Contrasto al parassita 'Aethina tumida': 6 apicoltori denunciati e multati dai Carabinieri forestali
CRONACA

per aver disatteso le norme dello Stato emanate per contrastare la diffusione del parassita

Contrasto al parassita 'Aethina tumida': 6 apicoltori denunciati e multati dai Carabinieri forestali

Una grave minaccia si profila ai danni del settore apistico italiano, potenzialmente in grado di azzerare la produzione dell’apicoltura nazionale. Nelle ultime settimane sono 6 gli apicoltori che nei territori dei comuni di Laureana, Serrata, San Pietro di Caridà e Gioia Tauro, i Carabinieri Forestali delle Stazioni di Laureana e Cittanova coadiuvati da militari del Comando Regione Carabinieri Forestale “Calabria” di Reggio Calabria hanno multato e denunciato all’Autorità Giudiziaria, per aver disatteso le norme dello Stato emanate per contrastare la diffusione di un parassita infestante gli alveari delle api domestiche, la AETHINA TUMIDA. Questo piccolo coleottero, originario del Sudafrica, è stato segnalato per la prima volta in Italia in data 11/09/2014 dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie nei dintorni di Gioia Tauro, probabilmente introdotto accidentalmente per mezzo del traffico marittimo del porto e diffusosi nelle campagne circostanti. La pericolosità dell’insetto è massima per gli allevamenti apiari poiché riesce ad infestare le arnie, riproducendosi all’interno di esse. Nella fase larvale può distruggere l’intera colonia nutrendosi della covata, divorando e contaminando il miele causandone la fermentazione, fino ad arrivare alla completa distruzione e all’abbandono dell’arnia di tutta la colonia. Impupandosi nel terreno ne fuoriesce l’adulto che volando può colonizzare, ripetendo il ciclo, altre arnie ubicate nei dintorni fino ad un raggio di 10 km. Lo Stato e la regione Calabria hanno emanato una serie di norme e provvedimenti atti a limitare l’espansione del parassita, il quale si avvantaggia anche dal nomadismo apiario, ovvero del trasporto delle arnie effettuato dagli apicoltori da un territorio ad un altro a secondo della flora prevalente e della qualità di miele da essa attesa. La legge prevede la registrazione alla BDA (Banca Dati Apistica Nazionale) per chiunque detenga alveari, così come deve essere segnalato ogni movimento delle arnie sul territorio, previo controllo sanitario da parte del servizio veterinario dell’Azienda Sanitaria Provinciale di zona. In provincia di Reggio Calabria inoltre l’Ordinanza Regionale n. 94 del 19/09/2014 ha istituito una “zona di protezione” estesa 20 km dal punto di rinvenimento del primo focolaio di infezione ed una “zona di sorveglianza” nella parte restante del territorio regionale, comprendente una serie di divieti, controlli sanitari ed adempimenti differenziati per gli operatori del settore. E’ nella inosservanza di tali norme la ragione del deferimento all’autorità giudiziaria di n. 6 apicoltori provenienti anche dalla Sicilia, nonché il sequestro di diverse decine di arnie e la comminazione di verbali amministrativi per un importo complessivo di oltre 21.000 euro a carico dei 6 apicoltori.
L’attività di controllo è estesa anche nella regione Sicilia a tutela di tale importante comparto produttivo e della straordinaria qualità del miele e suoi derivati prodotti in Calabria.
25-06-2019 13:40

NOTIZIE CORRELATE


14-10-2019 - ATTUALITA'

Trasporto ferroviario, per Trenitalia in Calabria treni sempre più puntuali: in orario il 93,4% dei convogli regionali I DATI

E' quanto emerge dallo studio condotto dalla società del Gruppo FS
14-10-2019 - ATTUALITA'

Atam for Hospice, le precisazioni dell'azienda

L'iniziativa si è avviata lo scorso 16 settembre
14-10-2019 - ATTUALITA'

Polistena. Il Comune paga la mensa ai bimbi bisognosi

purché i nuclei familiari di provenienza stiano sotto la soglia di Isee 5.000

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Trenitalia. Torna a parlare Nino Pulitanò: "Licenziato solo io, la bonifica del sottosuolo mai fatta" VIDEO

