Scuola. Orgoglio reggino al concorso #Zerobullismo: tra i 10 finalisti due alunni del Carducci, seconda la II C del Convitto
CRONACA

Sorprendono Veronica Picciotto e Domenico Scappatura (IV A e D), emoziona il video degli studenti del liceo del Convitto

Scuola. Orgoglio reggino al concorso #Zerobullismo: tra i 10 finalisti due alunni del Carducci, seconda la II C del Convitto

Reggio Calabria. Una scuola superiore reggina arrivata seconda, un’altra, ma elementare, sempre della stessa città, con ben due elaborati di due giovanissimi alunni, giunta tra le prime 10 finaliste. Nonostante ci si affanni a presentare – attraverso dati che riteniamo “falsati” per chissà quali scopi politici – una scuola a due velocità, con l’ago della bilancia, in termini di preparazione, a pendere a favore degli istituti scolastici del nord, la scuola calabrese, e reggina in particolare, ancora una volta rende giustizia a quella che è la verità dei fatti. Con i nostri istituti, i loro insegnanti e soprattutto i loro alunni a non aver nulla da invidiare, in offerta, trasmissione dei saperi, apprendimento e sviluppo di una coscienza critica, agli omologhi della parte “alta” d’Italia
Ed è così che, alla prima edizione del concorso nazionale #Zerobullismo, sostenuta fra gli altri dalla onlus Every Child in My Child e con il contributo dell’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, con il video “In ricordo di…” la seconda C del liceo classico annesso al Convitto Nazionale Tommaso Campanella ha conquistato il secondo gradino del podio, mentre tra i primi 10 finalisti si sono piazzati ben due alunni dell’Istituto Comprensivo “Carducci-Vittorino da Feltre ” delle IV A e D della scuola primaria: Veronica Picciotto e Domenico Scappatura, di 8 e 9 anni, con i loro rispettivi e distinti lavori “Zero Bullismo” e “Basta Bullismo”.
Un dato non di poco conto il fatto che comunque, al di là del piazzamento finale (la premiazione si è svolta all’interno del Campus Party in corso a Rho Fiera Milano), ben 3 sono i lavori calabresi e per giunta della stessa città, Reggio Calabria, ad essere finiti tra i 10 finalisti di questa prima edizione di un concorso nato con lo scopo di sensibilizzare soprattutto i più giovani su una tematica che interessa loro da vicino. Ben oltre 250 i lavori alternati tra temi, video e poesie valutati dalla giuria che ha dovuto, con molta difficoltà, scegliere il vincitore e, prima ancora, selezionare i finalisti. 130 le scuole di ogni ordine e grado e di tutta Italia che hanno aderito all’iniziativa, per oltre 1500 ragazzi di ogni età coinvolti.
Tutti giovani della cosiddetta “Generazione Zero” che attraverso l’uso innovativo dei linguaggi chiamati a utilizzare, hanno saputo al meglio interpretare un tema dal difficile approccio, divulgando allo stesso tempo un forte messaggio di speranza e all’insegna della positività.
Conferma che arriva proprio dai giudizi che fanno venire la pelle d’oca della giuria a comporre la quale, fra gli altri, esperti del mondo dei media, rappresentanti dell’associazionismo, operatori delle forze dell’ordine. E se “In ricordo di…” non può che emozionare attraverso l’immagine toccante di un banco vuoto che non deve trasformarsi in un “simulacro della memoria”, non si può che essere orgogliosi anche dei commenti positivi raccolti dai due diversi lavori dei due piccoli concorrenti dell’Istituto “Carducci-Da Feltre”: Domenico Scappatura della IV D, il quale, nonostante la giovanissima età è riuscito “a dare un significato profondo a parole e lettere, un risultato che non tutti raggiungono nemmeno in età adulta"; e la compagnetta della IV A, Veronica Picciotto, il cui “Bullismo Zero”, è stato definito, ancora dalla giuria, “un’idea degna del marketing professionale. E con un contenuto di valore sociale eccellente per un età così giovane".
Francesco Chindemi
26-07-2019 23:43

NOTIZIE CORRELATE


25-08-2019 - CRONACA

Reggio Calabria. Infermiere del 118 si toglie la vita nei pressi dell'Ospedale

Grande lo sconcerto per la scomparsa dell'apprezzato professionista, impiegato anche nel servizio di elisoccorso
24-08-2019 - CRONACA

Evade dagli arresti domiciliari. Arrestato un reggino di 33 anni

L'uomo è stato sorpreso dalla Polizia nel corso di un controllo
23-08-2019 - ATTUALITA'

"Perdita d'acqua a Bocale II da oltre venti giorni, nessuno interviene"

ho trascorso gli ultimi cinque giorni a rincorrere fantomatici uffici con ancora più fantomatici Dirigenti

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

A Reggio Calabria l'emozione delle "Frecce Tricolori": in 100 mila hanno assistito all'edizione 2019 dell'Air Show FOTO/VIDEO

Reggio Calabria. Grande la partecipazione di pubblico, almeno 100 mila le persone accorse, secondo le stime degli organizzatori per prender parte all'edizione 2019 del "Reggio Calabria Air Show". Tra coloro assiepati sul lungomare reggino, i molti ad ammirare lo spettacolo dai balconi delle proprie abitazioni o dalle zone alte della città. Eventi come lo spettacolo offerto dalle "Frecce Tricolori" si confermano sono ancora in grado di attirare il pubblico delle grandi occasioni e per un giorno, nonostante le ancora alte temperature estive, a beneficiarne, in termini di immagine, ma anche ricadute per l'economia locale, è stata l'intera città. Non solo la Pattuglia Acrobatica Nazionale che ha risposto presente all'invito lanciato dagli organizzatori dell'Aero Club dello Stretto, a conferma del prestigio di cui la piazza reggina ormai gode tra i massimi vertici dell'aeronautica militare. Prima del gran finale, naso all'insù, il pubblico ha potuto godere di altre entusiasmanti esibizioni. Ad aprire la manifestazione, l'esibizione dei velivoli della scuola di volo dell'Aero Club dello Stretto. A seguire, poi gli HH 139 15° Stormo SAR; il P 72 41° Stormo Sigonella; l'elicottero AW 139 del Reparto Volo polizia di Stato; l'esibizione di un T 6 risalente alla seconda guerra mondiale; una pattuglia di 2 Eurofighter 2000 del 37° Stormo Trapani Birgi; alcuni Elicotteri in forza all'Esercito Italiano e l'eliccotero Aw 109 della Guardia di Finanza che ha simulato un inseguimento in mare. Gli applausi hanno dunque accompagnato l'ingresso trionfale, al canto dell'inno di Mameli, delle tanto attese "Frecce Tricolori" il cui spettacolo è sempre entusiasmante e ricco di emozioni come fosse la prima volta. Quest'edizione reggina, contrassegnata da una importante novità. Il pubblico dello Stretto, infatti, ha potuto ammirare per la prima volta nella storia delle esibizioni a Reggio Calabria, la "Scintilla Tricolore", l'ultima nata tra le manovre del repertorio della Pattuglia Acrobatica Nazionale. Infine il classico, ma altrettanto emozionante, passaggio finale con la manovra accompagnata dalle note del "Nessun Dorma" della Turandot interpretata dal compianto maestro Luciano Pavarotti: è questo il tricolore più lungo del mondo, con il quale la P.A.N conclude ufficialmente la sua esibizione, tra gli applausi di un pubblico ancora una volta entusiasta e per un arrivederci, al ...
SPORT

La Reggina si limita al compitino. Pareggio all'esordio contro la Virtus Francavilla

Reggio Calabria. Inizia con un pareggio il campionato della Reggina. Nella domenica in cui le “grandi” fanno bottino pieno, gli amaranto non vanno oltre l’uno a uno contro ...
ATTUALITA'

Santuario di Polsi. Fra una settimana i festeggiamenti: tanti i fedeli in pellegrinaggio

San Luca (Reggio Calabria). Le polemiche lasciano il posto alla devozione per la Madonna della Montagna. Nonostante le gravi affermazioni del Senatore Morra sull’accostamento ...
ATTUALITA'

L'altimetro dell'aereo di Tito Minniti sarà collocato nell'aeroporto a lui intitolato

Reggio Calabria. Cresce l’attesa per l’esibizione delle Frecce Tricolori di ritorno in riva allo stretto a 3 anni di distanza dall’ultima volta. Non solo “Frecce ...
CRONACA

Siderno. Sorpreso a coltivare una piantagione di canapa indiana, arrestato 30enne

Mercoledì mattina, i carabinieri della stazione di Siderno hanno arrestato in flagranza di reato Catalano Domenico, 30enne, pregiudicato del luogo, accusato di coltivazione di sostanze ...
ATTUALITA'

Reggio, via del Gelsomino ed Argine Calopinace a secco: "Cittadini avviliti ed esausti"

Riceviamo e pubblichiamo: Buon giorno volevo comunicarvi che da 48 ore manca l'acqua in via del Gelsomino e Argine Calopinace destro per un problema sconosciuto.Visto il gran caldo ...
ATTUALITA'

Festa di compleanno al Castello Aragonese. In rete circolano le immagini dell'allestimento: sembra un ricevimento

Reggio Calabria. Altro che buffet a corredo di un evento culturale. Sembra un vero e proprio ricevimento con quasi una decina di ...
CRONACA

Campo Calabro. Allaccio abusivo alla rete idrica comunale per uso privato e per irrigare un terreno: arrestato 83enne

Nella serata del 21 agosto, a conclusione di specifico servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e ...
ATTUALITA'

Frecce Tricolori a Reggio, illustrato a Palazzo Alvaro il programma dell'evento VIDEO

Reggio Calabria. Si terrà domenica ...
ATTUALITA'

Festa di Compleanno al Castello Aragonese, Castorina: "Verificheremo le responsabilità di chi lo ha consentito" VIDEO

...
ATTUALITA'

Scomparsa dello scultore Domenico Fera: "Reggio perde uno dei suoi artisti più talentuosi"

Reggio Calabria. «La nostra comunità adesso è più povera: Reggio Calabria perde uno dei suoi artisti più estrosi e talentuosi. La nostra ...
ATTUALITA'

Eventi al Castello Aragonese. Cosa prevede il regolamento

Reggio Calabria. Il regolamento sulla gestione del Castello (facilmente reperibile sul sito del Comune), recentemente approvato e ratificato dall’aula del consiglio comunale, parla chiaro sulle iniziative che possono essere ospitate nei ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RASSEGNA STAMPA
CHISTI SIMU
ASPETTANDO IL TG
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Fuorigioco
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • spazzatura
  • LETTERA APERTA (UN SALUTO PIU' CHE ALTRO) SU ODIERNO REGGIO CALABRIA PRIDE
  • Spiagge di serie A. Spiaggie di serie C
  • Situazione antigienica per presenza di rifiuti.
  • Chiedere aiuto e' un diritto!!
  • Fontana a secco
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Basta vittime 106
Italpress