La Guardia di Finanza arresta due corrieri della droga a Reggio e Villa San Giovanni
CRONACA

Si tratta di un 21enne e di un 31enne

La Guardia di Finanza arresta due corrieri della droga a Reggio e Villa San Giovanni

Reggio Calabria. Nell’ambito di due distinte ed articolate operazioni di polizia giudiziaria condotte d’iniziativa, rispettivamente, dai militari della Compagnia di Villa San Giovanni e da quelli della Compagnia di Reggio Calabria, i finanzieri reggini hanno tratto in arresto in flagranza di reato due soggetti (di cui non sono state rese note le generalità, ndr) per reati inerenti agli stupefacenti.
Le operazioni repressive in commento si inseriscono nell’ambito di un più ampio piano di controllo economico-finanziario del territorio disposto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, anche sulla base di specifiche direttive emanate dal Comando Generale del Corpo, in attuazione del Dispositivo Permanente di Contrasto ai Traffici Illeciti, eseguito mediante penetranti e pianificate attività di monitoraggio delle aree e degli snodi stradali maggiormente a rischio, nonché delle attività commerciali presenti sull’intero territorio della provincia.
In particolare, l’attività di controllo eseguita dai militari della Compagnia di Villa San Giovanni ha portato all’arresto di un ragazzo di 21 anni di origini nigeriane, dimorante a Napoli e diretto presumibilmente a Messina.
Il soggetto in questione, appena sceso da un treno proveniente da Napoli, si stava dirigendo verso gli imbarcaderi per Messina quando una pattuglia di finanzieri della Compagnia di Villa San Giovanni, notandolo visibilmente preoccupato e avente un atteggiamento alquanto sospettoso, ha deciso di fermalo per un controllo di polizia.
L’anomalo comportamento avuto dal soggetto sottoposto a controllo instillava sospetti nei militari operanti, i quali procedevano a richiedergli preliminarmente i documenti, al fine di procedere ad una sua compiuta identificazione.
Il soggetto, inizialmente collaborativo, anche tenuto conto della presenza di numerosissime persone nel piazzale antistante la stazione, decideva improvvisamente di darsi alla fuga abbandonando sul posto lo zaino, così riuscendo, in prima battuta, a far disperdere le sue tracce.
Le immediate ricerche estese su tutto il Comune di Villa San Giovanni, operate mediante l’ausilio e il coordinamento della Sala Operativa del Comando Provinciale di Reggio Calabria, permettevano, nell’arco di pochissimo tempo, di individuare nuovamente il soggetto, grazie alla tenacia, alla bravura ed alla determinazione dei militari operanti, dovuta anche ad una profonda e capillare conoscenza del territorio.
La successiva perquisizione personale e degli effetti del soggetto consentiva di rinvenire e sottoporre a sequestro un involucro di marijuana del peso complessivo di oltre mezzo chilo. Venivano, inoltre, rinvenuti e sottoposti a sequestro due telefoni cellulari e una carta di credito elettronica ricaricabile.
Parallelamente, l’attività di controllo eseguita dai militari della Compagnia di Reggio Calabria, unitamente alle unità cinofile della Compagnia Pronto Impiego di Reggio Calabria, ha portato all’arresto di un soggetto di 31 anni, dimorante in città.
Il soggetto in questione, oggetto di attività di osservazione, pedinamento e controllo condotte dai militari operanti, portava al seguito una busta bianca e, vedendo avvicinarsi i militari, assumeva atteggiamenti anomali e si avvicinava repentinamente ad un’abitazione, dalla quale usciva privo della menzionata busta bianca.
I finanzieri procedevano quindi ad intercettare il soggetto, facendosi condurre dallo stesso presso la menzionata abitazione. Una volta all’interno, consapevole dell’efficacia dell’azione posta in essere dai militari operanti, il giovane consegnava quanto nascosto all’interno dello stabile e precedentemente contenuto all’interno della busta bianca, ossia circa 13 grammi di cocaina e marijuana, un bilancino perfettamente funzionante e diverso materiale per il confezionamento dello stupefacente, il tutto sottoposto a sequestro.
A seguire, anche con l’ausilio delle unità cinofile antidroga, i militari operanti procedevano alla perquisizione dell’abitazione del soggetto e dell’autovettura in uso allo stesso, rinvenendo tracce della precedente presenza di stupefacente, circostanza sintomatica della sistematicità della detenzione di droga ai fini del successivo spaccio da parte del soggetto in questione.
Al termine di entrambe le operazioni, i soggetti interessati venivano tratti in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti e, all’esito dei rispettivi successivi giudizi direttissimi, la competente A.G. convalidava gli arresti eseguiti.
L’attività di controllo economico-finanziario del territorio orientato al contrasto degli illeciti in materia di sostanze stupefacenti e, più in generale, dei traffici illegali rientra tra i prioritari compiti della Guardia di Finanza, la quale costantemente opera a salvaguardia della vita umana, concorrendo a tutelare l’ordinata e civile convivenza sociale, nonché la sicurezza pubblica.
10-09-2019 08:24

NOTIZIE CORRELATE


13-09-2019 - CRONACA

Cannabis piantata in vasi, scoperta dai Carabinieri in un terreno demaniale di Montebello Jonico: è caccia ai responsabili

La scoperta è avvenuta nel corso di un servizio finalizzato al contrasto e alla produzione di canapa indiana
12-09-2019 - CRONACA

