Schiaffi, calci e spinte agli alunni. Sospesa dal servizio insegnante della scuola primaria di Palizzi Marina [VIDEO]
CRONACA

Gli episodi accertati dagli investigatori della Guardia di Finanza di Reggio Calabria

Schiaffi, calci e spinte agli alunni. Sospesa dal servizio insegnante della scuola primaria di Palizzi Marina VIDEO

Melito Porto Salvo (Reggio Calabria). Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria hanno dato esecuzione a un’ordinanza di misura cautelare di sospensione dall’esercizio del pubblico servizio, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Locri su proposta della Procura della Repubblica nei confronti di un’insegnante della scuola primaria di Palizzi Marina (RC).
La misura cautelare personale eseguita, che impedirà alla maestra l’esercizio del proprio ruolo di educatrice per un periodo di 12 mesi, rappresenta l’epilogo di articolate investigazioni, anche di natura tecnica, coordinate dal Sostituto Procuratore di Locri e condotte dalla Compagnia della Guardia di Finanza di Melito Porto Salvo, attraverso le quali è stato possibile appurare, in molteplici occasioni, il perpetuarsi di maltrattamenti, percosse e minacce ingiustificate compiute dalla maestra nei confronti di alcuni alunni della scuola elementare.
La gravità della situazione è stata immediatamente colta e percepita, anche attraverso i racconti dei fatti esposti e denunciati dai genitori di alcuni bambini.
Gli alunni, tornati a casa da scuola, spesso raccontavano ai propri familiari di schiaffi, calci e spinte, ricevuti ingiustificatamente dalla maestra durante le sue ore di lezione.
Alcuni dei bambini, evidentemente spaventati e umiliati dalla deplorevole situazione, erano arrivati a fingere stati di malessere ovvero di chiedere espressamente ai genitori di non andare a scuola proprio nei giorni in cui l’insegnante faceva lezione.



La scioccante conferma dei fatti riportati dai minori è pervenuta attraverso la visione di alcuni filmati captati all’interno delle classi e registrati con telecamere appositamente ivi installate all’insaputa di alunni e personale.
Le immagini, infatti, hanno da subito mostrato plurimi episodi di violenza fisica, percosse e strattonamenti, nonché violenza psicologica e verbale poste in essere dall’insegnante che, sovente, utilizzava un linguaggio subdolo e scurrile, appellando i propri alunni “stupidi e maiali”, e talvolta minaccioso. In ogni caso, non consono all’educazione di bambini di tenera età.
Successivamente, i militari hanno ritenuto opportuno approfondire la situazione e con l’A.G. inquirente sono stati ascoltati i racconti dei bambini con l’ausilio di una psicologa. Durante tali colloqui, i bambini si sono aperti, facendo più volte riferimento a comportamenti offensivi, talora anche violenti, posti in essere dall’insegnante, così confermando gli elementi appresi poco prima.
Gli alunni raccontavano di “una maestra cattiva”, del tutto indifferente alle sofferenze apportate al bambino fisicamente o verbalmente maltrattato.
Eravamo tutti scioccati, c’erano due bambini a terra e la maestra che gli aveva fatto male rispose che non le importava” raccontava uno di loro, mentre un altro rammentava di aver ricevuto intenzionalmente uno “schiaffo dove avevo la cicatrice di un’operazione chirurgica”.
Analizzato l’intero scenario delineatosi nel corso dell’attività investigativa, ricorrendo esigenze cautelari nei confronti dei giovanissimi studenti dell’istituto primario, specie alla luce dell’imminente avvio del nuovo anno scolastico, la Procura di Locri ha chiesto al G.I.P. l’applicazione della misura interdittiva della sospensione dall’insegnamento, la quale è stata prontamente emessa dal Giudice competente per la durata di 12 mesi.
Elevatissima verrà mantenuta l’attenzione dei finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, affinché incresciosi episodi della specie siano evitati o prontamente repressi.
La salvaguardia del diritto ad una idonea e corretta istruzione, del benessere fisico e psicologico degli studenti, è obiettivo primario oltre che investimento sul futuro del paese.


