Villa San Giovanni. Corriere della droga arrestato dalla Guardia di Finanza
CRONACA

Scoperto grazie al fiuto di "Syria", pastore tedesco in forza alle unità cinofile

Villa San Giovanni. Corriere della droga arrestato dalla Guardia di Finanza

Villa San Giovanni (Reggio Calabria). Ennesima operazione conclusa dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, finalizzata al contrasto del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti.
Nello specifico, nell’ambito di un’articolata operazione di polizia giudiziaria, condotta d’iniziativa dai militari della Compagnia Villa San Giovanni, anche grazie all’infallibile fiuto dei cani antidroga, i finanzieri hanno tratto in arresto in flagranza di reato un soggetto di nazionalità gambiana per reati inerenti agli stupefacenti.
L’operazione repressiva in commento si inserisce nell’ambito di un più ampio piano coordinato di controllo economico-finanziario del territorio disposto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, anche sulla base di specifiche direttive emanate dal Comando Generale del Corpo, in attuazione del Dispositivo Permanente di Contrasto ai Traffici Illeciti, eseguito mediante penetranti e pianificate attività di monitoraggio delle aree e degli snodi stradali maggiormente a rischio, dei mezzi di trasporto, nonché delle attività commerciali presenti sull’intero territorio della provincia.
In particolare, l’attività di controllo eseguita dai militari della Compagnia di Villa San Giovanni, unitamente alle unità cinofile della Compagnia P.I. di Reggio Calabria, ha portato all’arresto in flagranza di reato di un ragazzo di 21 anni di origini gambiane, dimorante a Marsala e diretto in Sicilia.
Il soggetto in questione, in viaggio su un bus di linea diretto a Palermo, veniva sottoposto a controllo nei pressi degli imbarchi dei traghetti diretti verso la Sicilia.
L’atteggiamento nervoso del giovane insospettiva, sin da subito, i finanzieri, che decidevano di attivare il cane antidroga “Syria; a riscontro dei sospetti iniziali, il pastore tedesco, dopo una rapida ma efficace ricognizione del mezzo, segnalava la presenza di sostanza stupefacente sul sospettato.
La successiva perquisizione personale e degli effetti del soggetto consentiva di rinvenire e sottoporre a sequestro sette involucri di hashish del peso complessivo di circa 700 grammi.
Nella circostanza, venivano, inoltre, rinvenuti e sottoposti a sequestro un telefono cellulare e una carta di credito elettronica ricaricabile.
Al termine delle operazioni, il soggetto in questione veniva tratto in arresto in flagranza di reato e tradotto presso la Casa circondariale “Arghillà”, così come disposto dal Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, prontamente notiziato degli eventi.
Nell’ambito del medesimo servizio veniva, inoltre, sottoposto a controllo un soggetto di nazionalità italiana residente in provincia di Agrigento, il quale, trovato in possesso di circa 50 grammi di sostanza stupefacente di tipologia hashish e marijuana, veniva anch’egli segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria per il reato di cui all’art. 73 del D.P.R. 309/90.
L’attività di controllo economico-finanziario del territorio, unitamente al contrasto degli illeciti in materia di sostanze stupefacenti e, più in generale, dei traffici illegali, rientra tra i prioritari compiti della Guardia di Finanza, la quale costantemente opera a salvaguardia della vita umana, concorrendo a tutelare l’ordinata e civile convivenza sociale, nonché la sicurezza pubblica.
13-02-2020 08:12

NOTIZIE CORRELATE


19-02-2020 - ATTUALITA'

Studenti del Volta e del Gulli "a scuola dalla Guardia Costiera"

Con la preziosa collaborazione della Lega Navale Sezione di Reggio Calabria
10-02-2020 - CRONACA

Corto circuito giudiziario: l'ex latitante Domenico Romeo esce dal carcere ma è subito fermato dalla Finanza

Il Gip di Reggio Calabria non aveva fissato l'interrogatorio di garanzia
05-02-2020 - POLITICA

Elezioni Comunali, l'appello di Delfino al centrosinistra: "C'è bisogno di unità"

