Comune di Reggio Calabria. In Consiglio, va in porto la manovra finanziaria 2019
CRONACA

Il Dup approvato a maggioranza, ma l'esecutività all'unanimità

Comune di Reggio Calabria. In Consiglio, va in porto la manovra finanziaria 2019

Reggio Calabria. Il Consiglio comunale di Reggio Calabria ha approvato la la manovra finanziaria 2019. in Consiglio comunale. In apertura, su richiesta del consigliere delegato ai Beni confiscati Nancy Iachino l'Assemblea ha osservato un minuto di silenzio in memoria del giudice Antonino Scopelliti, assassinato dalla 'ndrangheta il 9 agosto di 28 anni fa. Il presidente della Seconda commissione consiliare "Bilancio" Rocco Albanese, illustrando il del Dup (Documento unico di programmazione) 2019/2021, il bilancio di previsione, ha evidenziato, è scritto in una nota, come tra le principali finalità perseguite dall'Ente vi siano il "raggiungimento di soddisfacenti percentuali di riscossione e l'immediata attivazione dell'alienazione del patrimonio immobiliare dell'Ente".
"Il bilancio di quest'anno non lo si può neanche definire un libro dei sogni, perché è venuto meno anche l'impegno a far diventare full-time i lavoratori socialmente utili stabilizzati", ha obiettato Mary Caracciolo, chiedendo una sospensione dei lavori per poter inserire la misura in bilancio: un'ipotesi rigettata dal consigliere Antonino Castorina prima e dal dirigente poi perché - pur recepita già nella delibera di stabilizzazione degli ex precari di Palazzo San Giorgio - avrebbe preliminarmente bisogno di una modifica della delibera sui fabbisogni con raddoppio degli oneri per l'Ente. Ad avviso di Pasquale Imbalzano, spese come i 10,5 milioni di euro per l'energia elettrica dimostrerebbero poi il mancato perseguimento del miglioramento della qualità della vita dei cittadini attraverso il bilancio di previsione 2019.
Ha quindi relazionato l'assessore alle Finanze Irene Calabrò, che, riporta la nota, ha tra l'altro evidenziato come sulle casse dell'Ente gravino debiti ereditati in alcuni casi perfino dagli anni Settanta e come si siano cercati migliori punti d'equilibrio anche attraverso la trattativa con la Sorical in tema di debito idrico, sfociata in una vantaggiosa transazione che ha ridotto il dovuto da 79 a 63 milioni di euro. Fra gli interventi successivi, il consigliere delegato alle Partecipate Francesco Gangemi ha osservato che "prima Reggio Calabria era una città affossata mentre quest'Amministrazione, malgrado l'handicap economico iniziale, ha ridotto di circa il 70% il deficit dell'Ente".
Nel suo intervento conclusivo, il sindaco Giuseppe Falcomatà ha tra l'altro ricordato come, negli anni precedenti, all'atto di votare i bilanci vi fosse "un fuggi-fuggi generale, forse per la scarsa veridicità di quelle cifre, come poi attestato dai giudici nel 'processo Fallara'"; malgrado già in occasione del primo bilancio varato dall'Amministrazione oggi in carica la strada più semplice risultasse dichiarare il dissesto, però, si è scelta quella più impervia "per tutelare gli interessi di professionisti, società e imprese che avevano scelto di restare a operare qui e che ad distanza di anni non avevano visto soddisfatti i propri crediti, ma anche perché il dissesto sarebbe stato un colpo letale per l'immagine della città".
Il tentativo di trovare soluzioni, prosegue la nota, ha portato a spalmare il piano di rientro dal deficit in 30 anni anziché in 10, salva la pronuncia della Corte costituzionale e l'utilizzo delle "finestre normative" successive per una dilazione a 20 anni: l'Amministrazione però è già riuscita a ripianare ben 61 milioni di euro di disavanzo sui 110 complessivi.
Quanto al personale, ha ribadito Falcomatà come il Comune abbia un organico di circa 800 dipendenti contro un fabbisogno di 1.700, e lo stesso concorso per 54 unità rappresenti "una goccia nel mare". Destituite di fondamento, prosegue la nota, le critiche sulla presunta carenza d'investimenti in cultura e turismo, il primo cittadino ha sottolineato il netto miglioramento sul fronte della riscossione sul piano contabile ma anche, sul versante sociale, l'importante ricucitura con porzioni significative della comunità avvenuta in questi anni, come ad Arghillà.
Esaltato il dato sulle politiche in tema di partecipazione, da Giuseppe Falcomatà è giunto un invito a una battaglia comune contro il regionalismo differenziato che, se attuato, porrebbe "la parola 'fine' sulla rivendicazione dei diritti dei cittadini di tutto il Sud Italia". Il Dup è stato quindi licenziato a maggioranza, ma l'immediata esecutività, conclude la nota, "è stata approvata a voti unanimi perché dopo aver votato nel merito del provvedimento i consiglieri d'opposizione hanno lasciato l'Aula".
09-08-2019 21:20

