Carcere di Arghillà:
CRONACA

Su venticinque Ispettori previsti dalla pianta organica, solo sei prestano servizio all'istituto di Arghillà

Carcere di Arghillà: "Pochi ispettori in un istituto sovraffollato"

Tra le tante problematiche che affliggono l’istituto Penitenziario di Arghillà, si aggiunge anche la grave carenza degli Ispettori della Polizia Penitenziaria, così com’è emerso dall'incontro dello scorso 30 settembre, tra la Direzione degli istituti reggini e le Organizzazioni sindacali del Comparto Sicurezza. Su venticinque Ispettori previsti dalla pianta organica, solo sei prestano servizio all’istituto di Arghillà, quattro dei quali provengono dall’Istituto carcerario di via San Pietro.
A denunciarlo è Bruno Fortugno - Presidente Territoriale della UilPa Polizia Penitenziaria di Reggio Calabria.
Ad aggravare la situazione – continua Fortugno - anche il notevole sovraffollamento dell’istituto, avente una capienza regolamentare di circa 300 detenuti ed all’interno del quale, attualmente, sono invece ristretti circa 380 detenuti.
La carenza degli Ispettori, crea enormi difficoltà che si ripercuotono sull'intero apparato carcerario, tant'è che il personale appartenente al ruolo degli agenti/assistenti è chiamato a svolgere mansioni superiori, senza aver ricevuto l'adeguata formazione professionale prevista per gli UFFICIALI di Polizia Giudiziaria (art.55 c.p.p.), funzione, questa, non prevista per il ruolo degli agenti/assistenti.
Spero che l'Amministrazione Centrale – conclude Fortugno - bandisca un interpello a carattere nazionale, affinché possa sopperire a questa grave carenza, che genera esclusivamente insicurezza in un contesto dove la sicurezza deve essere prioritaria ed indiscutibile.
A trattare l’argomento, anche Patrizia Foti - Segretario Generale Territoriale Uilpa di Reggio Calabria, che ha evidenziato il malessere e le sofferenze registrate all’interno degli Istituti carcerari territoriali anche ai vertici Nazionali.
Sarebbe auspicabile – chiosa Foti – che chi di dovere provveda a mettere in atto interventi straordinari e urgenti, atti a garantire non solo il giusto benessere dei lavoratori, ma anche una più adeguata distribuzione delle risorse umane ed economiche.
La spending review - conclude Foti – non si attua sulla pelle dei lavoratori che, nonostante siano costretti, quotidianamente, a fare i conti con aggressioni ed ambienti di lavoro poco “salubri”, mettendo a rischio la propria vita, adempiono con professionalità, grande senso del dovere e di responsabilità, alle loro funzioni d’Istituto nell’interesse dell’intera comunità.
15-10-2019 19:00

NOTIZIE CORRELATE


14-11-2019 - ATTUALITA'

Platì, lotta all'abusivismo: dove c'erano vecchi manufatti sarà realizzato un campo di calcio a 5

L'azione messa in campo dalla Commissione Straordinaria che guida il Comune
14-11-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Carcere di S.Pietro, consegnate le pettorine realizzate dalle donne detenute VIDEO

Le detenute hanno lavorato con alacrità ed entusiasmo
14-11-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Avviso pubblico per la nomina del 'Garante della persona con disabilità'

Maggiori dettagli sono disponibili sul sito web dell'Ente
14-11-2019 - ATTUALITA'

Marziale abbandona il tavolo degli Stati Generali dell'Infanzia e dell'Adolescenza "Vi spiego perchè..."

Albano ha mancato profondamente di rispetto al nostro lavoro

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Villa San Giovanni. Lotta ai parcheggi selvaggi, l'Assessore Morgante: "Approvato il piano parcheggi"

Villa San Giovanni. Con Deliberazione n° 182 del 07.11.2019 la Giunta Comunale ha approvato il “Piano Parcheggi” elaborato dai tecnici ...
CRONACA

Giallo nella Locride. Il corpo di un uomo trovato carbonizzato

San Giovanni di Gerace (Reggio Calabria). Due le ipotesi al momento fatte: omicidio o suicidio. E' un vero è proprio giallo quello su cui stanno lavorando i Carabinieri della Compagnia di Roccella Ionica legato al ...
ATTUALITA'