07-10-2019 11:12

NOTIZIE CORRELATE


17-10-2019 - ATTUALITA'

Aeroporto dello Stretto, arriva la tv nazionale. La Sacal ai dipendenti: "Non rilasciate interviste lesive dell'immagine dell'azienda"

Ma perché la Sacal ha così paura dell'opinione dei propri dipendenti?
16-10-2019 - ATTUALITA'

Il camioncino della nettezza urbana in avaria, gli operatori lo muovono a spinta VIDEO

Già durante l'ultimo sciopero i dipendenti AVR avevano denunciato: "il parco mezzi è ormai obsoleto"
16-10-2019 - ATTUALITA'

Reggio, giovedì 17 presidio contro l'aggressione turca del Rojava

sabato 12 ottobre è partita la mobilitazione anche nella nostra città
16-10-2019 - ATTUALITA'

Reggio, al via il censimento della popolazione e delle abitazioni: 3000 le famiglie reggine coinvolte

Consentiranno all'Istat di fotografare l'intera popolazione reggina
16-10-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Riaperti i termini per l'iscrizione alle Consulte comunali

​​​​​​​Per garantire la massima partecipazione e rappresentatività

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Emergenza ambientale a Pellaro. Iniziate le operazioni di bonifica dell'area

L’Arpacal (clicca e visualizza in basso per la nota) a seguito di specifica richiesta della scrivente associazione riguardante i possibili rischi cui sono stati esposti i cittadini, i cui effetti ...
CRONACA

Roccella Jonica. Danneggiano la porta di ingresso di due negozi, deferiti in stato di libertà

Roccella Jonica. A conclusione di una mirata attività investigativa i Carabinieri della compagnia di Roccella Jonica hanno deferito in stato di libertà due ...
ATTUALITA'

Il lettore segnala: "Misteriosa pulizia al Morelli"

Il lettore segnala: "Al Morelli questa mattina ho notato, rispetto alla situazione registrata nei giorni scorsi. misteriose pulizie della strada. Mi auguro che la strada rimanga pulita a lungo e che gli incivili non abbandonino più ...
CRONACA

Nuovo sbarco di migranti a Roccella Jonica: giunti al porto 3 egiziani

Nella mattinata odierna sono arrivati al porto di Roccella Ionica 3 migranti di nazionalità egiziana Intorno alle ore 8.00, la Capitaneria di Porto di Reggio Calabria ha comunicato che a circa 12 miglia dalla ...
CRONACA

Reggio Calabria. Sorpreso con la droga, tenta la fuga ma viene arrestato dai Carabinieri

Reggio Calabria. Ieri mattina, i carabinieri della Sezione Radiomobile della compagnia di Reggio Calabria hanno arrestato in flagranza di reato, Calanna Gianluca, classe 23enne ...
CRONACA

San Luca. Ennesima piantagione scoperta dai Carabinieri: sul mercato nero avrebbe fruttato 320 mila euro

Ieri mattina, i carabinieri della Compagnia di Bianco, insieme ai Cacciatori di Calabria, hanno individuato, in località Pietra di Febo, una ...
CRONACA

Villa San Giovanni. Deteneva illegalmente 41 cardellini catturati in natura, 37enne denunciato dai Carabinieri

Villa San Giovanni. I Carabinieri Forestali indagano per un incendio doloso, avvenuto su un terreno alla periferia di Villa San Giovanni ...
CRONACA

Reggio, venerdì la 'passeggiata antiracket' nelle strade del centro

Reggio Calabria. Dalla collaborazione intrapresa tra il Questore di Reggio Calabria Maurizio Vallone e l’Associazione “Libera” nasce la manifestazione itinerante “passeggiata antiracket” che si ...
POLITICA

Reggio, mancato avvio del servizio di assistenza educativa: 'Ennesima promessa disattesa dal Comune'

Reggio Calabria. Ennesima promessa disattesa da parte del Comune di Reggio Calabria che lo scorso mese aveva rassicurato le famiglie dei bambini disabili di ...
CRONACA

Sant'Eufemia d'Aspromonte. Nascondeva nel garage armi e munizioni: arrestato 57enne

Martedì pomeriggio i carabinieri delle stazioni di Sant’Eufemia d’Aspromonte e di Sinopoli hanno arrestato Caruso Domenico Antonio 57enne, eufemiese accusato di detenzione ...
ATTUALITA'

Locri. "Leggo...per legittima difesa", nel ricordo di Francesco Fortugno

La lettura, l'ascolto ragionato e il metodo dell'analisi critica sono stati gli ingredienti principali della manifestazione in memoria di Francesco Fortugno, il vicepresidente del Consiglio regionale della ...
SPORT

Minore aggredisce arbitro durante la partita, il giudice lo "iscrive" al corso arbitri del Csi

Reggio Calabria. Quante volte avete letto di gare dilettantistiche di calcio trasformate in incontri di wrestling dove la vittima è sempre il malcapitato direttore ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Aeroplani di Carta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Rintracciare evasori
  • L’acqua e’ un bene prezioso, l’acqua e’ vita
  • In merito alla ruota panoramica…
  • spazzatura
  • LETTERA APERTA (UN SALUTO PIU' CHE ALTRO) SU ODIERNO REGGIO CALABRIA PRIDE
  • Spiagge di serie A. Spiaggie di serie C
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress
Basta vittime 106