Reggio Calabria. Blitz in negozio cinese: sequestrati 300 dispositivi elettronici pericolosi
CRONACA

Il provvedimento eseguito dopo gli accertamenti della Guardia di Finanza

Reggio Calabria. Blitz in negozio cinese: sequestrati 300 dispositivi elettronici pericolosi

Reggio Calabria. Il sequestro di circa 300 dispositivi elettrici ed elettronici commercializzati in violazione della normativa sulla sicurezza dei prodotti e la denuncia a piede libero di un soggetto di nazionalità cinese rappresentano l’epilogo di un’articolata attività di polizia giudiziaria ed economico-finanziaria condotta d’iniziativa dalla Compagnia della Guardia di Finanza di Reggio Calabria.
L’operazione repressiva in commento si inserisce nell’ambito di un più ampio piano di controllo economico-finanziario del territorio disposto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria a contrasto del fenomeno della contraffazione, eseguito mediante penetranti e pianificate attività di monitoraggio delle aree, degli snodi della città maggiormente a rischio, nonché delle attività commerciali e artigiane presenti sull’intero territorio della provincia.
In tale cornice, le Fiamme Gialle reggine acquisivano univoci e forti elementi indiziari in ordine alla possibile commercializzazione, all’interno di un insospettabile esercizio commerciale sito nel centro cittadino, di una copiosa quantità di dispositivi elettrici ed elettronici non conformi alle previsioni normative in materia di sicurezza dei prodotti e di tutela dei consumatori, sulla base dei quali venivano avviate le conseguenti attività di riscontro.
Nello specifico, dopo aver fatto accesso nei locali dell’esercizio commerciale e dopo aver constatato, sin da subìto, un atteggiamento alquanto nervoso dei soggetti presenti all’interno del citato esercizio commerciale, intuendo così la presenza di anomalie, i militari decidevano di avviare un esame della merce esposta, nel corso del quale rilevavano la non rispondenza di gran parte dei prodotti posti in vendita alle caratteristiche merceologiche di settore previste dalla vigente normativa in materia.
In particolare, il marchio di omologazione “CE” apposto su numerosi prodotti, seppur bene imitato, non era conforme a quello previsto dalla normativa eurounitaria di settore, dal momento che il marchio “CE” apposto su tali articoli merceologici risultava riprodurre il logo “China Export”. A conferma di quanto riscontrato, gli oggetti sottoposti a esame da parte dei militari operanti non riportavano i dati dell’importatore, né gli estremi di sicurezza e di certificazione previsti e imposti dalle normative unionale e nazionale in materia.
In relazione ad altri prodotti, invece, si constatava la presenza sugli stessi di etichette adesive facilmente asportabili e recanti l’indicazione del marchio “CE”, il quale risultava apparentemente essere originale e riportava i dati dell’importatore, ma non era conforme alle dimensioni e alla foggia previste dalla disciplina legislativa di settore, motivo per cui l’indicazione del marchio in questione risultava essere “fasulla”.
Tra i prodotti non a norma, in particolare, si rinvenivano svariati esemplari di confezioni di luci natalizie, lampade ricaricabili, giocattoli, ricetrasmittenti, lettori di D.V.D., proiettori laser olografici natalizi, casse acustiche bluetooth, T.V. box, microfoni bluetooth e tastiere per personal computer.
Il titolare dell’esercizio commerciale in cui erano esposti e messi in vendita i predetti prodotti veniva così deferito all’Autorità Giudiziaria per l’ipotesi di reato di tentata frode nell’esercizio del commercio.
Contestualmente, si procedeva al sequestro dei circa 300 dispositivi elettrici ed elettronici risultati essere non conformi al disposto delle normative di settore.
La contraffazione rappresenta uno dei crimini maggiormente dannosi per l’economia legale, poiché integra in un contesto unitario una pluralità di condotte illecite, quali l’evasione fiscale e contributiva, il lavoro nero e irregolare, l’immigrazione clandestina, il riciclaggio, il commercio abusivo e le ingerenze della criminalità organizzata.
Sovente, inoltre, i prodotti contraffatti non rispettano le regole e gli standard di sicurezza richiesti dalle normative nazionali ed europee, con conseguenti possibili rischi per la salute dei consumatori.
11-02-2020 08:12

NOTIZIE CORRELATE


18-01-2020 - CRONACA

Vendeva abiti di note griffe nazionali e internazionali al mercato del venerdì: arrestato ambulante catanese di 40 anni FOTO