"faccio appello a tutte le forze cittadine che si identificano negli ideali del centro-sinistra"
23-01-2020 - CRONACA

Non ne avevano diritto, in 237 avrebbero percepito indebitamente il reddito di cittadinanza VIDEO

Scoperti dalla Guardia di Finanza in provincia di Reggio Calabria
13-01-2020 - ATTUALITA'

Reggio Bene Comune: 'Emergenza Rifiuti: da problema a opportunità economica'

Necessaria una formula 'incentivante'

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Coronavirus, Ministro Azzolina: "Con misure Cdm possibile sospensione gite scolastiche"

"In Consiglio dei ministri abbiamo adottato provvedimenti urgenti e straordinari sul #Coronavirus. Le misure approvate consentono la sospensione delle uscite didattiche e dei ...
SPORT

Forza Reggina: 'Vincere per rimanere tranquilli' SFOGLIA LA NUOVA EDIZIONE

CLICCA E VISUALIZZA IN BASSO PER LA NUOVA EDIZIONE “Una ...
CRONACA

Coronavirus. Approvato decreto legge per contenere e gestire l'emergenza in Italia

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza ...
CRONACA

Coronavirus. Il test ha dato esito negativo: nessun caso accertato, ma solo semplice influenza

Reggio Calabria. Nessun caso coronavirus accertato. Il test ha dato esito negativo. Non si tratta di influenza "cinese", ma di influenza B. È questo - ...
CRONACA

Coronavirus. Il caso sospetto si è registrato a Campo Calabro: riunione in Prefettura per fronteggiare eventuale emergenza

Reggio Calabria. È di Campo Calabro la paziente ricoverata al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio ...
CRONACA

Coronavirus. Iniziative straordinarie del G.O.M. di Reggio Calabria nella gestione dell'emergenza

Reggio Calabria. In considerazione dei recenti sviluppi epidemiologici relativi all’epidemia da nuovo Coronavirus (Covid-19) per far fronte in maniera ...
CRONACA

Coronavirus. Presenta sintomi sospetti, donna ricoverata ai Riuniti di Reggio Calabria

Reggio Calabria. Ha 37 anni, non proviene da Codogno, ma dal Veneto, ed è stata ricoverata nel reparto di malattie infettive del Grande Ospedale Metropolitano. Al momento del ...
CRONACA

Ambulante abusivo più volte multato, la Polizia locale gli sequestra 700 pezzi di merce

Reggio Calabria. Nell'ambito di apposito servizio finalizzato alla tutela della leale concorrenza ed al rispetto del decoro urbano, nella giornata di oggi il servizio operativo ...
ATTUALITA'

Jole Santelli: "In Calabria operativa una task force dedicata alla gestione dell'emergenza Coronavirus"

"Apprendiamo dai responsabili dei reparti di Infettivologia e Microbiologia dell'ospedale 'Pugliese' di Catanzaro che i test effettuati ...
CRONACA

Coronavirus: il Sindaco di Catanzaro: "Ricoverata ha solo l'influenza"

"Non c'è alcun caso di coronavirus a Catanzaro". Lo afferma il sindaco del capoluogo calabrese, Sergio Abramo, "dopo essersi messo in contatto - é detto in un comunicato - con il ...
CRONACA

Sospetto caso Coronavirus in Calabria. La situazione attuale

Lamezia. In merito al caso sospetto di Covid19, registrato ieri sera presso l’aeroporto di Lamezia, si fa presente quanto segue. La paziente, di 26 anni, domiciliata a Catanzaro, era di ritorno da Venezia (aereo con scalo a ...
CRONACA

Bianco. Detenzione abusiva di armi: due arresti FOTO

Reggio Calabria. Nel corso di un servizio straordinario svolto nel Comune di Bianco, il personale del ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

BORGOITALIA
ASPETTANDO IL TG
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
RASSEGNA STAMPA
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

L'Altra Messina
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • All’Amministrazione di Reggio Calabria
  • Fogna a cielo aperto
  • spazzatura non raccolta da tempo
  • Copiosa perdita idrica
  • U paisi i Giufa
  • spazzatura non raccolta
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica
Basta vittime 106