Grotteria. Sequestrata vasta piantagione di cannabis

All'interno del dispositivo di controllo del territorio 'Kaulon'
09-09-2019 - CRONACA

Taurianova. Nascondeva droga nel vano motore dell'auto, arrestato 32enne

Controllo del territorio dei Carabinieri
06-09-2019 - CRONACA

Reggio, il cane Enno protagonista di due operazioni dei Carabinieri: 3 arresti

nel corso di servizio mirato per la ricerca di armi, munizioni ed esplosivo illegalmente detenuti nonché di sostanze stupefacenti

ULTIME NEWS

CRONACA

Reggio Calabria. Tre arresti per furto di energia elettrica e carburante

Reggio Calabria. La Polizia di Stato, nell’ambito del progetto Athena che ha quale obiettivo di garantire il controllo del territorio e la sicurezza nella zona centrale della città con ...
CRONACA

Roccella Jonica. Sbarco di 74 extracomunitari, arrestati due scafisti

Tempestivo e risolutivo l’intervento degli Agenti della Polizia di Stato della Sezione Criminalità straniera e prostituzione della Squadra Mobile e del Commissariato di P.S. di Siderno, che in poche ore hanno ...
ATTUALITA'

Venerdì 20 settembre dalle 18 alle 20 tutti i bambini alle giostre del Tempietto in un ambiente protetto

Reggio Calabria. Luci e suoni off per consentire ai bambini che soffrono delle sindromi dello spettro autistico di poter accedere al Luna Park e godere ...
CRONACA

Rosarno. Operazione Mauser: confiscati beni per un milione di euro a 55enne

Ieri mattina, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di confisca di beni immobili, imprese e prodotti finanziari riconducibili al patrimonio di ...
ATTUALITA'

Documenti stracciati, ma con dati in vista tra la differenziata fuori dagli uffici dell'anagrafe. Il vice sindaco Neri: "sarà avviata indagine interna per accertare eventuali responsabilità"

Reggio Calabria. Carte d'Identità e documenti stracciati, ma con dati sensibili ben evidenti. Alla mercé di chiunque si trovi di passaggio davanti al Palazzo comunale che ospita gli uffici dell'anagrafe. Documenti depositati in buste trasparenti della differenziata e in traboccanti cassonetti per la raccolta carta. La denuncia arriva da alcuni cittadini e le immagini condivise sui social sono diventate virali. "Alla faccia della privacy" è il commento di quanti hanno segnalato tale situazione che, se fosse confermata, avrebbe davvero del paradossale. Da noi contattato sulla questione, così ha detto il vice Sindaco con delega sia ai servizi demografici che all'ambiente: "Chiederò una relazione e spiegazioni formali sull’accadimento al responsabile del servizio. Pertanto, sarà avviato accertamento interno" "Qualora dovessero emergere delle responsabilità - ancora Neri - potrebbero scaturire provvedimenti disciplinari nei confronti di chi ha operato ...
ATTUALITA'

Attivazione servizio assistenti educativi, Lucia Nucera: 'Massimo sforzo per garantire avvio del servizio in tempi brevi'

Reggio Calabria. L’attivazione del servizio di assistenza educativa nelle scuole reggine è in cima alle ...
CRONACA

'Ndrangheta. Giuseppe Pelle è tornato libero

Giuseppe Pelle, classe ’81, fratello del ben più noto Francesco Pelle detto ‘Ciccio Pakistan’, è tornato libero. Lo ha rivelato Klaus Davi nel corso del programma di Tgcom24 “Fatti e Misfatti”, condotto da Paolo Liguori. ...
CRONACA

Oppido Mamertina. Deteneva illegalmente esemplari di ghiro: deferito 73enne

Continuano i controlli di settore della specialità forestale dell’Arma. Ieri mattina, i militari della stazione carabinieri parco di Oppido Mamertina, coordinati dal reparto carabinieri ...
CRONACA

Rosarno. Arrestato Ispettore Capo della Municipale: riscuoteva denaro e beni dai commercianti abusivi del mercato

Sabato scorso, a Rosarno, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio disposto dalla compagnia di Gioia Tauro e ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Urbanistica comunale, approvato schema di convenzione per l'accrescimento delle competenze dei giovani professionisti

Reggio Calabria. Prosegue l’intensa attività di collaborazione avviata dalla ...
ATTUALITA'

"Forte Batteria Siacci". La storia delle fortificazioni umbertine rivive nel documentario "Senza colpo ferire"

Reggio Calabria. Sulle colline di Campo Calabro, a strapiombo sullo Stretto, la “sentinella” riapre i suoi occhi dopo un sonno ...
ATTUALITA'

"Esternalizzato il CUP del Grande Ospedale Metropolitano, un altro pezzo della sanità pubblica reggina in mano ai privati'

“L’esternalizzazione di un servizio pubblico non è mai una bella notizia, tuttavia questa ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
SU IL SIPARIO!
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Aeroplani di Carta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • spazzatura
  • LETTERA APERTA (UN SALUTO PIU' CHE ALTRO) SU ODIERNO REGGIO CALABRIA PRIDE
  • Spiagge di serie A. Spiaggie di serie C
  • Situazione antigienica per presenza di rifiuti.
  • Chiedere aiuto e' un diritto!!
  • Fontana a secco
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
idomotica
Italpress