Villa San Giovanni. Accusato di frode fiscale: indagato imprenditore
CRONACA

La Guardia di Finanza esegue nei suoi confronti un sequestro preventivo per 130 mila euro

Villa San Giovanni. Accusato di frode fiscale: indagato imprenditore

Villa San Giovanni (Reggio Calabria). Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria hanno dato esecuzione a un decreto di sequestro preventivo, anche nella forma per equivalente, emesso dal G.I.P. del locale Tribunale su proposta della Procura della Repubblica di Reggio Calabriadiretta dal Procuratore Capo, dott. Giovanni Bombardieri – nei confronti di un imprenditore di Villa San Giovanni (RC), rappresentante legale di una società operante nel settore della lavorazione del legno, per un importo pari a circa 130.000 euro.
L’esecuzione dell’odierno provvedimento di natura reale a cura dei Finanzieri della Compagnia di Villa San Giovanni rappresenta l’epilogo di articolate e complesse investigazioni - coordinate dal Procuratore Aggiunto, dott. Gerardo Dominijanni e dirette dal Sostituto Procuratore, dott. Nicola De Caria – che hanno consentito di accertare in capo all’indagato la violazione del reato di “Dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti”.
L’attività d’indagine svolta, instaurata all’esito di un’attività di verifica intracomunitaria eseguita dalle Fiamme Gialle, ha permesso di ricostruire una frode fiscale organizzata dall’amministratore legale dell’impresa, il quale ha utilizzato fatture per operazioni inesistenti al fine di frodare il fisco, annotando nella contabilità e poi riportando nelle dichiarazioni annuali fatture d’acquisto apparentemente emesse dalle ditte fornitrici, ma in realtà dallo stesso prodotte, per un ammontare complessivo di oltre 327.000 euro i cui importi, indicati nelle dichiarazioni annuali presentate, hanno determinato un illecito risparmio di imposte (segnatamente I.V.A. e I.R.PE.F.) per un totale di quasi 130.000 euro.
All’esito delle attività investigative, per tali condotte illecite, i militari hanno deferito alla Procura della Repubblica di Reggio Calabria il titolare della ditta per il reato di cui all’art. 2 del D.Lgs nr. 74/2000 e, nei suoi confronti, hanno contestualmente richiesto l’applicazione di una misura reale per un importo equivalente all’imposta evasa.
Analizzato l’intero scenario delineatosi nel corso dell’indagine, concordando pienamente con il quadro prospettato dai finanzieri, anche rispetto alle esigenze cautelari, la Procura della Repubblica di Reggio Calabria ha richiesto al G.I.P. a quella sede l’applicazione della misura cautelare reale del sequestro preventivo, finalizzato alla confisca anche nella forma per equivalente, successivamente emessa dal Giudice competente.
In esecuzione dell’odierna ordinanza applicativa di misura reale, i finanzieri hanno individuato e, contestualmente, sottoposto a sequestro disponibilità finanziarie liquide e beni mobili direttamente riconducibili all’indagato per la totalità dell’importo oggetto di sequestro.
Elevatissima verrà sempre mantenuta l’attenzione dei militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, affinché gravi episodi di evasione fiscale della specie siano evitati o prontamente repressi.
L’evasione fiscale produce, infatti, effetti negativi per l’economia, ostacola la normale concorrenza fra le imprese, danneggia le risorse economiche dello Stato e accresce il carico fiscale per i cittadini onesti.
15-05-2020 08:12

NOTIZIE CORRELATE


10-07-2020 - ATTUALITA'

Motta San Giovanni. Sarà l'oratorio parrocchiale a prendersi cura dell'ostello della gioventù

La struttura comunale in località Colle Oleandro che lo scorso maggio subì atti vandalici e furti
08-07-2020 - ATTUALITA'

Scuola. Il plesso "Nostro-Repaci" di Villa San Giovanni sarà demolito e ricostruito

Già avviato l'iter burocratico per riconsegnare il plesso alla città
08-07-2020 - AMBIENTE

Reggio Calabria: dopo il coronavirus, Marino vuole una città sostenibile e bike friendly

Le parole d'ordine sono vivibilità, sicurezza e rispetto dell'ambiente
07-07-2020 - CRONACA

"Mare Sicuro". La Guardia Costiera intensifica i controlli anche in Calabria fino al 13 settembre VIDEO

Al via una campagna per il corretto smaltimento di mascherine e guanti protettivi in mare

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Coronavirus, il bollettino del Gom di Reggio Calabria: zero casi positivi

La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data odierna sono stati sottoposti allo screening per 57 soggetti. Di questi, ...
ATTUALITA'

Piroscafo Torino: patrimonio culturale sommerso di Melito di Porto Salvo

La notte tra il 18 e il 19 agosto 1860 Giuseppe Garibaldi con circa 3200/3500 Camicie Rosse, a bordo dei due piroscafi Torino e Franklin, partì dalla Sicilia seguendo una rotta di attraversamento dello ...
ATTUALITA'

Coronavirus. In Calabria zero casi positivi IL BOLLETTINO

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 103.281 tamponi. Le persone risultate positive al ...
ATTUALITA'

Regione Calabria. Presentato il piano di interventi straordinari di pulizia per la prevenzione di incendi boschivi

Si è tenuta nella Sala Verde della Cittadella regionale a Catanzaro, la presentazione del “Piano di indirizzo per ...
CRONACA

