Grotteria. Va a caccia col fucile dell'amico: i Carabinieri li arrestano entrambi
CRONACA

accusati in concorso di porto in luogo pubblico e cessione illegale di armi comuni da sparo e di munizionamento

Grotteria. Va a caccia col fucile dell'amico: i Carabinieri li arrestano entrambi

Una giornata di caccia che ricorderanno a lungo e che causerà diversi problemi giudiziari a due amici di Grotteria (RC).
Sabato mattina infatti, in una contrada aspromontana tra Giffone e Galatro, i Carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno arrestato Panetta Rocco, 76enne, e Albanese Christian, 35enne, entrambi di Grotteria, accusati in concorso di porto in luogo pubblico e cessione illegale di armi comuni da sparo e di munizionamento.
In particolare, nel corso di specifico servizio perlustrativo, i Carabinieri della Stazione di Giffone hanno notato un’auto con due uomini a bordo avvicinarsi alle zone di caccia e, una volta sottoposti a controllo, hanno appurato che solo uno dei passeggeri, il più anziano, era legittimo possessore di porto d’armi. Insospettiti dalla circostanza, i militari hanno deciso di seguire i due per verificare il corretto e legittimo svolgimento dell’attività venatoria. I sospetti dei carabinieri sono stati infatti in breve tempo confermati, quando il 76enne ha ceduto il suo fucile semiautomatico cal. 12 e tutte le sue munizioni al 35 enne, il quale ha iniziato a sparare in direzione dei volatili, nonostante dal 2011 fosse stato destinatario di divieto di detenzione e porto d’armi. Appurato quindi, che il titolare del fucile non stesse svolgendo attività di caccia e che l’ALBANESE invece brandiva il fucile esplodendo diversi colpi in luogo pubblico, i carabinieri sono prontamente intervenuti per disarmare l’uomo.
Il PANETTA è stato quindi tratto in arresto per la cessione illegale dell’arma e delle munizioni e il 35 enne per il porto e l’utilizzo illecito del fucile. L’arma e le munizioni sono state sottoposte a sequestro e i due paesani sono stati condotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari, in attesa del giudizio convalida al Tribunale di Palmi.
Tale servizio rientra nella più ampia azione dei carabinieri della Compagnia di Taurianova di monitoraggio e controllo dei cacciatori durante la stagione venatoria, anche al fine di prevenire e reprimere le rapine agli stessi, commesse talvolta da pregiudicati, anche contigui alla criminalità organizzata, per approvvigionarsi di armi da fuoco.
La scarsa conoscenza delle severe norme vigenti sul porto e utilizzo delle armi, ma anche la superficialità nello svolgimento dell’attività venatoria, senza legittimo titolo, può causare, come per i due uomini arrestati oggi, severe conseguenze anche sul piano penale oltre che, ovviamente, la perdita definitiva del porto d’armi.
28-01-2020 13:41

NOTIZIE CORRELATE


28-02-2020 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Pubblicato il calendario della raccolta differenziata porta a porta per il mese di Marzo

I nuovi calendari, con le medesime frequenze di raccolta dei precedenti, contengono anche le informazioni relative alla raccolta del vetro
28-02-2020 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Raccolta differenziata. Il Comune incontra il comitato 'No porta a porta' e VitAmbiente

Un'apertura al dialogo che ha raccolto i favori dei cittadini
28-02-2020 - ATTUALITA'

Nucleo NFP: "Emergenza Coronavirus? No, emergenza AeroMorto!"

"ci siamo sentiti presi in giro da un'amministrazione che ha non ha saputo fronteggiare la crisi di uno scalo"

ULTIME NEWS

CRONACA

Coronavirus. Il Ministero della Salute conferma: "Un caso in Calabria"

Giallo Coronavirus in Calabria. Una vicenda che non ha mancato di ingenerare tanta confusione alla luce delle voci più o meno ufficiali che si sono diffuse nelle ultime ore ma a quanto pare la conferma arriva ...
ATTUALITA'

Bus danneggiati dai tifosi della Reggina, ATAM: "Questi episodi ledono l'immagine ed il buon nome della nostra città"

Reggio Calabria. ATAM, esprime ferma condanna per il danneggiamento di due bus messi a disposizione dall’AMC, ...
ATTUALITA'

Ciclo integrale dei rifiuti, arriva il via libera del Consiglio Metropolitano

Reggio Calabria. Si è riunito nel pomeriggio a Palazzo Alvaro il Consiglio Metropolitano di Reggio Calabria. L’Assise, presieduta dal Vice Sindaco Riccardo Mauro, ha esaminato i punti posti ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Domenica 1 Marzo volontari puliranno la Stazione Fs di Santa Caterina

Reggio Calabria. Come da programma, nella sua periodicità, Domenica 1 marzo, i volontari dell'Associazione Incontriamoci Sempre per il Volontariato puliranno tutta la stazione ...
POLITICA

Porto di Gioia Tauro. Santelli: "con acquisizione nuovi strumenti ruolo ancora più strategico"

Catanzaro. "Complimenti all'Autorità Portuale di Gioia Tauro. Con l’acquisizione di nuove strumentazioni tecniche che lo renderanno operativo 24 ore ...
POLITICA

Giovani eccellenze reggine in Italia e all'estero. L'appello di Angela Marcianò: "tornate e aiutatemi a far partire un nuovo progetto di città"

Reggio Calabria è in piena crisi economica e culturale. Lo ...
POLITICA

Coronavirus. Santelli emana ordinanza per la Calabria: scuole aperte, ma gite sospese fino al 15 marzo

Il presidente della Regione Calabria Jole Santelli ha emesso un'ordinanza relativa alle misure per la prevenzione e la gestione dell’emergenza ...
ATTUALITA'

Forza Reggina: "La Capolista se ne va" SFOGLIA LA NUOVA EDIZIONE

CLICCA E VISUALIZZA IN BASSO PER SFOGLIARE LA NUOVA EDIZIONE Con la vittoria nel ...
CRONACA

Daspo per un tifoso del Locri e per l'allenatore dell'Asd Ludos Ravagnese Calcio

Reggio Calabria. Continua senza sosta l’opera della Polizia di Stato finalizzata a prevenire e a reprimere le condotte violente e di turbamento dell’ordine e della sicurezza pubblica ...
CRONACA

Sospetto caso di coronavirus in Calabria, Santelli: 'Attendiamo esami'

Un caso sospetto di Covid 19 a Cetraro, in Calabria. Lo rende noto il presidente della Regione Calabria, Jole Santelli. "Si tratta di una persona proveniente da uno dei Comuni della 'zona rossa' del ...
CRONACA

Coronavirus. L'infettivologo Massimo Andreoni tranquillizza i calabresi. Ecco i suoi consigli VIDEO

CRONACA

'Ndrangheta stragista. Graviano: "Non sono mai stato in Calabria"

Giuseppe Graviano, ex boss di Cosa nostra e capo mandamento del quartiere palermitano di Brancaccio, ha risposto oggi alle domande che gli sono state rivolte dal presidente della Corte d'assise di Reggio Calabria, Ornella ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
SUONAVA L'ANNO
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Io Scelgo Calabria

Ore 22.35

Touchè
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • All’Amministrazione di Reggio Calabria
  • Fogna a cielo aperto
  • spazzatura non raccolta da tempo
  • Copiosa perdita idrica
  • U paisi i Giufa
  • spazzatura non raccolta
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
Basta vittime 106
idomotica