La scoperta a Reggio Calabria. Indagini in corso per risalire ad altri presunti responsabili
20-12-2019 - CRONACA

'Ndrangheta. Scatta il blitz contro le cosche in Piemonte, arrestato anche un assessore Regionale

Roberto Rosso è accusato di voto di scambio
19-12-2019 - CRONACA

'Ndrangheta. Maxi blitz tra Calabria e resto d'Italia: oltre 300 arresti NOMI/VIDEO

Operazione dei Ros e dei militari di Vibo Valentia
19-12-2019 - CRONACA

Maxi blitz in Calabria. Nicola Adamo: "Tempo al tempo: aria pulita non ha paura dei tuoni"

"Sarà la magistratura ad accertare definitivamente i fatti contestati"

ULTIME NEWS

SPORT

Un "Carro Armato" asfalta la Paganese. Doppio Denis, la Reggina va in fuga VIDEO

CRONACA

Reggio Calabria. Gatto bruciato vivo all'interno di un trasportino sigillato con lo scotch

Reggio Calabria. Macabra scoperta nei pressi di Via Villini Svizzeri: un gattino è stato bruciato vivo all'interno di un trasportino per animali sigillato con lo ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Negativo anche il secondo test: la paziente di Campo Calabro ha solo semplice influenza

Reggio Calabria. Scongiurato definitivamente il rischio di infezione da coronavirus. Anche il risultato del secondo test eseguito a 24 ore di distanza dal ...
CRONACA

Auto si ribalta sulla SS106: due feriti gravi

Incidente stradale questo pomeriggio sulla Statale 106 jonica, tra i comuni di Borgia e Squillace, in direzione Reggio Calabria. Coinvolta una sola autovettura, Peugeot 206 che per cause in corso di accertamento perdeva il controllo ribaltandosi sulla sede stradale. ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Jole Santelli: 'In Calabria situazione sotto controllo'

“Il sistema di sorveglianza attivo in Calabria – sottolinea il governatore – ha permesso di individuare tutti i casi potenzialmente sospetti e di gestirli con la massima attenzione” “È ...
ATTUALITA'

Coronavirus, Ministro Azzolina: "Con misure Cdm possibile sospensione gite scolastiche"

"In Consiglio dei ministri abbiamo adottato provvedimenti urgenti e straordinari sul #Coronavirus. Le misure approvate consentono la sospensione delle uscite didattiche e dei ...
SPORT

Forza Reggina: 'Vincere per rimanere tranquilli' SFOGLIA LA NUOVA EDIZIONE

CLICCA E VISUALIZZA IN BASSO PER LA NUOVA EDIZIONE “Una ...
CRONACA

Coronavirus. Approvato decreto legge per contenere e gestire l'emergenza in Italia

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza ...
CRONACA

Coronavirus. Il test ha dato esito negativo: nessun caso accertato, ma solo semplice influenza

Reggio Calabria. Nessun caso coronavirus accertato. Il test ha dato esito negativo. Non si tratta di influenza "cinese", ma di influenza B. È questo - ...
CRONACA

Coronavirus. Il caso sospetto si è registrato a Campo Calabro: riunione in Prefettura per fronteggiare eventuale emergenza

Reggio Calabria. È di Campo Calabro la paziente ricoverata al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio ...
CRONACA

Coronavirus. Iniziative straordinarie del G.O.M. di Reggio Calabria nella gestione dell'emergenza

Reggio Calabria. In considerazione dei recenti sviluppi epidemiologici relativi all’epidemia da nuovo Coronavirus (Covid-19) per far fronte in maniera ...
CRONACA

Coronavirus. Presenta sintomi sospetti, donna ricoverata ai Riuniti di Reggio Calabria

Reggio Calabria. Ha 37 anni, non proviene da Codogno, ma dal Veneto, ed è stata ricoverata nel reparto di malattie infettive del Grande Ospedale Metropolitano. Al momento del ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SU IL SIPARIO!
E' TUTTO CINEMA
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
I BASTALDI
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

FuoriGioco

Ore 23

Rac Magazine
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • All’Amministrazione di Reggio Calabria
  • Fogna a cielo aperto
  • spazzatura non raccolta da tempo
  • Copiosa perdita idrica
  • U paisi i Giufa
  • spazzatura non raccolta
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress
Basta vittime 106