Tentato omicidio Rositani. Ciro Russo condannato a 18 anni di carcere

Reggio Calabria. 18 anni di carcere per aver tentato di uccidere la moglie Maria Antonietta Rositani. E' giunta nel primo pomeriggio la sentenza di condanna del Gup di Reggio Calabria nei confronti dell'ex marito, ...
ATTUALITA'

Scuola. Azzolina in Calabria: "Lavoriamo senza sosta in vista della ripresa di settembre"

"Questa estate? Faremo come hanno fatto i medici e gli infermieri. Lavoreremo senza sosta. Medici e infermieri sono stati applauditi, applaudiranno la scuola stavolta e sono ...
ATTUALITA'

"Strutture per migranti pazienti Covid-19 in pieno centro città: Prefettura e Comune chiariscano immediatamente. Pronti ad un presidio permanente"

Con il presente comunicato stampa il Movimento Sociale Fiamma ...
CRONACA

Campo Calabro. Arrestate due persone per furto aggravato di cavi di rame

Proseguono incessanti i controlli posti in essere dai carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, quotidianamente impegnati al fine di garantire l'ordine e la sicurezza pubblica e far rispettare ...
CRONACA

Siderno. Appalti pubblici. La DIA notifica decreto di applicazione dell'amministrazione giudiziaria nei confronti di una società

Siderno. La DIA di Reggio Calabria, sotto il coordinamento della locale Procura della Repubblica, ha ...
ATTUALITA'

Decreto semplificazione. I vigili del fuoco 'fanno 13 (euro)'

Reggio Calabria. Sul decreto semplificazione la realtà è diversa da quella che qualcuno racconta sui giornali, perché quello che doveva essere uno strumento di valorizzazione per i Vigili del Fuoco si sta ...
ATTUALITA'

Lungomare Cicerone di Lazzaro "mettete in sicurezza quelle scalinate"

A seguito di segnalazioni della scrivente associazione riguardanti l’inagibilità delle scalinate del lungomare Cicerone di Lazzaro, si è proceduto alla chiusura di alcune di esse consentendo ...
ATTUALITA'

Bova Marina. Comitato dei commercianti e cittadini dicono no alla presenza di migranti positivi al coronavirus VIDEO

Bova Marina (Reggio Calabria). Il timore di possibili contagi, legati alla presenza di un contingente di migranti pachistani sbarcati due giorni fa a Roccella Jonica, 26 dei quali risultati positivi al coronavirus. Ci sono anche 8 affetti al Covid-19 e tutti asintomatici, tra gli ospiti del centro di accoglienza, individuato dalla Prefettura nel Comune di Bova Marina. Ciò non ha mancato di creare apprensione tra gli abitanti del centro del basso ionio reggino. Motivo per il quale la locale associazione dei commercianti, assieme ad altri semplici cittadini, hanno chiesto e ottenuto, nel pomeriggio di oggi, un incontro urgente con Il Sindaco Saverio Zavettieri. All’incontro hanno preso parte, fra gli altri, oltre al presidente dell’associazione Walter Familiari, la presidente della Pro Loco di Bova Marina Luisa Napoli, il rappresentante della Lega versante grecanico Caterina Capponi e il consigliere di minoranza Andrea Zirilli. Assieme al Sindaco, presenti anche il suo vice Pino Autelitano e l’assessore Silvio Cacciatore, è stato chiesto ai rappresentanti dell’amministrazione comunale di farsi portavoci, tra le autorità preposte, dell’esigenza di trovare una collocazione diversa per gli immigrati, proprio per il timore che una loro eventuale libera circolazione sul territorio comunale possa rappresentare un possibile rischio contagio per la popolazione. Per i richiedenti, la struttura presso la quale sono stati allocati, non sarebbe idonea ad ospitare soggetti affetti da covid. Il Sindaco, nel corso dell'incontro a moderare il quale è stato Enzo Napoli, ha fatto presente che approfondirà la questione, nel rispetto di quanto previsto dalle attuali normative in materia.C’è da dire, tuttavia, che proprio in occasione della diffusione della notizia della positività dei 26 migranti sbarcati a Roccella, nel confermare il dato ad Rtv, la Prefettura ha specificato che essendo i soggetti sottoposti a tampone tutti asintomatici, non è necessario l’isolamento in strutture sanitarie. Inoltre, il centro in cui sono ospitati è monitorato costantemente dalle forze dell'ordine. Chiarimenti a parte, tuttavia, non sono mancate reazioni anche in altre zone della Calabria dove i migranti sono stati ospitati. Ad Amantea, in provincia di Cosenza, dove ne sono stati trasferiti 13, numerosi cittadini hanno bloccato la statale 18 in segno di protesta. Proprio oggi, la presidente della Regione, Jole Santelli ha scritto al presidente del Consiglio Giuseppe Conte chiedendo vengano requisite le navi per i controlli sanitari, altimenti – le sue parole – “non esiterà ad agire, vietando gli sbarchi in Calabria”. Francesco ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
PIANETA DILETTANTI
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Film
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La dialisi e i dializzati al tempo del covid 19
  • NARCISISMO DEL SINDACO
  • Marchiatura prodotti alimentari 100% italiani
  • Carenza idrica
  • Perdita d’acqua nel tombino in via vico petrellinna n9
  • FUORIUSCITE DI FOGNA
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica
Basta vittime 106