Omicidio Pileggi, arrestato il presunto responsabile: si tratta del 41enne Cosimo Sorgiovanni
CRONACA

La barbara uccisione avvenne l'8 febbraio del 2016

Omicidio Pileggi, arrestato il presunto responsabile: si tratta del 41enne Cosimo Sorgiovanni

Monasterace (Reggio Calabria). Nelle prime ore di questa mattina, in Monasterace (RC), militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Roccella Jonica, coadiuvati dalla Stazione di Monasterace, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Reggio di Calabria, Dott. Domenico Armaleo, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, diretta dal Procuratore della Repubblica Dott. Giovanni BOMBARDIERI nei confronti di Sorgiovanni Cosimo, 41enne del posto, gravemente indiziato dell’omicidio di Alfredo Pileggi nonché di appartenere alla cosca di ‘ndrangheta facente capo alla famiglia Ruga.
Nel pomeriggio dell’8 febbraio 2016, Alfredo Pileggi veniva barbaramente ucciso con 5 colpi d’arma da fuoco cal. 45, che lo attingevano al torace e all’addome, mentre si trovava, in sosta a bordo della propria Fiat Punto, in via Calabria nei pressi della palestra dallo stesso frequentata. Le indagini, dirette dal Procuratore Aggiunto, Dott. Giuseppe LOMBARDO, e dai Sostituti Procuratori Dott.sa Simona FERRAIUOLO e Antonella CRISAFULLI, hanno consentito di raccogliere gravi, precisi e concordanti indizi di colpevolezza nei confronti di Sorgiovanni Cosimo. È stato setacciato e analizzato ogni elemento derivante dalle dichiarazioni dei familiari della vittima e di chi lo frequentava, sono state eseguite attività investigative classiche e tecniche nonché indagini scientifiche da parte del RIS di Messina, attività che nel complesso hanno consentito di dimostrare tra l’altro la premeditazione del delitto. Il movente dell’omicidio è da ricercare nella relazione extraconiugale intrattenuta dalla vittima con la figlia di un noto esponente della criminalità organizzata locale, tra i cui sodali emerge S.C. che, come riscontrato dalle investigazioni e dalle fonti dichiarative, sarebbe un “soldato” della storica famiglia di ‘ndrangheta RUGA, operante nella vallata dello Stilaro. Le indagini hanno permesso agli inquirenti di ottenere ulteriori conferme sulle motivazioni del cruento fatto di sangue, consentendo anche di scoprire che la vittima nel maggio 2015 era stata avvicinata da S.C. per chiarire la vicenda. Il suggello alle ipotesi investigative, è stato ottenuto dalle risultanze delle analisi scientifiche che consentivano di riscontrare sull’odierno indagato e sugli indumenti da egli indossati la presenza di alcune particelle di polvere da sparo pienamente compatibili con i bossoli sequestrati sulla scena del crimine.
L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Reggio Calabria, a disposizione dell’A.G. mandante.
15-11-2019 19:03

NOTIZIE CORRELATE


26-09-2020 - ATTUALITA'

Atam, piano straordinario di gestione della rete urbana ed extraurbana per gli studenti

Servizio concordato con gli istituti scolastici
26-09-2020 - ATTUALITA'

Scilla. Violenta mareggiata si abbatte sulla costa tirrenica VIDEO

Una fortissima mareggiata si é abbattuta sulla costa tirrenica. Onde alte più di 3 metri sul lungomare
26-09-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Sono 15 i nuovi casi positivi in Calabria

Il bollettino

ULTIME NEWS

CRONACA

Morti bianche. A Condofuri deceduto operaio di 49 anni

Un operaio di Isola Capo Rizzuto Francesco Ventura, di 49 anni, alle dipendenze di un'impresa che lavora per conto di Rfi alla manutenzione della linea ferrata, è morto sul colpo in un incidente sul lavoro avvenuto a Condofuri, in provincia ...
CRONACA

Morte "bianca" a Condofuri. Cuzzupi (UGL Calabria): "Si lavora per vivere e non per morire!'

Reggio Calabria. “Ancora una volta siamo costretti a veder lacrime di dolore sul volto delle persone per la perdita di un caro mentre svolgeva il proprio lavoro. Un ...
POLITICA

'Ndrangheta, Klaus Davi: "L'unico modo per fermarla è entrare nelle istituzioni"

"L’unico modo che io ritengo veramente efficace per combattere le mafie è entrare nelle istituzioni e scendere in campo a fianco delle cittadine e dei cittadini con un piede ben ...
CRONACA

Coronavirus. Nuova vittima in Calabria

Nuova vittima in Calabria per il Coronavirus. la vittima è un 73enne, V.R., il cosiddetto "paziente zero" di Buonvicino, che è deceduto dopo tre settimane dalla scoperta di positività al Covid-19. L'uomo era ricoverato nell'ospedale ...
CULTURA

Biblioteche, progetto per la Stazione sperimentale per le industrie delle essenze e dei derivati degli agrumi

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, apertura straordinaria al pubblico, questa mattina, della sede della Stazione ...
SANITA'

Sanità. Martedì incontro con il sottosegretario alla salute Sandra Zampa per sollecitare l'attenzione del Ministero e del Governo

“Incontreremo martedì prossimo a Roma la Sottosegretaria alla salute Sandra Zampa per ...
ATTUALITA'

Coronavirus. "La scuola è iniziata da poco, ma c'è difficoltà nell'applicare le norme sicurezza anticovid"

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani, valutando il continuo aumento dei contagi rispetto alla prima metà di ...
ATTUALITA'

Motta San Giovanni. Scuola, ripartenza in sicurezza

Motta San Giovanni (Reggio Calabria). “Nuovi ambienti, più sicuri e accoglienti. Nuova dislocazione delle classi, attenzione a tutti i protocolli di sicurezza e un canale di dialogo sempre aperto con l’istituzione scolastica e le famiglie ...
POLITICA

Reggio Calabria. Consiglio regionale il 30 settembre con tre ordini del giorno

Reggio Calabria. Il Consiglio regionale è stato convocato dal presidente Domenico Tallini per mercoledì prossimo, 30 settembre. L’Assembla di Palazzo Campanella tornerà a ...
ATTUALITA'

Migranti, domani si celebra la giornata mondiale

Accogliere, proteggere, promuovere e integrare; all’insegna di questi verbi suggeriti da papa Francesco si celebra domani, domenica 27 settembre, la Giornata Mondiale del migrante e del rifugiato. Nel messaggio dedicato al dramma degli sfollati che la ...
AMBIENTE

Rfiuti, installati raccoglitori ad Acri e presentati i nuovi automezzi di Ecoross

Ecoross prosegue gli interventi nell’ambito delle attività previste dal nuovo Servizio di Igiene Urbana nel Comune di Acri. A 720 m d’altitudine, Acri possiede 200 km² di ...
POLITICA

Ballottaggio Elezioni Comunali, Angela Marcianò: "Rifiuto ogni possibilità di apparentamento"

Mia cara REGGIO è stato bellissimo battersi per Te ! L’ho fatto per i Tuoi figli migliori, per le mamme, per i bambini, per gli anziani, per quelli che, pur ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SU IL SIPARIO!
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
BORGOITALIA
Unirc 2020
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Film
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La dialisi e i dializzati al tempo del covid 19
  • NARCISISMO DEL SINDACO
  • Marchiatura prodotti alimentari 100% italiani
  • Carenza idrica
  • Perdita d’acqua nel tombino in via vico petrellinna n9
  • FUORIUSCITE DI FOGNA
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica