debellare la piaga del narcotraffico. Il mese scorso le fiamme gialle hanno rinvenuto e sequestrato ben 450 Kg di “coca” riposti in 17 borsoni occultati immediatamente dietro le porte di un box proveniente dal Brasile, con il metodo del rip off, il sistema più utilizzato in passato nel porto di Gioia Tauro
Nonostante l’ormai nota tendenza alla delocalizzazione delle spedizioni su altri porti, Gioia Tauro rimane comunque uno dei principali scali di riferimento dei narcotrafficanti. Il brillante risultato testimonia l’alto livello di attenzione operativa di finanzieri e doganieri, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Reggio Calabria - Direzione Distrettuale Antimafia, diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri, per il contrasto all’importazione di sostanze stupefacenti.
24-05-2019 06:56

NOTIZIE CORRELATE


19-07-2019 - CRONACA

Taurianova. I Carabinieri arrestano 4 persone per coltivazione di canapa indiana

La piantagione era alimentata con dei tubi di plastica collegati ad alcune cisterne
17-07-2019 - CRONACA

'Ndrangheta. Arresti dei Carabinieri nella piana di Gioia Tauro, in Provincia di Bologna e Aosta VIDEO

Dall'inchiesta emersa contrapposizione tra cosche
12-07-2019 - CRONACA

Reggio, arrestato 56enne per coltivazione ai fini di spaccio di stupefacente

E detenzione abusiva di munizionamento
09-07-2019 - CRONACA

Coordinava i figli nell'attività dello spaccio di droga, donna e altre 5 persone finiscono in manette VIDEO

Operazione dei carabinieri: smantellata banda di spacciatori
09-07-2019 - CRONACA

Operazione "Nikita". Parlano gli investigatori: ecco come la droga era diventata un affare di famiglia VIDEO

La ricostruzione del Capitano Domenico Testa della Compagnia di Locri

ULTIME NEWS

CRONACA

Atti persecutori e maltrattamenti in famiglia: 2 arresti grazie ai protocolli EVA e LIANA

Reggio Calabria. Il contrasto ai reati contro le donne e i minori ha portato all'arresto di due uomini responsabili, in un caso, del reato di atti persecutori e minaccia ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Martedì 23 disagi idrici in Via Cardinale Portanova e nella zona di Tremulini

Reggio Calabria. Il Comune informa che a causa di un intervento sulla condotta idrica principale, martedì 23 luglio si verificheranno disservizi all'erogazione ...
POLITICA

In Commissione vigilanza il "caso" Hospice: la Regione vuol proseguire il rapporto con la struttura reggina

Reggio Calabria. La Commissione speciale di Vigilanza presieduta dall’on. Giuseppe Ennio Morrone, ha dedicato la seduta odierna ad una ...
SPETTACOLO

Uri Caine: un concerto che pone Ecolandia al top dei Festival nazionali

Reggio Calabria. È indiscutibilmente uno degli eventi musicali dell’anno in città. Pianista di assoluto livello internazionale, Uri Caine giunge a Reggio dopo l’esibizione ad Umbria Jazz, ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Al via il rifacimento delle targhette dei numeri civici: saranno uniformate a spese del Comune

Reggio Calabria. L’amministrazione comunale di Reggio Calabria ha disposto il rifacimento delle targhette dei numeri civici ...
CRONACA

Immigrazione. In 42 fatti sbarcare a Roccella Jonica: la Guardia di Finanza arresta i due scafisti

Roccella Jonica (Reggio Calabria). Il Corpo della Guardia di Finanza, quale polizia del mare nazionale, ha la responsabilità del presidio di prima linea ...
CRONACA

Si aggravano le condizioni di Maria Antonietta Rositani: ricoverata in rianimazione è in coma farmacologico

Bari. Maria Antonietta Rositani dal Policlinico di Bari, dove si trova ricoverata da oltre 4 mesi dopo l’aggressione subita dall’ex ...
CRONACA

Gambarie si anima della presenza di bikers provenienti da tutta Italia, testimonial d'eccezione Vittorio Brumotti

Santo Stefano in Aspromonte (Reggio Calabria). Entrato oggi nel vivo il calendario di eventi estivi targato Santo Stefano 2019. Ad ...
CRONACA

Incidente in bici durante esibizione a Gambarie, necessario l'intervento dell'elisoccorso

Gambarie. È stato necessario l'intervento dell'Elisoccorso nel pomeriggio a Gambarie, dove un bikers, dopo aver partecipato ad una gara ciclistica è rimasto ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. L'Oasi Village pronta a ripartire: la commozione dello storico proprietario Mario Scaramuzzino VIDEO

Reggio Calabria. Pronto a riaprire lo storico stabilimento balneare "Oasi Village". Il primo agosto si sancisce la "nuova vita" della stroica struttura che per decenni ha scandito le estati reggine. Già iniziate le operazioni di pulizia, si procederà da lunedì con la riqualificazione di alcune aree del sito, negli ultimi anni ad aver subito danni da intemperie e azioni vandaliche. Dopo l'interdittiva antimafia del 2016, dunque, si appresta ad essere portato a termine il nuovo iter che consentire di riaprire battenti. A guidare la rinnovata società Aldebaran Srl da cui nel frattempo è uscito il socio colpito da interdittiva che ha venduto le quote, è stato nominato il commercialista Giuseppe Marino amministratore unico. Marino a sua volta ha nominato un organo di vigilanza, come previsto dalla normativa, nella persona del commissario di polizia in pensione, Giuseppe Nicolosi e un nuovo revisore dei conti Attilio Fusco. Visibilmente emozionato lo storico proprietario ...
CRONACA

Operazione 'Sex home': arrestate 10 persone per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione VIDEO

Side...
ATTUALITA'

Gambarie "BikePark". L'invito di Vittorio Brumotti: "ci vediamo tutti domenica a Gambarie" VIDEO

Santo Stefano in ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
CHISTI SIMU
BORGOITALIA
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

15.30/21.15

Medicina in Diretta

22.20

Pianeta Dilettanti
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Situazione antigienica per presenza di rifiuti.
  • Chiedere aiuto e' un diritto!!
  • Fontana a secco
  • Totale abbandono
  • Strade colabrodo
  • Dissesto stradale
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
Basta vittime 106
idomotica