Omicidio Pileggi, arrestato il presunto responsabile: si tratta del 41enne Cosimo Sorgiovanni
CRONACA

La barbara uccisione avvenne l'8 febbraio del 2016

Omicidio Pileggi, arrestato il presunto responsabile: si tratta del 41enne Cosimo Sorgiovanni

Monasterace (Reggio Calabria). Nelle prime ore di questa mattina, in Monasterace (RC), militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Roccella Jonica, coadiuvati dalla Stazione di Monasterace, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Reggio di Calabria, Dott. Domenico Armaleo, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, diretta dal Procuratore della Repubblica Dott. Giovanni BOMBARDIERI nei confronti di Sorgiovanni Cosimo, 41enne del posto, gravemente indiziato dell’omicidio di Alfredo Pileggi nonché di appartenere alla cosca di ‘ndrangheta facente capo alla famiglia Ruga.
Nel pomeriggio dell’8 febbraio 2016, Alfredo Pileggi veniva barbaramente ucciso con 5 colpi d’arma da fuoco cal. 45, che lo attingevano al torace e all’addome, mentre si trovava, in sosta a bordo della propria Fiat Punto, in via Calabria nei pressi della palestra dallo stesso frequentata. Le indagini, dirette dal Procuratore Aggiunto, Dott. Giuseppe LOMBARDO, e dai Sostituti Procuratori Dott.sa Simona FERRAIUOLO e Antonella CRISAFULLI, hanno consentito di raccogliere gravi, precisi e concordanti indizi di colpevolezza nei confronti di Sorgiovanni Cosimo. È stato setacciato e analizzato ogni elemento derivante dalle dichiarazioni dei familiari della vittima e di chi lo frequentava, sono state eseguite attività investigative classiche e tecniche nonché indagini scientifiche da parte del RIS di Messina, attività che nel complesso hanno consentito di dimostrare tra l’altro la premeditazione del delitto. Il movente dell’omicidio è da ricercare nella relazione extraconiugale intrattenuta dalla vittima con la figlia di un noto esponente della criminalità organizzata locale, tra i cui sodali emerge S.C. che, come riscontrato dalle investigazioni e dalle fonti dichiarative, sarebbe un “soldato” della storica famiglia di ‘ndrangheta RUGA, operante nella vallata dello Stilaro. Le indagini hanno permesso agli inquirenti di ottenere ulteriori conferme sulle motivazioni del cruento fatto di sangue, consentendo anche di scoprire che la vittima nel maggio 2015 era stata avvicinata da S.C. per chiarire la vicenda. Il suggello alle ipotesi investigative, è stato ottenuto dalle risultanze delle analisi scientifiche che consentivano di riscontrare sull’odierno indagato e sugli indumenti da egli indossati la presenza di alcune particelle di polvere da sparo pienamente compatibili con i bossoli sequestrati sulla scena del crimine.
L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Reggio Calabria, a disposizione dell’A.G. mandante.
15-11-2019 19:03

NOTIZIE CORRELATE


07-12-2019 - ATTUALITA'

Reggio, lunedì disservizi idrici a Pellaro e Mortara

Intervento di riparazione alla condotta principale
06-12-2019 - ATTUALITA'

Reggio, nuovo Bocciodromo di Viale Calabria: approvato il documento preliminare all'avvio della progettazione

sorgerà in un'area considerata uno dei centri nevralgici dello sport cittadino
06-12-2019 - ATTUALITA'

Natale a Reggio Calabria. Si accende l'albero Ail

Addobbato all'uncinetto in tutta la sua originalità

ULTIME NEWS

CRONACA

'Ndrangheta. La Cassazione annulla la confisca del patrimonio di Giulio Lampada

La Corte di Cassazione, accogliendo il ricorso presentato dall’Avv. Giuseppe Nardo (nella foto), difensore di Giulio Lampada, ha annullato per l’ennesima volta l’ultima ordinanza ...
SPORT

Forza Reggina: 'Avversari cercansi' SFOGLIA LA NUOVA EDIZIONE

Clicca e visualizza per la nuova edizione
CRONACA

A San Luca la mega centrale della truffa: denunciate 458 persone

San Luca (Reggio Calabria). I militari della Stazione Carabinieri di San Luca hanno deferito in stato di libertà, alla locale Procura della Repubblica di Locri, 458 soggetti residenti nel comprensorio locrideo, ritenuti ...
CRONACA

Frontale sulla Gallico-Gambarie: tre feriti

Reggio Calabria. Un incidente frontale, tra due auto, un fuoristrada e un'utilitaria, tre i feriti. Si è registrato attorno alle 16 sul tratto compreso tra lo svincolo autostradale di Gallico e l'incrocio di Villa San Giuseppe della Gallico-Gambarie. Sul ...
POLITICA

Nucera (La Sinistra): "Mio figlio coinvolto nell'inchiesta sulle truffe alle assicurazioni? Solo illazioni"

Sento il dovere di intervenire in prima persona relativamente ad un articolo apparso sul blog “Iacchite” il 5 dicembre scorso che in ...
ATTUALITA'

La Direzione Marittima di Reggio Calabria apre ai nuovi uffici reggini della neonata Autorità di Sistema Portuale dello Stretto

Reggio Calabria. Prosegue a ritmi serrati l’azione di avviamento dell’Autorità di ...
ATTUALITA'

Prosegue la "spoliazione" del Tito Minniti: dopo i voli, "cancellato" anche il bancomat

Reggio Calabria. Dopo i voli, i servizi interni all'aerostazione. Manca poco ci toglieranno anche gli arredi e, a questo punto, i banconi di imbarco. Non è ancora giunto il ...
CRONACA

Addobbi di Natale non a norma: scatta il sequestro

Reggio Calabria. Nell'ambito di apposita e mirata attività in materia di tutela della libera concorrenza e della salute del consumatore la polizia locale di Reggio Calabria ha sequestrato, in una media struttura sita a nord della città e ...
CRONACA

Intrufolati tra i portatori durante la processione della Madonna di Polsi, foglio di via per 4 bagnaresi: 2 parenti di un boss

San Luca (Reggio Calabria). I Carabinieri della Compagnia di Bianco(RC) hanno proposto ed ottenuto il ...
ATTUALITA'

Lazzaro. Crollo albero in via Ulisse, ANCADIC: "I veri lavori alla garibaldina"

Durante le avverse condizioni meteorologiche che si sono abbattute sul territorio di Lazzaro circa quattro settimane addietro, si è registrato il crollo di un albero situato a margine della via ...
ATTUALITA'

Asp condannata a pagare ma il piccolo Matteo aspetta ancora le cure, Marziale: "E' inaudito"

“Conferenze stampa, rimostranze in piazza della mamma, note del Garante, corposi servizi televisivi ed altro ancora, non sono bastati ad un piccolo autistico reggino per ...
CRONACA

Gioia Tauro, monta la protesta dei braccianti agricoli: un centinaio di persone blocca il varco doganale del Porto

Gioia Tauro (Reggio Calabria). Un centinaio di migranti che vive nella tendopoli di San Ferdinando e non solo ha bloccato il varco ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
PIANETA DILETTANTI
SU IL SIPARIO!
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
Camera di Commercio Dicembre 2019
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Film

ADNKRONOS ULTIM'ORA


    LINK UTILI
    Seguici su Facebook
    Guardaci su Youtube
    Seguici su Twitter
    Riceviamo e Pubblichiamo
    Segnalazioni, proposte, commenti
    • U paisi i Giufa
    • La colpa? sempre di qualcun altro
    • Sicurezza bretelle
    • SEGNALETICA STRADALE
    • Rintracciare evasori
    • L’acqua e’ un bene prezioso, l’acqua e’ vita
    IL
    METEO
    Previsioni meteo per la settimana
    Richiedi la copia di un video
    Compila il form
    ADV
    idomotica
    Basta vittime 106
    Italpress