Reggio Calabria. Fatta luce sull'omicidio del tabaccaio ucciso a Catona il 25 maggio 2017 [VIDEO]
CRONACA

Individuati mandante ed esecutore

Reggio Calabria. Fatta luce sull'omicidio del tabaccaio ucciso a Catona il 25 maggio 2017 VIDEO

Reggio Calabria. “Giù la testa” è il nome dato all’operazione nel corso della quale, su ordine della Direzione Distrettuale Antimafia, gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Reggio Calabria hanno eseguito 4 ordinanze di custodia cautelare in carcere. L’indagine della Polizia di Stato ha consentito di individuare il mandante e l’esecutore materiale dell’omicidio di IELO Bruno, il tabaccaio ucciso con un colpo di pistola alla testa la sera del 25 maggio 2017, esploso da un killer da distanza ravvicinata, mentre rientrava a casa con lo scooter sulla strada Nazionale per Catona. L’esercente reggino di 66 anni venne ucciso per strada su mandato di un esponente della ‘ndrangheta reggina in modo plateale con una pistola abbandonata accanto al cadavere, perché non si era voluto piegare al diktat della cosca di chiudere la tabaccheria che da circa un anno aveva aperto a Gallico, facendo concorrenza a quella del mandante dell’omicidio, elemento di spicco della famiglia TEGANO. Il delitto con la sua efferatezza e connotazione simbolica doveva riaffermare di fronte a tutta la comunità la perdurante operatività della cosca, pronta a reprimere chiunque osasse metterne in discussione la sua potenza criminale e il dominio sul territorio.
L'operazione è scattata all'alba, sotto il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria. 4 in tutto le ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal GIP presso il locale Tribunale eseguite dagli agenti della Squadra Mobile nei confronti di altrettanti soggetti, ritenuti responsabili, a vario titolo, di omicidio premeditato, tentata estorsione, rapina e tentato omicidio aggravati (ad eccezione del tentato omicidio) dalla circostanza del metodo mafioso e dall’avere agevolato la ‘ndrangheta unitaria, nella sua articolazione territoriale denominata cosca TEGANO, operante nel quartiere Archi di Reggio Calabria. Esaminate le immagini di numerosi impianti di videosorveglianza. Ricostruite le fasi dell’agguato. Il mandante è POLIMENI Francesco della cosca TEGANO.
Un faticoso lavoro di acquisizione, estrapolazione, studio e analisi delle immagini di numerosi di impianti di videosorveglianza, per tantissime ore di registrazione, ha consentito agli investigatori della sezione omicidi della Squadra Mobile di Reggio Calabria di ricostruire le fasi dinamiche dell’azione delittuosa e individuare i componenti del commando in POLIMENI Francesco e SCARAMOZZINO Cosimo che seguivano lo IELO con una Fiat Panda di colore rosso in stretto raccordo operativo con il killer DATTILO Francesco Mario che agiva a bordo di uno scooter, alternandosi ripetutamente nelle attività di pedinamento e di osservazione lungo la strada che la vittima stava percorrendo per ritornare a casa al termine della giornata di lavoro.Eseguite diverse perquisizioni domiciliari.
I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 11.30 presso la Sala Convegni della Questura di Reggio Calabria alla presenza del Procuratore della Repubblica Giovanni Bombardieri.
14-01-2020 08:31

NOTIZIE CORRELATE


22-01-2020 - ATTUALITA'

Anno nuovo, problemi vecchi per le strutture psichiatriche reggine. Proclamato lo stato di agitazione

dal primo gennaio i circa 180 pazienti psichiatrici sono ospitati nelle varie strutture senza alcun tipo di contratto o convenzione
22-01-2020 - ATTUALITA'

Il Rotary Club Reggio Calabria Nord conferisce la Paul Harris Fellow al Questore Vallone e presenta i nuovi soci

La Paul Harris Fellow è assegnata a persone o istituzioni con particolari meriti
22-01-2020 - ATTUALITA'