Reggio: ripristini stradali e messa in sicurezza di alberi e rami pericolanti sulla sede stradale, Castore al lavoro

Reggio Calabria. Interventi straordinari in città per garantire la sicurezza dei cittadini dopo il recente nubifragio ...
CULTURA

La 14esima edizione del Salone dell'Orientamento apre i battenti a Palazzo Campanella

Il Salone dell’Orientamento, organizzato dal Cisme, in partenariato con il settore 5 della Città Metropolitana di Reggio Calabria, apre i battenti presso la sede del ...
CRONACA

Sequestro record di cocaina al Porto di Gioia Tauro, Morra in visita alla GdF: "La guerra si combatte in trincea" VIDEO

Il Senatore Nicola Morra, Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, al termine di impegni connessi al suo mandato nella piana, si è recato nel primo pomeriggio di oggi in visita presso la caserma sede della 1^ Compagnia porto della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, allo scopo di congratularsi con i finanzieri che si sono resi protagonisti, unitamente a carabinieri e funzionari dell’Agenzia delle dogane, dell’imponente sequestro di cocaina occultato in un carico di banane provenienti dal sudamerica. Il Presidente, nel ringraziare i finanzieri per il loro encomiabile impegno e per il difficile servizio che svolgono “come in guerra e stando in trincea” li ha esortati ad essere orgogliosi di quello che fanno, “dipendendo anche da loro il futuro del nostro Paese”. Il porto di Gioia Tauro, come testimonia questo ultimo importante sequestro di cocaina, si conferma fondamentale snodo di transito prioritario per i grandi traffici di cocaina condotti dai sodalizi di matrice ‘ndranghetistica. Grazie alle penetranti ed efficaci attività di analisi di rischio ordinariamente e costantemente poste in essere dai finanzieri e dai funzionari doganali, solo negli ultimi 12 mesi sono state sequestrate oltre ...
CRONACA

"Uno dei più grossi sequestri di cocaina mai effettuati al Porto di Gioia Tauro" VIDEO

"Si tratta di uno dei più ...
ATTUALITA'

Mosorrofa. Approvato il documento preliminare per la progettazione della nuova area ludica con verde attrezzato

Reggio Calabria. È stato approvato in Giunta il documento preliminare per l’avvio della progettazione della nuova area ...
ATTUALITA'

"SGS punta a riportare il Grande Albergo Miramare di Reggio Calabria agli antichi splendori"

Reggio Calabria. La determina con la quale, il 12 novembre 2019, il Comune di Reggio Calabria ha assegnato il Grande Albergo Miramare di Reggio Calabria alla SGS ...
ATTUALITA'

Maltempo, Nucera: "Ok Venezia, ma la Calabria? Siamo in emergenza"

"In Calabria si fa la conta dei danni causati dal maltempo. Nel frattempo il Governo è troppo impegnato altrove per prestare attenzione ad una regione che, lentamente, affonda. Da Melito Porto Salvo a Cariati, tutta ...
CRONACA

Incidente sul raccordo autostradale, 4 feriti lievi: ma il traffico già congestionato dai lavori va in tilt

Reggio Calabria. A incidere forse anche i rallentamenti, causati dalle lunghe code che ogni giorno si registrano, in orario di punta, su entrambe ...
ATTUALITA'

Lazzaro. Tansi: 'La riapertura della discarica di Comunia è una bomba ecologica sulla pelle dei cittadini"

Reggio Calabria. ‹‹La riapertura della discarica di Comunia a Lazzaro affligge la comunità locale e i cittadini chiedono con ...
ATTUALITA'

Arpacal partecipa alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

Anche per il 2019 l’Arpacal (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Calabria) aderisce in qualità di “action developer”, ossia di sviluppatore di progetti di ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

BORGOITALIA
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
SU IL SIPARIO!
E' TUTTO CINEMA
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Aeroplani di Carta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La colpa? sempre di qualcun altro
  • Sicurezza bretelle
  • SEGNALETICA STRADALE
  • Rintracciare evasori
  • L’acqua e’ un bene prezioso, l’acqua e’ vita
  • In merito alla ruota panoramica…
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
Italpress
idomotica