...
CRONACA

Condannato per omicidio e affiliato alla 'ndrangheta: scatta la confisca a Vincenzo Perri

Gioia Tauro (Reggio Calabria). Ammonta a 900 mila euro il valore dei beni complessivi sequestrati e confiscati dai Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria nei ...
CRONACA

Controlli dei Carabinieri nel territorio reggino, rinvenute armi e droga

Nei giorni appena trascorsi, il Comando Provinciale Carabinieri di Reggio Calabria, ha predisposto dei servizi straordinari di controllo del territorio in collaborazione con personale dei “Cacciatori” di ...
CRONACA

108 migranti arrivati nella costa ionica reggina a bordo di due natanti

Brancaleone (Reggio Calabria). Nelle prime ore della mattinata odierna, si sono registrati due sbarchi sulla costa ionica reggina, coordinati dalla Prefettura. Poco dopo mezzanotte è stata avvistata una barca a ...
ATTUALITA'

Villa San Giovanni. Ottobre è il mese della prevenzione del tumore al seno, visite e mammografie gratuite

Villa San Giovanni. Ottobre è definito “mese in rosa “, il mese della prevenzione del tumore al seno. Oggi questo tumore ...
CRONACA

'Ndrangheta. Scacco al clan Iozzo-Chiefari: in 17 finiscono in manette. Fatta luce anche su un duplice omicidio

Catanzaro. I Carabinieri del Comando provinciale di Catanzaro, con il supporto dello Squadrone eliportato Carabinieri cacciatori e ...
SPETTACOLO

Al Centro Commerciale Porto Bolaro "Il Fantastico Mondo di Jules Verne"

Reggio Calabria. Porto Bolaro ospiterà, a partire da venerdì 18 ottobre, e fino all’8 novembre, la mostra “Il Fantastico Mondo di Jules Verne”, che celebra il lavoro dello scrittore che ...
POLITICA

Regionali. Movimento 10idee: "sì alla coalizione M5s Pd Callipo presidente"

Reggio Calabria. “Il Movimento 10 Idee per la Calabria guarda con interesse e favore alla formazione di una coalizione tra M5S, PD e liste civiche. L’obiettivo è quello di non consegnare ...
CRONACA

Reggio Calabria. Incidente tra due auto sul raccordo autostradale: traffico in tilt

Reggio Calabria. Due auto coinvolte, almeno due i feriti, trasportati in ospedale, ma non in condizioni preoccupanti. Teatro dell'incidente, registratosi attorno alle 19, la corsia sud del ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Al Duomo si insedia il nuovo parroco Don Demetrio Sarica

Reggio Calabria. Ha avuto luogo domenica mattina durante la messa delle 9.30 l’insediamento di Don Demetrio Sarica, nuovo parroco della Basilica Cattedrale Maria SS. Assunta. Ad accompagnarlo durante il suo ...
ATTUALITA'

Reggio, il pappagallo Niky è tornato a casa sano e salvo!

Spett.le Redazione di Reggio TV, grazie al Vs aiuto, il pappagallo è stato riportato a casa. "Niky torna a casa grazie al gesto eroico di un responsabile della Polizia Municipale del comprensorio calabrese. Nunzio Caridi (foto) ...
POLITICA

Caso Miramare, Angela Marcianò su Fb: 'Io persona pulita'

Dal profilo Facebook di Angela Marcianò: Credo nella Giustizia, perché ha sempre guidato ogni mio passo anche nelle molteplici denunce che pochi, per convenienza o scaltrezza o peggio per “finto” amore della ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

I BASTALDI
ASPETTANDO IL TG
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

15.30-21.20

Medicina In Diretta

22.30

Pianeta Dilettanti
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Rintracciare evasori
  • L’acqua e’ un bene prezioso, l’acqua e’ vita
  • In merito alla ruota panoramica…
  • spazzatura
  • LETTERA APERTA (UN SALUTO PIU' CHE ALTRO) SU ODIERNO REGGIO CALABRIA PRIDE
  • Spiagge di serie A. Spiaggie di serie C
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Basta vittime 106
Italpress