Miracolo, a Reggio c'è qualcuno che "cammina sull'acqua" VIDEO

La situazione assurda di Via Mortara San Gregorio
22-01-2020 - CRONACA

Reggio Calabria. Offende sui social il Corpo della Polizia Municipale: denunciato per diffamazione aggravata

Dopo una serie di accertamenti il soggetto è stato anagraficamente individuato

ULTIME NEWS

SPORT

La Virtus Francavilla riapre il campionato: battuta la Reggina. Al Granillo finisce 1-2 per gli ospiti VIDEO

...
CRONACA

Polistena. Rocambolesco tentativo di fuga durante un controllo: 22enne sperona l'auto della Polizia e colpisce gli agenti

Le attività poste in essere dalla Polizia di Stato per garantire la sicurezza della collettività si ...
CRONACA

Reggio Calabria. "Targa System" in azione: automobilisti sanzionati per un totale di 6 mila euro

Reggio Calabria. Il servizio di polizia stradale ha organizzato un controllo straordinario del territorio che ha consentito di elevare oltre trenta verbali su ...
CRONACA

Pellaro. La Polizia Locale chiude un negozio gestito da cittadini cinesi sprovvisto di autorizzazione

Reggio Calabria. Nell'ambito di un servizio effettuato nella giornata odierna, la Polizia locale ha scovato nel quartiere Pellaro una media struttura di ...
ATTUALITA'

Ennesima giovane vita bruciata sulla S.S.106: "Alessandro non rimane nella morte, ma vive per sempre in Dio"

L'omelia del Vescovo di Locri-Gerace Mons. Oliva per le esequie di Alessandro Luppino: Cari fratelli e sorelle, carissimi genitori di ...
ATTUALITA'

Canile di Mortara. Il grido d'aiuto di volontari e veterinari: "Siamo al collasso, adesso non ce la facciamo più" VIDEO

...
ATTUALITA'

Sorical. L'assemblea dei soci approva i bilanci relativi agli anni 2017 e 2018

L’Assemblea dei soci di Sorical ha approvato i bilanci 2017 e 2018 della società regionale che gestisce gli acquedotti regionali. L’approvazione è avvenuta a seguito della ...
ATTUALITA'

Villa San Giovanni. Fondi F.N.A.: Interventi di aiuto e sostegno in favore di famiglie numerose o in difficoltà

Villa San Giovanni. Riaperti i termini per l’individuazione di esercizi commerciali per l’erogazione alle famiglie di beni ...
ATTUALITA'

"Gallico-Gambarie". Proseguono i lavori del tavolo tecnico permanente

Proseguono i lavori del tavolo tecnico permanente sullo stato di avanzamento dei lavori della “Gallico-Gambarie” concordato con i sindaci di Sant’Alessio, Santo Stefano in Aspromonte, Calanna e ...
ATTUALITA'

Beni Culturali comunali. "A Motta San Giovanni si continua a perdere tempo tra passerelle, slogan e politiche inconcludenti"

In riferimento alle numerose segnalazioni più volte inviate dall’ANCADIC e non per ultimo in ...
ATTUALITA'

Caso del piccolo Matteo: Marziale chiede un incontro urgente al Ministro dell'Interno Luciana Lamorgese

“In relazione a Matteo, il bimbo autistico di Reggio Calabria che nonostante le leggi e un'ordinanza del Tribunale di Reggio Calabria non sta ...
ATTUALITA'

Revocata l'ordinanza di divieto di utilizzo dell'acqua nelle zone di Arcoleo, Candico, S. Nicola, C/da Avvelenata e Immacolata di Rosario Valanidi

Il Comune informa la cittadinanza della revoca delle ordinanze n. ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
SU IL SIPARIO!
ASPETTANDO IL TG
I BASTALDI
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

FuoriGioco
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • All’Amministrazione di Reggio Calabria
  • Fogna a cielo aperto
  • spazzatura non raccolta da tempo
  • Copiosa perdita idrica
  • U paisi i Giufa
  • spazzatura non raccolta
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
Italpress
idomotica