Sequestrate nel reggino diverse costruzioni prive di autorizzazione: deferite 12 persone
CRONACA

Operazione dei Carabinieri

Sequestrate nel reggino diverse costruzioni prive di autorizzazione: deferite 12 persone

I Carabinieri della Compagnia di Taurianova deferiscono all’autorità giudiziaria 12 persone e sequestrano diverse costruzioni.
Nei giorni scorsi, l’importante intervento è stato svolto nei Comuni di Varapodio, Terranova S.P., Molochio, Polistena e San Giorgio Morgeto, dalle locali Stazioni Carabinieri in collaborazione con gli uffici tecnici comunali competenti, con lo scopo di impedire la costruzione di strutture già iniziate senza le autorizzazioni previste dalla legge e verificare il rispetto della normativa per quelle già realizzate. Questa prima attività, nel giro di pochi giorni, ha portato a segnalare all’autorità giudiziaria e amministrativa ben 12 persone, che avevano iniziato o già realizzato opere edili senza aver richiesto e ottenuto le obbligatorie autorizzazioni, con il conseguente sequestro dei relativi manufatti. Tra gli illeciti penali e amministrativi più rilevanti, a San Giorgio Morgeto, un 40enne ha iniziato la costruzione di una intera abitazione a più piani in totale autonomia, nei pressi di una strada secondaria di passaggio comune, senza richiedere alcunpermesso a costruire. Sempre a San Giorgio Morgeto i carabinieri hanno individuato un intero edificio a tre piani, già concluso, abitato e affittato, che però, si è scoperto, era stato realizzato nel corso del tempo senza le obbligatorie comunicazioni, verifiche e permessi. A Terranova Sappo Minulio, i carabinieri di Molochio hanno invece individuato due nuovi capannoni industriali, realizzati come ampliamento di altri preesistenti ma senza alcuna autorizzazione, denunciando i rispettivi proprietari e sequestrando le strutture. A Polistena e Varapodio, invece, i carabinieri hanno segnalato altre 3 persone per aver realizzato delle più contenute costruzioni in cemento e lamiera adibite a magazzini, anche queste poste sotto sequestro.



Le persone deferite dovranno rispondere, a vario titolo, alla Procura della Repubblica di Palmi delle violazioni commesse in materia edilizia, oltre che pagare ingenti sanzioni amministrative. Infatti, non sempre si è consapevoli che un abuso edilizio, a seconda dell’entità, della natura, delle modalità e dal luogo di realizzazione - soprattutto se in un terreno sottoposto a vincoli paesaggisti e ambientali o a forte rischio idrogeologico - può portare alla sanzione penale dell’arresto fino a 2 anni e una ammenda fino a 50.000 euro, oltre subire, in ogni caso, una ordinanza di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi.
Il giro di vite dei militari dell’Arma della provincia di Reggio Calabria nello specifico settore dell’abusivismo edilizio risulta necessario per garantire il rispetto dei vincoli disposti dalla legge, soprattutto per gli aspetti connessi alla sicurezza e l’incolumità dei cittadini.
Oltre a danneggiare il paesaggio, il turismo, l’economia, la culturadella legalità nel territorio, la costruzione abusiva può costituire un pericolo per la collettività in relazione ai dissesti idrogeologici, anche per la possibile minore stabilità del terreno in cui viene realizzata, soprattutto in un territorio come quello reggino caratterizzato da frane, smottanti, piogge di forte intensità e in generale, avversi agenti atmosferici e climatici
Gli specifici controlli dei carabinieri della Compagnia di Taurianova e di tutta l’Arma del Gruppo di Gioia Tauro continueranno nel territorioa tutela dell’ambiente, del paesaggio e della sicurezza dei cittadini.