NOTIZIE CORRELATE


26-01-2020 - ATTUALITA'

Regionali. Al via le operazioni di voto: si eleggono i nuovi Governatore e Consiglio regionali

4 candidati in lizza alla guida della Calabria
26-01-2020 - ATTUALITA'

Regionali Calabria. Alle 12 ha votato il 10,48% degli aventi diritto: 2 punti in più in percentuale rispetto al 2014

Cinque anni fa alla stessa ora si recò alle urne l'8,46% degli elettori
25-01-2020 - ATTUALITA'

USB Vigili del Fuoco Calabria: "Siamo pronti a riprendere la lotta, il tempo è prossimo"

Proclamato lo stato di agitazione
25-01-2020 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Falcomatà dichiara guerra alle micro-discariche di rifiuti: rimozione immediata per tornare alla normalità

una manifestazione d'interesse volta all'individuazione di un nuovo gestore per la raccolta dei rifiuti prima di passare a Castore
25-01-2020 - CRONACA

Reggio Calabria. Aggredisce la compagna con schiaffi e pugni: arrestato 43enne

La donna si è rivolta ai Carabinieri di Catona

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

"Street control illegittimo, il Giudice di Pace dà ragione ai cittadini"

In merito all’operazione di accanimento da parte del corpo della Polizia Municipale di Reggio Calabria avverso i veicoli con sanzioni elevate per presunto divieto di sosta nelle zone interessate da Ordinanza ...
CRONACA

Operazione 'Nannata: sequestrata a Villa San Giovanni una tonnellata di novellame di sarda VIDEO

Non esita a ...
CRONACA

Incidente mortale a Melicucco: arrestato per omicidio stradale il responsabile della morte di Chiara Fava

Si comunica che nella giornata del 19 gennaio 2020, nell’ambito dei servizi di vigilanza stradale e controllo del territorio, personale ...
CRONACA

"Breakfast" Condannati Scajola e Rizzo, Matacena preferisce non commentare

Reggio Calabria. “Grazie per l’opportunità ma al momento no”. Così l’ex parlamentare di Forza Italia, Amedeo Matacena, latitante a Dubai dopo la condanna per concorso ...
CRONACA

Ciminà. Rinvenute armi, munizioni e droga

Ieri mattina, i carabinieri della stazione di Sant’ Ilario dello Jonio, assieme ai colleghi Cacciatori di Calabria di Vibo Valentia, hanno rinvenuto in un terreno demaniale all’interno di un tubo occultato dietro un muretto a secco sito in quella località ...
ATTUALITA'

Il Codacons contro il Fatto Quotidiano: "Grave episodio di disinformazione. Chiediamo immediata rettifica"

Un gravissimo episodio di disinformazione. Non usa mezzi termini il Codacons Calabria in relazione all’apertura de “Il Fatto ...
CRONACA

Bovalino. Sorpreso in auto con 2 kg di marijuana: arrestato 35enne

Martedì pomeriggio, i Carabinieri della sezione radiomobile di Locri, hanno arrestato Multari Cosimo, 35 enne di Bovalino, con precedenti di Polizia, accusato di detenzione di sostanza stupefacente. In particolare, i ...
CRONACA

Intrappolata dalle fiamme nella casa andata a fuoco, morta anziana a San Giorgio Morgeto

San Giorgio Morgeto (Reggio Calabria). Non ce l'ha fatta a fuggire alle fiame che in poco tempo si sono estese all'interno della sua abitazione. Un'anziana donna di San ...
ATTUALITA'

Città Metropolitana di Reggio Calabria, online il bando per la realizzazione di murales e per l'esercizio della spray-art

E’ on line, sul sito della Città Metropolitana di Reggio Calabria, il bando per la realizzazione di ...
CRONACA

Processo Breakfast. Claudio Scajola condannato a 2 anni

Due anni per Claudio Scajola, con sospensione condizionale della pena, ed un anno per Chiara Rizzo, moglie dell'ex parlamentare di Forza Italia ed armatore Amedeo Matacena, latitante a Dubai, con pena sospesa e restituzione dei beni che le erano ...
ATTUALITA'

Regionali, l'appello di Arcigay per Emilia-Romagna e Calabria: "Diritto al voto conquistato col sangue, esercitiamolo e difendiamo i valori della Costituzione"

"In quest'ultima giornata di ...
CRONACA

Reggio Calabria. Tenta di rapinarlo mentre va allo stadio. Arrestato 55enne

Mercoledì sera, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria hanno arrestato, in via San Francesco da Paola di Reggio Calabria, Semente Roberto, napoletano 55enne, ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
E' TUTTO CINEMA
I BASTALDI
BORGOITALIA
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

L Altra Messina
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • All’Amministrazione di Reggio Calabria
  • Fogna a cielo aperto
  • spazzatura non raccolta da tempo
  • Copiosa perdita idrica
  • U paisi i Giufa
  • spazzatura non raccolta
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Basta vittime 106
Italpress