25-11-2019 09:11

NOTIZIE CORRELATE


11-01-2020 - CRONACA

Platì. Rinvenuto un vero e proprio arsenale all'interno di un muro VIDEO

Le armi sono state sequestrate e saranno trasmesse al Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Messina per gli accertamenti tecnici
23-12-2019 - CRONACA

'Money for nothing'. Finanziamenti indebitamente percepiti: sequestrati 2,1 mln di euro ad 11 società

Misure cautelari interdittive per due soggetti
20-12-2019 - CRONACA

Reggio Calabria. Fucile e cartucce nascosti all'interno di un tubo, scoperti e sequestrati dai Carabinieri

a Rosario Valanidi, in località Paterriti-Amendolea

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Finanziamenti per la strada a scorrimento veloce Reggio Cardeto, Arfuso: "Sogno che si realizza"

Reggio Calabria. "La nostra comunità nel corso degli ultimi anni ha fatto registrare un drammatico processo di spopolamento. Questo risultato ci conforta e ...
CRONACA

Lazzaro. Sfiorata la tragedia sulla SS106: pullman travolge tre autovetture VIDEO

Intorno alle ore 16 di oggi il conducente di un ...
ATTUALITA'

Canile di Mortara. L'Associazione 'Dacci una zampa onlus' scrive al Comune: "Necessaria soluzione urgente"

L’Associazione “Dacci una zampa onlus”, scrive al comune di Reggio Calabria e lo fa con una pec del 17 gennaio con la quale ...
CRONACA

Arsenale di armi, droga e refurtiva rinvenuti in fondi agricoli nel reggino

Tre persone di cui due di Seminara e una di San Procopio, sono stati deferiti in stato di libertà con l’accusa, a vario titolo, di possesso di munizioni e di refurtiva a seguito di un ...
ATTUALITA'

Scuole al freddo, in arrivo in serata la nave per il rifornimento: entro mercoledì saranno servite le prime scuole

Reggio Calabria. «La ditta per il gasolio ha riferito che stanno attendendo in serata l’arrivo della nave di ...
ATTUALITA'

Elezioni Regionali. "Nessuno ha inserito nel programma il diritto fondamentale alla casa e la politica degli alloggi popolari"

Tra qualche giorno i calabresi saranno chiamati alle urne e un dato emerge con chiarezza: nessuno dei ...
SPORT

Reggio Calabria. Tutto pronto per i Campionati assoluti maschili e femminili di judo

Reggio Calabria. La Città Metropolitana guarda con vivo interesse ai Campionati assoluti maschili e femminili di judo in programma, a Reggio Calabria, il 6 e 7 giugno prossimi. Ieri ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Nascerà un luogo per ricordare il professore Santo Coppolino

Reggio Calabria. «Lavoreremo con la Commissione toponomastica per individuare un luogo che possa dare imperitura memoria, ma soprattutto tramandare l’esempio di ciò che è stato ed ...
ATTUALITA'

"Un sorriso per la vita", una domenica di solidarietà con l'Associazione "Arte, Musica e parole"

Una domenica speciale, fatta di piccoli gesti e di grandi sorrisi quella animata giorno 19 Gennaio dagli operatori dell’associazione “Arte musica e ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Accordo Governo, Comune, Rfi: 23 milioni per tre nuove stazioni VIDEO

Reggio Calabria. Firmata la convenzione ...
CRONACA

Seminara. I Vigili del Fuoco salvano due cani caduti in un dirupo

Lunedì mattina i Vigili del Fuoco del Comando di Reggio Calabria hanno portato a termine un intervento di recupero di due cani iniziato nel tardo pomeriggio di ieri, quando alla sala operativa è giunta la richiesta ...
ATTUALITA'

"I cani di Gambarie sono in pericolo!"

Gambarie (paesino di montagna in prov. di Reggio Calabria) è meta preferita di abbandoni da anni ed anni, ma mai come adesso la situazione è stata così critica: abbiamo contato circa 40 cani, il cui numero aumenta inarrestatamente a causa di abbandoni continui e ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SUONAVA L'ANNO
RASSEGNA STAMPA
ASPETTANDO IL TG
AEROPLANI DI CARTA
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 15.30/21.20

Medicina in Diretta

Ore 22.35

Pianeta dilettanti
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • All’Amministrazione di Reggio Calabria
  • Fogna a cielo aperto
  • spazzatura non raccolta da tempo
  • Copiosa perdita idrica
  • U paisi i Giufa
  • spazzatura non raccolta
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
Italpress
idomotica